FORUM NIKONCLUB

Condividi le tue conoscenze, aiuta gli altri e diventa un esperto.

Chiudi
TITOLO*
DOMANDA*
AREA TEMATICA INTERESSATA*
Problema Nitidezza
Rispondi Nuova Discussione
Pika85
Messaggio: #1
Ciao Ragazzi..
ho comprato da poco il 35mm f 1.8 dx
Ieri in occasione di un'uscita fotografica con degli amici ho portato il 35mm per una prova..
A differenza di quello che ho sempre letto ho notato poca nitidezza e le foto sono molto impastate..
Dove ho sbagliato secondo voi?
Le foto sono state scattate con diaframmi chiusi ( f 8 / f 11) tempi brevi ( mai sotto 1/200) e iso 200
qui sono solo state convertite in jpg ma anche il raw è uguale..se faccio un crop al 100% in pratica è inguardabile..
P.s. non so se è la sezione giusta.
Immagine ridimensionata: clicca sull'immagine per vederla con le dimensioni originali.

Immagine ridimensionata: clicca sull'immagine per vederla con le dimensioni originali.

Immagine ridimensionata: clicca sull'immagine per vederla con le dimensioni originali.

togusa
Messaggio: #2
Ciao.
Spero tu capisca che non ci stai dando molte informazioni per aiutarti.
Ad esempio:
- hai scattato in raw o in jpeg?
- se in jpeg, che impostazioni di controllo immagine hai impostato? nitidezza? contrasto? saturazione?
- hai fatto post produzione a computer, se sì con che programma e che cosa hai variato, se no... perché no?


In generale a me sembrano un po' sottoesposte.
A giudicare dalle ombre hai scattato col sole abbastanza alto, quindi non è proprio il massimo come luce...
Pika85
Messaggio: #3
QUOTE(togusa @ Mar 31 2014, 12:09 PM) *
Ciao.
Spero tu capisca che non ci stai dando molte informazioni per aiutarti.
Ad esempio:
- hai scattato in raw o in jpeg?
- se in jpeg, che impostazioni di controllo immagine hai impostato? nitidezza? contrasto? saturazione?
- hai fatto post produzione a computer, se sì con che programma e che cosa hai variato, se no... perché no?
In generale a me sembrano un po' sottoesposte.
A giudicare dalle ombre hai scattato col sole abbastanza alto, quindi non è proprio il massimo come luce...

scusa ma ho scritto sopra che le foto sono solo state convertite in jpg..
ho scattato in raw e non ho fatto alcuna post produzione
la luce è vero che era molto dura e non era il massimo per fotografare..però mi pare strano ci sia tutto questo "impasto"
secondo me sbaglio qualcosa..
togusa
Messaggio: #4
QUOTE(Pika85 @ Mar 31 2014, 01:43 PM) *
scusa ma ho scritto sopra che le foto sono solo state convertite in jpg..
ho scattato in raw e non ho fatto alcuna post produzione
la luce è vero che era molto dura e non era il massimo per fotografare..però mi pare strano ci sia tutto questo "impasto"
secondo me sbaglio qualcosa..




Hai ragione, scusa, ho letto di fretta e ho perso questo passaggio.
Se non hai fatto alcuna post produzione, è abbastanza normale che tutto risulti piatto.
Regolando un po' di parametri il dettaglio si tira fuori...

Secondo me la piattezza che lamenti è solo colpa della luce eccessiva.
Nella prima foto inoltre mi sembra che il soggetto sia in ombra (nuvole?).
Pika85
Messaggio: #5
QUOTE(togusa @ Mar 31 2014, 03:30 PM) *
Hai ragione, scusa, ho letto di fretta e ho perso questo passaggio.
Se non hai fatto alcuna post produzione, è abbastanza normale che tutto risulti piatto.
Regolando un po' di parametri il dettaglio si tira fuori...

Secondo me la piattezza che lamenti è solo colpa della luce eccessiva.
Nella prima foto inoltre mi sembra che il soggetto sia in ombra (nuvole?).

Tranquillo non ti preoccupare.. no problem!
ho provato ha regolare qualcosa come dici tu..ma aumentando ad esempio la nitidezza o applicando la maschera di contrasto si vede ancora peggio proprio perchè non si parte da uno scatto nitido in partenza..i volti hanno molto rumore e i dettagli dei monumenti sono impastati..
può essere un problema di messa a fuoco?
o un problema di luce non ottimale?
Utente cancellato
DEREGISTRATO
Messaggio: #6
Potrebbe essere un problema di front/back focus.
La luce dura non ha nulla a che vedere con una nitidezza quasi inesistente, come in questo caso.
togusa
Messaggio: #7
QUOTE(LeanCas @ Apr 1 2014, 10:37 AM) *
Potrebbe essere un problema di front/back focus.
La luce dura non ha nulla a che vedere con una nitidezza quasi inesistente, come in questo caso.



