FORUM NIKONCLUB

Condividi le tue conoscenze, aiuta gli altri e diventa un esperto.

Chiudi
TITOLO*
DOMANDA*
AREA TEMATICA INTERESSATA*
15 Pagine: V   1 2 3 > » 

Rullino Invecchiato?
AlexanderFreud
Inviato il: Jun 28 2018, 03:13 PM
Grazie per la risposta. Quindi appare grigio quando è bruciato, non scuro ? il dorso ha sempre tenuto bene (certo non avevo mai lasciato un rullino per oltre 6 mesi) quindi non lo controllavo più di tanto
  Forum: NIKON F 35mm e Scanner · Anteprima Messaggio: #4168548 · Risposte: 5 · Visite: 3.778

Rullino Invecchiato?
AlexanderFreud
Inviato il: Jun 27 2018, 10:27 AM
in breve ··· Ho da poco ritirato al laboratorio un rullino Ilford Pan F Plus 50 che ho utilizzato sulla mia FM3 tra Novembre 2015 e Maggio 2018; gli scatti sino al 2016 sono danneggiati e di fatto invisibili; il rullino appare come non esposto; gli scatti di Luglio 2017 sono discreti, mentre come da normalitá quelli di Maggio 2018. Ho scansionato il film con scanner Rollei e, dei fotogrammi apparentemente non esposti non si evince quasi nulla. Esistono tecniche per leggere questa parte di pellicola? É mai possibile che con il passare del tempo abbia perso l'esposizione e sia tornata grigia? In effetti la parte recentemente esposta é in buono stato.

dettagli personali e filosofia della fotografia
La decisione di scattare in analogico è derivata dal fatto che le foto digitali sono un po' come il denaro nell'attuale economia: numeri di un sistema binario immagazzinati in un supporto che tra un secolo sará illeggibile e deteriorato ed eventualmente persino sconosciuto. Con lo stesso termine di paragone la fotografia analogica è come un bene fisico (una casa, un terreno...) che, pur deteriorandosi, continua ad esistere.
Quando montai quell'Ilford Pan mi trovavo in Perù, verso la fine di un giro durato un mese; tornai in Cile (dove all'epoca abitavo con mia sorella) senza scattare foto con la Nikon, avendone scattate varie in precedenza. Accompagnandoli all'altra analogica che uso, una Lomography FishEye, i miei scatti, pur se pacatamente, sono avvenuti nella Patagonia argentina, nel Cile centro-meridionale ed in seguito in Estonia (incluse cittadine mai visitate prima), Lettonia, Lituania, Germania orientale, Spagna, Italia, Grecia (una regione dove non ero stato in precedenza), Cechia e Portogallo (paese, quest'ultimo, dove non ero stato in precedenza); fino a qui ho, di fatto, perduto le foto! Devo specificare che nella primavera del 2016 mio padre mi diede la sua Leica D-Lux 3 (che non utilizzava piú) e che quindi é divenuta la mia macchina fotografica principale, tanto piú che in alcuni spostamenti dell'ultimo anno in luoghi ove ero giá stato (nord Italia, Tunisia, Turchia, Romania) non ho portato affatto la FM3, per ragioni pratiche di peso, approfittando del fatto che in quei paesi la mia Nikon c'era giá stata (ho utilizzato la Leica e la Lomography). Le poche foto dell'Ilford che si sono salvate ritraggono scorci di New York, New Orleans, San Francisco e Dublin; proprio in Irlanda avevo portato con me la FM3 per terminare il rullino iniziato oltre due anni prima.
Ho memoria di alcuni degli scatti, particolarmente in Grecia e in Germania; non ricordo cosa avessi scattato in Sud America; né mi sarebbe d'aiuto dal momento che quando scatto con la FM3 non ritraggo simile scenario con altre macchine (osa che probabilmente dovrei iniziare a fare); preciso che uso ormai la FM3 solamente per paesaggio, architettura e ritratto in posa, lasciando alle altre macchine i piú rapidi scatti di vita di strada.
In passato mi si brució un rullino intero e metá di un altro; ma si trattava di rullini monotematici (scatti in Sila ed a Pompei), quando scattavo 15-20 rullini all'anno e solo la metá delle persone usava gli apparecchi digitali.
Questa perdita é piú difficile da accettare. Se ci potrá essere lo stesso rischio per il futuro smetteró di utilizzare la FM3, dandole solo scatti a vuoto per non farla arrugginire...
  Forum: NIKON F 35mm e Scanner · Anteprima Messaggio: #4168351 · Risposte: 5 · Visite: 3.778

