FORUM NIKONCLUB

Condividi le tue conoscenze, aiuta gli altri e diventa un esperto.

Chiudi
TITOLO*
DOMANDA*
AREA TEMATICA INTERESSATA*
2 Pagine: V  < 1 2  
Anomalia Nef Da D850
Rispondi Nuova Discussione
marmo
Messaggio: #26
QUOTE(t_raffaele @ Mar 17 2019, 10:47 AM) *
l mio consiglio è che, di tanto in tanto, le schede andrebbero comunque formattate, si eseguono troppi canc wink.gif

Raffaele quali sono i banali accorgimenti che uno che utilizza attrezzature professionali (evidentemente a sproposito) dovrebbe conoscere?
Tu hai detto di formattare di tanto in tanto, io invece formatto ogni volta che scarico le foto se capita anche più volte al giorno, proprio la tua frase mi ha fatto venire il dubbio ed ho posto la domanda. Il fatto di averlo chiesto specificatamente a Luciano, e la sua risposta me lo conferma, era perché gia da tempomi sono reso conto che su questi argomenti elettronico/informatici ha una preparazione che va oltre quella dell'appassionato seppur evoluto. E questo senza nulla togliere a te o ad Andrea che apprezzo tantissimo per la sua pacatezza per la preparazione e forse ancor piu per i bellissimi paesaggi che realizza.
Se ho fatto una domanda di cui si è già parlato, mi scuso e vi assicuro non succederà più non sia mai, ma ripeto é stata la tua frase di "tanto in tanto" che ho mal interpretato.
Però a questo punto mi chiedo come mai in altre discussioni ci siano persone che ripetono ogni giorno da mesi che il marketing a volte anche i progettisti Nikon con capiscono una beneamata......ma non gli si dice che è un concetto già espresso.
t_raffaele
Staff
Messaggio: #27
QUOTE(marmo @ Mar 19 2019, 09:49 PM) *
Raffaele quali sono i banali accorgimenti che uno che utilizza attrezzature professionali (evidentemente a sproposito) dovrebbe conoscere?
Tu hai detto di formattare di tanto in tanto, io invece formatto ogni volta che scarico le foto se capita anche più volte al giorno, proprio la tua frase mi ha fatto venire il dubbio ed ho posto la domanda. Il fatto di averlo chiesto specificatamente a Luciano, e la sua risposta me lo conferma, era perché gia da tempomi sono reso conto che su questi argomenti elettronico/informatici ha una preparazione che va oltre quella dell'appassionato seppur evoluto. E questo senza nulla togliere a te o ad Andrea che apprezzo tantissimo per la sua pacatezza per la preparazione e forse ancor piu per i bellissimi paesaggi che realizza.
Se ho fatto una domanda di cui si è già parlato, mi scuso e vi assicuro non succederà più non sia mai, ma ripeto é stata la tua frase di "tanto in tanto" che ho mal interpretato.
Però a questo punto mi chiedo come mai in altre discussioni ci siano persone che ripetono ogni giorno da mesi che il marketing a volte anche i progettisti Nikon con capiscono una beneamata......ma non gli si dice che è un concetto già espresso.


Pollice.gif Mario, non staremo mica qui a polemizzare x quando è il momento di fare un format alle schede??
Eseguirlo di tanto in tanto, o farlo tutte le volte cambia poco. Non c'è una regola. Anch'io lo faccio quasi ogni volta.
Il mio di tanto in tanto, era solo x far capire di non dimenticarsi di farlo. Anche perché le schede sono molto sollecitate
a cancellazioni ripetute di dati, questo alla lunga come saprai, può rallentarne la scrittura, o ancor peggio creare errori.
Il discorso Marketing/progettisti me ne darai atto, credo sia pochino più delicato... smile.gif

