Aiuto - Cerca - Utenti - Calendario - Salta a fondo pagina - Versione completa  
Forum NikonClub.it > PRODOTTI NIKON > NIKON F 35mm e Scanner
riccardo luparini
Saluti a tutti,
Partecipo alla discussione attivamente per la prima volta ,anche se seguo con molto interesse e mi rivolgo a voi per chiedere se qualcuno fra voi condivide un piccolo problema che da un pò affligge la mia vecchia F 80. Si tratta di un deterioramento del rivestimento gommoso del corpo macchina che rende la macchina appiccicosa al tatto e la rende attraente alla polvere ed ai pelucchi vari. Volevo sapere se qualcun'altro ha lo stesso problema, o se riguarda me soltanto.
Ho sempre avuto molta cura dell'attrezzatura ed ho sempre utilizzato per la pulizia panni di cotone leggermente inumiditi con acqua,mai solventi. E' colpa della casa,secondo voi? Consigli?
Grazie in anticipo a tutti
Riccardo
P_R_S
QUOTE(riccardo luparini @ Jan 21 2010, 09:29 PM) *
Saluti a tutti,
Partecipo alla discussione attivamente per la prima volta ,anche se seguo con molto interesse e mi rivolgo a voi per chiedere se qualcuno fra voi condivide un piccolo problema che da un pò affligge la mia vecchia F 80. Si tratta di un deterioramento del rivestimento gommoso del corpo macchina che rende la macchina appiccicosa al tatto e la rende attraente alla polvere ed ai pelucchi vari. Volevo sapere se qualcun'altro ha lo stesso problema, o se riguarda me soltanto.
Ho sempre avuto molta cura dell'attrezzatura ed ho sempre utilizzato per la pulizia panni di cotone leggermente inumiditi con acqua,mai solventi. E' colpa della casa,secondo voi? Consigli?
Grazie in anticipo a tutti
Riccardo


Ciao omonimo! smile.gif

Purtroppo anche a me è successa la stessa cosa su due F70, molto fastidioso devo dire...

Ciao
Riccardo
edate7
La mia F80 sta cominciando ora a manifestare i primi sintomi. Credo di aver letto che si tratta di un problema di cui soffriva un tipo particolare di rivestimento molto usato da Nikon in quegli anni sulle sue fotocamere. Credo non ci sia nulla da fare, se non rassegnarsi...
Ciao
riccardo luparini
QUOTE(edate7 @ Jan 21 2010, 10:50 PM) *
La mia F80 sta cominciando ora a manifestare i primi sintomi. Credo di aver letto che si tratta di un problema di cui soffriva un tipo particolare di rivestimento molto usato da Nikon in quegli anni sulle sue fotocamere. Credo non ci sia nulla da fare, se non rassegnarsi...
Ciao

Si è vero,mi sa che tocca rassegnarsi! Mi era venuto in mente di ritagliare un nuovo rivestimento in similpelle molto fine ed incollarlo, ma il disegno è troppo difficile da seguire e poi ci sono i rilievi...
decisamente troppo complicato. Magari ci metto un pò di pellicola domopack solo nei punti dove casca la mano...
Grazie comunque per le risposte e se ci viene qualche ideona ci aggiorniamo.
Buone foto a tutti,
Riccardo 1
bergat@tiscali.it
Avete pensato di mandarla in assistenza e far sostituire il rivestimento?
kintaro70
QUOTE(bergat@tiscali.it @ Jan 22 2010, 10:12 PM) *
Avete pensato di mandarla in assistenza e far sostituire il rivestimento?


Penso costerà un delirio, oltre i 100 euro del valore della macchina IMHO
R083R70
Sulla F70 di mio papà è successa la stessa cosa. La zona appiccicosa sul dorso è molto estesa. Così non si può vedere e toccare, attira polvere e pelucchi di qualunque genere. Già la usiamo poco, ma così passa proprio la voglia, nonostante faccia ancora ottimamente il suo lavoro!
Vorrei regalargli un dorso nuovo... Dite che come ricambio si trova?
Perchè il domopack non mi attira come idea, potrei in caso pensare a qualcosa di adesivo ma non so cosa verrebbe fuori...