Sono Stufo Di Fotografare!!
AlexanderFreud
Inviato il: Jan 13 2014, 04:35 PM
Vedo che la discussione é abbastanza datata (oltre un anno e mezzo) peró la soluzione é semplice: PASSARE ALL'ANALOGICO!
Quando mi chiedono di scattare la 'foto ricordo' con la mia macchina dico che, tra la fine del rullino, lo sviluppo e la scansione, prima di averle inviate per e-mail passeranno 3 mesi se tutto va bene (ma ho inviato foto ad amiche anche dopo 5-6 anni)... ovviamente il punto principale é che non sprecherei mai una diapositiva o una bianco/nero per una foto cretina!
percui uso tranquillamente la compattina digitale; e se la luce é buona escono persino foto discrete (anche se bisogna sempre sottoesporre:Ç ma perché diamine gli esposimetri di tutte le compatte digitale sovrespongono? in qualunque sistema li si usi - tranne Spot, ovviamente)

per quanto riguarda il farsi pagare ... beh qui in Italia ex Regno delle Due Sicilie, ex Regno di Napoli, ex ex Emirato di Sicilia dá un po' vergogna parlare di soldi; fra amici e parenti anche le perizie tecniche o le visite mediche s'intendono gratuite, tanto poi ci si passano regali mangerecci biggrin.gif
  Forum: NIKON SUSHI BAR · Anteprima Messaggio: #3634255 · Risposte: 85 · Visite: 6.343

Denigrazione Dell'analogico
AlexanderFreud
Inviato il: Jan 13 2014, 04:16 PM
Ad 1 anno e 4 mesi dall'apertura di questo argomento vedo che le cose non sono cambiate.
Esprimo alcuni brevi pensieri personali
I Forum esistono per le persone che ivi scrivono e pubbicano, non per il sito internet che li ha scaturiti o per i loro amministratori e moderatori (i quali non avrebbero nulla da amministrare o moderare in mancanza di pubblico).
Da fotografo amatoriale (e avendo tra l'altro un padre e una sorella architetti) sono molto attento all'estetica; anzi ritengo che l'estetica sia strettamente legata alla funzionalità (quando si tratti di un oggetto artificiale) o alla personalità (quandi si tratti di un oggetto naturale o di un essere vivente).
Squallore nella societá umana ce n'é fin troppo, purtroppo, e zone urbane squallide e degradate ne ho viste ovunque, dal Caucaso all'Artico, volendo tracciare una diagonale, cosí come le trovo nella periferia della mia cittá, non ho bisogno di entrare nel Forum Nital e trovare quel orrido disegno grigio che rappresenta una pellicola fotografica.
  Forum: NIKON F 35mm e Scanner · Anteprima Messaggio: #3634236 · Risposte: 61 · Visite: 8.122

Iniziare Con L'analigico Oggi
AlexanderFreud
Inviato il: Dec 12 2013, 08:17 PM
biggrin.gif Mi sono appena ricordato di una sera in cui, in giro per concertini, ho beccato due amiche mie, fotografe (una amatoriale, l'altra professionale) 'digitaliste', e mi sono avvicinato con una... mi sembra fosse Kodak Tmax 100 (per il colore che aveva la bobina) e mettendogliela sotto il naso ho esclamato "Questo la fotografia digitale non lo avrà mai: l'Odore della pellicola..."
in effetti si puó distinguere a naso quanto meno una diapositiva da un bianco/nero; mentre ho certe bobine di bianco/nero sviluppate negli anni '80 e lasciate nel porta rullino che emanano un odore cosí intenso da dare fastidio
beh, un'altra cosa che con le digitali non si puó fare (e per il quale mi pregio di essere analogista): aprire il dorso della macchina! e magari scattare a vuoto senza rullino... e verificare le velocitá dell'otturatore facendo passare la luce direttamente attraverso quest ultimo;
le reflex digitali consentono di scattare a vuoto senza scheda di memoria ? tongue.gif
  Forum: NIKON F 35mm e Scanner · Anteprima Messaggio: #3607461 · Risposte: 16 · Visite: 1.992

Otturatore Fm3
AlexanderFreud
Inviato il: Dec 6 2013, 04:59 PM
...quindi chiedo ai moderatori di inserirla nella corrispondente

Secondo il libretto la selezione Automatica andrebbe, senza soluzione di continuità, da 8 secondi ad 1/4000 di secondo; se ne dedurrebbe che la posa massima in automatismo sia di 8 secondi, invece personalmente ho sperimentato una posa di 10 minuti e 51 secondi (scattando ad ASA 12 con obiettivo 50mm a diaframma ad f/16 con copriobiettivo montato, messa a fuoco a infinito e macchina tenuta alla penombra).
Tra l'altro nella versione italiana del'manuale d'istruzioni è riportato A come "Auto a Priorità dei Tempi" (che invece è S) mentre dovrebbe essere "Auto a Priorità di Diaframma" ("aperture-priority auto" e non "shutter-priority auto").

