FORUM NIKONCLUB

Condividi le tue conoscenze, aiuta gli altri e diventa un esperto.

Chiudi
TITOLO*
DOMANDA*
AREA TEMATICA INTERESSATA*
2 Pagine: V   1 2 >  
Aspiranti Pensionati
...a che gioco stanno giocando.....
Rispondi Nuova Discussione
sarogriso
Messaggio: #1
Immagino non essere il solo a seguire questa "agonizzante" attesa,

già da un mese Gentiloni ha firmato i decreti relativi alle pensioni anticipate e in particolare quelle riferite a Lavoratori precoci e addetti a lavori usuranti/gravosi ma nessuno si decide a pubblicare il tutto sulla Gazzetta Ufficiale, da quel poco che si sa solamente dopo questa pubblicazione ed entro il 15 luglio si dovranno presentare le richieste, poi, sempre arrivino leggerle tutte, si riservano fino al 15 ottobre per dare una risposta, in pratica di questo passo quelli nella mia situazione andranno a soddisfare quasi a pieno "il Pacco Fornero" cerotto.gif

Mi sa che per "certi" emendamenti son stati ben più veloci cool.gif
Antonio Canetti
Messaggio: #2
purtroppo posso solo darti la mia solidarietà!!!!
tutti i commenti sono inutili.

Antonio
RosannaFerrari
Messaggio: #3
Sono semplicemente vergognosi!!!!

... e in ambito lavoristico, non è che le cose vadano tanto meglio....

Per i decreti salva-banche, però, detto e fatto, eh!!!

Ma anch'io mi fermo qui.... è meglio

Saro, hai la mia completa solidarietà... ti capisco e non poco, credimi

Ciao
Rosanna
sarogriso
Messaggio: #4
QUOTE(Antonio Canetti @ Jun 5 2017, 07:50 PM) *
purtroppo posso solo darti la mia solidarietà!!!!


QUOTE(RosannaFerrari @ Jun 6 2017, 01:45 PM) *
Saro, hai la mia completa solidarietà... ti capisco e non poco, credimi


Rosanna e Antonio grazie per la solidarietà,

a capo di tutto mi sento ugualmente in obbligo nell'aggiungere che c'è chi sta peggio di me, io ho avuto la "fortuna" di lavorare in modo continuativo per 42 anni e godo ancora di ottima salute,
....però però per contro io vedo che le file della disoccupazione sono sempre lunghe ( e dei dati di percentuali in calo fatti a propaganda non ci credo ), file composte da chi ha perso il posto e da giovani che per trovarne uno serve un miracolo e se lo trovano il più delle volte è a tempo determinato, lavori che permettono si di tirare avanti ma che per certo non danno futuro al lavoratore stesso ma nemmeno alla trafila che potenzialmente riesce ad innescare un posto fisso, parlo di poter avviare un mutuo casa, auto, formare una famiglia ecc. ecc. e ne consegue che tutto rallenta o addirittura si blocca facendo lievitare a vortice il problema,

il fatto è che i "tagli veri" nessuno li vuole fare, peccato perché la moneta da recuperare ci sarebbe e pure tanta.............. dry.gif
_FeliX_
Messaggio: #5
QUOTE(sarogriso @ Jun 6 2017, 02:27 PM) *
Rosanna e Antonio grazie per la solidarietà,

a capo di tutto mi sento ugualmente in obbligo nell'aggiungere che c'è chi sta peggio di me, io ho avuto la "fortuna" di lavorare in modo continuativo per 42 anni e godo ancora di ottima salute,
....però però per contro io vedo che le file della disoccupazione sono sempre lunghe ( e dei dati di percentuali in calo fatti a propaganda non ci credo ), file composte da chi ha perso il posto e da giovani che per trovarne uno serve un miracolo e se lo trovano il più delle volte è a tempo determinato, lavori che permettono si di tirare avanti ma che per certo non danno futuro al lavoratore stesso ma nemmeno alla trafila che potenzialmente riesce ad innescare un posto fisso, parlo di poter avviare un mutuo casa, auto, formare una famiglia ecc. ecc. e ne consegue che tutto rallenta o addirittura si blocca facendo lievitare a vortice il problema,

il fatto è che i "tagli veri" nessuno li vuole fare, peccato perché la moneta da recuperare ci sarebbe e pure tanta.............. dry.gif



Il cardiologo di mio padre (cardiopatico), a 70 anni suonati gira in BMW cabrio Z4. E' un ex-primario, nel suo studio visita mediamente 8/10 persone al giorno (solo pomeriggio) con una media di 120/180 euro a visita, rigorosamente senza fattura. Fatti due conticini.
Parliamo parliamo parliamo ma siamo un popolo di pecoroni. Io se scoppia una rivoluzione violenta contro il sistema scendo in piazza.
Tu?

