FORUM NIKONCLUB

Condividi le tue conoscenze, aiuta gli altri e diventa un esperto.

Chiudi
TITOLO*
DOMANDA*
AREA TEMATICA INTERESSATA*
2 Pagine: V   1 2 >  
Nikon D800
Rispondi Nuova Discussione
nikiseicarri
Messaggio: #1
Ho un problema sulla macchina dovuto, probabilmente, a qualcosa che inavvertitamente ho mosso. In pratica il tasto di compensazione dell'esposizione (+/- per intenderci) quando metto +0,3 e successivi la macchina sovraespone, viceversa se metto -0,3 e successivi. Vorrei sapere se c'è il modo di ripristinare il sistema, visto che dal manuale non sono riuscito ad evincerlo da nessuna parte. La macchina, come scritto in oggetto, è una Nikon d800. Ringrazio tutti.


Messaggio modificato da nikiseicarri il Jan 30 2018, 09:39 PM
Mauro Va
Messaggio: #2
se ho capito bene..................... quando passi da+0,3 a -0,3 devi passare per forza da 0, quel valore è il ripristino ....sempre se ho capito bene

ciao
nikiseicarri
Messaggio: #3
In pratica la scala è sullo 0 voglio sottoesporre provo a mettere i valori sul -0,3 o -0,7 o successivi ma il cursore sovraespone, viceversa, per sottoesporre devo fare il contrario. In pratica si è invertita la scala....non so se sono stato chiaro.
Alessandro Castagnini
Staff
Messaggio: #4
Dai un'occhiata al manuale pag. 123 la quale rimanda, per invertire gl'indicatori, a pag. 319.

Ciao,
Alessandro.
Mauro Va
Messaggio: #5
QUOTE(nikiseicarri @ Jan 30 2018, 09:59 PM) *
In pratica la scala è sullo 0 voglio sottoesporre provo a mettere i valori sul -0,3 o -0,7 o successivi ma il cursore sovraespone, viceversa, per sottoesporre devo fare il contrario. In pratica si è invertita la scala....non so se sono stato chiaro.

si ora sei stato chiaro....l'hai voluti personalizzare più o meno volontariamente

ciao
nikiseicarri
Messaggio: #6
QUOTE(Alessandro Castagnini @ Jan 30 2018, 10:18 PM) *
Dai un'occhiata al manuale pag. 123 la quale rimanda, per invertire gl'indicatori, a pag. 319.

Ciao,
Alessandro.

L'esposimetro del diaframma e i tempi funziona correttamente, è quando voglio compensare l'esposizione che va all'incontrario
Mauro Va
Messaggio: #7
QUOTE(nikiseicarri @ Jan 31 2018, 06:00 AM) *
L'esposimetro del diaframma e i tempi funziona correttamente, è quando voglio compensare l'esposizione che va all'incontrario


normalmente l'esposizione + è verso destra
come indicava la lancetta dei vecchi esposimetri che si tenevano in mano e andava verso sinistra quando c'era meno luce (-)
la rotellina della composizione dell'esposziione funziona allo stesso modo, rotata verso destra sovrappone (+), ruotata verso sinistra sottoespone
te ha invertito l'impostazione...come ti ha detto Alessandro leggi a pag. 319 del manuale
francopelle
Messaggio: #8
QUOTE(nikiseicarri @ Jan 31 2018, 06:00 AM) *
L'esposimetro del diaframma ?? e i tempi funziona correttamente, è quando voglio compensare l'esposizione che va all'incontrario


come ti hanno già scritto manuale della D800 se é in tuo possesso
premi il tasto menù e poi sul simbolo matita = Menù Personalizzazioni, poi ti posizioni su f controlli e poi vai su f12 = inverti indicatori che normalmente è -0+
che invertendendolo diventerà +0-

