FORUM NIKONCLUB

Condividi le tue conoscenze, aiuta gli altri e diventa un esperto.

Chiudi
TITOLO*
DOMANDA*
AREA TEMATICA INTERESSATA*
23 Pagine: V   1 2 3 > » 

Omega Speedmaster
Andrea91
Inviato il: Jul 5 2009, 10:01 PM
QUOTE(leosacco @ Jul 5 2009, 09:41 PM) *
Effettivamente anche i primi Daytona sono di poco precedenti ma non credo che fossero automatici, non ne sono sicuro...bisognerebbe chiede a Paul Newman o a Steve McQueen... guru.gif

Senza scomodare Newman o altri, fino alla fine degli anni 80 Rolex ha montato movimenti manuali sui suoi Daytona. La coppa di primo conografo automatico se la giocarono il Chronomatic(Breitling insieme ad altre case come Heuer) e El primero di Zenith, con il celeberrimo calibro 3019 phc in foto
Ingrandimento full detail : 57.2 KB
  Forum: NIKON SUSHI BAR · Anteprima Messaggio: #1636469 · Risposte: 43 · Visite: 7.612

Omega Speedmaster
Andrea91
Inviato il: Jul 5 2009, 08:27 PM
QUOTE(leosacco @ Jul 5 2009, 09:12 PM) [snapback]1636371[/snapback]
Il brevetto dell'orologio a carica automatica è del 1924 ad opera di un certo Harwood, il suo orologio ancora si trova nel mercato del collezionismo a circa 10.000 euro, non so, sinceramente se 40 anni dopo ancora non fossero in commrcio crono automatici...devo fare qualche ricerca! Questa è la differenza fra appassonato ed esperto rolleyes.gif

Fai bene a fare una ricerca, ma i primi cronografi automatici sono del 69, quindi qualche anno dopo il test. Basti pensare al Breitling Chronomatic

QUOTE(leosacco @ Jul 5 2009, 09:18 PM) [snapback]1636380[/snapback]
Bhe vedi che alla fine stai toccando i punti che ho citato io all'inizio del mio discorso, cioè i punti che fanno si che questo orologio non sia fra i miei preferiti. Il vetro in plastica infatti, oltre a graffiarsi non grantisce in pieno l'impermeabilià (e questo vale anche per il Rolex datati....) ed inoltre la pratica di carica quotidiana generalmente porta a guasti sull'alberino di ricarica. Se ci fai caso infatti molti orologgi antichi assumono grande valore se hanno il meccanismo di carica originale perchè di solito si rompeva e veniva sostituito.
Preferisco un bel vetro zaffiro e la ricarica automatica, capisco il fascino dell'evento storico dello sbarco sulla luna per chi ha vissuto quegli anni... sempre che sulla luna ci siano andati davvero blink.gif

Per altro anche alla NASA oggi come oggi hanno da fare i loro bei conti per andare avanti, hanno mandato in orbita la Pepsi al posto della Cocacola... laugh.gif

Sono gusti, io la penso diversamente ma comprendo le tue ragioni.
In effetti sulla questione dello sbarco lunare ci stavo riflettendo tempo fa e tra i diversi dubbi questo mi inquietava: ma le pellicole portate lì, come hanno retto a quelle temperature? smilinodigitale.gif
  Forum: NIKON SUSHI BAR · Anteprima Messaggio: #1636393 · Risposte: 43 · Visite: 7.612

Omega Speedmaster
Andrea91
Inviato il: Jul 5 2009, 07:54 PM
QUOTE(leosacco @ Jul 5 2009, 08:35 PM) [snapback]1636341[/snapback]
A me risulta che gli orologi autoamtici possano essere tranquillamente caricati a mano e quindi non vedo violata nessuna legge della fisisca texano.gif ...

