FORUM NIKONCLUB

Condividi le tue conoscenze, aiuta gli altri e diventa un esperto.

Chiudi
TITOLO*
DOMANDA*
AREA TEMATICA INTERESSATA*
36 Pagine: V  « < 29 30 31 32 33 > »   
Nuova Sezione: Sala Posa?
Iniaziamo con le basi
Rispondi Nuova Discussione
Memez
Messaggio: #751
QUOTE(Picchiolino @ Dec 16 2013, 09:52 AM) *
L'SB700 (che ho anche io) è un pochino limitato per essere usato con un softbox 60x60. Prova come prima cosa a impostare l'SB con la parabola minore, magari mettendoci anche il diffusore o facendo scendere il vetrino diffusore.In questo modo dovresti avere più campo illuminato.


QUOTE(buzz @ Dec 16 2013, 11:10 AM) *
Scopo del doppio telo è quello di diffondere uniformemente la luce. Se compare la croce o una luce non uniforme, vuol dire che ha fallito il suo scopo.
Fai una foto al softbox illuminato, con diaframma adeguato, e vedi come si comporta. Però la perfezione non esiste. pecialmente con i flash piccoli..


ho fatto un test applicando il Lambency al flash e togliendo il telo interno e sembra che la diffusione sia più omogenea. l'unica scomodità è che il Lambency non passa attraverso il foro del sostegno metallico del softbox quindi bisogna metterlo dopo.
non ho invece fatto un test col diffusore di serie per vedere se ci sono differenze.
grazie per il suggerimento.
Nikorra
Banned
Messaggio: #752
Il Lambency ritengo sia abbastanza inutile da usare all'interno del softbox, toglie luce e basta!
Procurati un softbox decente che faccia -come deve!- il suo semplice lavoro... diffondere la luce!
Ne ho in quantità, tutti cinesi, li uso con flash da studio ma anche con SB900, mai avuto problemi di diffusione della luce con il doppio telo!
Fai ulteriori prove, magari posizioni male il flash o...???

Messaggio modificato da Nikorra il Dec 20 2013, 10:19 AM
Memez
Messaggio: #753
QUOTE(Nikorra @ Dec 20 2013, 10:17 AM) *
Il Lambency ritengo sia abbastanza inutile da usare all'interno del softbox, toglie luce e basta!
Procurati un softbox decente che faccia -come deve!- il suo semplice lavoro... diffondere la luce!
Ne ho in quantità, tutti cinesi, li uso con flash da studio ma anche con SB900, mai avuto problemi di diffusione della luce con il doppio telo!
Fai ulteriori prove, magari posizioni male il flash o...???

il mio è un Delamax preso su amazon con una spesa sostenibile... non ho idea della qualità della marca ma credo non sia tanto differente da un cinese.
di fatto è il mio primo softbox e quindi non so quale sia la differenza con un equivalente di fattura superiore.

l'unica variabile della posizione del flash è quanto la parabola deve entrare nel softbox. diciamo che per "tranquillità" la metto a metà.

oppure? smile.gif

Memez
Messaggio: #754
QUOTE(Nikorra @ Dec 20 2013, 10:17 AM) *
...mai avuto problemi di diffusione della luce con il doppio telo!

p.s.

scusa ma il doppio telo non toglie altrettanta luce?
Nikorra
Banned
Messaggio: #755
QUOTE(Memez @ Dec 20 2013, 11:12 AM) *
p.s.

scusa ma il doppio telo non toglie altrettanta luce?


Certo, ma dovrebbe servire per fare il suo lavoro che nulla ha a che vedere con il Lambency!
Non conosco la marca che citi ma i produttori sono tutti Cinesi e non sono tanti, quindi parliamo di prodotto economici ma che fanno benissimo il loro lavoro.
Anche i marchi "titolati" se li fanno produrre da loro, li paghi di più e non c'è poi grande differenza...
La parabola prova a posizionarla il più arretrata possibile rispetto al telo diffusore esterno.
buzz
Staff
Messaggio: #756
il doppio telo è fatto in maniera da far passare la luce dai bordi e diminuirla al centro. serve a diffondere meglio quella del punto flash. la perdita è ridotta al minimo.
Se tu avessi un esposimetro flash potresti fare la prova, oppure la fai visiva usando l'istogramma
Memez
Messaggio: #757
scusate per la quantità di immagini

ecco il set compresa anche la posizione del flash suggerita da nikorra. è presente anche il doppio telo.
la diffusione della luce sembra essere buona... o no?