Antonio Canetti
Messaggio: #6
le Classi del '50 fino a quelle '52 sono riusciti a andare in pensione!

ma quelle successive per no parlare delle Classi dopo '80 la pensione la vedranno per niente!

delocalizzazione, esuberi per la digitalizzazione, decrescita demografica., costo del lavoro portato quasi a schiavitù, mi fa pensare che soldi per le pensioni correnti non ci saranno più!

per adesso mi ritengo fortunato, speriamo che sia così in futuro

Antonio
_FeliX_
Messaggio: #7
QUOTE(Antonio Canetti @ Jun 6 2017, 02:44 PM) *
le Classi del '50 fino a quelle '52 sono riusciti a andare in pensione!

ma quelle successive per no parlare delle Classi dopo '80 la pensione la vedranno per niente!

delocalizzazione, esuberi per la digitalizzazione, decrescita demografica., costo del lavoro portato quasi a schiavitù, mi fa pensare che soldi per le pensioni correnti non ci saranno più!

per adesso mi ritengo fortunato, speriamo che sia così in futuro

Antonio


Ti ricordo, giusto per parlare, che a Settembre un bel po' di gentaglia maturerà una un pensione almeno il doppio della tua e della mia che dobbiamo lavorare per più di 40 anni dopo che avrà invece lavorato (AHAHAHAH) 4 anni in parlamento.
E qui dovremmo parlare anche dell'improvviso silenzio del movimento 5 stelle che fino a un mesetto fa gridava allo scandalo proprio su questa questione... che paese di Pulcinella...

Antò, vuoi vedere la gente in piazza realmente incazzata tanto da ottenere qualcosa? Toccagli il calcio la Domenica e vedrai una marea di idioti pronti alla guerra per far si che dei bambocci in mutande continuino a guadagnare quello che tutti loro messi insieme non possono guadagnare durante la loro intera esistenza.

Ma tanto tutto questo è normale, o no???

Messaggio modificato da _FeliX_ il Jun 6 2017, 02:01 PM
sarogriso
Messaggio: #8
QUOTE(_FeliX_ @ Jun 6 2017, 02:37 PM) *
Il cardiologo di mio padre (cardiopatico), a 70 anni suonati gira in BMW cabrio Z4. E' un ex-primario, nel suo studio visita mediamente 8/10 persone al giorno (solo pomeriggio) con una media di 120/180 euro a visita, rigorosamente senza fattura. Fatti due conticini.


Discorso evasione a parte il problema non è li, da quel cardiologo o altro libero professionista non sono obbligato ad andarci, lo stesso vale per dentisti dalle tariffe d'oro o per chirurgi estetici visto che posso scegliere, il vero buco nero degno da essere trattato da Stephen Hawking sta nel pubblico, falli li due conticini partendo dai comuni per finire su in cima alla piramide, anzi non farli, potresti avere urgente bisogno del cardiologo.
_FeliX_
Messaggio: #9
QUOTE(sarogriso @ Jun 6 2017, 03:01 PM) *
Discorso evasione a parte il problema non è li, da quel cardiologo o altro libero professionista non sono obbligato ad andarci, lo stesso vale per dentisti dalle tariffe d'oro o per chirurgi estetici visto che posso scegliere, il vero buco nero degno da essere trattato da Stephen Hawking sta nel pubblico, falli li due conticini partendo dai comuni per finire su in cima alla piramide, anzi non farli, potresti avere urgente bisogno del cardiologo.



saro quello che denunci tu va ad aggiungersi a quello che ho denunciato io, è quello il problema, anzi il dramma di questo paese.