Alla Nasa non hanno mandato in orbita degli automatici, a rischio maggiore di rottura causa rotore, per caricarli manualmente rolleyes.gif
Per quanto riguarda i prezzi dei vari orologi li conosco bene, così come so bene che un normale una persona normale, magari appassionata di orologeria quanto vuoi, prima di spendere 2300-2400 euro per un orologio, che sebbene mitico come il Moon dà noie perché si ricarica manualmente e con cui non ci si può fare neanche il bagno, ci penserà su diverse volte. Ecco allora la versione "popolare": zaffiro, carica automatica, resistenza all'acqua maggiore, costo sensibilmente inferiore. Botte piena e moglie ubriaca rolleyes.gif
  Forum: NIKON SUSHI BAR · Anteprima Messaggio: #1636354 · Risposte: 43 · Visite: 7.612

Omega Speedmaster
Andrea91
Inviato il: Jul 5 2009, 05:45 PM
QUOTE(leosacco @ Jul 5 2009, 03:53 PM) [snapback]1636093[/snapback]
Bhe il Moonwatch non è mai stato un orologio dal prezzo proibitivo...prova ne è l'enorme successo commerciale, le versioni Reduced che io conosco (ma potrei anche sbagliare, visto che è un orologio di cui non conosco esattamente la storia se non per quello che ho letto qua e la) sono spesso rivolte al mercato femminile, cone versioni dai colori pastello spesso impreziosite da quadranti in madreperla e lunette di diamanti e che spesso offerte ad un prezzo di listino ben superiore a quello del "moonwatch".

Capisco il grande successo, ma dire che più di 2800 euro di listino(per la versione base in esalite) non sono un prezzo proibitivo mi pare un po' ardito. Parlavo comunque del 3539, quello cui generalmente si fa riferimento quando si parla di Reduced, che credo sia sul polso di ben poche donne
  Forum: NIKON SUSHI BAR · Anteprima Messaggio: #1636256 · Risposte: 43 · Visite: 7.612

Nikon: E' Proprio Vero Che La Musica è Cambiata
Andrea91
Inviato il: Jul 5 2009, 12:09 PM
Ciò non mi è per niente favorevole sleep.gif
  Forum: NIKON SUSHI BAR · Anteprima Messaggio: #1635975 · Risposte: 21 · Visite: 1.821

Omega Speedmaster
Andrea91
Inviato il: Jul 5 2009, 12:07 PM
QUOTE(giodic @ Jul 5 2009, 12:57 PM) [snapback]1635959[/snapback]
Mi sembra di ricordare che la dicitura "Professional" è stata aggiunta dopo la missione spaziale, dico bene?

Venne scritto su Professional se non ricordo male quando la Nasa rese noto l'utilizzo dello Speedmaster per il programma Apollo. Le versioni Reduced(quelle con su scritto Automatic) furono fatte presumibilmente per far acquistare un Moon a chi economicamente non poteva permetterselo, con un risultato imbarazzante
  Forum: NIKON SUSHI BAR · Anteprima Messaggio: #1635970 · Risposte: 43 · Visite: 7.612

Omega Speedmaster
Andrea91
Inviato il: Jul 5 2009, 11:49 AM
QUOTE(leosacco @ Jul 4 2009, 08:04 PM) [snapback]1635426[/snapback]
Se non ricordo male la versione professional si distingue per la presenza di un vetro zaffiro sul fondello e per alcune piccole modifiche al calibro (il meccanismo interno) che ne aumentano l'autonomia di carica. Credo che anche il vetro in questo caso non sia in Hesalite ma in Cristallo minerale.

Mi ero dimenticato di replicare a questo. Ciò che dici è scorretto. Ogni versione(le versioni fallimentari Reduced lasciamoli stare dove stanno) del Moon ha scritto sul quadrante Professional e non Automatic, anche la versione 3570 cioè quella classica e diffusissima che presumibilmente possiede negativodigitale. Il vero Moon è quello Professional. Quello che dici tu è corretto per la 3573, ma non del tutto visto che ha vetro zaffiro e non esalite e men che meno cristallo minerale.
  Forum: NIKON SUSHI BAR · Anteprima Messaggio: #1635951 · Risposte: 43 · Visite: 7.612

Omega Speedmaster
Andrea91
Inviato il: Jul 5 2009, 11:34 AM
QUOTE(alessandro. @ Jul 5 2009, 01:10 AM) [snapback]1635652[/snapback]
Confermo, letto a suo tempo anche io, quando mi sono documentato prima dell'acquisto.
L'unica garanzia della piena carica la poteva dare solamente una carica manuale e anche se durava diversi giorni, per sicurezza veniva ordinato da Houston agli astronati una carica giornaliera inieme, come già detto ad un aggiornamento quotidiano dell'ora, minuti e secondi.