Le foto sono state scattate con un 35mm, a f/16, su sensore DX e con messa a fuoco a infinito (si vede dagli exif della foto originale).
Questi parametri corrispondono ad una profondità di campo infinita e un limite minimo di messa a fuoco accettabile a 3,83m.
http://www.dofmaster.com/dofjs.html

Per cui non vedo come possa un po' di front/back focus influire molto su una profondità di campo praticamente infinita.

Secondo me al limite potrebbe essere un problema di diffrazione dovuto al diaframma troppo chiuso unito alla forte luce del giorno.
Comunque sia, questo è un dettaglio al 100% del secondo scatto, a cui ho applicato un po' di regolazione del contrasto e dei dettagli. A me sembra che la nitidezza ci sia tutta.
Secondo i miei standard, quantomeno.

IPB Immagine

Tenendo presente che comunque ho lavorato sul jpeg e non sul raw.
togusa
Messaggio: #8
La prima foto, il tizio seduto, è sottoesposta di almeno uno stop.
Ma a parte questo, anche qui la messa a fuoco è su infinito... anche se il soggetto è più vicino che nella seconda e nella terza. Direi più o meno 9-10m.

A questo punto mi sorge il dubbio che stessi fotografando con la messa a fuoco manuale e su infinito e col diaframma chiuso, "sperando" di avere tutto a fuoco.

Quindi la mia domanda è: la messa a fuoco su infinito come l'hai impostata?
Perché il 35 f/1.8 DX non ha lo stop a infinito come i fissi AF-D... come tutti gli AF-S quando impostata a mano va di poco "oltre" e a quel punto è fuori fuoco, anche se di poco.
Pika85
Messaggio: #9
@LeanCas: tra le tante cose ho pensato anche che si trattasse si front/back focus però con diaframma così chiuso e mettendo a fuoco sul prmo piano della foto, non dovevo avere tutto a fuoco dietro? o forse sbaglio?
@Togusa il miglioramento si vede molto nel tuo crop.. però provandoci nella zona del volto ( sia in questa che nell'altra) la foto diventa inguardabile..
Per questo piuttosto che lavorarla sto cercando di capire dove ho sbagliato..
comunque grazie mille dell'interessamento..
Pomeriggio vado a fare delle prove a cercando di stare tra f4 e f8 perchè la resa dovrebbe essere ottimale..giusto per capire dove sbaglio..
magari sarà un problema di messa a fuoco e quindi sbaglio io..boh..
vi faccio sapere smile.gif
Pika85
Messaggio: #10
QUOTE(togusa @ Apr 1 2014, 11:37 AM) *
La prima foto, il tizio seduto, è sottoesposta di almeno uno stop.
Ma a parte questo, anche qui la messa a fuoco è su infinito... anche se il soggetto è più vicino che nella seconda e nella terza. Direi più o meno 9-10m.

A questo punto mi sorge il dubbio che stessi fotografando con la messa a fuoco manuale e su infinito e col diaframma chiuso, "sperando" di avere tutto a fuoco.

Quindi la mia domanda è: la messa a fuoco su infinito come l'hai impostata?
Perché il 35 f/1.8 DX non ha lo stop a infinito come i fissi AF-D... come tutti gli AF-S quando impostata a mano va di poco "oltre" e a quel punto è fuori fuoco, anche se di poco.

La messa a fuoco non era manuale..avevo impostato area dinamica e punto singolo e sceglievo io dal display il punto di messa a fuoco..ho tenuto il diaframma chiuso per avere la massima Pdc e avere quindi molta nitidezza anche su tutto il resto visto .. volevo avere delle foto a fuoco e nitide visto che avevamo visitato questo posto e voleva fare una sorta di reportage che "raccontasse" quanto più cose possibili del posto.
lexio
Messaggio: #11
nononono.. ALT! Police.gif
Massima profondità di campo NON equivale a massima nitidezza.. anzi!
La massima nitidezza si ottiene ad una certa apertura, credo per il tuo obiettivo sia intorno agli f8. Andando oltre aumenta la profondità di campo ma a scapito della nitidezza, che cala proprio a causa di problemi di diffrazione.

Comunque per toglierti ogni dubbio su problemi di messa a fuoco relativi alla lente, stampati una focus chart e fai un test, cercando in rete o nel forum troverai milioni di risposte se come si fa; se la messa a fuoco della lente è ok, allora ci sono dei settaggi sbagliati, altrimenti porti la lente in riparazione
pes084k1
Messaggio: #12
QUOTE(togusa @ Apr 1 2014, 11:37 AM) *
La prima foto, il tizio seduto, è sottoesposta di almeno uno stop.
Ma a parte questo, anche qui la messa a fuoco è su infinito... anche se il soggetto è più vicino che nella seconda e nella terza. Direi più o meno 9-10m.

A questo punto mi sorge il dubbio che stessi fotografando con la messa a fuoco manuale e su infinito e col diaframma chiuso, "sperando" di avere tutto a fuoco.

Quindi la mia domanda è: la messa a fuoco su infinito come l'hai impostata?
Perché il 35 f/1.8 DX non ha lo stop a infinito come i fissi AF-D... come tutti gli AF-S quando impostata a mano va di poco "oltre" e a quel punto è fuori fuoco, anche se di poco.