Ciao Roberto
bergat@tiscali.it
QUOTE(kintaro70 @ Jan 23 2010, 09:25 AM) *
Penso costerà un delirio, oltre i 100 euro del valore della macchina IMHO



Ma c'è sempre il valore affettivo che talvolta uno vuole conservare.
riccardo luparini
Ho letto che qualcuno ,armatosi di alcool e di tanta pazienza, si è messo a grattare il rivestimento gommoso fino ad arrivare alla plastica rigida sottostante.. Sono un pò perplesso al riguardo,
avrei paura di peggiorare la situazione...
davcal77
anche la mia f80 soffre di questo problema :(
riccardo luparini
Ho visto che l'argomento era già stato discusso sul forum e qualcuno suggeriva di trattare la superficie appiccicosa con il pronto mobili. Io lo avevo a casa ed ho provato, devo dire che qualche risultato si ottiene. Ho usato "pronto mobili- crema con cera d'api". Con un pennellino morbido ho passato uno strato di prodotto su tutte le parti attaccaticce, poi ho aspettato un pò che asciugasse ed infine ho passato leggermente un panno di cotone senza peli (una T-shirt) per asciugare. Non so quanto possa durare, ma per ora la sensazione sgradevole si è ridotta di molto.
Poi cosi sono sicuro che la macchina non prenderà i tarli...
Saluti a tutti
analogicaMente
Non ho ben chiara la natura del problema rolleyes.gif ...
ma so che per togliere "l'appiccicoso" tipo quello che lasciano il nastro adesivo, le etichette e simili si deve frizionare la zona con del cotone imbevuto di olio d'oliva!
(Provare per credere! è una bomba!!!)
Dopo poi si deve detergere il tutto per togliere l'unto.
Magari, se vuoi provare fallo su una porzione limitata e comunque facci sapere se e come riesci a risolvere.

A presto,
Andrea
riccardo luparini
perchè no, proverò con l'olio male comunque non può fare. Poi vi faccio sapere.
Grazie,Andrea, per il consiglio
Riccardo
edate7
Fammi sapere se va bene, che sono interessato.
Ciao e grazie
riccardo luparini
Allora..
Oggi ho fatto la prova con l'olio di oliva ed in effetti l'effetto colla scompare per un pò,ma utilizzando la macchina ,dopo un periodo piuttosto breve, si è ripresentato.
Avevo trattato un altro punto del dorso con il pronto mobili in crema un paio di giorni fa, l'attaccaticcio non era del tutto sparito ma l'effetto generale mi sembra più "stabile" e oltretutto l'olio è più difficile da gestire.
Per dirla tutta ho anche provato a strofinare un fondo di candela sulla parte e funziona,ma l'effetto estetico è disastroso.
Allo stato attuale della sperimentazione il mio consiglio è usare il suddetto pronto-mobili. Costa un paio di euro e mal che vada ci si lucida il tavolo.
Un saluto a tutti e se avete idee, sentiamole!
Ciao
Riccardo
analogicaMente
Purtroppo non ho altri "consigli della nonna" da darti...
...ho paura che se l'olio non ha funzionato probabilmente significa che la gomma si è deteriorata a tal punto da non essere recuperabile.
Credo che il trucchetto dell'olio valga (e funziona benissimo), solo nel caso in cui vi sia un residuo di adesivo su di una qualsiasi superfice, nel tuo caso invece credo che sia la gomma stessa ad aver "cambiato stato", da bella e funzionale ad appiccicosa e fastidiosissima....
...a questo punto le strade sono due, o utilizzi un "ricoprente", cioè qualcosa che si interpone permanentemente tra te e la gomma (il pronto-mobili è un ricoprente a tempo determinato) oppure sostituisci la gomma stessa.

Comunque sia...non demordere!

Andrea

P.S.: qualcuno conosce la vernice per cruscotti?! Forse potrebbe essere una soluzione...
riccardo luparini
Grazie Andrea.
Comunque devo dire che tra il pronto mobili e l'olio il problema si è molto ridimensionato.
Sono molto probabilmente solo soluzioni provvisorie,ma se tutto si riducesse a dover fare queste semplici operazioni una volta ogni tanto non sarebbe poi quel gran problema. Certo la gomma continuerà il suo processo chimico di deterioramento, ma per ora...
Ciao
Riccardo
analogicaMente
Ottima conclusione, l'importante è usare la tua F80!

