FORUM NIKONCLUB

Condividi le tue conoscenze, aiuta gli altri e diventa un esperto.

Chiudi
TITOLO*
DOMANDA*
AREA TEMATICA INTERESSATA*
4 Pagine: V   1 2 3 > »   
La Pdc Cambia Da Obiettivo Ad Obiettivo?
Rispondi Nuova Discussione
Mik_D60
Messaggio: #1
La domanda può essere banale ma il dubbio ce l'ho.
Una stessa scena ripresa con lo stesso corpo macchina, con le stesse impostazioni di ISO, tempi e soprattutto diaframma ma con due obiettivi diversi può produrre due immagini con diversa profondità di campo?

Lo chiedo perchè il nuovo 18-140 mi sembra fornisca immagini con una PDC ridicola, quasi nulla. Capisco alle focali più spinte, ma che a 18mm con diaframma 7.1 sia a fuoco un oggetto a 30m e non quello che sta dietro a 50 mi sembra assurdo, soprattutto venendo da un 16-85mm col quale non mi sono mai posto problemi di PDC a 16mm, era sempre tutto a fuoco da 5m all'infinito.

Opinioni?
Antonio Canetti
Messaggio: #2
La profondità di campo è proporzionale alla focale piu è lunga più è ridotta.


Il caso che menzioni è da ritenersi normale piu lo sfondo è lontano dal soggetto più appare sfuocato.

Sarebbe interessante vedere la foto in questione per un ulteriore conferma.

Anronio
marmo
Messaggio: #3
Usando una qualsiasi app che calcola la profondità di campo vedrai che un 20 mm su Dx chiuso a f7,1 e messo a fuoco per una distanza di 2,6 metri da una profondità di campo che va da 1,36 m a 30,90
Lo stesso obiettivo allo stesso diaframma se messo a fuoco per una distanza di m 2,85 (iperfocale) ha una profondità di campo che va da 1,42 ad infinito
Prova a giocare con una di queste app e ti chiarirai ogni dubbio

Messaggio modificato da marmo il Apr 3 2019, 03:14 AM
Mik_D60
Messaggio: #4
Ringrazio per le risposte dalle quali ho avuto conferme dei lontani ricordi di teoria.
A maggior ragione non mi spiego il risultato della foto che allego. Dai dati EXIF potete vedere i dati di scatto. Aggiungo solo che la messa a fuoco è stata fatta al centro sul rifugio che distava circa 20 m. Perché le montagne appena dietro il rifugio nonché Quelle più lontane non sono per nulla a fuoco? Faccio notare anche la pessima qualità Appena ci si sposta dal centro dell'immagine. Guardate la ragazza con il pile verde a destra del centro che pessima qualità. Ma questo è un altro discorso da fare sull'obiettivo 18-140 che ho capito essere poco più di un fondo di bottiglia.
Ho fatto centinaia di foto simili con D60 e 16-85 senza problemi di profondità di campo.


Aggiungo un altro esempio. Messa a fuoco sull'isolotto al centro del Lago ghiacciato. Distanza di almeno 20 m. Le montagne sullo sfondo sono fuori fuoco
Anteprima(e) allegate
Immagine Allegata


Immagine Allegata

 
Maurizio Rossi
VICE ADMIN
Messaggio: #5
Ciao, la risposta la hai sull'apertura di diaframma usato, se sul paesaggio usi f11/f13 sicuramente avrai più nitido quello che hai evidenziato
dai dati vedo un f7.1 e ci sta di avere meno nitido lo sfondo anche perchè dal rifugio agli alberi ci sarà sicuramente dei metri,
al contrario se gli stessi fossero stati attaccati avresti visto il tutto più nitido,
per cui la PDC si va in base alla focale ma anche alla distanza in cui il soggetto è posizionato
ecco un esempio classico di quello che ho appena detto


