Aiuto - Cerca - Utenti - Calendario - Salta a fondo pagina - Versione completa  
Forum NikonClub.it > PRODOTTI NIKON > NIKON DIGITAL REFLEX
Lucas.art
Salve, dopo tanti anni con la mia fedele D5000, mi sono finalmente deciso ad acquistare un D7500. Macchina formidabile, ma ho qualche difficoltà a gestire i file raw che produce che appaiono molto diversi da quelli a cui ero abituato con la mia vecchia reflex. L'impressione è che i raw della 7500 tendano tutti paurosamente verso il giallo e che i colori in generale appaiano "slavati" rispetto alla D5000, in particolare i toni della pelle. Come posso capire se si tratta di un problema della mia camera o del mio occhio non abituato? Premetto che lo schermo sui cui lavoro i raw è calibrato. Delle due foto seguenti, la prima è stata scattata con la D5000, la seconda con la D7500.
salvo 1977
Buon giorno, hai fatto la prova a impostare lo stesso valore del bilanciamento del bianco sulle due macchine in fase di scatto, o a controllare al pc se i valore del raw della 7500 sono uguali al raw della 5000 ed in caso a portarli alla stessa temperatura?
salvo 1977
Oltre che mi sembra di capire che siano state scattate ad orari diversi con luce che entra da qualche finestra quindi può anche essere una differenza reale della temperatura della luce che entra.
A che iso hai scattato le foto?
Mauro Orlando
Dagli EXIF vedo impostazioni uguali, degli orologi non mi fido e dalle ombre deduco stessa ora (magari è passato giusto il tempo necessario a permettere a chi stava con l'aspirapolvere in una stanza di spostarsi nell'altra wink.gif ).

Non noto però grandi differenze tra le due immagini, solo una leggera dominate magenta nella seconda.
Nel processo di conversione dei RAW che comunque non può essere identico per le due macchine da entrambe le foto possono essere tirate fuori immagini bilanciate e sature a piacere.
Lucas.art
QUOTE(salvo 1977 @ Jun 30 2019, 10:18 AM) *
Oltre che mi sembra di capire ...



QUOTE(Mauro Orlando @ Jun 30 2019, 04:05 PM) *
Dagli EXIF vedo impostazioni uguali...


Grazie mille Salvo e Mauro per le vostre risposte. Esatto, c'era pochissima differenza di tempo tra i due scatti in realtà, l'orologio era impostato male.
Credo di aver risolto il problema dell'apparente diverso bilanciamento AUTO del bianco con un reset delle impostazioni. Tuttavia, come si può notare in queste altre due foto, i colori dei raw della D7500 (seconda foto) continuano ad apparire decisamente più sbiaditi e meno decisi rispetto a quelli della D5000 (prima foto).
Lucas.art
Purtroppo la dominante gialla di cui dicevo, e che avevo notato in maniera più evidente quando scattavo ritratti, è ancora presente.
La prima di queste foto è stata appena scattata con la D5000, mentre la seconda con la D7500. Raw convertiti con Photoshop, impostazioni di ripresa praticamente uguali e foto scattate nello stesso minuto.
_Lucky_
il software con cui effettui la conversione e' l'ultima versione disponibile ? ma soprattutto, sono caricati i profili corretti di entrambi le macchine ?
prova a fare la conversione con l'ultima versione di Nikon CaptureNX, liberamente scaricabile dal sito, e verifica se esiste ancora una differenza. wink.gif