p.s. n quando si tratta di salute non è sempre vero che puoi scegliere dove e quando curarti... parentesi che aprirebbe una discussione a parte.
giampal
Messaggio: #10
Io ho avuto la fortuna di essere andato in pensione e di percepire (in parte) la mia pensione a suo tempo "contrattata" con l'Ente pubblico -visto che di questo si é trattato: io ho versato una certa cifra per un certo periodo per avere una futura rendita. E se ciò da un lato mi tranquillizza, però mi rattrista sapere che altri compagni di viaggio (lavorativo) più giovani -che hanno maturato nel tempo i miei stessi diritti- oggi non possono esercitarli.
Quello che sembra essere il pezzo forte di tutta questa storia è la disinvoltura con cui per decenni é stata fatta man bassa nel "salvadanaio" del futuro normale pensionato, con prelievi di ogni genere ed a qualsivoglia titolo, salvo poi lamentarsi che per le pensioni (quelle vere e legittime da pagare) non ci sono più soldi. Ovviamente prelievi sempre e solo a carico della solita classe "pantalone", guai a toccare le posizioni di altri, perché lì, a parte che non sta bene, poi non si può né si deve, non é legittimo e, poveretti, devono pur mantenere il tenore di vita che ebbero durante la loro esistenza attiva (ometto lavorativa), visto che ci sono rendite pagate anche per un periodo lavorativo pari ad un battito d'ali.
E quindi, con pubbliche lacrime (guarda che sensibilità!), si é dovuto ricorrere alla revisione delle anzianità, e sbattere migliaia di persone nella disperazione, non essendo più costoro né carne né pesce per quel lungimirante decreto nuovamente "necessario" a mettere in sicurezza la baracca.
Giampaolo
Mauro Villa
Messaggio: #11
Io sono tra i fortunati classe '54 ma ho ciucciato amianto fino al 1992 e mi hanno abbonato 8 anni di contributi, ora spero di sfangarla con il mesotelioma.
Però ragazzi non è che possiamo andare tutti in pensione per 2 validi motivi:
1) il lavoro scarseggia e se non versa chi lavora chi paga le nostre pensioni?
2) i lavori pubbilci scarseggiano e i posti di controllo sono tutti occupati, non sappiamo cosa far fare ai neo pensionati.
laugh.gif laugh.gif

buona vita a tutti e ricordate di lasciare ogni speranza voi ch'entrate.
Antonio Canetti
Messaggio: #12
QUOTE(Mauro Villa @ Jun 7 2017, 04:15 PM) *
buona vita a tutti e ricordate di lasciare ogni speranza voi ch'entrate.


...nel mondo del lavoro! mad.gif


Antonio
sarogriso
Messaggio: #13
Però dai vedo che alcuni possono dormire sonni tranquilli e se non sperperano tanto forse qualche soldo per quando saranno vecchi lo avanzano anche senza contributi, io dico che per il momento possono vivere da "allegri" signori,.......

e anche dopo aver gettato nella turca per l'ennesima volta (sette) la coppa dalle grandi orecchie ( e ne sono stato ben felice )con un quasi raddoppio dell'ingaggio in un paio di giorni è già passata l'amarezza per le quattro "pappine" ricevute. messicano.gif
Mauro Villa
Messaggio: #14
QUOTE(sarogriso @ Jun 7 2017, 04:40 PM) *
Però dai vedo che alcuni possono dormire sonni tranquilli e se non sperperano tanto forse qualche soldo per quando saranno vecchi lo avanzano anche senza contributi, io dico che per il momento possono vivere da "allegri" signori,.......

e anche dopo aver gettato nella turca per l'ennesima volta (sette) la coppa dalle grandi orecchie ( e ne sono stato ben felice )con un quasi raddoppio dell'ingaggio in un paio di giorni è già passata l'amarezza per le quattro "pappine" ricevute. messicano.gif


aaaaaaaaaaaaaa ho capito tu riferisci al Real Venaria, quelli che si allenano a Vinovo..........no non ci capisco noi qui a Torino abbiamo una sola squadra il Toro, mica siamo ricchi come a Milano o Genova o Roma.
Oggi è stato denunciato alla Procura della Repubblica dai vigili urbani di Torino per offese a pubblico ufficiale, fermato per giuda con cellulare invitato ad esibire i documenti si è inalberato con le solite frasi " lei non sà ecc ecc" qui lo chiamano stile j..... scusate non riesco proprio a scriverlo.
FOLGORE1
Messaggio: #15
Giusto per condividere con voi il momento, forse, più buio della mia via lavorativa.... a fine giugno terminerà il mio rapporto lavorativo con l'azienda avendo deciso di accedere ad uno "scivolo" offertomi dato che hanno ben deciso di cedere il ramo aziendale e di esternalizzare il tutto ad una ditta appaltatrice..il che si traduce in un licenziamento posticipato (ci troviamo nella stessa situazione di ALMAVIVA tanto per capire lo scenario). Dopo circa 10 anni, e a 40 anni, mi trovo a dovermi reinventare.....
Antonio Canetti
Messaggio: #16
è proprio una vergogna quello che ti propongono!

probabilmente faccio un sproloquio senza senso:

Anni fa in una importante città del sud un certo numero di spazzini comunali, invece di andare a lavoro loro, mandavano altri al loro posto.
di fatto avevano esternalizzato il proprio lavoro,
ma siccome l'hanno fatto dei cittadini normali era una truffa (giustamente)
ma la stessa operazione lo fa una azienda è normale!

scusate l'assurdo!

