FORUM NIKONCLUB

Condividi le tue conoscenze, aiuta gli altri e diventa un esperto.

Chiudi
TITOLO*
DOMANDA*
AREA TEMATICA INTERESSATA*
Maf Con Soggetto In Avvicinamento
Rispondi Nuova Discussione
Mik_D60
Messaggio: #1
D5600 + 18-140
Dopo le varie peripezie che forse alcuni ricordano sulla MAF tramite mirino, l'accoppiata di cui sopra mi ha dato enormi soddisfazioni nell'ultima vacanza maldiviana, con foto sempre a fuoco., ben esposte e di una nitidezza che mi soddisfa appieno.
Ho solo avuto problemi in un paio di occasioni, quando ho cercato di cogliere qualche espressione di mio figlio mentre si avvicinava a me frontalmente con andatura tutto sommato lenta: non sono riuscito a fare neppure una foto a fuoco. Ho provato utte le modalità, da AF-S ad AF-C con le sue sottomodalità ma niente, la macchina diceva di aver catturato il fuoco, io scattavo subito ma il soggetto risultava fuori fuoco.
Stranamente con gli idrovolanti in atterraggio anche salendo di zoom non ho avuto problemi...
Maurizio Rossi
VICE ADMIN
Messaggio: #2
Ciao, allora ci sono da vedere parecchie variati, tanto per iniziare su soggetto in movimento
specie se frontale in avicinamento verso la camera o in allontanamento, la modalità AF-S no assolutamente
per cui parliamo sempre di AF-C anche a punto S. se agganci il soggetto e lo stesso si avvicina,
la reflex + ottica dovrebbero tenere sempre agganciato l'AF, devi fare solo attenzione in base alla focale la minima distanza di Maf
questo perchè se vai sotto la minima lo stesso obiettivo non funziona più,
tutto comunque ruota alla velocità che ha l'ottica agganciata davanti, se agganci ottiche più performanti e pro vanno sicuramente meglio come velocità di reazione,
questa è leggermente più lenta, fai una prova...
con modalità AF-C focheggia tenendo premuto su distanze e piani diverse a diverse focali muovendo piano la reflex sul piano orizzontale.
e vedi come aggancia.
Mauro Orlando
Messaggio: #3
QUOTE(Mik_D60 @ Jul 4 2019, 12:10 PM) *
Stranamente con gli idrovolanti in atterraggio anche salendo di zoom non ho avuto problemi...

A quanto già detto da Maurizio aggiungerei che:
  • il movimento meccanico per tenere a fuoco un oggetto a decine o centinaia di metri è molto più limitato che per uno a pochi metri per cui è normale quello che hai osservato
  • Considera anche se il viso (o quel che mettevi a fuoco) di tuo figlio fosse ben illuminato o se magari fosse in penombra/controluce rispetto ad uno sfondo magari molto luminoso; anche questo non aiuterebbe l'AF
MarcoD5
Messaggio: #4
la modalità AF-C con punto singolo direi che la sconsiglio, il bambino si avvicinava lentamente di sicuro hai puntato AF sul viso dove a mio parere non c'è contrasto tipo guancia, poi metti in conto la qualità dell'ottica F 3.5-5.6 significa: l'obbiettivo mette a fuoco a F3.5 Solo alla minima focale e sarebbe 18mm o massimo 20mm ma dubito, tuta l'escursione focale va a F 5.6, a questi diaframmi vanno bene solo dove hai tanta luce naturale o artificiale, dal momento che ti sposti anche in penombra iniziano i problemi del AF Lento perchè a F5.6 il foro del diaframma è molto piccolo
Ps: una sintesi di come funziona il diaframma per la MAF
- anche impostando un diaframma F11 la messa a fuoco avviene a F5.6 per poi chiudere come l'utente ha impostato
- F3.5 di solito utilizzabile alla minima focale e qualche millimetro oltre, tutto resto va F5.6
-obiettivi economici dichiarati Macro sempre alla minima focale e con risultati non buoni (altrimenti tutti comprerebbero ottiche economiche)
-obiettivi dichiarati Macro significa ottiche dedicati e progettate per foto ravvicinale, nessuno vieta l'uso comune importante è sapere che si sta utilizzando un ottica costruita e progettata per foto ravvicinate


una breve sintesi, spero che non ti offendi in caso le chiedo scusa
MarcoD5
Messaggio: #5
AF-C Auto per essere sicuro di non sbagliare, inoltre scatto anche in eventi sportivi sempre palestre con una D3300 con ottica 70-200 F2.8 nikon VRII ecco dov'è la differenza nella lente

IPB Immagine




Ultima e chiudo, in questa foto se avessi impostato un AF-C a punto singolo di sicuro avrei cannato qualcuna, perchè la pelle della ginnasta non ha contrasto ma anche il suo body salvo in qualche punto, quindi devo concentrarmi sul soggetto e la relativa composizione meglio fare lavore AF-C in Auto per ridurre gli errori

foto scattata in:
AF-C Auto
WB Auto
1/800s (anche per distanza di soggetto il tempo è ancora lento, meglio se la scattavo a 1/1000s)
F2.8


IPB Immagine



Messaggio modificato da MarcoD5 il Jul 12 2019, 10:53 AM
Maurizio Rossi
VICE ADMIN
Messaggio: #6
Dipende io uso il punto fisso anche in avifauna, se sai tenerlo e seguirlo è il migliore,
certo che se il soggetto è velocissimo meglio i gruppi,
in questo caso è una persona per cui difficile non tenerlo è bello grande... e poi le entrylevel non sono così performante
come l'ammiraglia D5 vedi foto smile.gif
MarcoD5
Messaggio: #7
Vero ultimamente utilizzo il gruppo a 4 punti ma quando si è accreditato per fare un lavoro devo ridurre a zero gli errori
Maurizio Rossi
VICE ADMIN
Messaggio: #8
Quello certo sempre anche se non lo sei, lo sfuocato è uno scatto perso per cui scoccia a tutti... smile.gif
 
Discussioni simili Iniziata da Forum Risposte Ultimo messaggio
Avvicinamento Con 18-55 BRUGOLA76 PRIMI PASSI 15 13-03-2012 18:16
Avvicinamento Fotografico joutrek PRIMI PASSI 6 09-09-2012 14:17
Temporale In Avvicinamento gufastro Naturalistica (e fauna selvatica) 5 20-08-2009 17:47
In Avvicinamento nerina NIKON LIFE 2 11-03-2005 19:34
Bruchi In Avvicinamento morgan80 Naturalistica (e fauna selvatica) 0 08-06-2006 08:51