Immagine Allegata
Andrea_Telleschi
Messaggio: #6
Per la (poca) esperienza che ho io, quando il punto di messa a fuoco è molto vicino al fotografo rispetto allo sfondo, bisogna chiudere veramente tanto per avere a fuoco anche lo sfondo, non mi sembrano anomale le tue foto
rolubich
Messaggio: #7
QUOTE(Mik_D60 @ Apr 3 2019, 07:59 AM) *
Ringrazio per le risposte dalle quali ho avuto conferme dei lontani ricordi di teoria.
A maggior ragione non mi spiego il risultato della foto che allego. Dai dati EXIF potete vedere i dati di scatto. Aggiungo solo che la messa a fuoco è stata fatta al centro sul rifugio che distava circa 20 m. Perché le montagne appena dietro il rifugio nonché Quelle più lontane non sono per nulla a fuoco? Faccio notare anche la pessima qualità Appena ci si sposta dal centro dell'immagine. Guardate la ragazza con il pile verde a destra del centro che pessima qualità. Ma questo è un altro discorso da fare sull'obiettivo 18-140 che ho capito essere poco più di un fondo di bottiglia.
Ho fatto centinaia di foto simili con D60 e 16-85 senza problemi di profondità di campo.
Aggiungo un altro esempio. Messa a fuoco sull'isolotto al centro del Lago ghiacciato. Distanza di almeno 20 m. Le montagne sullo sfondo sono fuori fuoco


Osservando la prima foto secondo me la PDC non c'entra, la causa è un difetto dell'obiettivo, probabilmente qualche lente non allineata che fa decadere drasticamente la qualità fuori dalle zone centrali.
In centro è perfettamente nitido anche in zone a distanza oltre l'isolotto, la differenza di distanza fra queste zone e le montagne, visto la focale ed il diaframma usati, sono praticamente ininfluenti ai fini della PDC, se sono dentro le case in centro dovrebbero essere dentro anche le montagne.

Potrebbe essere un problema di PDC solo se l'obiettivo avesse una curvatura di campo elevatissima.
Potresti fare una prova: fai una foto con uno scenario simile e con la messa a fuoco simile (su soggetto a 20/30m), e poi scatta altre foto modificando manualmente a piccoli passi il fuoco verso infinito e poi nella direzione opposta, controlla se la nitidezza ad infinito migliora a scapito di quella in centro. Se succede ciò potrebbe essere curvatura di campo, ma dubito fortemente.
Mik_D60
Messaggio: #8
Ringrazio davvero tutti perché non si smette mai di imparare. Quindi sulla foto con il laghetto ghiacciato avrei avuto un risultato migliore in termini di Maggiore profondità di campo se avessi evitato di mettere a fuoco sull'isoletta al centro del lago ma avessi messo a fuoco le case che si vedono dietro. Sono più lontane e per tale motivo avrei avuto anche una maggiore profondità di campo Sia davanti che dietro di loro. Corretto?
Rimane solo la perplessità che con la vecchia accoppiata Reflex ed obiettivo non avevo mai visto delle problematiche così evidenti sulla profondità di campo.

Messaggio modificato da Mik_D60 il Apr 3 2019, 07:50 AM
rolubich
Messaggio: #9
QUOTE(Maurizio Rossi @ Apr 3 2019, 08:25 AM) *
Ciao, la risposta la hai sull'apertura di diaframma usato, se sul paesaggio usi f11/f13 sicuramente avrai più nitido quello che hai evidenziato
dai dati vedo un f7.1 e ci sta di avere meno nitido lo sfondo anche perchè dal rifugio agli alberi ci sarà sicuramente dei metri,
al contrario se gli stessi fossero stati attaccati avresti visto il tutto più nitido,
per cui la PDC si va in base alla focale ma anche alla distanza in cui il soggetto è posizionato
ecco un esempio classico di quello che ho appena detto


