FORUM NIKONCLUB

Condividi le tue conoscenze, aiuta gli altri e diventa un esperto.

Chiudi
TITOLO*
DOMANDA*
AREA TEMATICA INTERESSATA*
2 Pagine: V   1 2 >  
Dubbio Amletico Per La Macro
Rispondi Nuova Discussione
katia pernazza
Messaggio: #1
Buonasera a tutti! Ho un dubbio e vi sarei grata se mi potreste dare qualche consiglio. Mi vorrei avvicinare all' affascinante mondo della macro ma inizialmente non vorrei spendere un capitale. Documentandomi qua e là su internet, ho letto che per iniziare non sarebbero male i tubi di prolunga (che utilizzerei con il 18-55 e con il 55-300). Parlando con un amico, mi ha consigliato in alternativa il nuovo macro della nikon 40mm che per iniziare non comporterebbe una grande spesa ( circa 250,00 euro)...venendo al dunque...aiuto! !!...cosa mi consigliate?
Grazie a chiunque mi voglia dare un aiutino
Katia
nikosimone
Messaggio: #2
60mm 2.8 micro e cavalletto.

l_andrea
Messaggio: #3
quoto Niko, lascia perdere i tubi che sui tuoi obiettivi ti darebbero più rogne che soddisfazioni perche' hanno dalla loro diversi contro, anche su lenti macro.....cerca magari una lente usata per risparmiare qualcosa. Se vuoi far foto a insetti, farfalle e cmq esseri viventi il 40 non va bene e forse anche il 60 è un po' cortino, la focale più giusta parte da 90. Quindi cavalletto e non ci sta male neanche un piccolo telecomando

Andrea
katia pernazza
Messaggio: #4
Ok...perfetto. abbondono allora l'ipotesi dei tubi e vediamo se riesco a trovare qualcosa di accessibile tra gli obiettivi che non sia un 40. Di cavalletto e telecomando sono già provvista quindi direi di essere quasi a posto unsure.gif
grazie.gif grazie.gif grazie.gif
rolubich
Messaggio: #5
QUOTE(katia pernazza @ Jul 27 2015, 11:57 PM) *
Buonasera a tutti! Ho un dubbio e vi sarei grata se mi potreste dare qualche consiglio. Mi vorrei avvicinare all' affascinante mondo della macro ma inizialmente non vorrei spendere un capitale. Documentandomi qua e là su internet, ho letto che per iniziare non sarebbero male i tubi di prolunga (che utilizzerei con il 18-55 e con il 55-300). Parlando con un amico, mi ha consigliato in alternativa il nuovo macro della nikon 40mm che per iniziare non comporterebbe una grande spesa ( circa 250,00 euro)...venendo al dunque...aiuto! !!...cosa mi consigliate?
Grazie a chiunque mi voglia dare un aiutino
Katia


Allora secondo me i tubi sul 18-55 possono andare più che bene per iniziare. Nella fotografia macro più che l'obiettivo contano tecnica, luci e pazienza.

Se poi ti appassioni allora ha senso comprare un vero micro, a quel punto non prenderei il 40mm ma un 60mm od un 105mm.




nikosimone
Messaggio: #6
QUOTE(katia pernazza @ Jul 28 2015, 07:00 AM) *
Ok...perfetto. abbondono allora l'ipotesi dei tubi e vediamo se riesco a trovare qualcosa di accessibile tra gli obiettivi che non sia un 40. Di cavalletto e telecomando sono già provvista quindi direi di essere quasi a posto unsure.gif
grazie.gif grazie.gif grazie.gif



Su dx il 60 è ideale per soggetti inanimati (fiori ed oggetti) più complicato per insetti; però è anche molto più compatto, leggero e facile da usare anche a mano libera rispetto ai vari 90 o 105.
Diventa anche un ottimo obiettivo da ritratto.


E poi il 60 2.8 G micro è proprio una goduria.
Antonio Canetti
Messaggio: #7
se acquisti dei "super tubi "dove conservi tutti gli automatismi sia meccanici che elettronici costano quanto un Micro usato tanto vale comprare un Micro nuovo usato che sia, sono un 'altro pianeta con gli stessi soldi.