Se l'assenza di gravità pregiudicasse il corretto funzionamento di un automatico ne dedurrei che: o i diversi automatici mandati nello spazio(tanto per fare alcuni nomi, Sinn 142 St o i diversi Fortis usati) si ricaricavano miracolosamente e al di fuori delle leggi fisiche; o che gli ingegneri della Nasa e delle altre agenzie spaziali hanno preso mazzette per mandare in orbita degli automatici che si fermavano.
Il fatto è che si cercavano dei cronografi e, a quel tempo(nel 1964, quando furono acquistati da Corrigan's i 5 orologi), non esistevano cronografi automatici. Ergo, il problema semplicemente non si è posto. Successivamente, viste e considerate le scelte fatte per quanto riguarda gli orologi scelti, credo che si possa dedurre facilmente che l'inerzia, più della gravità, è necessaria per il corretto funzionamento di un automatico
  Forum: NIKON SUSHI BAR · Anteprima Messaggio: #1635942 · Risposte: 43 · Visite: 7.612

Omega Speedmaster
Andrea91
Inviato il: Jul 4 2009, 09:00 AM
QUOTE(leosacco @ Jul 3 2009, 09:43 PM) [snapback]1634475[/snapback]
Sono un grande appassionato di orologi e devo dire, non me ne vogliate, che il moonwacth non è fra i miei modelli preferiti (in casa Omega rimanendo nella famiglia Speedmaster il mio preferito è il Broad Arrow).
La cosa per certi buffa è che i due aspetti che non mi piacciono di questo orologio sono legati a due caratteristiche fondamentali che derivano proprio dall'utilizzo per il quale è stato proggettato questo orologio (il viaggio lunare) che voglio condividere con voi:
- il vetro che è di plastica e non minerale più delicato, ques'ultimo, rispetto ai grandi sbalzi di temperatura che ci sono nello spazio;
- l'assenza del meccanismo di carica automatica dell'orologio che in assenza di gravità non potrebbe funzionare e quindi diventerebbe inutile zavorra.
E comunque rimane un grande successo di casa Omega quindi sicuramente sbaglio io! rolleyes.gif
Ciao

Il vetro del Moon non è plastica normale da scodella ma esalite, e spero che tu conosca, da buon appassionato, la ragione per cui è stato montato sullo Speedmaster. Poi c'è sempre la ref. 3573. Ci sarebbe da arrabbiarsi più che altro se su un orologio nuovo, senza storia, mettessero l'esalite... rolleyes.gif
Inoltre è scorretta anche la tua seconda affermazione. Gli automatici in assenza di gravità funzionano. L'inerzia opera qui come altrove. Ad un movimento del polso corrisponderà sempre un analogo tentativo del rotore di contrastarlo per mantenere il suo stato. Non a caso diversi orologi automatici sono stati impiegati in missioni spaziali. E anche qui non bisogna dimenticare che se non erro l'anno scorso è stato presentato un modello con calibro co-axial automatico.
  Forum: NIKON SUSHI BAR · Anteprima Messaggio: #1634883 · Risposte: 43 · Visite: 7.612

Un Test Per Una Foto
Andrea91
Inviato il: Jul 1 2009, 12:21 PM
IPB Immagine
  Forum: NIKON SUSHI BAR · Anteprima Messaggio: #1631170 · Risposte: 29 · Visite: 2.072

Olympus E-p1
Andrea91
Inviato il: Jun 17 2009, 11:03 AM
QUOTE(mariomc2 @ Jun 17 2009, 08:39 AM) [snapback]1614171[/snapback]
Comse si fa ad affermare ciò? Basta la differenza di sensore a migliorare decisamente e senza se o ma la qualità finale della foto, il micro 4/3 è decisamente più grande, quindi qualitativamente migliore, dei sensori montati sulle altre compatte.

In effetti...basterebbe anche vedere le foto di prova du dpreview.com che sono niente male
  Forum: NIKON SUSHI BAR · Anteprima Messaggio: #1614513 · Risposte: 35 · Visite: 3.089

Prime Foto Analogico
Andrea91
Inviato il: Jun 4 2009, 12:59 PM
QUOTE(Claudio Orlando @ Jun 3 2009, 08:21 PM) [snapback]1598387[/snapback]
Attenzione. La TX 400 è la nuova sigla della vecchia Tri-X da non confondere con la T-Max, questa sì a grani tabulari.