IPB Immagine
IPB Immagine
IPB Immagine
IPB Immagine
IPB Immagine
IPB Immagine
IPB Immagine

e questo è ciò che mi compare (ma non in questa sessione però)
IPB Immagine
Alessandro Castagnini
Staff
Messaggio: #758
Si, mi sembra che la copertura del box sia ok
Nikorra
Banned
Messaggio: #759
Per me va benissimo, probabilmente non mettevi il doppio telo e lasciavi il flash troppo in avanti.
Arretrandolo, come ti ho suggerito, tutto rientra adesso nella norma.
Se ti va di sperimentare in sala posa, prova gli effetti di luce anche con gli ombrelli, sia in trasparenza che in riflessione e anche quelli argento e oro.
Memez
Messaggio: #760
si, probabile che avessi sbagliato a posizionare il flash abbinato al mancato uso del doppio telo.

al momento sto considerando l'acquisto di un secondo flash, ovviamente più potente: sb910 o nissin di866 mark II o metz 52 o 58 (se avete consigli in merito... ) e ci abbinerei ovviamente un secondo softbox così da fare pratica con due fonti luminose...

per la sala posa vera e propria... prima o poi wink.gif

grazie a tutti
Nikorra
Banned
Messaggio: #761
QUOTE(Memez @ Dec 22 2013, 10:21 PM) *
si, probabile che avessi sbagliato a posizionare il flash abbinato al mancato uso del doppio telo.

al momento sto considerando l'acquisto di un secondo flash, ovviamente più potente: sb910 o nissin di866 mark II o metz 52 o 58 (se avete consigli in merito... ) e ci abbinerei ovviamente un secondo softbox così da fare pratica con due fonti luminose...

per la sala posa vera e propria... prima o poi wink.gif

grazie a tutti


Il Nissin non è male ma ho notato una compatibilità discutibile in abbinata al mio SB900, personalmente andrei di SB910.

Scusa la domanda, ma questa attrezzatura ti serve proprio "autoalimentata" per esterni o lavorerai di più in interni?
Se così fosse (interni), considera i flash da studio "cinesi", prezzo abbordabilissimo e vasta scelta (anche da italia), potenze enormemente superiori ai cobra, ottima gestibilità e qualità ormai decisamente affidabile oltre all'attacco bowens che ti permetterebbe il collegamento senza problemi di vari diffusori.
Memez
Messaggio: #762
QUOTE(Nikorra @ Dec 23 2013, 08:57 AM) *
Il Nissin non è male ma ho notato una compatibilità discutibile in abbinata al mio SB900, personalmente andrei di SB910.

Scusa la domanda, ma questa attrezzatura ti serve proprio "autoalimentata" per esterni o lavorerai di più in interni?
Se così fosse (interni), considera i flash da studio "cinesi", prezzo abbordabilissimo e vasta scelta (anche da italia), potenze enormemente superiori ai cobra, ottima gestibilità e qualità ormai decisamente affidabile oltre all'attacco bowens che ti permetterebbe il collegamento senza problemi di vari diffusori.

... per due giorni che ho lasciato montato il softbox con tanto di stativo, mia moglie mi ha chiesto per quanto tempo avessi intenzione di tenere quel "mostro" in salotto...

in realtà già prenderne un altro vuol dire mettere a repentaglio la mia vita biggrin.gif
prendere due flash da studio sarebbe un suicidio... ma a parte gli scherzi ora come ora preferisco fare un investimento "mobile" così da poter eventualmente improvvisare un set anche fuori da casa. per i flash da studio ci sarà tempo.

tanto per parlare, quanto costa un decente flash cinese e quale valore minimo di potenza è possibile impostare?