P.S. sei certo di utilizzare lo stesso preset di bilanciamento in entrambi le macchine ? te lo chiedo perche' ad esempio sulle D300/D700 l'opzione "Auto" del bilanciamento del bianco e' una sola, ed e' quella che ho sempre utilizzato per scattare. Quando presi la D500, ho velocemente impostato il bilanciamento in "Auto" come e' mia abitudine, ottenendo pero' foto eccessivamente tendenti all'azzurrino, tanto che in prima istanza ho dato la colpa ad un eccesso di raggi UV, visto che mi trovavo a scattare in montagna. Solo piu' tardi ho scoperto che la posizione "Auto" del bilanciamento del bianco ha tre "sottocategorie": Preserva bianco(riduci colori caldi)/Normale /Preserva colore luci calde, e che per default la macchina imposta "Preserva bianco". Mi e' bastato impostare "Normale" per ritrovare il bilanciamento colore a cui ero abituato...... smile.gif
Buona luce e buone foto
Wildcathendrix
Anche la d7500 ha 2 opzioni per il bilanciamento del bianco auto: 1) normale - 2) preserva luci calde...pag 130 del manuale.
Ps: come fate a vedere i dati exif? Non riesco.
Maurizio Rossi
Personalmente non ci vedo nulla di strano, se scatti in Raw lo stesso risulta neutro
per cui se processi i file con i software Nikon non avrai problemi il WB lo dovresti curare maggiornìmente in macchina magari con un pre del posto in cui fotografi,
per altri software tipo Adobe devi cominciare da capo e la prima azione da fare è proprio il bilanciamento,
comunque ripeto non vedo foto cariche di giallo leggermente ma può andare e una differenza tra le due reflex ci può essere.
Lucas.art
QUOTE(_Lucky_ @ Jun 30 2019, 08:10 PM) *
il software con cui effettui la conversione e' l'ultima versione disponibile? ma soprattutto...


Ciao, sì, uso Photoshop CC release 20.0.1 con ACR 11.3. Entrambe le fotocamere sono impostate sul profilo colore Standard, ma questo in ogni caso non dovrebbe applicarsi sui file raw. Avevo avuto la stessa idea e infatti avevo provato ad aprire i raw anche con CaptureNX, ma purtroppo il risultato è stato il medesimo. Quanto al bilanciamento automatico del bianco, sì, entrambe le fotocamere sono impostate sulla prima impostazione Auto (solo sulla D7500 è presente una seconda impostazione auto per la conservazione delle luci calde, ma non l'ho selezionata).
Lucas.art
QUOTE(Maurizio Rossi @ Jul 1 2019, 08:51 AM) *
Personalmente non ci vedo nulla di strano, se scatti in Raw lo stesso risulta neutro...


Grazie Maurizio, quindi mi sembra di capire che sia normale che i raw della D7500 appaiano meno saturi e contrastati rispetto alla mia vecchia D5000, giusto?
Quanto al bilanciamento, non essendo un professionista che cambia spesso il bilanciamento in macchina o in post-produzione, mi affido molto sul bilanciamento automatico della macchina. Come puoi notare dall'ultima foto che ho caricato, il bilanciamento automatico della mia D7500 si nota che tende notevolmente al giallo soprattutto nel caso di ritratti (non saprei il perchè). Poi, certo, come osservi giustamente è tutto facilmente correggibile, ma in tal caso andrei a perdere il vantaggio e la praticità di lavorare col WB in auto, e non ho mai avuto questo problema con la D5000.
mapi2008
Buona giornata,
Il fatto che i RAW della 7500 siano piu' slavati rispetto a quelli della 5000 è del tutto normale; in casa oltre alle ultime due reflex della serie 7xxx (7200 e 7500) ho anche una valorosa D60 che produce file raw dall'apparente miglior resa cromatica rispetto ai file dlle due 7xxx; ma è sufficiente una modesta e poco invasiva attività di post produzione del negativo digitale per arrivare a file jpg assai piu' performanti rispetto ai jpg che si possono produrre convertendo i file raw della D60.
Maurizio Rossi
QUOTE(Lucas.art @ Jul 1 2019, 11:56 AM) *
Grazie Maurizio, quindi mi sembra di capire che sia normale che i raw della D7500 appaiano meno saturi e contrastati rispetto alla mia vecchia D5000, giusto?
Quanto al bilanciamento, non essendo un professionista che cambia spesso il bilanciamento in macchina o in post-produzione, mi affido molto sul bilanciamento automatico della macchina. Come puoi notare dall'ultima foto che ho caricato, il bilanciamento automatico della mia D7500 si nota che tende notevolmente al giallo soprattutto nel caso di ritratti (non saprei il perchè). Poi, certo, come osservi giustamente è tutto facilmente correggibile, ma in tal caso andrei a perdere il vantaggio e la praticità di lavorare col WB in auto, e non ho mai avuto questo problema con la D5000.