Insomma si sente di prestazioni presentate come migliori di quello che in effetti sono ma caratteristiche presentate come meno prestanti di quello che sono in realtá è quanto meno bizarro...
  Forum: NIKON F 35mm e Scanner · Anteprima Messaggio: #3602676 · Risposte: 3 · Visite: 940

Iniziare Con L'analigico Oggi
AlexanderFreud
Inviato il: Dec 6 2013, 03:25 PM
Io credo che il negativo colore non abbia senso per un amatore; 8-9 anni fa ho provato, su consiglio di un fotografo, le Fuji NPH 400 (non so se ancora esistono) e la qualitá era buona; ma dopo aver 'scoperto' le diapo mi son chiesto perché esistessero i negativi colore;
a parte per provare qualche corpo macchina é dal 2005 che uso solo diapositive (Fuji e Kodak) e bianco/nero (Kodak, Fuji e Ilford)
Come bianco/nero nel 2007 trovai delle Fuji Neopan SS a prezzo conveniente (non so se ancora le producono) ma persino delle Ilford Pan 100 pochi mesi fa, a Istanbul, contrattando le avute a buon prezzo; oppure, senza andare lontano, in Sicilia l'anno scorso ho trovato di Fuji Velvia 50 a 3 euro l'uno perché scaduti (la qualitá é sempre buona, a meno che non siano rimasti una decina d'anni in vetrina, sotto le luci - da questi rullini le foto escono una porcheria, giá sperimentato); insomma dipende dalle occasioni che si trovano.
alla fine grandi quantitá le compero in grossi negozi in Germania, dove c'é grande smercio (ma anche in taluni negozi in Spagna) e sennó in Italia resta sempre il noto rivenditore toscano
sino a 2-3 anni fa si trovavano pellicole scontate, ma ormai i prezzi son quelli che sono un po' dappertutto
  Forum: NIKON F 35mm e Scanner · Anteprima Messaggio: #3602568 · Risposte: 16 · Visite: 1.992

Fe2 O Fm2
AlexanderFreud
Inviato il: Dec 6 2013, 03:08 PM
QUOTE(lucciluigi @ Dec 5 2013, 03:13 PM) [snapback]3601692[/snapback]
[...] lancetta dell'esposimetro che vedi di lato nel mirino, a me si era sganciata (non so come perché la macchina non ha mai preso colpi) ma l'esposimetro era perfettamente funzionante ..... la stavo per inviare in assistenza quando ho provato a capovolgerla piu' volte e la lancetta e' tornata a funzionare!!! e funziona tutt'ora ......

A me é successa una cosa simile con l'indicatore del livello di carburante sulla mia 500 L (il quadro comandi nero con tachimetro quasi orizzontale, stile Fiat 850): l'ago si era incantato e l'elettrauto, complice le condizioni ormai pietose dell'intero quadro comandi, deformato dal sole, spaccato in piú parti e agganciato da una sola vite, voleva cambiarlo tutto; ma prima di lasciarglielo io, che tanto lo smontavo una volta ogni due mesi per girare avanti il contakilometri difettoso, ho provato a sollevare l'ago del livello carburante con una striscetta di negativo e ha ricominciato a funzionare!
...poi i balordi dicono che le pellicole non servono piú !


C'è anche un fattore estetico; io faccio da sempre attenzione alle simmetrie (alle asimmetrie piú che altro) e la FM2 presenta entrambe le ghiere (tempi otturatore e sensibilità pellicola) sul lato destro, o sinistro se la si guarda dalla parte dell'obiettivo.
La FE2, come anche la FM3 é piú 'simmetrica' da questo punto di vista avendo una delle ghiere dal lato opposto, al di sotto del manettino di riavvolgimento film cosí il "peso visivo" é piú distribuito.
  Forum: NIKON F 35mm e Scanner · Anteprima Messaggio: #3602552 · Risposte: 19 · Visite: 2.103

Scansire Negativi In Bn
AlexanderFreud
Inviato il: Feb 21 2013, 09:19 PM
Come dissi piú volte nel forum.
ROLLEI; se ti trovi in Germania acquistalo lá, da Saturn ne hanno a bizzeffe persino esposti; in Italia e in Spagna, dove abito/abitavo non hanno idea (non so se negli ultimi 3 anni le cose son cambiate)
Io ho il DF-S 190 SE ma anche il 110 ed altri di cui non ricordo le sigle dovrebbero essero validi
fai attenzione alle specifiche del modello: io ho scelto questo perché consente di scansionare indipendentemente dal computer tramite memoria SD (utilizzando LinuxUbuntu non potrei installare programmi qualunque) e perché nel kit è compreso un supporto per scansionare le diapositive in continuo: si caricano una ventina di diapo e si passano una ad una con l'apposita leva mentre, man mano che queste vengono scansionate si mettono altre diapo di sopra. Va benissimo anche per i negativi ovviamente.
Sto parlando di qualitá di livello amatoriale; al laboratorio porti i file jpg e ordini le stampe nel formato che vuoi.
P.S. chiaramente l'immagine negativa viene passata in automatico al positivo
  Forum: NIKON F 35mm e Scanner · Anteprima Messaggio: #3323630 · Risposte: 9 · Visite: 1.657