Ciao stammi bene caro wink.gif

Messaggio modificato da t_raffaele il Mar 19 2019, 11:15 PM
_Lucky_
Messaggio: #28
Solo a beneficio di chi legge, vorrei precisare per l'ultima volta che l'operazione di cancellazione o l'operazione di formattazione "veloce" sono assolutamente equivalenti da un punto di vista tecnico: in entrambi i casi si va solamente a marcare nella File Allocation Table uno o piu' settori come "disponibili" alla scrittura. Nel caso della cancellazione, si marcano solo i settori della FAT dove ci sono scritti i puntatori dei file che si va a cancellare, mentre nel caso della formattazione si marcano tutti i settori della FAT come "disponibili" alla scrittura. Alla fine il risultato e' esattamente equivalente, ma formattando si riscrivono inutilmente anche settori della FAT che non sarebbe necessario riscrivere. Semplificando molto il concetto a beneficio di chi non e' un informatico, basta immaginare la FAT come un armadio con tanti cassetti (settori) ed in ogni cassetto c'e' scritto l'indirizzo di casa di un file, e cioe' in quale settore del disco comincia il file ed in quale settore del disco finisce il file. Quando cancello un file, non faccio altro che "svuotare" il cassetto dove e' scritto l'indirizzo di quel file. Quando formatto invece "svuoto" tutti i cassetti dell'armadio, anche quelli che gia' erano vuoti......
E detto questo, penso che oramai il concetto sia piu' che chiaro a tutti, poi ognuno potra' fare come meglio crede..... smile.gif
Luciano

Messaggio modificato da _Lucky_ il Mar 20 2019, 03:45 PM
fullerenium2
Messaggio: #29
QUOTE(_Lucky_ @ Mar 20 2019, 03:40 PM) *
Solo a beneficio di chi legge, vorrei precisare per l'ultima volta che l'operazione di cancellazione o l'operazione di formattazione "veloce" sono assolutamente equivalenti da un punto di vista tecnico: in entrambi i casi si va solamente a marcare nella File Allocation Table uno o piu' settori come "disponibili" alla scrittura. Nel caso della cancellazione, si marcano solo i settori della FAT dove ci sono scritti i puntatori dei file che si va a cancellare, mentre nel caso della formattazione si marcano tutti i settori della FAT come "disponibili" alla scrittura. Alla fine il risultato e' esattamente equivalente, ma formattando si riscrivono inutilmente anche settori della FAT che non sarebbe necessario riscrivere. Semplificando molto il concetto a beneficio di chi non e' un informatico, basta immaginare la FAT come un armadio con tanti cassetti (settori) ed in ogni cassetto c'e' scritto l'indirizzo di casa di un file, e cioe' in quale settore del disco comincia il file ed in quale settore del disco finisce il file. Quando cancello un file, non faccio altro che "svuotare" il cassetto dove e' scritto l'indirizzo di quel file. Quando formatto invece "svuoto" tutti i cassetti dell'armadio, anche quelli che gia' erano vuoti......
E detto questo, penso che oramai il concetto sia piu' che chiaro a tutti, poi ognuno potra' fare come meglio crede..... smile.gif
Luciano

Chiarissimo sin dall’inizio.
Ho sempre riempito tutta la memoria e poi cancellato i file o formattato da fotocamera perché ho sempre voluto che tutti i settori della memoria venissero utilizzati. Cancellando i file o formattando la scheda quando è parzialmente piena mi ha sempre dato l’idea di stressarla ed invecchiarla di più.
Perché cancellare o formattare se c’è ancora spazio? Non si velocizza di più la scrittura se la scheda è vuota (mai notato queste differenze).
Credo che nelle memorie a stato solido non si ha neppure la frammentazione dei file come avviene nei vecchi dischi a piatti rotanti, per cui credo che svuotare la memoria non ne migliori le performance, ma al massimo invece invecchierà prima.
Giusto Luciano?
MarcoD5
Messaggio: #30
quando colleghi la macchina al pc per trasferire le foto prima di importarle il pc la reflex legge come hdd esterno, vai nella reflex e apri le foto in anteprima sul pc, se noti deformazioni o altro genere al 101% la scheda non è così veloce da registrare lr informazioni corpose della D850, SOLUZIONE cambiare scheda, altra opzioni scaricare le foto con un lettore anch'esso di qualità, SCONSIGLIO di scaricare le foto con reflex tramite usb al pc
t_raffaele
Staff
Messaggio: #31
Chiudo dicendo che, formattare trovo sia la soluzione "migliore", quando si vuole avere più certezza che, durante un lavoro
non si incorre a inceppi, dovuti alla memoria. A volte, non necessariamente, un errore ad una delle celle, viene creato in scrittura
Può verificarsi anche semplicemente, in fase di cancellazione. Capita anche non poco... di lavorare in PP, un file direttamente dalla memoria
e poi inavvertitamente anche di salvarlo sulla stessa. Questo, può creare ulteriori problemi rallentamenti o ancor peggio blocchi.
Un file, modificato è comunque facile individuarlo in play, mentre un file corrotto molto meno. Quindi...?? Fate voi wink.gif