IPB Immagine
nikiseicarri
Messaggio: #9
QUOTE(francopelle @ Jan 31 2018, 09:10 AM) *
come ti hanno già scritto manuale della D800 se é in tuo possesso
premi il tasto menù e poi sul simbolo matita = Menù Personalizzazioni, poi ti posizioni su f controlli e poi vai su f12 = inverti indicatori che normalmente è -0+
che invertendendolo diventerà +0-

https://ibb.co/i8DRm6

Forse sono io a non riuscire a farmi capire. L'indicatore è corretto da - a sinistra e + a destra, il problema è quando voglio sottoesporre. Normalmente si preme il tasto di compensazione (+/-) e ruotando la ghiera il cursore deve indicare -0,3 -0,7 -1,0 etc., invece se faccio così sovraespone. Al contrario per sottoesporre sono costretto ad usare valori col +. Spero di essere stato chiaro. Ora un fotografo qui al paese mi ha detto che essendo la macchina su M non funziona la compensazione, ma mi sembra alquanto strano.
orco
Messaggio: #10
QUOTE(nikiseicarri @ Jan 31 2018, 02:56 PM) *
Forse sono io a non riuscire a farmi capire. L'indicatore è corretto da - a sinistra e + a destra, il problema è quando voglio sottoesporre. Normalmente si preme il tasto di compensazione (+/-) e ruotando la ghiera il cursore deve indicare -0,3 -0,7 -1,0 etc., invece se faccio così sovraespone. Al contrario per sottoesporre sono costretto ad usare valori col +. Spero di essere stato chiaro. Ora un fotografo qui al paese mi ha detto che essendo la macchina su M non funziona la compensazione, ma mi sembra alquanto strano.

Ha ragione il fotografo del tuo paese. Tu non stai sottoesponendo o sovraesponendo, ma compensando, che è un'altra cosa. La compensazione influisce su tempi e diaframmi scelti dalla macchina nei modi automatico (P) e semiautomatico (A e S). In manuale ti fa vedere la compensazione scelta (come sotto o sovraesposizione) nell'indicatore dell'esposimetro, ma se non correggi i parametri tu, lui resta su quella coppia tempo/diaframma, che senza compensazione sarebbe corretta, ma usandola così ti dà l'impressione che la macchina compensi al contrario.

Adriano

Messaggio modificato da orco il Jan 31 2018, 03:10 PM
nikiseicarri
Messaggio: #11
QUOTE(orco @ Jan 31 2018, 03:09 PM) *
Ha ragione il fotografo del tuo paese. Tu non stai sottoesponendo o sovraesponendo, ma compensando, che è un'altra cosa. La compensazione influisce su tempi e diaframmi scelti dalla macchina nei modi automatico (P) e semiautomatico (A e S). In manuale ti fa vedere la compensazione scelta (come sotto o sovraesposizione) nell'indicatore dell'esposimetro, ma se non correggi i parametri tu, lui resta su quella coppia tempo/diaframma, che senza compensazione sarebbe corretta, ma usandola così ti dà l'impressione che la macchina compensi al contrario.

Adriano


Quindi è così? Mi era sorto il dubbio che avesse ragione anche dalle prove sulle foto che avevo fatto. La cosa strana che ho chiesto ad almeno una decina di persone che hanno la stessa macchina e nessuno, sottolineo nessuno, si è accorto di questa cosa. Comunque grazie dell'attenzione.
maxbunny
Messaggio: #12
QUOTE(nikiseicarri @ Feb 1 2018, 08:31 AM) *
Quindi è così? Mi era sorto il dubbio che avesse ragione anche dalle prove sulle foto che avevo fatto. La cosa strana che ho chiesto ad almeno una decina di persone che hanno la stessa macchina e nessuno, sottolineo nessuno, si è accorto di questa cosa. Comunque grazie dell'attenzione.


Il funzionamento di cui sopra comunque non è relativo alla sola D800 ma a tuttte le reflex.
lexio
Messaggio: #13
confermo, la compensazione esposizione funziona solo sui programmi A, S , P. In manuale no perchè tu imposti i parametri. Ma, attenzione, se imposti in M i valori di apertura e diaframma e metti gli ISO in automatico, allora la compensazione esposizione funziona (la D800 ha la funzione ISo auto, giusto?)
orco
Messaggio: #14
QUOTE(lexio @ Feb 1 2018, 03:28 PM) *
confermo, la compensazione esposizione funziona solo sui programmi A, S , P. In manuale no perchè tu imposti i parametri. Ma, attenzione, se imposti in M i valori di apertura e diaframma e metti gli ISO in automatico, allora la compensazione esposizione funziona (la D800 ha la funzione ISo auto, giusto?)