Immagine Allegata


Il diaframma usato di f/7.1 è sicuramente meglio di usare f/11/f13 che porta a sicura diffrazione.
Con un 18mm, messo a fuoco a 20m (ed a me sembrano anche di più), anche considerando un CoC molto piccolo di 0.01, avresti l'infinito all'interno della PDC anche a f/1.8.
Mik_D60
Messaggio: #10
QUOTE(rolubich @ Apr 3 2019, 08:43 AM) *
Osservando la prima foto secondo me la PDC non c'entra, la causa è un difetto dell'obiettivo, probabilmente qualche lente non allineata che fa decadere drasticamente la qualità fuori dalle zone centrali.
In centro è perfettamente nitido anche in zone a distanza oltre l'isolotto, la differenza di distanza fra queste zone e le montagne, visto la focale ed il diaframma usati, sono praticamente ininfluenti ai fini della PDC, se sono dentro le case in centro dovrebbero essere dentro anche le montagne.

Potrebbe essere un problema di PDC solo se l'obiettivo avesse una curvatura di campo elevatissima.
Potresti fare una prova: fai una foto con uno scenario simile e con la messa a fuoco simile (su soggetto a 20/30m), e poi scatta altre foto modificando manualmente a piccoli passi il fuoco verso infinito e poi nella direzione opposta, controlla se la nitidezza ad infinito migliora a scapito di quella in centro. Se succede ciò potrebbe essere curvatura di campo, ma dubito fortemente.


L'accoppiata obiettivo e Reflex sono già state in assistenza perché le foto fatte mettendo a fuoco attraverso il mirino erano sempre sfocate rispetto a quelle fatte con il live view. Ritornato il tutto dalla assistenza il problema sembra essere scomparso. In assistenza dicono di aver calibrato sia fotocamera che obiettivo
rolubich
Messaggio: #11
QUOTE(Mik_D60 @ Apr 3 2019, 08:53 AM) *
L'accoppiata obiettivo e Reflex sono già state in assistenza perché le foto fatte mettendo a fuoco attraverso il mirino erano sempre sfocate rispetto a quelle fatte con il live view. Ritornato il tutto dalla assistenza il problema sembra essere scomparso. In assistenza dicono di aver calibrato sia fotocamera che obiettivo


Rimango dell'idea che l'obiettivo non si comporti come dovrebbe, prova a fare una foto ad un soggetto piatto (tipo un edificio) distante 20m alla focale di 18mm e con apertura f/7.1, possibilmente con l'asse dell'obiettivo perpendicolare al piano del soggetto. Se sono ragionevolmente nitidi anche i bordi/angoli allora la causa era la PDC, altrimenti è l'obiettivo.

Mik_D60
Messaggio: #12
QUOTE(rolubich @ Apr 3 2019, 09:06 AM) *
Rimango dell'idea che l'obiettivo non si comporti come dovrebbe, prova a fare una foto ad un soggetto piatto (tipo un edificio) distante 20m alla focale di 18mm e con apertura f/7.1, possibilmente con l'asse dell'obiettivo perpendicolare al piano del soggetto. Se sono ragionevolmente nitidi anche i bordi/angoli allora la causa era la PDC, altrimenti è l'obiettivo.


Farò il test, ma da foto simili già fatte a 18mm i bordi non sono per nulla ragionevolmente nitidi. Basta guardare qui sopra l'esempio della foto del rifugio, mia moglie con il bimbo che ha il cappello rossiccio sulla destra sono osceni (in foto eh...)
rolubich
Messaggio: #13
QUOTE(Mik_D60 @ Apr 3 2019, 09:10 AM) *
Farò il test, ma da foto simili già fatte a 18mm i bordi non sono per nulla ragionevolmente nitidi. Basta guardare qui sopra l'esempio della foto del rifugio, mia moglie con il bimbo che ha il cappello rossiccio sulla destra sono osceni (in foto eh...)


Infatti anche da quella foto il difetto è evidente; ho avuto il 18-200mm ed a 18mm la resa agli angoli era più che soddisfacente, mi aspetterei che il 18-140 vada un po' meglio visto che è più recente ed ha una minor escursione.
Mik_D60
Messaggio: #14
QUOTE(rolubich @ Apr 3 2019, 09:19 AM) *
Infatti anche da quella foto il difetto è evidente; ho avuto il 18-200mm ed a 18mm la resa agli angoli era più che soddisfacente, mi aspetterei che il 18-140 vada un po' meglio visto che è più recente ed ha una minor escursione.