Buona luce!
Andrea
lorenzomannozzi
QUOTE(riccardo luparini @ Jan 21 2010, 09:29 PM) *
Saluti a tutti,
Partecipo alla discussione attivamente per la prima volta ,anche se seguo con molto interesse e mi rivolgo a voi per chiedere se qualcuno fra voi condivide un piccolo problema che da un pò affligge la mia vecchia F 80. Si tratta di un deterioramento del rivestimento gommoso del corpo macchina che rende la macchina appiccicosa al tatto e la rende attraente alla polvere ed ai pelucchi vari. Volevo sapere se qualcun'altro ha lo stesso problema, o se riguarda me soltanto.
Ho sempre avuto molta cura dell'attrezzatura ed ho sempre utilizzato per la pulizia panni di cotone leggermente inumiditi con acqua,mai solventi. E' colpa della casa,secondo voi? Consigli?
Grazie in anticipo a tutti
Riccardo

Riccardo,
mi permetto di risponderti perche' ho avuto lo stesso problema con la mia F70 che era diventata appiccicosa all'inverosimile ed e' dovuto al rivestimento gommoso che, evidentemente , ha una vita ben piu' breve del resto dei materiali che compongono la macchina .(belle mie F2 !! se continuavano a produrre macchine del genere e a quel livello la gente non sarebbe stata costretta a cambiare macchina ogni 6 mesi!!)
Niente paura si stacca il dorso (non so se nell'F80 si puo' fare nella mia si') e armatisi di benzina avio (no trielina perche' fonde la plastica) si toglie tutto il rivestimento gommoso.

Ora la mia F70 e' perfetta e non si appiccica piu' alle mie mani, ma non per questo e' libera di allontanarsi troppo da me (e dal resto della collezione)

Saluti

Lorenzo Mannozzi smile.gif
riccardo luparini
Ciao Lorenzo,
Grazie mille per il tuo consiglio; lo terrò presente per quando la situazione diventerà insostenibile.
In effetti sembra proprio che dalla "modernità" non sempre ci sia da guadagnarci. Io ho una FG 20 ,mi pare dell'86, che sembra uscita ora di fabbrica; ed era il modello più economico...
Saluti e grazie di nuovo
Riccardo
Marco_Pastorino_15
***FORSE RISOLTO***

Buonasera a tutti. Ho avuto lo stesso problema con una Nikon F 80. Sembra, almeno per ora, di averlo risolto, chiedo quindi conferma ad altri utenti se la procedura può funzionare.

La Nikon si presentava nelle parti gommose decisamente appiccicaticcia.

Ho utilizzato Paraffina liquida (si trova in farmacia) e Alcool da liquori (95°)

con le dita ho applicato la paraffina in abbondanza sulle parti appiccicose facendo attenzione a non eccedere nei pressi di comandi e/o bottoni vari. Ho atteso una decina di minuti lasciando assorbire l'olio. Poi, con uno straccio di cotone (canovaccio) imbevuto di alcool da liquori a 95° ho levato accuratamente l'olio in eccesso. Il risultato, almeno per ora, è il completo ripristino del rivestimento originale.

Nella speranza che funzioni nel medio e lungo periodo e che possa essere d'aiuto ad altri

Saluti

Marco

PS: Fatemi sapere!
Emanuele.A
Io sulla mia "nuova" F100 credo di avere risolto applicando una crema per le mani economica, roba da discount, contenente paraffina. Ho dovuto ripetere il trattamento tre volte, a distanza di mezz'ora una dall'altra, per ottenere un buon risultato. Ho usato le dita massaggiandola lentamente per farla riscaldare. Dopo non ho passato niente per sgrassare, perché la prima mano è letteralmente sparita dopo pochi minuti ed è tornata subito superappiccicosa, si è ciucciata tutto! La seconda ha retto mezz'ora, la terza ancora tiene da ieri, ancora si sente la crema al tatto leggermente ma va bene così, preferisco che ne assorba il più possibile anche se non appicca più.Evidentemente se la gomma se l'assorbe deve essere gomma sintetica a base di idrocarburi, anche la paraffina lo è. A dire la verità è una tecnica che ho già adottato da anni sul volante in finta pelle delle mie ultime tre Ford sulle quali mi basta che ripeto il trattamento un paio di volte all'anno, spero sia così anche con la F100.
geneanto
Anche la mia F100 stesso problema, ho usato dell'odio siliconico e si è ridotto di molto l'effetto colla, adesso di tanto in tanto ripeto il trattamento "di bellezza" 😄
mikifano
quando usavo la Eos 5, (cioè minimo 3 anni fa, per cacchieggiare a pellicola e godermi il buon 70/300 apo su Delta 100) ogni 2/3 mesi la sfregavo accuratamente con del rimuovi etichetta serio e tessuto non tessuto, quello ruviodo... piano piano ha iniziato ad appiccicare di meno... se non avete del TNT, non usate stoffe in jeans (lascia inevitabilmente peli), ma cercate una pezzetta in fibra sintetica! sicuramente qualsiasi tappezziere vi può dare un pezzo dei vecchi campionari...
lazzaro
Ho lo stesso problema "appiccicaticchio" sulla F100, l'ho risolto spalmandoci sopra un velo di vasellina.