Antonio
robermaga
Messaggio: #8
Ci sono tubi cinesi completi di automatismi e quindi adatti a un tipo G come il 18-55 che si trovano con poco più di 50 denari. Certo non sono per un uso intenso, ma per provare la macro li sceglierei. Poi se ti piace puoi in futuro andare su una ottica macro preferibilmente un 105 col quale si fa un po' tutto. O se no vai sull'usato ... nei macro si trovano buone occasioni, in perticolarie sui 60.

Roberto
Maurizio Rossi
VICE ADMIN
Messaggio: #9
Sulla macro che fa tutto è l'ottica e un buon cavalletto,
per cui lascia stare il resto e come ti hanno già detto concentrati su quello,
la sezione usato ti potrebbe essere utile...
lacernia
Messaggio: #10
Se vuoi cominciare con ottiche AI o AI-S quindi solo fuoco manuale, ma nella macro l'autofocus è inutile, puoi cercare nell'usato lenti come il Nikkor micro 55 f/3,5 o o 55 f/2,8.
Puoi trovarli per circa 70 o 140 euro, sono ottiche eccellenti che ti permettono di approcciare la macro con rapporto 1:2, se poi trovi anche l'anello M2 oppure il PK13 arrivi ad un rapporto 1:1
Solo successivamente sposta la tua attenzione magari su un nikkor 200 f/4 sempre AI-S.
Auguri
giovanni949
Messaggio: #11
Come ti è stato detto sperimenta con dei tubi automatici cinesi e metallici da 50 euro, se ti piacerà la macro comprerai un'ottica macro "seria", in caso contrario ti sarai divertita un po al prezzo di qualche pizza.
Io ho fatto così ma uso ancora spesso i miei magnifici tubi cinesi di 5 anni fa anche su ottiche parecchio pesanti (80/200 bighiera da 1,3 Kg circa) e di macro ne faccio tanta !


Noticina tecnica, si è vero l'autofocus normalmente in macro non si usa ma recentemente ho sperimentato il modo "3D" sulla D800 per l'inseguimento di insetti volanti in rapido movimento con risultati assai promettenti, non si finisce mai di imparare !

IPB Immagine



Messaggio modificato da giovanni949 il Jul 29 2015, 03:35 PM
pes084k1
Messaggio: #12
QUOTE(rolubich @ Jul 28 2015, 07:31 AM) *
Allora secondo me i tubi sul 18-55 possono andare più che bene per iniziare. Nella fotografia macro più che l'obiettivo contano tecnica, luci e pazienza.

Se poi ti appassioni allora ha senso comprare un vero micro, a quel punto non prenderei il 40mm ma un 60mm od un 105mm.


Avendo due zoom chiusi, un macro moderno le fa conoscere dei fissi più luminosi... o no. Lascerei perdere i tubi. Comunque attenzione all'usato! Molti micro sono stati usati sul campo e sono... caduti. Un 60 micro in DX va già benone.

A presto telefono.gif

Elio

QUOTE(giovanni949 @ Jul 29 2015, 04:38 PM) *
Come ti è stato detto sperimenta con dei tubi automatici cinesi e metallici da 50 euro, se ti piacerà la macro comprerai un'ottica macro "seria", in caso contrario ti sarai divertita un po al prezzo di qualche pizza.
Io ho fatto così ma uso ancora spesso i miei magnifici tubi cinesi di 5 anni fa anche su ottiche parecchio pesanti (80/200 bighiera da 1,3 Kg circa) e di macro ne faccio tanta !
Noticina tecnica, si è vero l'autofocus normalmente in macro non si usa ma recentemente ho sperimentato il modo "3D" sulla D800 per l'inseguimento di insetti volanti in rapido movimento con risultati assai promettenti, non si finisce mai di imparare !




Le cineserie che infatti fanno foto sfiatate come questa. O è la tecnica errata?