Non proprio Lexio. La compensazione esposizione funziona sempre, però nei modi A, S e P i parametri di scatto vengono compensati automaticamente dalla macchina stessa, mentre in manuale ti viene mostrata l'entità della compensazione (che sia - o +) dall'esposimetro, sei tu che devi variare manualmente i parametri. Il discorso degli ISO Auto funziona in manuale (a meno di restare al di sotto dei tempi che imponi nell'impostazione degli ISO AUTO), ma non è la stessa cosa, o meglio, lo scopo del gioco non è quello. wink.gif

Adriano
francopelle
Messaggio: #15
QUOTE(orco @ Feb 1 2018, 04:52 PM) *
Non proprio Lexio. La compensazione esposizione funziona sempre, però nei modi A, S e P i parametri di scatto vengono compensati automaticamente dalla macchina stessa, mentre in manuale ti viene mostrata l'entità della compensazione (che sia - o +) dall'esposimetro, sei tu che devi variare manualmente i parametri. Il discorso degli ISO Auto funziona in manuale (a meno di restare al di sotto dei tempi che imponi nell'impostazione degli ISO AUTO), ma non è la stessa cosa, o meglio, lo scopo del gioco non è quello. wink.gif

Adriano


chiedo venia ma all'alba dei 61 anni (tra pochi giorni) mi leggendo certe cose mi vengono sconvolte certe mie certezze
andiamo per punti: leggo che una cosa è sottoesporre /sovraesporre ed una cosa è compensare..! MA LA COMPENSAZIONE NON E' UNA SOVRA O SOTTO ESPOSIZIONE VOLONTARIA??? INTENZIONALE?? visto che P. A ed S sono degli automatismi e non c'è modo di causare una sovra o sotto esposizione intenzionalmente, perche al variare di un parametro si adegua automaticamente l'altro vedi tempi e/o diaframmi..allora grazie a dio esiste ed usiamo la funzione di compensazione... che altri non è che una sovra o sottoesposizione VOLONTARIA giusto?
in manuale non ha senso di esistere visto che per la giusta esposizione usiamo la collimazione con la classica barra -...0...+ (una volta esisteva l'ago che doveva collimare al centro) e che quindi se vogliamo produrre intenzionalmente una sovra o sottoesporre (esempio foto sulla neve ) basta variare con gli appositi comandi
o i tempi, o i diaframmi oppure gli iso è corretto ?

mi spiego meglio se io ad un certa scena X in A, S o P ottengo una coppia 1/125 f8 ad x iso anche volendo non ho modo di produrre una sovra o sotto esposizione SE NON COMPENSANDO di xx EV

Messaggio modificato da francopelle il Feb 1 2018, 06:08 PM
orco
Messaggio: #16
QUOTE(francopelle @ Feb 1 2018, 06:04 PM) *
chiedo venia ma all'alba dei 61 anni (tra pochi giorni) mi leggendo certe cose mi vengono sconvolte certe mie certezze
andiamo per punti: leggo che una cosa è sottoesporre /sovraesporre ed una cosa è compensare..! MA LA COMPENSAZIONE NON E' UNA SOVRA O SOTTO ESPOSIZIONE VOLONTARIA??? INTENZIONALE?? visto che P. A ed S sono degli automatismi e non c'è modo di causare una sovra o sotto esposizione intenzionalmente, perche al variare di un parametro si adegua automaticamente l'altro vedi tempi e/o diaframmi..allora grazie a dio esiste ed usiamo la funzione di compensazione... che altri non è che una sovra o sottoesposizione VOLONTARIA giusto?
in manuale non ha senso di esistere visto che per la giusta esposizione usiamo la collimazione con la classica barra -...0...+ (una volta esisteva l'ago che doveva collimare al centro) e che quindi se vogliamo produrre intenzionalmente una sovra o sottoesporre (esempio foto sulla neve ) basta variare con gli appositi comandi
o i tempi, o i diaframmi oppure gli iso è corretto ?