Diciamo che il Raw della nuova Reflex dovrebbe essere un filo più contrastato e pulito che la (diciamo e passami il termine) vecchia reflex
poi naturalmente ognuno di noi la vede con occhio diverso, comunque sia la differenza c'è e se si cambia modello si nota.
Prendici un po di mano con i nuovi file e poi mi sai dire più avanti...
Lucas.art
QUOTE(mapi2008 @ Jul 1 2019, 12:36 PM) *
Buona giornata, Il fatto che i RAW della 7500 siano piu' slavati rispetto a quelli della 5000 è del tutto normale...


QUOTE(Maurizio Rossi @ Jul 1 2019, 12:47 PM) *
Diciamo che il Raw della nuova Reflex dovrebbe essere un filo più contrastato e pulito che la (diciamo e passami il termine) vecchia reflex...


Grazie mille a entrambi per i preziosi pareri. Oggi ho provato a effettuare lo stesso scatto con le due reflex, il risultato è stato il medesimo. Questa volta mi sono però applicato nell'osservare quale tra la resa dei colori della D5000 e della D7500 fosse più vicina alla realtà e non c'è dubbio che quella della D5000 si avvicinasse di più. Vorrei chiedervi a questo punto, è possibile che il bilanciamento automatico del bianco del mio esemplare di D7500 sia in qualche modo mal calibrato di fabbrica?
Maurizio Rossi
Direi di no, dimmi una cosa, in questa prova che hai fatto la luce l'hai letta nel medesimo punto preciso??
basta veramente poco che il WB cambia subito tonalità... ora vedo la differenza, e il giallino che dicevi,
devi (come ho già detto fare un PRE direttamente su un bianco e provare con quella misurazione,
se non sai come procedere ti spiego.
Lucas.art
QUOTE(Maurizio Rossi @ Jul 2 2019, 08:40 AM) *
Direi di no, dimmi una cosa, in questa prova che hai fatto la luce l'hai letta nel medesimo punto preciso??
basta veramente poco che il WB cambia subito tonalità... ora vedo la differenza, e il giallino che dicevi,
devi (come ho già detto fare un PRE direttamente su un bianco e provare con quella misurazione,
se non sai come procedere ti spiego.


Sì Maurizio, stesso punto, certo non preciso al millimetro, ma ho comunque utilizzato un treppiede ed il risultato è sempre lo stesso anche scattando diverse foto.
La scorsa settimana ho scattato circa 400 foto durante un evento, in luoghi diversi, soprattutto ritratti sia al chiuso che all'aperto e ho dovuto poi modificare il bilanciamento del bianco in post-produzione per tutte le foto essendo venute con toni troppo gialli.
So come effettuare la premisurazione manuale del bianco, ma come ti dicevo nella maggior parte dei casi preferisco lavorare col WB in auto perchè cambio spesso e velocemente ambiente quando scatto e ci perderei troppo tempo ogni volta. O piuttosto suggerivi di effettuare un'altra prova e scattare la stessa foto di cui sopra con un PRE apposito per vedere se ancora tende al giallo?
Maurizio Rossi
QUOTE(Lucas.art @ Jul 2 2019, 11:05 AM) *
O piuttosto suggerivi di effettuare un'altra prova e scattare la stessa foto di cui sopra con un PRE apposito per vedere se ancora tende al giallo?