A presto telefono.gif

Elio
giovanni949
Messaggio: #13
Oddio, sono incappato di nuovo in colui che asserisce di saperne più dei migliori 50 fotografi al mondo messi insieme (messi insieme è importante), si direbbe che mi insegue, per essere io così scarso direi che potrebbe trascurarmi, questo interesse morboso mi preoccupa, io attualmente occupo il penultimo posto al mon.... in Sicilia. Pazienza.
Per chi si è perso il teatrino
https://www.nikonclub.it/forum/index.php?sh...59088&st=25
giovanni949
Messaggio: #14
QUOTE(pes084k1 @ Jul 29 2015, 05:09 PM) *
Avendo due zoom chiusi, un macro moderno le fa conoscere dei fissi più luminosi... o no. Lascerei perdere i tubi. Comunque attenzione all'usato! Molti micro sono stati usati sul campo e sono... caduti. Un 60 micro in DX va già benone.

A presto telefono.gif

Elio
Le cineserie che infatti fanno foto sfiatate come questa. O è la tecnica errata?

A presto telefono.gif

Elio

Che figura di m... per uno che ne sa più dei migliori 50 fotografi al mondo messi insieme (messi insieme è importante), nella foga di contestarmi non hai neanche saputo leggere gli exif, quella foto viene da un micro nikkor 60 mm. senza tubi, era solo un esperimento per dimostrare l'efficacia della messa a fuoco nel modo 3D quando occorre inseguire delle bestiole mobili. Impara dal penultimo fotografo al m... in Sicilia.
giovanni949
Messaggio: #15
QUOTE(giovanni949 @ Jul 29 2015, 08:27 PM) *
Che figura di m... per uno che ne sa più dei migliori 50 fotografi al mondo messi insieme (messi insieme è importante), nella foga di contestarmi non hai neanche saputo leggere gli exif, quella foto viene da un micro nikkor 60 mm. senza tubi, era solo un esperimento per dimostrare l'efficacia della messa a fuoco nel modo 3D quando occorre inseguire delle bestiole mobili. Impara dal penultimo fotografo al m... in Sicilia.

Il link memorabile
https://www.nikonclub.it/forum/index.php?sh...59088&st=25
pes084k1
Messaggio: #16
QUOTE(giovanni949 @ Jul 29 2015, 08:27 PM) *
Che figura di m... per uno che ne sa più dei migliori 50 fotografi al mondo messi insieme (messi insieme è importante), nella foga di contestarmi non hai neanche saputo leggere gli exif, quella foto viene da un micro nikkor 60 mm. senza tubi, era solo un esperimento per dimostrare l'efficacia della messa a fuoco nel modo 3D quando occorre inseguire delle bestiole mobili. Impara dal penultimo fotografo al m... in Sicilia.


Infatti era sfocata lo stesso... sfiatata. E quidi è la tecnica. Che figura di m... per te, ancora una volta e sempre. Impara a fotografare. P.S. Il problema con il MIcro 60 non si sposta se monti i tubi.

A presto telefono.gif

Elio
pes084k1
Messaggio: #17
QUOTE(giovanni949 @ Jul 31 2015, 10:50 AM) *


Per un paio di poveri Pierini. Se voi faceste foto come quelle della galleria mia (che sono di test o esempio... ma si mangiano comunque le voste notturne, ai concerti, superwide senza timore di smentite...) potreste parlare, ma siete solo Pierini... che devono studiare DA ZERO. Il tasto di scatta di solito sta in altro a destra, ti ricordo, e impare a focheggiare un Micro 60, che merita ben altre mani. E gli EXIF si editano pure...

A presto telefono.gif

Elio

giovanni949
Messaggio: #18
QUOTE(pes084k1 @ Jul 31 2015, 03:52 PM) *
Per un paio di poveri Pierini. Se voi faceste foto come quelle della galleria mia (che sono di test o esempio... ma si mangiano comunque le voste notturne, ai concerti, superwide senza timore di smentite...) potreste parlare, ma siete solo Pierini... che devono studiare DA ZERO. Il tasto di scatta di solito sta in altro a destra, ti ricordo, e impare a focheggiare un Micro 60, che merita ben altre mani. E gli EXIF si editano pure...