Ciao ragazzi.
kidclaude
Confermo quanto già detto da altri utenti. Il problema della gomma appiccicosa affligge molte Nikon (F70 in primis); il problema peraltro si riscontra frequentemente in altri ambiti (manici di ombrelli, manici di elettrodomestici come il phon, sterzo di automobili)
Il fenomeno è irreversibilmente legato ad un processo di degradazione del rivestimento anti-scivolo che viene applicato sopra la struttura plastica.
A quanto pare l'unica risoluzione è rimuoverlo. Così facendo ovviamente si perderà per sempre il grip.
Per rimuoverlo è necessario usare un solvente che non intacchi la plastica (MAI acetone, trielina, acqua ragia, trementina) bensì alcool etilico (anche denaturato) o benzina AVIO.
Io ho fatto in questo modo:
1) ho staccato (se possibile) il dorso dal corpo macchina
2) con l'impiego di stracci di cotone (lenzuola usate) imbevuti di alcool (ho usato la benzina AVIO solo sulle parti resistenti) ho strofinato la zona appiccicosa. All'inizio il fenomeno è peggiorato (PANICO !!),ma era solo il processo di scioglimento del grip. Insistendo alla fine ho rimosso tutto l'appiccicoso (per un lavoro accurato ci vuole tempo)
A lavoro terminato è rimasta la plastica sottostante non più appiccicosa, ma opacizzata.
3) Lucidatura e finitura. Olio di vaselina (paraffina fluida) per uso medico. Passato su tutta la superficie trattata prima col solvente, lasciato agire qualche minuto e poi rimosso con un panno asciutto. Ripassato ancora una volta con alcool (in questo modo anche gli eventuali residui collosi sono stati asportati) e infine Lampadina.gif ancora con la paraffina fluida.
Lucidato con un panno microfibra.
Ho ottenuto un dorso macchina con plastica lucida e non appiccicosa, ovviamente non anti-slide. Sono comparse comparse lievi alonature di colore.
DISCLAIMER: io non sono un tecnico e ho testato il procedimento su svariati oggetti gommosi prima di eseguirlo sulla mia F70 e sempre con ottimo risultato (comporta la perdita definitiva del grip sia chiaro).
NON lo consiglio in quanto NON CODIFICATO e frutto della mia personale esperienza.
Ciao Fotocamera.gif Lampadina.gif
Drago54
Premessa sono nuovo,ho avuto anch'io problemi appiccicosi con il dorso macchina.
Un mio amico aveva lo stesso problema con la nikon f90x che tutt'ora utilizza ancora,ne abbiamo provate di cotte e crude
niente riaffiorava sempre,a breve o medio termine.
Poi lo stesso problema l'ho avuto nella mia Fiat stilo,davanti c'erano delle parti in gomma che erano diventate appicicose
e.......parlo con un amico carrozziere,il quale mi manda in un negozio di vernici per auto,dove mi danno un detergente
per pulire le parti appiccicose e uno spray sempre per la gomma appiccicosa,trasparente lucido,ma c'è anche trasparente opaco.Con molta pazienza e un pò di tempo ho risolto il problema.Allora ho chiesto al mio amico se voleva provare sul dorso della sua Nikon,veramente lui non se l'è sentita l'ha lasciato fare a me,
Pulito tutto il dorso con il detergente e una scatola di cottonfioc,passato due volte,abbiamo aspettato 12 ore e dopo aver preparato il dorso per bene,gli abbiamo dato 3 passate di lucido trasparente a distanza di 4 ore una dall'altra.Sono passati 7 mesi e il tutto tiene ancora bene.Il materiale io lo tenevo già.era rimanenza,ma volendolo comprare non si superano i 15 euro totali,penso che ne valga la pena,anche visto i risultati