se non ci si sente prima, vi auguro buone feste smile.gif
siryna
Messaggio: #763
scusate...una domanda..quanto costerebbe una lampada o ombrello per uno studio?
buzz
Staff
Messaggio: #764
Dipende da cosa vuoi.
Un ombrello per ripararti dalla pioggia costa 5 euro dai marocchini, un bianco diffusore da 80 cm. costa 14 euro sulla baia, uno riflettente qualcosa in più.
Una lampada? per illuminare la scrivania immagino di no, quindi ti serve una luce continua, ma di quanti watt?= e di che tipo=
Una ianiro da 800w costa circa 200 euro, quelle a risparmio energetico di meno.,..
il web è pienissimo di offerte,. fatti un giro e vedi i prezzi.
siryna
Messaggio: #765
QUOTE(buzz @ Dec 23 2013, 11:58 PM) *
Dipende da cosa vuoi.
Un ombrello per ripararti dalla pioggia costa 5 euro dai marocchini, un bianco diffusore da 80 cm. costa 14 euro sulla baia, uno riflettente qualcosa in più.
Una lampada? per illuminare la scrivania immagino di no, quindi ti serve una luce continua, ma di quanti watt?= e di che tipo=
Una ianiro da 800w costa circa 200 euro, quelle a risparmio energetico di meno.,..
il web è pienissimo di offerte,. fatti un giro e vedi i prezzi.

non serve che mi risponda in quel modo..(a natale si è tutti più buoni..ma vedo che c'è sempre un eccezione)..grazie lo stesso e buon natale a tutti..
buzz
Staff
Messaggio: #766
QUOTE(siryna @ Dec 24 2013, 03:36 PM) *
non serve che mi risponda in quel modo..(a natale si è tutti più buoni..ma vedo che c'è sempre un eccezione)..grazie lo stesso e buon natale a tutti..


La interpreti come una risposta "cattiva"? C'è la risposta seria in mezzo al faceto.
Noto che anche a Natale Il senso dell'umorismo è morto, mi spiace per chi non lo ha.
Ha una vita triste.
siryna
Messaggio: #767
QUOTE(buzz @ Dec 24 2013, 04:01 PM) *
La interpreti come una risposta "cattiva"? C'è la risposta seria in mezzo al faceto.
Noto che anche a Natale Il senso dell'umorismo è morto, mi spiace per chi non lo ha.
Ha una vita triste.

no..semplicemente scherzo con le persone con cui ho confidenza...se la tua non era una risposta detta con cattiveria allora mi scuso..
lucciluigi
Messaggio: #768
In questi giorni di festa ho allestito (ma non ho ancora finito) la mia piccola sala posa per still life.

Ho costruito qualche pannello riflettente, bianco, argentato, nero (velluto adesivo), fondo nero in velluto con lastra di vetro per base appoggio riflettente, luci alogene orientabili come illuminazione fissa e nelle prime ore della mattina posso anche utilizzare la luce del sole proveniente da un finestrone alle spalle della mini sala posa da sfruttare come possibile illuminazione naturale (utilizzando un pannello argentato per direzionare la luce solare sul soggetto).
Come fondale dopo varie prove ho optato per un tessuto di cotone nero pesante che posiziono con delle mollette ad un filo teso con due tensionatori tra i montanti della struttura che ho a disposizione, questa soluzione mi consente di allargare o restringere il fondale in funzione di cosa devo fotografare.

Vi mostro come sta venendo:

Immagine ridimensionata: clicca sull'immagine per vederla con le dimensioni originali.




E questa e' una prova fatta poco fa', utilizzando la luce solare ed il pannello argentato per direzionare la luce sul soggetto ... non proprio semplice da fotografare ... e' una prova senza pretese e sicuramente migliorabile, volevo solo vedere se poteva funzionare.
Pochissime modifiche di pp ... tolto giusto un pelo di luminosita' per rendere lo sfondo piu' omogeneo.

Immagine ridimensionata: clicca sull'immagine per vederla con le dimensioni originali.



Ora non mi rimane che mettermi al lavoro ...........

Pero' mi sta venendo la tentazione di utilizzare un piccolo angolo dello studio per fare foto di ritratto .... il problema e' che non ho spazio sufficiente per poter pensare di allestire una "vera" sala posa magari vi chiedo nei prossimi giorni un consiglio su come fareste voi, viste le scarse dimensioni dello spazio (circa 2,2 x 3,5 mt) ....
lucciluigi
Messaggio: #769
Altra prova .... solo pannello posteriore di schiarita e flash sulla macchina

Immagine ridimensionata: clicca sull'immagine per vederla con le dimensioni originali.



lucciluigi
Messaggio: #770
Veniamo alla mia "Mini" sala da posa ..... che potrei utilizzare solo per ritratto o poco piu', viste le sue scarse dimensioni ....