A presto telefono.gif

Elio

Lascio ai lettori del forum ogni giudizio, non ho nulla da aggiungere, ho richiamato quel link perché chi avrà il piacere di leggere capirà con chi abbiamo a che fare. Per chi non volesse rileggerlo tutto (ma vi assicuro che vale la pena) riporto solo un ulteriore brano "...ho visto mostre di quasi tutti i classici (e da Capa o Besson non prendi molto...neanche come inquadrature) e c'è sempre qualcosa di nuovo da vedere, ma ho avuto occasione ... di confrontarmi e anche con questi "manici" veri alla prova dei fatti tantissimi terzi hanno preferito me, anche a ragione qualche volta.". Dunque resta non solo confermato che tecnicamente ne sa più dei primi 50 fotografi al mondo messi insieme (messi insieme è importante) ma anche da fotografo Capa e Besson manco li vede e con i migliori ..... beh tanti preferiscono lui. Una appello ai suoi amici (se ne ha): aiutatelo, ne ha bisogno, tanto bisogno !
Ah Elio dimenticavo , quel famoso Link che ci portava alle tue mirabolanti foto, siamo in tanti ad aspettarlo, è così complicato o temi che potremmo restarne abbagliati ? Non preoccuparti, metteremo gli occhiali !
P.S. non capisco per quale motivo dovrei truccare i dati exif, proprio non lo capisco, ma pensi che per uno come te perdo tempo a modificare i dati ? Ma dai !
pes084k1
Messaggio: #19
QUOTE(giovanni949 @ Jul 31 2015, 08:22 PM) *
Lascio ai lettori del forum ogni giudizio, non ho nulla da aggiungere, ho richiamato quel link perché chi avrà il piacere di leggere capirà con chi abbiamo a che fare. Per chi non volesse rileggerlo tutto (ma vi assicuro che vale la pena) riporto solo un ulteriore brano "...ho visto mostre di quasi tutti i classici (e da Capa o Besson non prendi molto...neanche come inquadrature) e c'è sempre qualcosa di nuovo da vedere, ma ho avuto occasione ... di confrontarmi e anche con questi "manici" veri alla prova dei fatti tantissimi terzi hanno preferito me, anche a ragione qualche volta.". Dunque resta non solo confermato che tecnicamente ne sa più dei primi 50 fotografi al mondo messi insieme (messi insieme è importante) ma anche da fotografo Capa e Besson manco li vede e con i migliori ..... beh tanti preferiscono lui. Una appello ai suoi amici (se ne ha): aiutatelo, ne ha bisogno, tanto bisogno !
Ah Elio dimenticavo , quel famoso Link che ci portava alle tue mirabolanti foto, siamo in tanti ad aspettarlo, è così complicato o temi che potremmo restarne abbagliati ? Non preoccuparti, metteremo gli occhiali !
P.S. non capisco per quale motivo dovrei truccare i dati exif, proprio non lo capisco, ma pensi che per uno come te perdo tempo a modificare i dati ? Ma dai !


Francamente Capa (soprattutto) e Besson, tranne che per qualche ritratto (Alain Delon...) non erano affatto bravi come inquadrature e non mi ci scambierei quasi mai. Mi parlassi di Newton con il 6x6 capirei...
Se mai Capa aveva l'occhio da reporter, che non è il mio mio genere, ma come tecnica era poco meglio di te (difficile, no?). Di Besson mi piacciono i ritratti in B/N e mi ci ispiro (i miei purtroppo sono vincolati), ma come tecnica non ci vedo molto. Il tempo è passato. Ti assicuro, vista la la soddisfazione che do a chi ci capisce e mi chiede qualcosa e i casi in cui ho asfaltato qualche saccente come te sul suo terreno (inclusi gli eventi...), che hai sbagliato i maestri.
Impara! Studia! Scatta decentemente!

A presto telefono.gif

Elio


Messaggio modificato da pes084k1 il Jul 31 2015, 07:44 PM
lupaccio58
Messaggio: #20
QUOTE(pes084k1 @ Jul 31 2015, 08:44 PM) *
Francamente Capa (soprattutto) e Besson, tranne che per qualche ritratto (Alain Delon...) non erano affatto bravi come inquadrature e non mi ci scambierei quasi mai. Mi parlassi di Newton con il 6x6 capirei...
Se mai Capa aveva l'occhio da reporter, che non è il mio mio genere, ma come tecnica era poco meglio di te (difficile, no?). Di Besson mi piacciono i ritratti in B/N e mi ci ispiro (i miei purtroppo sono vincolati), ma come tecnica non ci vedo molto. Il tempo è passato. Ti assicuro, vista la la soddisfazione che do a chi ci capisce e mi chiede qualcosa e i casi in cui ho asfaltato qualche saccente come te sul suo terreno (inclusi gli eventi...), che hai sbagliato i maestri.
Impara! Studia! Scatta decentemente!