Una leggera sottoesposizione migliora sempre la nitidezza: le prove di risoluzione vanno fatte così, con i dettagli sulla massima pendenza della curva di contrasto. f/16 ammorbidisce tutto, ma in ogni caso la messa a fuoco in queste condizioni va CALCOLATA e se uno non esplora lo schermo, il LV e/o non ha la scala metrica, è dura. Il 35/1.8 DX è fuori causa, è una delle due-tre migliori lenti Nikon da questo punto di vista. Idem per l'AF, fatto salvo quanto detto sopra.
Il rumore sul viso (quindi sul rosso) è sospetto: la sottoesposizione potrebbe essere massiccia sul raw e un denoising serio va applicato prima dello sharpening. Quello Nikon, in particolare, agisce soprattutto sulle medie frequenze e sulle alte (deblur) fa poco o nulla, come vedi dai grafici MTF di TF e altri. Occorre uno sharpeming (o, meglio, deblur invertente) che agisca bene ad alta frequenza (Topaz InFocus, PS Smart Sharpen, Focus Fixer, Focus Magic) e che protegga le zone in ombra.
Il contrasto generale va comunque aumentato alla fine con una curva a "S" e non è il forte dei Nikkor moderni da soli.

A presto telefono.gif

Elio
Pika85
Messaggio: #13
Ho scaricato una focus chart e pomeriggio vado a stamparla su un cartoncino ..
intanto ho fatto un test casalingo e mi sembra che non ci siamo problemi di front/back focus...anche se ovviamente non posso raggiungere la precisione della scala..ma è indicativo

Messaggio modificato da Pika85 il Apr 1 2014, 01:07 PM
Anteprima(e) allegate
Immagine Allegata

 
riccardoerre
Messaggio: #14
E comunque é un obiettivo che usato a f5,6 é già ottimo, inutile chiudere troppo per cosa vidi utilizzando il mio. Grande ottica. Prova ad aprire tanto accorci i tempi e ne guadagni in sicurezza. Ciao!
jack-sparrow
Messaggio: #15
QUOTE(Pika85 @ Apr 1 2014, 02:05 PM) *
Ho scaricato una focus chart e pomeriggio vado a stamparla su un cartoncino ..
intanto ho fatto un test casalingo e mi sembra che non ci siamo problemi di front/back focus...anche se ovviamente non posso raggiungere la precisione della scala..ma è indicativo


L'ottica non soffre di niente, è ottima e dal test che hai fatto lo vedi anche tu, scatta con diaframmi non troppo chiusi e vedrai che avrai le foto che vuoi, con la nitidezza giusta.
Emmol
Messaggio: #16
Inizialmente era capitata anche a me la stessa cosa...c ë poco da dire, paghiamo d inesperienza...chiudere il diaframma a quel modo, per quel tipo di foto sembrerebbe non essere la scelta migliore...gli obiettivi dobbiamo imparare a conoscerli, capire i pregi e i difetti in relazione a differenti situazioni...come gia detto gia 5.6 é praticamente una lama, sicche chiudere a f.22 non é per nulla sinonimo di maggiore sharpness..il mio umile parere é di provare a scattare nelle stesse situazioni con parametri diversi..per esempio, lasciarr l iso fermo, e giocare di diaframmi..solo cosi puoi scoprire dove shagli in quella data situazione..

Emanuele
Utente cancellato
DEREGISTRATO
Messaggio: #17
QUOTE(togusa @ Apr 1 2014, 11:27 AM) *
....

Per cui non vedo come possa un po' di front/back focus influire molto su una profondità di campo praticamente infinita.

Secondo me al limite potrebbe essere un problema di diffrazione dovuto al diaframma troppo chiuso unito alla forte luce del giorno.
Comunque sia, questo è un dettaglio al 100% del secondo scatto, a cui ho applicato un po' di regolazione del contrasto e dei dettagli. A me sembra che la nitidezza ci sia tutta.
Secondo i miei standard, quantomeno.



Tenendo presente che comunque ho lavorato sul jpeg e non sul raw.


Hai perfettamente ragione, non avevo riflettuto sui parametri di scatto e concordo con te sulla perdita di qualità dovuta all'eccessivo diaframma.
 
Discussioni simili Iniziata da Forum Risposte Ultimo messaggio
Nitidezza Su Lr Vs. Nitidezza On Camera starwars Software 22 22-08-2016 15:03
Nitidezza Con D70 cristianbonizzato NIKON DIGITAL REFLEX 18 07-02-2005 11:58
Doamnda Sulla Nitidezza Nitidezza Vitruvio80 Software 13 01-08-2014 14:09
D70: Raw-nef E Nitidezza lub NIKON DIGITAL REFLEX 12 31-05-2004 01:04
Nitidezza con 80-200 2,8 e D70 lachdanan@interfree.it NIKON DIGITAL REFLEX 8 20-07-2004 14:34