mi spiego meglio se io ad un certa scena X in A, S o P ottengo una coppia 1/125 f8 ad x iso anche volendo non ho modo di produrre una sovra o sotto esposizione SE NON COMPENSANDO di xx EV

Certo Franco, la compensazione è una sovra o sottoesposizione volontaria; la domanda è perchè la usi, in quali situazioni. E' quella la differenza. In manuale ha senso come negli altri modi, perchè l'esposizione corretta (secondo la macchina) te la mostra l'esposimetro, ma potresti aver bisogno di compensare lo stesso e non con gli ISO. Magari a te non è mai capitato, a me si. wink.gif

Adriano
sarogriso
Messaggio: #17
Al di la delle varie impostazioni personalizzate che ognuno fa controllando ora pure come l'autore trovo assai strano e di zero utilità la visione dell'esposimetro della D810 ( credo identico a D800) operando in M e agendo su compensazione senza l'uso di iso auto, come appunto veniva descritto dall'autore con la macchina in M, posizionando la coppia apertura/tempo in modo da avere esposimetro su zero e poi agendo sulla compensazione per esempio di + 1 Ev le tacche si spostano si verso la sovra esposizione ma al rilascio del pulsantino Ev l'esposimetro non cambia ( e la coppia ovviamente pure in M ) ma se io volessi realmente sovraesporre in +1 Ev volendo vedere l'esposimetro a zero devo per forza aprire o rallentare il tempo ma costringendomi a visualizzare un ulteriore incremento delle tacche verso il segno più ( grande cavolata )

Molto più sensato l'esposimetro della D3 che in identica sequenza di procedura una volta appllicata la compensazione al rilascio del relativo pulsante il valore impostato in + va in - e aprendo o rallentando quanto basta per avere +1Ev vado a portare l'esposimetro su zero, quindi sono consapevole che in segno zero sto sovraesponendo di quanto impostato, non so se sono stato chiaro ma con i due corpi in mano è tutto molto chiaro. cool.gif
francopelle
Messaggio: #18
QUOTE(orco @ Feb 1 2018, 06:19 PM) *
Certo Franco, la compensazione è una sovra o sottoesposizione volontaria; la domanda è perchè la usi, in quali situazioni. E' quella la differenza. In manuale ha senso come negli altri modi, perchè l'esposizione corretta (secondo la macchina) te la mostra l'esposimetro, ma potresti aver bisogno di compensare lo stesso e non con gli ISO. Magari a te non è mai capitato, a me si. wink.gif

Adriano


Adriano mi aveva lasciato perplesso la tua frase pochi post sopra
"Un conto e sovraespporre o sottoesporre e un conto é compensare"


Adria
francopelle
Messaggio: #19
QUOTE(orco @ Feb 1 2018, 06:19 PM) *
Certo Franco, la compensazione è una sovra o sottoesposizione volontaria; la domanda è perchè la usi, in quali situazioni. E' quella la differenza. In manuale ha senso come negli altri modi, perchè l'esposizione corretta (secondo la macchina) te la mostra l'esposimetro, ma potresti aver bisogno di compensare lo stesso e non con gli ISO. Magari a te non è mai capitato, a me si. wink.gif

Adriano


ho fatto una settimana in trentino a cavallo tra il vecchio e nuovo anno con tanta neve e li bilanciamento del bianco, compensazione o sovraesposizione erano d'obbligo..!
orco
Messaggio: #20
QUOTE(francopelle @ Feb 1 2018, 10:47 PM) *
ho fatto una settimana in trentino a cavallo tra il vecchio e nuovo anno con tanta neve e li bilanciamento del bianco, compensazione o sovraesposizione erano d'obbligo..!