Saluti@Cordialità



Maurizio Rossi
VICE ADMIN
Messaggio: #32
Dico anche la mia e le mie abitudini, concordo con il collega Raffaele se la mem oria che sia CF, SD, XQD è sempre una memoria e meno si formatta e più dura,
per cui io personalmente la formatto (sempre on-camera) Ogni paio max tre uscite tanto hai la numerazione e i file già scaricati li salti,
detto questo concordo anche con Marco di non collegare mai la reflex al Pc meglio un lettore di card...
detto questo poi ognuno è libero di fare come vuole o come è abituato
Enrico59
Messaggio: #33
Ritornando al problema specifico "Nef-D850", ho provato a formattare nuovamente la SD (quando la inserisco, nuova, per la prima volta nella fotocamera, la formatto sempre), i file che escono dalla 850 (scatto in Nef+JPEG) non presentano "anomalie". Come dicevo, quando vado a trattare i Nef con Capture NX-D, ovvero nel caso del RADDRIZZAMENTO della foto, si manifesta sul bordo inferiore l'alterazione. Faccio notare che in caso di correzioni di qualche decimo di grado, c'è l'alterazione, quando, per prova, ho voluto esagerare con correzioni di vari gradi, NON si manifesta. A questo punto, mi viene da pensare che sia un problema a livello di software nel computer (Mac). Con una apparecchio di tale qualità (e costo....), trovo la cosa piuttosto fastidiosa!
t_raffaele
Staff
Messaggio: #34
QUOTE(Enrico59 @ Mar 25 2019, 07:05 PM) *
Ritornando al problema specifico "Nef-D850", ho provato a formattare nuovamente la SD (quando la inserisco, nuova, per la prima volta nella fotocamera, la formatto sempre), i file che escono dalla 850 (scatto in Nef+JPEG) non presentano "anomalie". Come dicevo, quando vado a trattare i Nef con Capture NX-D, ovvero nel caso del RADDRIZZAMENTO della foto, si manifesta sul bordo inferiore l'alterazione. Faccio notare che in caso di correzioni di qualche decimo di grado, c'è l'alterazione, quando, per prova, ho voluto esagerare con correzioni di vari gradi, NON si manifesta. A questo punto, mi viene da pensare che sia un problema a livello di software nel computer (Mac). Con una apparecchio di tale qualità (e costo....), trovo la cosa piuttosto fastidiosa!


Ma quindi i problema si manifesta sempre, non ogni tanto o su alcuni come hai scritto all'inizio?? Il discorso cambia wink.gif

Messaggio modificato da t_raffaele il Mar 27 2019, 08:32 AM
_Lucky_
Messaggio: #35
QUOTE(Enrico59 @ Mar 25 2019, 07:05 PM) *
Ritornando al problema specifico "Nef-D850", ho provato a formattare nuovamente la SD (quando la inserisco, nuova, per la prima volta nella fotocamera, la formatto sempre), i file che escono dalla 850 (scatto in Nef+JPEG) non presentano "anomalie". Come dicevo, quando vado a trattare i Nef con Capture NX-D, ovvero nel caso del RADDRIZZAMENTO della foto, si manifesta sul bordo inferiore l'alterazione.

Ovviamente, stai utilizzando l'ultima versione di Capture NX-D scaricabile dal sito, vero ?
Enrico59
Messaggio: #36
Utilizzi la 1.5.0 che, se non erro, è la penultima.
Sul Mac ho MacOs 10.11.6, che non supporta l'ultimissima versione di NX-D. Pensi possa essere un problema?
roma52
Messaggio: #37
ciao se ti succede quando raddrizzi le immagini a mio parere è il programma capture nxd 1.5.o prova ad aggiornarlo con la versione più aggiornata o toglierlo e rimettere l'ultima versione che trovi sul sito nital.
plxmas
Messaggio: #38
giusto per informazione, di che scheda SD parliamo?
Enrico59
Messaggio: #39
Aggiornato all'ultima versione. Problema pare risolto.
Alessandro Castagnini
Staff
Messaggio: #40
Pollice.gif
Maurizio Rossi
VICE ADMIN
Messaggio: #41
Bene dai controlla bene se ricapitasse...
 
Discussioni simili Iniziata da Forum Risposte Ultimo messaggio
D850 giulysabry NIKON SUSHI BAR 121 25-08-2017 15:56
17-35 Su D850 docverda NIKON DIGITAL REFLEX 21 23-05-2018 17:53
D850 FABIO MAX Software 5 11-10-2017 10:27
Set D850 sergioscoto NIKON DIGITAL REFLEX 1 14-06-2018 18:14
D850 FABIO MAX HELP 0 25-09-2017 21:56
2 Pagine: V  < 1 2