Premessa sono nuovo,ho avuto anch'io problemi appiccicosi con il dorso macchina.
Un mio amico aveva lo stesso problema con la nikon f90x che tutt'ora utilizza ancora,ne abbiamo provate di cotte e crude
niente riaffiorava sempre,a breve o medio termine.
Poi lo stesso problema l'ho avuto nella mia Fiat stilo,davanti c'erano delle parti in gomma che erano diventate appicicose
e.......parlo con un amico carrozziere,il quale mi manda in un negozio di vernici per auto,dove mi danno un detergente
per pulire le parti appiccicose e uno spray sempre per la gomma appiccicosa,trasparente lucido,ma c'è anche trasparente opaco.Con molta pazienza e un pò di tempo ho risolto il problema.Allora ho chiesto al mio amico se voleva provare sul dorso della sua Nikon,veramente lui non se l'è sentita l'ha lasciato fare a me,
Pulito tutto il dorso con il detergente e una scatola di cottonfioc,passato due volte,abbiamo aspettato 12 ore e dopo aver preparato il dorso per bene,gli abbiamo dato 3 passate di lucido trasparente a distanza di 4 ore una dall'altra.Sono passati 7 mesi e il tutto tiene ancora bene.Il materiale io lo tenevo già.era rimanenza,ma volendolo comprare non si superano i 15 euro totali,penso che ne valga la pena,anche visto i risultati
Emanuele.A
Ciao, ma non potresti dirci marca e modello di questi prodotti così li proviamo anche noi?
tommaso p.
QUOTE(kidclaude @ Aug 25 2015, 11:09 AM) *
...
Per rimuoverlo è necessario usare un solvente che non intacchi la plastica (MAI acetone, trielina, acqua ragia, trementina) bensì alcool etilico (anche denaturato) o benzina AVIO.
...


anni fa ho avuto lo stesso problema su una F80 e l'ho risolto definitivamente con una singola applicazione di semplice ACETONE comune per unghie. Sono passati anni e la plastica è ancora integra, nera e non appiccicosa. Provate prima di dire "mai".

wink.gif
Lutz!
Non serve grattare, basta passare un panno con ACETONE torna come nuova.

Accade a tutte le fotocamere vecchiotte... sai quante ne ho ripristinate ?
Angelo.mor
Ho usato acetone e strofinando con un panno di cotone il problema è risolto. Non ci speravo Grazie
speedygonzales
Oggi, dopo anni che non la tiravo fuori, sono andato a riguardarmi la mia F75 e nella parte dell'impugnatura ho riscontrato anche io il fenomeno dell'appiccicaticcio. Pensate allora che si possa risolvere con dell'acetone? Non vorrei fare danni. Ci tengo molto. Grazie.
Mauro Va
QUOTE(speedygonzales @ Mar 13 2016, 03:35 PM) *
Oggi, dopo anni che non la tiravo fuori, sono andato a riguardarmi la mia F75 e nella parte dell'impugnatura ho riscontrato anche io il fenomeno dell'appiccicaticcio. Pensate allora che si possa risolvere con dell'acetone? Non vorrei fare danni. Ci tengo molto. Grazie.


problema delle F di quell'anni
procurati il glicerolo in farmacia lo diluisci in un bicchierino da caffè 10cc d'acqua + 10 gocce di glicerolo provalo prima su una piccola porzione, usa un panno morbido, che non rilasci pelucchi, altrimenti peggiori la situazione, evita i cotton fioc........
dopo la prima passata, dopo mezz'ora può darsi ritorni come prima, ma non ti scoraggiare vuol dire che l'ha assorbito....ripeti l'operazione e lascia asciugare

buon lavoro
speedygonzales
Grazie. Ma come mai consigli il glicerolo al posto dell'acetone?
Antonio Canetti
l'acetone è un solvente rischieresti solo di sciogliere il rivestimento appiccicoso e forse anche la plastica sottostante, consglierei proprio il clicerolo.