Ops
  Forum: NIKON F 35mm e Scanner · Anteprima Messaggio: #1599190 · Risposte: 13 · Visite: 1.741

Prime Foto Analogico
Andrea91
Inviato il: Jun 3 2009, 06:35 PM
QUOTE(agr.daniele @ Jun 2 2009, 11:45 PM) [snapback]1597454[/snapback]
ciao,
intanto grazie ai primi visitatori!

quindi la HP5, la TX400 e la Fuji Neopan per sensibilità medio alte...cosa si intende? 400 iso o più?
ve lo chiedo perchè mi piace molto fotografare in serata a luce ambiente, quindi possono essere valide anche per quell'uso?
mi dite per favore che caratteristiche fotografiche hanno e in quali si differenziano?...tipo grana ecc

per lo sviluppo fai da te ancora penso sia presto...però inizierò a provare qualche pellicola e poi focalizzerò l'attenzione su una in particolare wink.gif

sicuramente userò l'F3 in priorità di diaframmi, per street il 24 2.8 e per ritratti in strada l'85 1.4 o 105 2.5.

possono andare bene con le pellicole consigliate?

ancora grazie
daniele

Sono tutte ottime pellicole quelle che hai citato e l'unica notevole differenza tra loro è che la Kodak usa i cristalli tabulari e quindi in pratica ha una diversa forma dei cristalli. Tutte hanno sensibilità 400 iso e non sono per sensibilità medio-alte bensì hanno sensibilità medio-alte(detta come hai scritto sembra che la sensibilità si può cambiare. Al massimo le puoi tirare). Per l'utilizzo serale credo siano molto valide. Puoi andare tranquillo con qualunque di queste pellicole wink.gif
  Forum: NIKON F 35mm e Scanner · Anteprima Messaggio: #1598327 · Risposte: 13 · Visite: 1.741

Prime Foto Analogico
Andrea91
Inviato il: Jun 2 2009, 06:13 PM
QUOTE(Claudio Orlando @ Jun 2 2009, 06:40 PM) [snapback]1597044[/snapback]
Per le pellicole ti posso consigliare la HP5 della Ilford o la TX400 della Kodak. Sensibilità medio alta e ottime per la foto di strada. La grande F3 la userei in priorità dei diaframmi con ottiche grandangolari, massimo normali.

Concordo, sui 400 iso anche una Fuji Neopan rolleyes.gif . Se gradisci sensibilità minori potresti andare sulla Ilford Fp4 o sull'Agfa Apx 100(quest'ultima non so quanto si trovi in giro...). Se vuoi anche sviluppare ti consiglierei di focalizzare la tua attenzione su una sola pellicola per poi divertirti a sperimetare con rivelatori etc
  Forum: NIKON F 35mm e Scanner · Anteprima Messaggio: #1597098 · Risposte: 13 · Visite: 1.741

Rodinal Equivalente
Andrea91
Inviato il: May 30 2009, 12:59 PM
Grazie Claudio, presto ne prenderò una bottiglia. Ancora però riesco a capire il motivo del cambiamento rolleyes.gif
  Forum: NIKON F 35mm e Scanner · Anteprima Messaggio: #1593946 · Risposte: 2 · Visite: 706

Il Forum Dei "pro"
Andrea91
Inviato il: May 27 2009, 01:23 PM
Hai ragione. A volte c'è qualcuno che esagera consigliando ottiche che costano 5 volte il budget pianificato, però molte altre volte i consigli sono sensati. Ti riporto un esempio: l'estate scorsa ho acquistato usato un 70-300G e l'ho rivenduto dopo una settimana. Se avessi chiesto consigli sicuramente ci sarebbe stato qualcuno a consigliarmi di aspettare e acquistare un 70330 Vr o un 80-200 usato. E avrebbero avuto ragione, nel caso mio. Magari ad un altro l'ottica sarebbe piaciuta e avrebbe dato parecchie soddisfazioni, così come non è stato nel mio caso. Consigliare è sempre cosa delicata...
  Forum: NIKON SUSHI BAR · Anteprima Messaggio: #1590541 · Risposte: 54 · Visite: 3.461

Quale è Il Vostro Obiettivo Preferito?perchè?
Andrea91
Inviato il: May 16 2009, 01:34 PM
Il 60 micro vecchia versione
  Forum: NIKON SUSHI BAR · Anteprima Messaggio: #1577935 · Risposte: 63 · Visite: 5.856

