FORUM NIKONCLUB

Condividi le tue conoscenze, aiuta gli altri e diventa un esperto.

Chiudi
TITOLO*
DOMANDA*
AREA TEMATICA INTERESSATA*
Richiesta Informazioni
macro
Rispondi Nuova Discussione
nikonina79
Messaggio: #1
Ciao a tutti, da poco mi sono avvicinata a questa tecnica
che mi affascina particolarmente.
Ho provato a fotografare in condizioni
di luce ambiente così come si
presenta al momento dello scatto
e utilizzando l'obiettivo macro su un treppiede.
Vorrei che qualcuno mi aiutasse
a capire se acquistare un flash esterno oppure
luce a led ( e quale).
e come fare per creare delle gocce di acqua
anche quando non ci sono.
Grazie a tutti...
Allego questo scatto, dove avrei dovuto
mettere a fuoco?
IPB Immagine



Alessandro Castagnini
Staff
Messaggio: #2
Non sono assolutamente un esperto di macro smile.gif
Per il discorso attrezzatura, quella che hai va bene, un flashetto, comunque, aiuta sempre (magari uno tipo ring oppure un cobra classico che lo puoi posizionare dove meglio credi).
Chi si occupa di macro potrà essere mooolto più preciso ed utile di quanto sono stato io smile.gif

Per quanto riguarda la domanda sulla foto... l’ho scaricata in full res ed è mossa visto che hai usato un tempo lungo. Quindi non trovo un punto di messa a fuoco che dovrebbe essere in funzione di quello che volevi far risaltare: il ragno o le gocce?
Una volta che rispondi a questa domanda, sai già dove avresti dovuto posizionare il punto di messa a fuoco smile.gif

Se il ragnetto fosse stato immobile, potevi provare la tecnica del focus stacking per aumentare la profondità di campo.

Ciao,
Alessandro.
nikonina79
Messaggio: #3
grazie, io avrei voluto mettere a fuoco il ragnetto...
la tecnica a cui ti riferisci è quella di scattare più foto
con messa a fuoco in vari punti e
in seguito con un software unirli?

Messaggio modificato da nikonina79 il Feb 5 2019, 02:15 PM
Andrea_Telleschi
Messaggio: #4
Per le gocce d'acqua puoi portarti dietro uno spruzzino nebulizzatore
Fabio Chiappara
Staff
Messaggio: #5
Ciao,
La macro è un genere che necessita precisione e tanta, tantissima pazienza. Quello che ti serve è un cavalletto robusto, possibilmente una slitta micrometrica, ed almeno due flash... Ti sconsiglio quegli anelli con i led da montare davanti alla lente, servirebbe piuttosto il kit R1 di Nikon ma inizia ad essere un investimento importante. Come dice Andrea, per le goccioline il nebulizzatore piò fare il caso tuo ma se ti alzi presto alla mattina e vai nei campi, oltre che trovare gli insetti fermi ed addormentati troverai anche le goccioline del brina smile.gif

Fabio
Antonio Canetti
Messaggio: #6
i consigli tecnici di base te li hanno gia fornito,
per quanto riguarda la foto a parte il fuori fuoco del ragnetto, le gocce cosi come sono senza ulteriore profondità di campo ci stanno bene!


Antonio
Maurizio Rossi
VICE ADMIN
Messaggio: #7
Ciao e benvenuta, questo tipo di immagini come hai postato meritano un Il Focus Stacking
che non è altro che una tecnica fotografica digitale che prevede l'esecuzione di una serie di scatti della stessa inquadratura
ognuno su un piano di messa a fuoco diverso in sequenza,
allo scopo di ottenere un'immagine finale con una profondità di campo maggiore di quella ottenibile con le normali tecniche tradizionali,
diciamo che questo tipo di tecnica in Macro è molto usata,
ma per il momento non voglio confonderti le idee un passo alla volta se ci segui e posti le immagini fatte correggiamo sempre di più il tiro
e vedrai che diventerai brava, affascina molto anche me e da quest'anno voglio comincioare a riprendere questo tipo di fotografia,

per la foto diciamo che ci hai provato e ti consiglio di usare la sez. Primi Passi li potrai crescere piano piano per poi salire a gradi nella sez. Macro.
personalmente come composizione non avrei incluso il ragnetto non aggiunge nulla all'immagine,
il soggetto principale qui è la goccia per cui va valorizzata quella... chiedi... cosa dovevi mettere a fuoco?
beh qualcosa, una goccia visto che vedo un af impreciso, riprova usando uno scatto remoto o autoscatto
t_raffaele
Staff
Messaggio: #8
Ciao, bene i consigli riguardo l'uso dei flash etc.( specie quello circolare), a secondo del soggetto da fotografare.
Personalmente preferisco luce naturale, magari riflessa con qualche pannellino.
Mentre un particolare da curare con attenzione è lo sfondo. Più è neutro e uniforme, maggiormente risalta il soggetto.
All'occorrenza si possono utilizzare degli sfondi colorati, a secondo dell'ambiente e del soggetto ripreso.
Certo è che, riuscire a posizionare il soggetto su di uno sfondo naturale insieme alla luce, è sicuramente più appagante. wink.gif

Saluti@Cordialità

raffaele

Messaggio modificato da t_raffaele il Feb 5 2019, 08:40 PM
elisabetta.l
Messaggio: #9


Ciao Niconina, guarda la posta!