ho preso i popcorn e una birretta ghiacciata, ho svoltato la serata, qui ormai è meglio di un intervento di sgarbi in tv grazie.gif
giovanni949
Messaggio: #21
QUOTE(pes084k1 @ Jul 31 2015, 08:44 PM) *
Di Besson mi piacciono i ritratti in B/N e mi ci ispiro (i miei purtroppo sono vincolati), ma come tecnica non ci vedo molto. Il tempo è passato.
Elio

Birra e pop corn, questa è un'apoteosi, ci aspetta una grande notte !
I tuoi ritratti sono vincolati ? E' tutta la tua galleria che è vincolata, nessuno ha mai visto niente tranne quelle fetecchie cha continui a mostrare, ma non hai proprio niente di meglio ? Ah già sei troppo impegnato a scrivere per potere fotografare ! Quando smetterai di scrivere di fotografia esoterica, il pulsante di scatto è all'incirca la dove hai detto tu.
Il link Elio, il tuo link su dropbox, ci dai una qualche speranza ?
giovanni949
Messaggio: #22
QUOTE(pes084k1 @ Jul 31 2015, 08:44 PM) *
Francamente Capa (soprattutto) e Besson non erano affatto bravi come inquadrature e non mi ci scambierei quasi mai.
Se mai Capa aveva l'occhio da reporter, che non è il mio mio genere, ma come tecnica era poco meglio di te (difficile, no?).

Elio

Come è vero Elio, stavolta concordo, hai visto le foto dello sbarco in normandia, erano tutte mosse e sfocate, non se ne salvava una che fosse una, una pena ! Ma poi non poteva montare un cavalletto e prendere la distanza col Leica "disto" come consigli tu, che razza di asino ! Certo che se io ti ricordo Capa, beh Elio mi cominci a diventare simpatico, una cosa così non me l'aveva detta nessuno. E dimmi rispetto a Besson come mi classifichi, ci sono quasi ? Davvero stanotte dormirò sereno, il mio cuore vola alto come un falco (Cotenna di bisonte in "piccolo grande uomo")
giovanni949
Messaggio: #23
Ah dimenticavo, Il link Elio, il tuo link su dropbox, non ci deludere, qualcuno potrebbe pensare che non esiste, pensa che assurdità ! Addirittura il fotografo che ha oscurato Capa e Besson e che al massimo potrebbe scambiarsi con Newton, ma solo col 6x6, mi raccomando, perchè sul 24x36 non c'è storia, che non ha fotografie da mostrare ! Ma suvvia non scherziamo !
nikosimone
Messaggio: #24
QUOTE(katia pernazza @ Jul 27 2015, 11:57 PM) *
Buonasera a tutti! Ho un dubbio e vi sarei grata se mi potreste dare qualche consiglio. Mi vorrei avvicinare all' affascinante mondo della macro ma inizialmente non vorrei spendere un capitale. Documentandomi qua e là su internet, ho letto che per iniziare non sarebbero male i tubi di prolunga (che utilizzerei con il 18-55 e con il 55-300). Parlando con un amico, mi ha consigliato in alternativa il nuovo macro della nikon 40mm che per iniziare non comporterebbe una grande spesa ( circa 250,00 euro)...venendo al dunque...aiuto! !!...cosa mi consigliate?
Grazie a chiunque mi voglia dare un aiutino
Katia



Katia,

Perdonali, sono bravi ragazzi ma ogni tanto si accendono le micce e le deflagrazioni partono a ruota.

Comunque, un bel 60mm f2.8 G sarebbe ottimo per la tua prima esperienza macro.