Esatto proprio così... ci può stare una differenza di WB tra diverse Reflex, lo fanno anche le mie due più una ML
c'è però pochissima differenza
Lucas.art
QUOTE(Maurizio Rossi @ Jul 2 2019, 12:30 PM) *
Esatto proprio così... ci può stare una differenza di WB tra diverse Reflex, lo fanno anche le mie due più una ML
c'è però pochissima differenza


Oggi ho effettuato anche quest'altro test: ho scattato la stessa foto con entrambe le reflex usando un preset del bilanciamento del bianco effettuato con il medesimo foglio bianco sulla scena. Risultato? Sempre lo stesso! hmmm.gif Ma come è possibile che ci sia tanta differenza nel bilanciamento del bianco?!
D5000 ▼Clicca per vedere gli allegati

D7500 ▼Clicca per vedere gli allegati
Maurizio Rossi
Ho controllato bene i dati e sono uguali, a parte il diaframma di scatto ma quello non vuol dire...
non so cosa dirti, differenza tra una reflex e un'altra c'è ora non ti so dire se così,
la D7500 scalda molto di più... vediamo se qualche possessore può fare qualche prova per vedere se anche a lui vengono così...
micweb
prova a settare il WB automatico, un po meno giallo, almeno sulla d500 si può fare.
MarcoD5
Ciao la D7500 forse è più performate nel WB per qualche generazione in avanti lavora meglio sui contrasti e colori, forse eri abituato male con tonalità più fredde della EuntryLevel, resta comunque che il WB è molto soggettivo e dipende molto dal monitor che si visualizza, ad essere sincero piace più il WB della D7500 in quando come puoi vedere nel ritratto della EntryLevel le tonalità sono più fredde è solo questione di gusti. L'occhio umano gradisce tonalità calde, dato che hai due foto scattate con due reflex diverse consiglio di stamparle a titolo di sondaggio, farle visionare da amici e parenti giusto per capire dove l'occhio umano gradisce le tonalità fredde/calde, a mio avviso vedrai che non mi sbaglio
Lucas.art
QUOTE(micweb @ Jul 11 2019, 11:52 AM) *
prova a settare il WB automatico, un po meno giallo, almeno sulla d500 si può fare.


Normalmente lo tengo proprio impostato su automatico perchè cambio spesso e rapidamente ambiente quando scatto. Ma come puoi notare dagli scatti più su il risultato è sempre lo stesso: foto molto (che mi sembrano troppo) più calde rispetto alla mia D5000.
Lucas.art
QUOTE(MarcoD5 @ Jul 12 2019, 11:20 AM) *
Ciao la D7500 forse è più performate nel WB per qualche generazione in avanti lavora meglio sui contrasti e colori, forse eri abituato male con tonalità più fredde della EuntryLevel...


Grazie del consiglio Marco, infatti avevo anche pensato che il mio occhio ormai si fosse abituato a tonalità più fredde. In questo caso però per me non è tanto importante il risultato più o meno gradevole, ma l'affidabilità, il realismo nella riproduzione dei colori.
La cosa strana che ho notato al riguardo sulla mia D7500 è che, nel momento che inquadro il soggetto in modalità LiveView, i colori sembrano realistici, ma una volta scattata la foto questi cambiano nettamente e tendono verso tonalità molto calde. So che i display non sono per niente affidabili nella riproduzione dei colori, ma non mi spiego come mai col LiveView veda certi colori e poi una volta scattato i colori cambino così tanto visualizzandoli sullo stesso display. hmmm.gif
MarcoD5
Puoi cambiare la tonalità dello schermo ma non è una soluzione perché esso non è tarato e ne affidabile, l’unico strumento “affidabile” è istogramma ma solo se sviluppi con software proprietari mentre se scatti in jpeg non hai problemi
MarcoD5
Valutare le immagini su monitor calibrato che supportino il profilo colore sRGB io ho acquistato un Eizo 2K AdobeRGB fedeltà assoluta
Freeway
QUOTE("Lucas.art")
Normalmente lo tengo proprio impostato su automatico


effettivamente nei due ritratti la differenza di wb mi sembra piuttosto marcata . io andrei per gradi