Antonio
riccardobucchino.com
Messaggio: #17
Troppa gente è andata in pensione troppo presto.

Troppa gente ha come scopo nella vita quello di andare in pensione, si preoccupano di più di quanto manca alla pensione di quanto si preoccupano di vivere la loro vita.

La pensione è un premio di consolazione.

Messaggio modificato da riccardobucchino.com il Jun 7 2017, 11:49 PM
Utente cancellato
DEREGISTRATO
Messaggio: #18
QUOTE(riccardobucchino.com @ Jun 8 2017, 12:47 AM) *
Troppa gente è andata in pensione troppo presto.

Troppa gente ha come scopo nella vita quello di andare in pensione, si preoccupano di più di quanto manca alla pensione di quanto si preoccupano di vivere la loro vita.

La pensione è un premio di consolazione.

Caro Riccardo deduco che tu sia abbastanza giovane e quindi di anni lavorativi ne hai ancora un pochino,
io sono della classe 1961 e dato che a 14 anni mi hanno messo sul tornio e ci sono ancora, tutti i stramaledetti giorni che mi alzo alle 5,30 la prima cosa
che penso è quando smetterà questa tortura. Io non ho commesso nessun crimine per qui debba essere stato condannato a 42 e passa anni di reclusione lavorativa.
Tra parentesi oggi alle 14 vado all'INPS per fare due conti così domani sarò più ixxxxxxo ancora.
Ciao
con simpatia
Mansueto
sarogriso
Messaggio: #19
QUOTE(Mauro Villa @ Jun 7 2017, 05:15 PM) *
Oggi è stato denunciato alla Procura della Repubblica dai vigili urbani di Torino per offese a pubblico ufficiale, fermato per giuda con cellulare invitato ad esibire i documenti si è inalberato con le solite frasi " lei non sà ecc ecc" qui lo chiamano stile j.....

Se non sbaglio le nuove regole parlano di ritiro immediato della patente, se veramente hanno "i pixel" lo devono appiedare pure lui, mad.gif , e poi venga "il Lapo" a fargli da autista, magari con la nuova creatura cool.gif

QUOTE(riccardobucchino.com @ Jun 8 2017, 12:47 AM) *
Troppa gente ha come scopo nella vita quello di andare in pensione, si preoccupano di più di quanto manca alla pensione di quanto si preoccupano di vivere la loro vita.

Quando i tuoi tempi saranno maturi ne riparliamo cool.gif
_FeliX_
Messaggio: #20
QUOTE(riccardobucchino.com @ Jun 8 2017, 12:47 AM) *
Troppa gente è andata in pensione troppo presto.

Troppa gente ha come scopo nella vita quello di andare in pensione, si preoccupano di più di quanto manca alla pensione di quanto si preoccupano di vivere la loro vita.

La pensione è un premio di consolazione.



Che molta gente sia andata in pensione troppo presto e/o senza diritto di andarci è cosa nota e ingiusta.

Che la pensione secondo te sia un premio consolatorio è una sciocchezza, e ti auguro di arrivare a rendertene conto.
Antonio Canetti
Messaggio: #21
QUOTE(riccardobucchino.com @ Jun 8 2017, 12:47 AM) *
Troppa gente è andata in pensione troppo presto.

bisognerebbe chiedere i danni a chi la permesso!

se un supermercato vende al 50% di sconto e fallisce di chi è la colpa:
dell'acquirente o dell'direttore che avviato l'offerta?
il manager incapace dovrebbe essere allontanato da incarichi direttivi!

Antonio
sarogriso
Messaggio: #22
Oggi mi sono recato presso il mio punto Caf da Coldiretti di cui sono socio da diversi anni per poter iniziare a programmare almeno le famose richieste ma anche li fino a quest'oggi sono nella più completa oscurità, nessun comunicato Inps e nessuna lista di documentazione da allegare alle richieste, il nulla più assoluto e il termine del 15 luglio prende sempre più forma di una bella presa per il "ciap", sulla loro scrivania giaciono assieme alla mia una pila di estratti contributi con allegate le date Fornero, tutta gente come me che avrebbe maturato ancora nello scorso anno quello che prescrive il nuovo decreto,

pare tutto stia "sonnecchiando" presso la corte dei conti e con il caldo in arrivo va a finire che cacciano tutto in cantina fino al prossimo autunno cerotto.gif , nessuno che bussa a quelle porte per vedere a chi è stato affidato quel compito, niente di niente, ma pensandoci bene tutta questa faccenda non riguarda certo chi dovrebbe vigilare su questa operazione per cui.....faranno! Quando? ....Bip....Bip...Bip...Bip...e ri-Bip..

