FORUM NIKONCLUB

Condividi le tue conoscenze, aiuta gli altri e diventa un esperto.

Chiudi
TITOLO*
DOMANDA*
AREA TEMATICA INTERESSATA*
Argentina - La Quebrada De Cafayate
Rispondi Nuova Discussione
B2BRUNO
Messaggio: #1
Dopo aver ammirato la Quebrada (Canyon) di Humahuaca a nord di Salta, ci dirigiamo a sud per visitare la Quebrada di Cafayate o Quebrada del rio de las Conchas. Una vallata che contraddistingue gli ultimi 80 km circa, dei quasi 200 che separano Salta da Cafayate, cittadina molto conosciuta anche per l'ottima produzione di vini.
Devo ammettere che la scelta di organizzarci (io e mio figlio) autonomamente questa settimana di viaggio (volo da Buenos Aires a Salta più auto a noleggio ed hotel prenotati), si è dimostrata particolarmente azzeccata perché credo che viaggiare in auto, con tutto il tempo necessario per esplorare e fotografare con i tempi e la luce giusta questi luoghi, consenta di apprezzarli in modo entusiasmante.
Probabilmente per alcuni le foto potranno apparire eccessive, ma la varietà dei luoghi e le sensazioni ricevute, mi hanno impedito di ridurre ulteriormente il loro numero rolleyes.gif
Ovviamente le critiche ed i commenti sono sempre benvenute.
I primi punti di interesse che incontriamo, tra i più noti, sono la Garganta del Diablo, una gola molto spettacolare frutto del lavoro di acqua e vento di oltre 50 milioni di anni, e l'Anfiteatro, una grande caverna dotata di un'acustica perfetta messa in risalto dalla musica di un discendente delle antiche etnie del luogo.

IPB Immagine



IPB Immagine



IPB Immagine



IPB Immagine



Mi rendo subito conto che l'orario di arrivo previsto a Cafayate non verrà rispettato.
Per percorrere questi ultimi 50km circa, impieghiamo ben quattro ore (dalle 15 alle 19).
Del resto, dopo le nuvole che ci hanno accompagnato nella parte mattutina del viaggio, il cielo si apre e la luce ci propone paesaggi che non possiamo trascurare.
Vediamo anche molti sentieri che partono dai lati della strada e che ci proponiamo di esplorare il giorno dopo.
Di seguito alcune immagini del pomeriggio.

IPB Immagine



IPB Immagine



IPB Immagine



IPB Immagine



IPB Immagine



IPB Immagine



IPB Immagine



IPB Immagine



La mattina successiva, ripercorriamo a ritroso la quebrada per addentrarci nei sentieri, (in alcuni casi contraddistinti da cartelli con la presentazione della località), che avevamo notato il giorno prima.
Non Vi nascondo che è stata una giornata moooolto piena, ma che ci ha lasciati enormemente soddisfatti.
Luoghi unici e coinvolgenti che ci hanno riempito il cuore (e le schede smile.gif ).

IPB Immagine



IPB Immagine



IPB Immagine



IPB Immagine



IPB Immagine



IPB Immagine



IPB Immagine



IPB Immagine



IPB Immagine



IPB Immagine



IPB Immagine



IPB Immagine



IPB Immagine



IPB Immagine



IPB Immagine



IPB Immagine



IPB Immagine



IPB Immagine



IPB Immagine



IPB Immagine



Per completare il nostro viaggio, abbiamo organizzato il ritorno da Cafayate a Salta attraverso un percorso piuttosto impegnativo, ma anche questo molto spettacolare.
Percorreremo infatti circa 150 km della mitica Ruta 40 totalmente sterrata che ci condurrà, in cinque ore di guida impegnativa, a Cachi, attraverso la Quebrada de las Flechas.
Per tornare a Salta, il giorno successivo, attraverseremo il Parque National de los Cardones e la Valle Encantada, luoghi unici che non potevamo trascurare.