Buona luce, Elisabetta
nikonina79
Messaggio: #10
Grazie davvero per i vostri suggerimenti, li trovo sempre
utili per proseguire questa passione.
proverò a stare più attenta con la messa a fuoco,
Scatto in live view, ingrandisco l'immagine con lo
zoom, cerco di mettere a fuoco manualmente e scatto
con autoscatto.
E' Giusto il metodo?
Per il cavalletto mi sono servita del gorillapod,
alternativa al classico treppiede perché riesco
ad avvicinarmi di più al soggetto.

epipactis
Messaggio: #11
QUOTE(nikonina79 @ Feb 5 2019, 02:13 PM) *
grazie, io avrei voluto mettere a fuoco il ragnetto...
la tecnica a cui ti riferisci è quella di scattare più foto
con messa a fuoco in vari punti e
in seguito con un software unirli?

Come sw per focus stacking ti consiglio questo che è gratuito: https://combinezp.software.informer.com/download/; c'è anche Helicon focus, che puoi scaricare e provare per un numero limitato di volte, poi è a pagamento.
Mauro Orlando
Messaggio: #12
QUOTE(nikonina79 @ Feb 6 2019, 09:55 AM) *
...
Scatto in live view, ingrandisco l'immagine con lo
zoom, cerco di mettere a fuoco manualmente e scatto
con autoscatto.
E' Giusto il metodo?

Secondo me è corretto, naturalmente se il soggetto è ben fermo.
Un comando di scatto remoto potrebbe essere un acquisto utile per questo tipo di foto.
Riguardo all'immagine pubblicata, secondo me non hai mancato di molto il ragnetto, è che la profondità di campo è veramente ridotta e non devi farti trarre in inganno dalle immagini rifratte nelle goccioline.
In più il regnetto si trova ai bordi dell'inquadratura, dove l'obiettivo rende peggio.
Se vuoi valorizzare un soggetto in macro fotografia lascia da parte le regole di composizione e mettilo al centro wink.gif

In ogni caso dai una passata di contraslo locale alla tua immagine e migliorerà parecchio.

Messaggio modificato da Mauro Orlando il Feb 9 2019, 03:21 PM
Antonio Canetti
Messaggio: #13
QUOTE(nikonina79 @ Feb 6 2019, 09:55 AM) *
Grazie davvero per i vostri suggerimenti, li trovo sempre
utili per proseguire questa passione.
proverò a stare più attenta con la messa a fuoco,
Scatto in live view, ingrandisco l'immagine con lo
zoom,
cerco di mettere a fuoco manualmente e scatto
con autoscatto.
E' Giusto il metodo?
Per il cavalletto mi sono servita del gorillapod,
alternativa al classico treppiede perché riesco
ad avvicinarmi di più al soggetto.



scusa, ma è poco chiaro questo passaggio:

se l'ingrandimento lo fai col stato + quando è aperto il live view è corretto


mentre se l'ingrandimento lo fai proprio con l'ottica zoom portandola alla massima focale, non è consigliabile, in quanto la messa fuoco può essere non veritiera.


Antonio
Franco Di Claudio
Messaggio: #14
Credo che "ingrandisco l'immagine con lo zoom" sia riferito al pulsante + per ingrandire l'immagine sul monitor, anche perché l'obiettivo utilizzato è un 90mm fisso.
Nikonina79 i consigli che ti hanno già dato sono più che validi, così come l'indicazione di continuare a documentarti in una tecnica tanto affascinante quanto difficile da padroneggiare. Aggiungo solo un ulteriore suggerimento: oltre alla funzione di autoscatto, attiva anche lo "scatto ritardato" della fotocamera per ridurre ulteriormente il rischio di introdurre micromosso (l'otturatore verrà aperto con leggero ritardo rispetto al movimento dello specchio).
Credo che piuttosto che investire in flash dovrai dare la precedenza all'acquisto di un solido treppiede, elemento davvero indispensabile in questo genere fotografico e che non credo possa essere sostituito del tutto dal gorillapod.
Un saluto, Franco.-
nikonina79
Messaggio: #15
Grazie per i vostri suggerimenti, si il flash servirebbe ma
non ho affrontato questa spese perchè qualcuno mi suggeriva
appunto i flash e altri una luce led da posizionare
nelle posizione giusta all'occorrenza...
nikonina79
Messaggio: #16
Grazie a tutti per i vostri consigli e suggerimenti...
lo scatto è stato fatto utilizzando un cavalletto e l'autoscatto...
si vede che ho ancora tanto da scoprire...
comunque farò delle altre prove e li posterò su primi passi
grazie ancora
Alessandro_Brezzi
Messaggio: #17
Ciao, se non hai lo scatto remoto, a filo o IR, usa la funzione "Esposizione posticipata" (Menu Personalizzazioni d1, pag 241 del manuale) : lo scatto avviene dopo un intervallo dalla pressione del tasto e dal sollevamento dello specchio, quindi senza vibrazioni. Puoi combinare lo scatto remoto con questa opzione per eliminare ogni vibrazione.

Alessandro
 
Discussioni simili Iniziata da Forum Risposte Ultimo messaggio
Informazioni LORENZO S OBIETTIVI Nikkor 16 15-02-2004 11:54
Informazioni D70 stefanoceb@tin.it NIKON DIGITAL REFLEX 12 01-02-2004 20:57
Informazioni cdituor@tin.it NIKON F 35mm e Scanner 4 16-04-2004 17:26
Informazioni lino53 NIKON COOLPIX 2 17-02-2004 23:29
Informazioni maxvolp NIKON DIGITAL REFLEX 2 16-06-2004 09:39