Forse non hai seguito le mie vicissitudini...
E' la terza accoppiata D5600+18-140 che cambio poichè in tutte e tre la MAF attraverso il mirino sbagliava sempre, mentre quella fatta in live view era ottima. Alla terza anzichè sostituirla ancora ho deciso di mandarla in assistenza. L'hanno calibrata ed è ritornata con il difetto che sembra sparito. Ma la qualità delle foto scattate attraverso il mirino continua a non convincermi...
L'unica prova che farei è disattivare nelle conversioni da RAW a JPEG la correzione automatica della distorsione dell'obiettivo. A 18mm distorce molto e non vorrei che Capture nel tentativo di correggere mi impasti il tutto (parlo del problema ai bordi, non della PDC)

Messaggio modificato da Mik_D60 il Apr 3 2019, 08:30 AM
rolubich
Messaggio: #15
QUOTE(Mik_D60 @ Apr 3 2019, 09:27 AM) *
Ma la qualità delle foto scattate attraverso il mirino continua a non convincermi...
L'unica prova che farei è disattivare nelle conversioni da RAW a JPEG la correzione automatica della distorsione dell'obiettivo. A 18mm distorce molto e non vorrei che Capture nel tentativo di correggere mi impasti il tutto (parlo del problema ai bordi, non della PDC)


Ma se metti a fuoco in LiveView il difetto ai bordi c'è egualmente?

Non penso che una correzione della distorsione possa fare disastri del genere.
Mik_D60
Messaggio: #16
QUOTE(rolubich @ Apr 3 2019, 09:34 AM) *
Ma se metti a fuoco in LiveView il difetto ai bordi c'è egualmente?

Non penso che una correzione della distorsione possa fare disastri del genere.


Sì, i bordi anche in live view fanno pena.
Purtroppo ora non ho sottomano i RAW degli esempi che ho postato. Stasera li riprendo e provo a convertirli senza la correzione della distorsione, soprattutto sono curioso con la foto del rifugio
t_raffaele
Staff
Messaggio: #17
QUOTE(Mik_D60 @ Apr 2 2019, 11:41 PM) *
La domanda può essere banale ma il dubbio ce l'ho.
Una stessa scena ripresa con lo stesso corpo macchina, con le stesse impostazioni di ISO, tempi e soprattutto diaframma ma con due obiettivi diversi può produrre due immagini con diversa profondità di campo?

Lo chiedo perchè il nuovo 18-140 mi sembra fornisca immagini con una PDC ridicola, quasi nulla. Capisco alle focali più spinte, ma che a 18mm con diaframma 7.1 sia a fuoco un oggetto a 30m e non quello che sta dietro a 50 mi sembra assurdo, soprattutto venendo da un 16-85mm col quale non mi sono mai posto problemi di PDC a 16mm, era sempre tutto a fuoco da 5m all'infinito.

Opinioni?


Si esatto, cambia anche in base alla luminosità e obiettivo (grandangolo/tele). oltre che alla distanza dal soggetto. Cosi in modo sintetico wink.gif

Messaggio modificato da t_raffaele il Apr 3 2019, 12:50 PM
Mik_D60
Messaggio: #18
QUOTE(t_raffaele @ Apr 3 2019, 11:00 AM) *
Si esatto, cambia anche in base alla luminosità ed al tipo di dell'obiettivo (grandangolo/tele). oltre che alla distanza dal soggetto. Cosi in modo sintetico wink.gif