Ecco, allora t'è capitato. Si, nel primo post sono stato "stringato" e fraintendibile, ma alla fine ci siamo capiti! wink.gif

Adriano
nikiseicarri
Messaggio: #21
QUOTE(orco @ Jan 31 2018, 03:09 PM) *
Ha ragione il fotografo del tuo paese. Tu non stai sottoesponendo o sovraesponendo, ma compensando, che è un'altra cosa. La compensazione influisce su tempi e diaframmi scelti dalla macchina nei modi automatico (P) e semiautomatico (A e S). In manuale ti fa vedere la compensazione scelta (come sotto o sovraesposizione) nell'indicatore dell'esposimetro, ma se non correggi i parametri tu, lui resta su quella coppia tempo/diaframma, che senza compensazione sarebbe corretta, ma usandola così ti dà l'impressione che la macchina compensi al contrario.

Adriano


Dalle prove che ho fatto è esattamente così. In realtà il cursore si muove, ma non cambia la foto. Siccome scatto spesso con un amico che ha una Canon 5D Mark IV mi dice che sulla sua ti da la possibilità di compensare anche in manuale. Da qui il dubbio.
mperdomi
Nikonista
Messaggio: #22
Penso che possa essere utile anche leggere a pag. 288 del manuale della D800 "b4: Comp. agevolata esposizione"
nikiseicarri
Messaggio: #23
QUOTE(mperdomi @ Feb 3 2018, 12:18 PM) *
Penso che possa essere utile anche leggere a pag. 288 del manuale della D800 "b4: Comp. agevolata esposizione"


Infatti c'è scritto in M n/d.
lexio
Messaggio: #24
Se la macchina è in manuale, e tu imposti tempi e diaframmi e iso in manuale, la macchina non può compensare l'esposizione perchè non può variare nulla. Per cui la macchina ti mostra un indicatore per dirti "Uei fotografo, guarda che l'esposizione che otterrai è questa!" . Se tu gli dai un parametro da variare, allora la macchina può compensare. In manuale, l'unico parametro variabile che si può fornire alla fotocamera sono gli ISO auto.
nikiseicarri
Messaggio: #25
QUOTE(lexio @ Feb 8 2018, 07:41 AM) *
Se la macchina è in manuale, e tu imposti tempi e diaframmi e iso in manuale, la macchina non può compensare l'esposizione perchè non può variare nulla. Per cui la macchina ti mostra un indicatore per dirti "Uei fotografo, guarda che l'esposizione che otterrai è questa!" . Se tu gli dai un parametro da variare, allora la macchina può compensare. In manuale, l'unico parametro variabile che si può fornire alla fotocamera sono gli ISO auto.


La cosa che mi faceva sorgere il dubbio era che, uscendo spesso insieme ad amici che usano Canon, mi dicevano che loro riuscivano a compensare l'esposizione anche in M, usando la funzione +/-, da qui la domanda ed anche perché io notavo che l'esposimetro, muovendo la ghiera per sottoesporre al contrario sovraesponeva e viceversa. Ma guardando le immagini mi sono accorto che nulla cambiava quindi, a meno che non si fosse rotto qualcosa, la compensazione poteva avvenire solo variando i tempi e il diaframma. Grazie dell'interessamento.

Messaggio modificato da nikiseicarri il Feb 14 2018, 09:23 AM
 
Discussioni simili Iniziata da Forum Risposte Ultimo messaggio
2 Versioni Di D800: D800 E D800e Lordy NIKON SUSHI BAR 82 08-02-2012 22:28
La D800 Ha Meno Gamma... Della D800! F.Giuffra NIKON DIGITAL REFLEX 39 03-05-2014 15:47
D800...d810....d800 danielg45 NIKON DIGITAL REFLEX 39 29-01-2015 15:07
D800 36mp - D80016mp - D800 36 Iterpolata... massimhokuto NIKON DIGITAL REFLEX 16 10-04-2012 13:53
2 Versioni Di D800: D800 E D800e Lordy NIKON DIGITAL REFLEX 0 06-02-2012 15:25
2 Pagine: V   1 2 >