Ciao
S

P.S. Torniamo pure a popcorn e birra messicano.gif
pes084k1
Messaggio: #25
QUOTE(giovanni949 @ Jul 31 2015, 11:57 PM) *
Birra e pop corn, questa è un'apoteosi, ci aspetta una grande notte !
I tuoi ritratti sono vincolati ? E' tutta la tua galleria che è vincolata, nessuno ha mai visto niente tranne quelle fetecchie cha continui a mostrare, ma non hai proprio niente di meglio ? Ah già sei troppo impegnato a scrivere per potere fotografare ! Quando smetterai di scrivere di fotografia esoterica, il pulsante di scatto è all'incirca la dove hai detto tu.
Il link Elio, il tuo link su dropbox, ci dai una qualche speranza ?


Ma quali fetecchie, per cortesia! A parte il fatto che sono scatti più che decenti come inquadratura e tecnicamente validi quelli in galleria da tempo immemore per far vedere certe cosette, che tu sogni la notte (povero Micro, magari intubato...) il link si trova al sushi bar, vallo a cercare. E' un link tecnico per chi vuole sapere come vanno o devono andare le cose, devo domare ancora alcune ottiche (non quelle citate nel forum...), ma un paio di normali scatti di architettura ci sono già.
Quanto a Capa(tosta), io ho visto dal vivo i suoi scatti nella Roma liberata e, se permetti, non ce n'era uno, pur ristampato, corretto e ingrandito, che avesse la parvenza di uno scatto tecnicamente riuscito, tanto è vero che nelle riviste militari usano quasi esclusivamente gli scatti dei fotografi miltari e civili dedicati e bravi. A parte la scala tonale, lo sfocato spero involontario, i piedi tagliati senza motivo si sprecano (a proposito ho visto un taglio simile da Newton, ma era realmente il migliore possibile e valido in assoluto, ci siamo divertiti con amici a vedere alternative...).
Hai mai visto una foto di corazzata ben definita da Capa? Io no. E lì i redattori su scusano pure per materiale in assoluto decente per oggi!
Il valore storico è altro, ma a volte un ufficiale tedesco con la Leica di servizio ha fatto molto meglio anche lì.
Ma TU NON HAI UNA SOLA IMMAGINE PASSABILE neppure a quel livello della Normandia.

Bresson è diverso, molto incostante però. Lui è bravo a costruire (non trovare) certe situazioni (ombrelli e salti a Parigi), il ritratto ambientato lo fa bene (e certe volte fa scuola, come in quello di Delon) ma il ponte nebbioso sulla Senna è scandaloso, proprio affrontato male.
Le foto corali in genere non mi piacciono, come molti soggetti presi da troppo lontano con inquadrature assurde e proprio brutte (i ragazzi che si arrampicano sul muro). In viaggio faccio molto di meglio. Poi vedete sempre venti foto di questi tizi. Se cercate nell'archivio di una persona comune, ne trovate facilmente di più di buone. La foto è tecnica, gusto estetico, ce l'hanno tanti, tranne chi prova ad armeggiare e a fare lezioni in macro sfiatate presentate come ESEMPIO.

Purtroppo il "nome" a volte fa passare porcherie (come i Tedeschi con certi loro prodotti in una gamma ben riuscita) e il senso critico, che tu evidentemente non hai, deve essere sempre all'erta.

Certo, se porti avanti certi concetti, capisci che i tuoi risultati sono molto inferiori ai miei e a tanti del forum. Non farmi perdere il tempo (anche se l'ultima parola non l'avrai di sicuro...).

A presto telefono.gif

Elio
 
Discussioni simili Iniziata da Forum Risposte Ultimo messaggio
Fotografia Macro: Meglio Sigma 50mm Macro O Sigma 105 Mm Macro? aleimage NIKON SUSHI BAR 9 30-01-2011 17:30
Obiettivo Macro : Tamron 90 Macro Vs Nikon 85 Micro lgramigna OBIETTIVI Nikkor 8 04-11-2011 19:30
Acquisto Corpo Macchina X Obiettivo Macro 105 Mm + Flash Macro R1 SimplyManu NIKON DIGITAL REFLEX 6 18-12-2012 16:50
Fotografia Macro: Meglio Sigma 50mm Macro O Sigma 105 Mm Macro? aleimage Accessori 0 14-01-2008 10:55
Tamron Sp 90mm F/2.8 Di Vc Usd Macro O Sigma 105mm F2.8 Ex Dg Os Hsm Gabriele- NIKON SUSHI BAR 0 04-07-2014 18:40
2 Pagine: V   1 2 >