Grazie. Quindi non sono del tutto pazzo se ho l'opinione che il vecchio 16-85 fornisse foto con una maggiore PDC a pari impostazioni rispetto al 18-140! Quest'ultimo mi sembra avere una PDC estremamente "sottile" anche a 18mm f7.1
rolubich
Messaggio: #19
QUOTE(Mik_D60 @ Apr 3 2019, 11:52 AM) *
Grazie. Quindi non sono del tutto pazzo se ho l'opinione che il vecchio 16-85 fornisse foto con una maggiore PDC a pari impostazioni rispetto al 18-140! Quest'ultimo mi sembra avere una PDC estremamente "sottile" anche a 18mm f7.1


A parità di focale, distanza e diaframma le differenze di PDC di due obiettivi (fra l'altro simili come tipologia) dovrebbero essere molto piccole.
Maurizio Rossi
VICE ADMIN
Messaggio: #20
QUOTE(rolubich @ Apr 3 2019, 08:52 AM) *
Il diaframma usato di f/7.1 è sicuramente meglio di usare f/11/f13 che porta a sicura diffrazione.
Con un 18mm, messo a fuoco a 20m (ed a me sembrano anche di più), anche considerando un CoC molto piccolo di 0.01, avresti l'infinito all'interno della PDC anche a f/1.8.

F11 sul paesaggio non va bene... con la D5600 si ha diffrazione... beh forse mi sono perso qualcosa e devo studiare ancora un po...
bene andate avanti voi tranquilli smile.gif
dico solo che l'ottica non ha nulla è normale che la foto in quelle condizioni venga così...
t_raffaele
Staff
Messaggio: #21
QUOTE(Maurizio Rossi @ Apr 3 2019, 01:43 PM) *
F11 sul paesaggio non va bene... con la D5600 si ha diffrazione... beh forse mi sono perso qualcosa e devo studiare ancora un po...
bene andate avanti voi tranquilli smile.gif
dico solo che l'ottica non ha nulla è normale che la foto in quelle condizioni venga così...


Anche x me, magari troveremo il tempo x andare a studiare insieme wink.gif tongue.gif

Messaggio modificato da t_raffaele il Apr 3 2019, 01:02 PM
Mik_D60
Messaggio: #22
QUOTE(Maurizio Rossi @ Apr 3 2019, 01:43 PM) *
F11 sul paesaggio non va bene... con la D5600 si ha diffrazione... beh forse mi sono perso qualcosa e devo studiare ancora un po...
bene andate avanti voi tranquilli smile.gif
dico solo che l'ottica non ha nulla è normale che la foto in quelle condizioni venga così...


Ti ringrazio. Ma la perplessità rimane. Da circa 20 anni sono solito operare a priorità di diaframmi mantenendomi attorno a f6.3 per le foto di paesaggio. E MAI dal 2008 con la D60+16-85 è capitata una foto a 16mm con lo sfondo sfocato in scene come quelle qui sopra allegate. Impostavo f6.3 e fino a 1/30s sapevo di portare sicuramente a casa una foto buona, nè mossa, nè sfocata e con una infinita PDC.
Ora con la D5600+18-140 sembra mi sia rimbecillito tutto d'un tratto (può essere eh...). Prima le foto che vengono a fuoco solo con il live view. Problema aggiustato in garanzia dopo aver cambiato tre fotocamere+obiettivo, ma a 140mm qualche differenza rimane (e tutti a spiegarmi le differenze di teconologia tra MAF tramite mirino e tramite live view...ok, ma la D60 che aveva solo il mirino non ha mai cannato 1 MAF).
Poi dopo questa vacanza mi ritrovo foto a 18mm f7.1 a fuoco solo 10m prima e 10m dopo il soggetto, parecchie foto di panorama su cime innevate non a fuoco (grazie mirino! Se volete vi posto pure queste), foto con il polarizzatore drammaticamente buie (e non lo uso da ieri, tiro fuori ancora la vecchia D60 che non le cannava nemmeno con il polarizzatore?).
E ancora non tiro fuori l'argomento VR perchè anche lì secondo me è stato fatto qualche passo indietro. L'innominata del 2008 mi faceva fare scatti a 1/15s, con questa ho paura a scendere soto 1-125s
E' grande la tentazione di mettere in un cassetto il 18-140 e usare ancora il 16-85, se non fosse che è molto più lenta la sua MAF, è molto rumoroso (no buono per i video) e lo sfocato che genera nei ritratti è peggiore di quello del 18-140.