Antonio
Mauro Va
QUOTE(speedygonzales @ Mar 16 2016, 04:32 PM) *
Grazie. Ma come mai consigli il glicerolo al posto dell'acetone?


ti ha risposto in modo appropriato Antonio
speedygonzales
Grazie.
speedygonzales
Grazie Mauro Va. Ho seguito il tuo consiglio e la F75 è tornata all'antico splendore.
Lutz!
Non si smette mai di imparare... io ho sempre usato con successo acetone... l'idea del glicerolo e' geniale! Usero quello avanzato dalla macchina per il fumo!
ellecifoto
...ho riscontrato lo stesso problema sulla F90x e sulla F 100: come sapete hanno un rivestimento diverso. Rispettivamente liscio e rugoso. All'inizio avevo provato con una minima quantità di "Pronto mobili" spray applicato tramite batuffolo di cotone. Sulla F90 x aveva funzionato (ma poi l'ho venduta); sulla F 100 la situazione è migliorata ma per poco: il rivestimento era divenuto più appiccicoso di prima. Seguendo il suggerimento di un anziano riparatore, ho applicato - con il polpastrello - pochissimo borotalco su tutto il rivestimento (appiccicoso) e ho aspettato una giornata. Credo di aver risolto bene così. Non "appiccica" più...
Saluti a tutti
gicassa
Dopo 40 anni di varie Nikon mi hanno rubato tutta l'attrezzatura digitale e così ho rimesso in moto una F601 ancora perfetta e una F80. In effetti la plastica era tutta appiccicosa
e allora ho provato vari sistemi. L'unico efficace è stato quello di usare ammoniaca commerciale (da supermercato). Ho passato tutte le superfici appiccicose lasciando riposare
qualche minuto prima di asciugare..
Le parti trattate sono diventate opache e anche bianche negli interstizi della simil pelle ma l'appiccicosità è sparita. Ho quindi passato del W40 sulle parti trattate ottenendo
nuovamente un effetto semi lucido e facendo sparire il bianco. Per iniziare provare su una piccola area, verificare l'esito e poi procedere su tutta la parte appiccicosa. Ovviamente ha funzionato
con la mia macchina che era nei sacchetti originali che certamente hanno rilasciato del plastificante. Non garantisco pertanto alcun esito su altre macchine.
Raccomando di usare guanti, abbigliamento e occhiali protettivi. lavorare in un ambiente arieggiato, possibilmente all'aperto..


Antonio Canetti
QUOTE(gicassa @ May 2 2019, 11:14 AM) *
con la mia macchina che era nei sacchetti originali che certamente hanno rilasciato del plastificante.


I sacchetti di plastica non rilasciano plastificanti, ma è un problema di quasi tutte le F80.
Mi fa piacere che hai trovato un sistema eccellente!
Antonio
panipf
L'appiccicosità dei rivestimenti in gomma non è solo un problema delle macchine anziane, ho avuto grane anche da una radio portatile appena acquistata, penso sia proprio la tipologia di rivestimento. Fate attenzione a quei prodotti gommati, con un grip morbido al tatto, prima o poi, ….. Per la questione ammoniaca + WD40, la reputo interessante e da provare, e ringrazio chi l'ha postata. Per il discorso glicerolo, è una panacea, ma nelle situazioni di gomma indurita, deteriorata e sbiancata. Ho applicato il glicerolo sulle ghiere delle manopole della mia Contax AX, erano divenute bianche e polverose, ora sono ok. Sulla radio appiccicosa da morire non ha avuto esito alcuno. Un altro uso del glicerolo va visto per ammorbidire i cavi in gomma induriti, ne so qualcosa riguardo i miei cavi Metz del mio 60 CT1, ora sono in bagno di glicerolo, per intenderci, e spero agisca a dovere. Il glicerolo va applicato ben assorbito su di un panno, in modo superficiale, occhio che è denso, ma cola, e potrebbe penetrare negli interstizi, se non stabilizzato prima su di un panno. Per applicare senza lasciare peli, consiglio vivamente i quadrotti della Chicco, servono a detergere i neonati, sono quadrati e hanno una faccia liscia e una rigata, li uso alla grande per pulire gli LCD, non lasciano alcun tipo di residuo peloso. Saluti a tutti.
Emme15
Beh sarà un artificio, ma spalmando sopra una crema per pelle disidratata in qualche maniera risolsi la faccenda...Peccato perchè alle macchine così "importanti" ancora oggi ci tengo...Un saluto a tutti, Mimmo.
Salta a inizio pagina | Per vedere la versione completa del forum Clicca qui.