Messaggio modificato da sarogriso il Jun 8 2017, 12:36 PM
riccardobucchino.com
Messaggio: #23
QUOTE(mansu.p @ Jun 8 2017, 06:36 AM) *
Caro Riccardo deduco che tu sia abbastanza giovane e quindi di anni lavorativi ne hai ancora un pochino,
io sono della classe 1961 e dato che a 14 anni mi hanno messo sul tornio e ci sono ancora, tutti i stramaledetti giorni che mi alzo alle 5,30 la prima cosa
che penso è quando smetterà questa tortura. Io non ho commesso nessun crimine per qui debba essere stato condannato a 42 e passa anni di reclusione lavorativa.
Tra parentesi oggi alle 14 vado all'INPS per fare due conti così domani sarò più ixxxxxxo ancora.
Ciao
con simpatia
Mansueto


Dopo 42 anni di lavoro non puoi smettere di lavorare? Perché? Chi te lo vieta?


QUOTE(sarogriso @ Jun 8 2017, 08:04 AM) *
Quando i tuoi tempi saranno maturi ne riparliamo cool.gif


Io non andrò MAI in pensione e ragiono in questi termini da sempre, il mio mantenimento da quando non avrò più VOGLIA di lavorare a quando morirò è un problema MIO che IO devo risolvere e che risolverò. Se poi lo stato mi darà una pensione sarà un extra, ma io farò il possibile per non averne bisogno.

QUOTE(_FeliX_ @ Jun 8 2017, 08:37 AM) *
Che la pensione secondo te sia un premio consolatorio è una sciocchezza, e ti auguro di arrivare a rendertene conto.


La sciocchezza è credere che la pensione sia una soluzione a qualcosa, in realtà il problema non è "come vivrò quando smetterò di lavorare" ma piuttosto "quando smetterò di lavorare avrò vissuto abbastanza?", la gente è ossessionata dalla pensione, la pensione doveva dare tranquillità e invece da preoccupazioni, tutto ciò che da preoccupazioni non merita il mio interesse.

QUOTE(Antonio Canetti @ Jun 8 2017, 09:42 AM) *
bisognerebbe chiedere i danni a chi la permesso!

se un supermercato vende al 50% di sconto e fallisce di chi è la colpa:
dell'acquirente o dell'direttore che avviato l'offerta?
il manager incapace dovrebbe essere allontanato da incarichi direttivi!

Antonio


No, la gente che ha provocato questi problemi non pagherà mai, non verrà mai arrestata, se la multi non gli fa ne caldo ne freddo, l'unica cosa che puoi fare è ... beh, ci sono arrivati i francesi nel 1789, puoi capirlo anche tu.
Antonio Canetti
Messaggio: #24
QUOTE(riccardobucchino.com @ Jun 8 2017, 03:27 PM) *
No, la gente che ha provocato questi problemi non pagherà mai, non verrà mai arrestata, se la multi non gli fa ne caldo ne freddo, l'unica cosa che puoi fare è ... beh, ci sono arrivati i francesi nel 1789, puoi capirlo anche tu.


certo ne sono convinto.

lo ritenevo sottinteso, anche perché qualcuno dei responsabili sarebbero da far resuscitare e aspramente chiederne conto!


Antonio
sarogriso
Messaggio: #25
QUOTE(riccardobucchino.com @ Jun 8 2017, 03:27 PM) *
Dopo 42 anni di lavoro non puoi smettere di lavorare? Perché? Chi te lo vieta?

Nessuno me lo vieta ma siccome sono fermamente contro il suicidio e poi ci aggiungo che ora i 42 anni di contributi che ho regolarmente versato li rivoglio, non pretendo un ricco vitalizio per aver scoregg..to per qualche anno su una poltrona ma quello che mi spetta che lo caccino fuori.
 
Discussioni simili Iniziata da Forum Risposte Ultimo messaggio
Aspiranti Pensionati sarogriso NIKON SUSHI BAR 47 17-10-2017 22:27
Pensionati griziotti PRIMI PASSI 7 12-11-2015 22:34
2 Pagine: V   1 2 >