Messaggio modificato da Mik_D60 il Apr 3 2019, 01:29 PM
rolubich
Messaggio: #23
QUOTE(Maurizio Rossi @ Apr 3 2019, 01:43 PM) *
F11 sul paesaggio non va bene... con la D5600 si ha diffrazione... beh forse mi sono perso qualcosa e devo studiare ancora un po...
bene andate avanti voi tranquilli smile.gif
dico solo che l'ottica non ha nulla è normale che la foto in quelle condizioni venga così...


Non vedo il motivo di fare dell'ironia, un DX da 24MP è già abbastanza denso e sicuramente a f/11 la diffrazione fa calare la nitidezza in maniera abbastanza evidente (basta guardare i test MTF che ci sono in rete); certo che se serve una PDC da poche decine di centimetri all'infinito ha senso scattare a f/11 od anche a f/16, ma per la PDC necessaria per le foto d'esempio postate da Mik_D60 f/7.1 è già più che sufficiente.
Andrea_Telleschi
Messaggio: #24
QUOTE(Mik_D60 @ Apr 3 2019, 02:25 PM) *
E ancora non tiro fuori l'argomento VR perchè anche lì secondo me è stato fatto qualche passo indietro. L'innominata del 2008 mi faceva fare scatti a 1/15s, con questa ho paura a scendere soto 1-125s


potrebbe anche essere il VR usato con tempi di scatto molto elevati a causare almeno qualcuno dei problemi che noti
Maurizio Rossi
VICE ADMIN
Messaggio: #25
QUOTE(Mik_D60 @ Apr 3 2019, 02:25 PM) *
Ti ringrazio. Ma la perplessità rimane. Da circa 20 anni sono solito operare a priorità di diaframmi mantenendomi attorno a f6.3 per le foto di paesaggio. E MAI dal 2008 con la D60+16-85 è capitata una foto a 16mm con lo sfondo sfocato in scene come quelle qui sopra allegate. Impostavo f6.3 e fino a 1/30s sapevo di portare sicuramente a casa una foto buona, nè mossa, nè sfocata e con una infinita PDC.
Ora con la D5600+18-140 sembra mi sia rimbecillito tutto d'un tratto (può essere eh...). Prima le foto che vengono a fuoco solo con il live view. Problema aggiustato in garanzia dopo aver cambiato tre fotocamere+obiettivo, ma a 140mm qualche differenza rimane (e tutti a spiegarmi le differenze di teconologia tra MAF tramite mirino e tramite live view...ok, ma la D60 che aveva solo il mirino non ha mai cannato 1 MAF).
Poi dopo questa vacanza mi ritrovo foto a 18mm f7.1 a fuoco solo 10m prima e 10m dopo il soggetto, parecchie foto di panorama su cime innevate non a fuoco (grazie mirino! Se volete vi posto pure queste), foto con il polarizzatore drammaticamente buie (e non lo uso da ieri, tiro fuori ancora la vecchia D60 che non le cannava nemmeno con il polarizzatore?).
E ancora non tiro fuori l'argomento VR perchè anche lì secondo me è stato fatto qualche passo indietro. L'innominata del 2008 mi faceva fare scatti a 1/15s, con questa ho paura a scendere soto 1-125s
E' grande la tentazione di mettere in un cassetto il 18-140 e usare ancora il 16-85, se non fosse che è molto più lenta la sua MAF, è molto rumoroso (no buono per i video) e lo sfocato che genera nei ritratti è peggiore di quello del 18-140.

Puoi far controllare anche l'accoppiata magari qualcosina ci può essere, ma stringi tranquillamente di più che non succede nulla tranquillo
facci sapere se fai controllare.
 
Discussioni simili Iniziata da Forum Risposte Ultimo messaggio
4 Pagine: V   1 2 3 > »