IPB Immagine




IPB Immagine



IPB Immagine



IPB Immagine



IPB Immagine



IPB Immagine



IPB Immagine



IPB Immagine



Arriviamo a Cachi, in un grazioso albergo con il tetto il legno di cactus (Cardones) ed andiamo a mangiare giusto in tempo per vedere la finale della Coppa Libertadores tra il Boca Juniors ed il River Plate e come scontato, anche in questa graziosissima cittadina, dopo la partita assistiamo ai caroselli di auto dei tifosi del River Plate che si è aggiudicata la Coppa.


IPB Immagine




IPB Immagine



IPB Immagine



Il limite delle 20 foto giornaliere, mi obbliga a rinviare a domani la conclusione del viaggio.
B2BRUNO
Messaggio: #2
E con le ultime immagini di Cachi e del Parco nazionale dei Cardones, ritorniamo a Salta attraversando la valle Encantada e percorrendo la Cuesta de Obispo.
Li ci aspetta l'ultima e forse più bella tappa del nostro viaggio, perché prenderemo il volo per Iguazu con le Cascate più belle al mondo.
IPB Immagine



IPB Immagine



IPB Immagine



In questa stagione, riusciamo ad ammirare la valle del Tin Tin che si colora di giallo per la breve fioritura dell'amancay, una rara pianta locale.

IPB Immagine



IPB Immagine



IPB Immagine



IPB Immagine



IPB Immagine



IPB Immagine



IPB Immagine



IPB Immagine



IPB Immagine



IPB Immagine



Grazie del tempo che avete dedicato alle mie immagini ed ai commenti che vorrete lasciare wink.gif


Nuccio D
Messaggio: #3
Gran bella serie. Complimenti.
Nuccio
Lady O
Messaggio: #4
Anche questa è una bella serie di scorci panoramici, e nonostante io sia un'amante del colore, in modo particolare nelle foto di paesaggio, devo ammettere che i tuoi b/n sono veramente molto belli, hai fatto una conversione che non fa sentire la mancanza del colore dove questo comunque è parte integrante dello scatto, anzi, direi che la scelta del b/n finisce col valorizzare maggiormente l'immagine.

Un saluto, Ornella
B2BRUNO
Messaggio: #5
Grazie Nuccio ed Ornella. In effetti alcune foto mi intrigavano molto per il B/B e, ho preferito pubblicarle così. wink.gif
t_raffaele
Staff
Messaggio: #6
Complimenti!! Le tue foto raccontano molto bene, questo splendido luogo Pollice.gif

Saluti@Cordialità

raffaele
B2BRUNO
Messaggio: #7
Grazie Raffaele, è un luogo molto speciale da visitare con un po' di tempo a disposizione.
Maurizio Rossi
VICE ADMIN
Messaggio: #8
Location incantevole, deve essere stato un viaggio fantastico,
complimenti Bruno e bravo... per questa carrellata di scatti che hai condiviso in questa sezione Pollice.gif
B2BRUNO
Messaggio: #9
Grazie Maurizio, luoghi veramente coinvolgenti. grazie.gif
Maurizio Rossi
VICE ADMIN
Messaggio: #10
Immagino carissimo, vieni a trovarci più spesso anche nel photolab con belle foto wink.gif
Antonio Canetti
Messaggio: #11
bel reportage!

grazie di avermi fatto conoscere l'Argantina!

Antonio
B2BRUNO
Messaggio: #12
Grazie Antonio, l'Argentina ha tantissimi luoghi veramente super, come altri Paesi dell'america del sud, se hai visto anche l'altro reportage che ho inserito della parte più a nord di queste località.

Messaggio modificato da B2BRUNO il Nov 11 2019, 07:34 PM
 
Discussioni simili Iniziata da Forum Risposte Ultimo messaggio
Argentina - La Quebrada De Cafayate B2BRUNO Viaggi 11 11-11-2019 19:32