Secondo voi si riesce a farci qualcosa di utile con questo spazio o e' tempo perso?

Immagine ridimensionata: clicca sull'immagine per vederla con le dimensioni originali.



Immagine ridimensionata: clicca sull'immagine per vederla con le dimensioni originali.



Come la illuminereste?

Potrei anche evitare di utilizzare uno sfondo, magari ridipingendo la parete di un colore tipo Grigio molto scuro che ne dite?

Ovviamente l'attuale tavolo riunioni verrebbe tolto.

Messaggio modificato da lucciluigi il Jan 7 2014, 02:48 PM
Alessandro Castagnini
Staff
Messaggio: #771
Tempo perso non lo è mai smile.gif
Certo non è enorme, ma per ritratto và bene. Un paio d'ombrellini e sei a posto (o se preferisci luci fisse che, però, aumentano la bolletta ed il calore nella stanza).
Come sfondo tieni quello che hai ed, eventualmente usa qualche lenzuolo o stoffa dei colori che desideri...Ridipingere la stanza per poi sfruttarla per dei "semplici" ritratti??? No way...!!! smile.gif

L'unico problemino che vedo è lo spostamento continuo del tavolo e sedia, ma se va bene a te, va bene anche a me biggrin.gif

Ciao,
Alessandro.
Nikorra
Banned
Messaggio: #772
Concordo con Alessandro, lo spazio è un po' pochino ma per il ritratto va più che bene.
Certo non potrai usare tele molto spinti, ma con un 80 dovresti farcela.

Per l'illuminazione il consiglio cade sui flash da studio, modelli cinesi economici e affidabili.

Sulle due foto che hai pubblicato, senza essere un esperto, ti dico che siamo mooolto lontani dallo still-life, la seconda è solo più valida perchè il fuoco cade sul quadrante, mentre nella prima no ed è fastidioso.

Credo che in Nikon School e/o dintorni (Alessandro, aiutami!) ci sia ancora la splendida guida di Ludovico Fossà, fondamentale come approccio (e non solo!) allo still-life.

Buon tutto!

Corrado

lucciluigi
Messaggio: #773
Grazie per i consigli ....... non ho mai fatto Still Life e quindi sono cosciente di essere "lontanissimo" dall'esserne capace wink.gif

Questa sera mi studio per benino il tutorial e poi via di sperimentazione!!!

Si spostare il tavolo non e' il massimo ma ho spazio per metterlo momentaneamente da un altra parte ..... vedremo in futuro.

Alessandro Castagnini
Staff
Messaggio: #774
QUOTE(Nikorra @ Jan 7 2014, 05:13 PM) *
Concordo con Alessandro, lo spazio è un po' pochino ma per il ritratto va più che bene.
Certo non potrai usare tele molto spinti, ma con un 80 dovresti farcela.

Per l'illuminazione il consiglio cade sui flash da studio, modelli cinesi economici e affidabili.

Sulle due foto che hai pubblicato, senza essere un esperto, ti dico che siamo mooolto lontani dallo still-life, la seconda è solo più valida perchè il fuoco cade sul quadrante, mentre nella prima no ed è fastidioso.

Credo che in Nikon School e/o dintorni (Alessandro, aiutami!) ci sia ancora la splendida guida di Ludovico Fossà, fondamentale come approccio (e non solo!) allo still-life.

Buon tutto!

Corrado

Intanto il link alla sezione dei corsi/tutorials è questo really useful!
L'experience a cui ti riferisci è questo a cui, purtroppo, mancano le fotografie...lo comunico a chi di dovere.

Ciao,
Alessandro.
lucciluigi
Messaggio: #775
Grazie Alessandro Pollice.gif
 
Discussioni simili Iniziata da Forum Risposte Ultimo messaggio
Posa B Andry81 TECNICHE Fotografiche 15 17-09-2005 13:43
Posa T E Posa B Cencini NIKON F 35mm e Scanner 9 20-02-2004 11:27
Utilizzo Di Posa B E Posa T ugo_z NIKON DIGITAL REFLEX 7 12-01-2014 08:06
Posa B. - T E X? AlexanderFreud NIKON F 35mm e Scanner 2 29-12-2004 19:41
Posa B Hyperion Software 0 24-12-2005 14:29
36 Pagine: V  « < 29 30 31 32 33 > »