Canon Eos 5d Mark Ii, Nikon Come Rispondera?
Andrea91
Inviato il: May 16 2009, 01:28 PM
QUOTE(limpciano @ May 15 2009, 09:43 PM) [snapback]1577344[/snapback]
ma spero tu stia scherzando, nel senso sia cosa vuol dire (almeno per me che faccio fashion e glamour) poter aver una Fx da 21 Mp! che mi scatta quasi 4fps di continuo fino al riempimento della SD
poter scattare sino a 25000 iso? ok lo fa anche la D3x vero ma costa anche 7000€!!!!
mentre la eos 5d la trovo sotto i 2000!! altro che filmini qui si parla di risparmi e soldi da dedicare a lenti e luci! i filmini sono un surplus che potrebbe rivelarsi molto utile in certi casi

Se ti interessa avere immagini come quella sotto a 25000 iso, se ti è così utile effettuare raffiche di foto illimitate per fare fashion e glamour(illimitate se si parla di jpeg, ma spero che scatti in Raw e allora le foto si fermano a 14... Piuttosto, non sarebbe meglio ponderare di più ogni scatto?), se ti risultano utili i filmini con messa a fuoco manuale passa a Canon e togliti il pensiero. Poi pensavo che la febbre da megapixel fosse passata, invece... rolleyes.gif

IPB Immagine Ingrandimento full detail : 30.5 KB
  Forum: NIKON SUSHI BAR · Anteprima Messaggio: #1577926 · Risposte: 51 · Visite: 3.759

Canon Eos 5d Mark Ii, Nikon Come Rispondera?
Andrea91
Inviato il: May 15 2009, 08:40 PM
Credo che Nikon non debba inseguire nessuno in questo momento. Se dobbiamo inseguire i filmini poi...
  Forum: NIKON SUSHI BAR · Anteprima Messaggio: #1577331 · Risposte: 51 · Visite: 3.759

D80 O D5000?
Andrea91
Inviato il: May 11 2009, 01:04 PM
QUOTE(rickyjungle @ May 11 2009, 01:59 PM) [snapback]1570394[/snapback]
hmmm.gif

ma se ha appena scritto che ha preso la D80

E hai fatto benissimo rolleyes.gif
  Forum: NIKON DIGITAL REFLEX · Anteprima Messaggio: #1570397 · Risposte: 40 · Visite: 7.134

Fotografia E Difetti Alla Vista
Andrea91
Inviato il: May 11 2009, 12:59 PM
Io sono un po' miope e senza occhiali con la d50 vedo bene lo stesso quindi solitamente li metto sulla fronte. Ho notato però che con la Yashica Fx3 senza occhiali vedo sfocato... hmmm.gif
  Forum: NIKON DIGITAL REFLEX · Anteprima Messaggio: #1570385 · Risposte: 17 · Visite: 2.557

Grazie Nital!
Andrea91
Inviato il: May 9 2009, 08:29 PM
Brava Nital e bravo il papà Pollice.gif
  Forum: NIKON SUSHI BAR · Anteprima Messaggio: #1568527 · Risposte: 19 · Visite: 1.185

Da Canon A Nikon...
Andrea91
Inviato il: May 9 2009, 08:26 PM
Meglio quando si passava a Canon ed era facile fare qualche affare nell'usato sleep.gif
  Forum: NIKON SUSHI BAR · Anteprima Messaggio: #1568524 · Risposte: 52 · Visite: 4.330

Un Regalo Per Street Reporter
Andrea91
Inviato il: Apr 15 2009, 02:20 PM
Come detto bisognerebbe conoscere i suoi obiettivi. Se non avesse un 35, il nuovo Nikkor 1,8 potrebbe essere una buona soluzione(se il tuo budget è sui 200 euro)
  Forum: NIKON SUSHI BAR · Anteprima Messaggio: #1536883 · Risposte: 7 · Visite: 1.001

Terremoto
Andrea91
Inviato il: Apr 7 2009, 11:02 AM
Sono pronto anche io a collaborare
  Forum: NIKON SUSHI BAR · Anteprima Messaggio: #1528653 · Risposte: 1195 · Visite: 64.349

23 Pagine: V   1 2 3 > » 

Nuovi messaggi  Discussione aperta (nuove risposte)
Nessun nuovo messaggio  Discussione aperta (no nuove risposte)
Hot topic  Discussione calda (nuove risposte)
Hot topic  Discussione calda (no nuove risposte)
Poll  Sondaggio (nuovi voti)
No new votes  Sondaggio (no nuovi voti)
Closed  Discussione chiusa
Moved  Discussione spostata