1) prova a visualizzare ambedue i NEF con il software proprietario ViewNx che e' l'unico che interpreta correttamente il valori del NEF
2) auto wb.. quale ? nel menu ci sarebbero tre modalita' auto, auto 0 standart auto1 luci fredde e auto2 luci calde.

ciao smile.gif
MarcoD5
Sempre meglio la seconda
Lucas.art
QUOTE(Freeway @ Jul 12 2019, 06:07 PM) *
effettivamente nei due ritratti la differenza di wb mi sembra piuttosto marcata . io andrei per gradi
1) prova a visualizzare ambedue i NEF con il software proprietario ViewNx che e' l'unico che interpreta correttamente il valori del NEF
2) auto wb.. quale ? nel menu ci sarebbero tre modalita' auto, auto 0 standart auto1 luci fredde e auto2 luci calde.


Grazie per la risposta. Purtroppo già ho provato con ViewNx ottenendo lo stesso risultato che con Photoshop.
Nella D7500 ci sono solo due modalità di auto WB, io uso quella standard senza conservazione dei toni caldi.

QUOTE(MarcoD5 @ Jul 12 2019, 10:04 PM) *
Sempre meglio la seconda


Anche a me piace di più la seconda, ma avendola osservata sulla scena dello scatto posso dire che la resa dei colori era meno fedele alla realtà rispetto a quella scatta con la D5000.
Il vero problema per me sorge quando mi ritrovo centinaia di foto così scattate in ambienti diversi con tonalità troppo calde da dover correggere.
gp700
QUOTE
ho anche una valorosa D60 che produce file raw dall'apparente miglior resa cromatica rispetto ai file dlle due 7xxx;


occhio che per quanto obsoleta quella ha un sensore CCD che e' tutt'altra storia dei CMOS pertanto una resa a bassi ISO che possono tener testa solo alle ammiraglie, detto questo credo di aver capito a cosa ti riferisci sulla questione dominante gialla, non e' una novita che sui sensori nikon-sony, la stessa cosa capita alle sony A900 che per l'appunto tendono al ciano come dominante col risultato che specialmente sui ritratti il colore della pelle puo avere non un bel colore (come chi soffre di problemi al fegato) ,io ho risolto cosi spostando il WB di un +1,5 "mired" sul colore opposto alle tonalita ciano-gialle, sui sensori delle FF di ultima generazione sembra che sia sparito questo problema ma non su tutti i sensori che ricordo sono fatti da Sony ed hanno questa peculiarita
Lucas.art
QUOTE(gp700 @ Jul 21 2019, 07:26 PM) *
occhio che per quanto obsoleta quella ha un sensore CCD che e' tutt'altra storia dei CMOS pertanto una resa a bassi ISO che possono tener testa solo alle ammiraglie, detto questo credo di aver capito a cosa ti riferisci sulla questione dominante gialla...


Grazie mille, davvero utile la tua esperienza. Quando dici che hai spostato il WB di un +1,5 lo hai fatto dal menù qui sotto oppure da quello della temperatura del colore che è un cursore movibile unicamente da un lato all'altro?
Modificando in questo modo il WB, ti va bene per la maggior parte degli ambienti in cui fotografi o spesso hai comunque bisogno di riportarlo all'impostazione di fabbrica?
Clicca per vedere gli allegati
gp700
nel mio caso dal cursore da un lato all'altro, in genere nella maggior parte delle situazioni in interni con flash ma anche in esterni lo spostamento di +1,5 non ti cambia molto, e solo per non avere quella dominante gialla che questi sensori tendono avere specie sull'incarnato ,si parla di poca roba, poi e tutta una questione personale di gusto, ma questo capitava anche al tempo della pellicola, i rossi delle Kodak, i verdi delle fuji. etc...ti consiglio di spostarlo di poco sul blu cosi elimini quel ciano che personalmente non mi piace
Salta a inizio pagina | Per vedere la versione completa del forum Clicca qui.