Denigrazione Dell'analogico
AlexanderFreud
Inviato il: Dec 30 2012, 11:38 PM

Son passati quasi quattro mesi ma nisba!
Ribadisco:

¡ RE-INSERITE LA NIKON F (eventualmente accompagnata dalla foto di una striscia di pellicola 35mm) COME ICONA DEL FORUM "NIKON F 35MM E SCANNER" !

Relegarci in un angolino con icona il disegno dell'ombra di una pellicola fotografica è veramente di cattivo gusto.
Considerate che nella dicitura "Nikon F 35mm" - che voi avete inglobato agli scanner (cosa diamine c'entrano con i copri reflex?) è inclusa l'identità e la dignitá di oltre 50 anni di fotografia, di milioni di scatti per il mondo e pubblicazioni in libri e riviste diffuse a livello globale.
Da panteista (naturalista ed animista) mi permetto di affermare che le tante F, F3, FE, FM et cetera (non me ne vogliano le decine di modelli non citati) utilizzate in Italia rimmarrebero deluse se potessero vedere il forum della Nital.

No voglio dannarmi il fegato: se l'icona non verrá modificata saró costretto a non accedere piú al Forum di NikonClubItalia bloccandolo dal mio browser. Comprendo che molti non faranno altrettanto, ma questo é il mio punto di vista.
  Forum: NIKON F 35mm e Scanner · Anteprima Messaggio: #3258433 · Risposte: 61 · Visite: 8.122

Sviluppo, Stampa, E Poi?
AlexanderFreud
Inviato il: Dec 30 2012, 11:24 PM
Direi che dipende dal gusto di ognuno, dal proposito con cui vuol realizzare l'album/portfolio ed eventualmente a chi lo si deve mostrare.
Io preferivo usare sfondi di cartoncino nero opaco e sempre (come soleva fare anche mio padre) aggiungevo commenti scritti con pennarello indelebile nelle pagine degli album; una volta ho ritagliato alcune delle stampe e le ho incollate anche sui fogli separatori di carta velina ...vabbé, cose che si fanno a 15 anni :·)
  Forum: NIKON F 35mm e Scanner · Anteprima Messaggio: #3258409 · Risposte: 1 · Visite: 634

Pellicola Completamente Trasparente
AlexanderFreud
Inviato il: Dec 22 2012, 10:54 PM
(non ho letto tutte le risposte) ad ogni modo se la pellicola non fosse avanzata se ne sarebbe facilmente accorta dallo scarso 'peso' della leva di caricamento rullino e dal fatto che il manettino di riavvolgimento non girava al contrario (non girava affatto) durante il caricamento :·)

(non ho letto tutte le risposte) ad ogni modo se la pellicola non fosse avanzata se ne sarebbe facilmente accorta dallo scarso 'peso' della leva di caricamento rullino e dal fatto che il manettino di riavvolgimento non girava al contrario (non girava affatto) durante il caricamento :·)

(non ho letto tutte le risposte) ad ogni modo se la pellicola non fosse avanzata se ne sarebbe facilmente accorta dallo scarso 'peso' della leva di caricamento rullino e dal fatto che il manettino di riavvolgimento non girava al contrario (non girava affatto) durante il caricamento :·)
  Forum: NIKON F 35mm e Scanner · Anteprima Messaggio: #3250421 · Risposte: 23 · Visite: 2.239

Alzare Gli Iso
AlexanderFreud
Inviato il: Dec 22 2012, 10:41 PM
QUOTE(VinMac @ Dec 11 2012, 10:40 PM) [snapback]3238014[/snapback]
[...] era prassi diffusa scattare costantemente con una sottoesposizione di -2/3 EV per saturare maggiormente i colori.


...Piuttosto quando mi capita di scattare con compatte digitali (non parlo solo di 'compattine' - ci includo la Leica D-LUX 3) fotografando in esterni mi trovo a sottoesporre di 2/3 o anche di 1 stop, che in notturna diventano 2. La foto scattata in esterni a piena luce secondo esposimetro (a Media Ponderata, non Spot né quella diavoleria del Matrix 3D o come si chiama) appare sciatta, dai colori piatti, persino biancastra; la sottoesposizione é d'obbligo e ormai tengo tutte le compatte digitali con sottoesposizione preimpostata a 2/3

¿ gli esposimetri delle compatte digitali fanno schifo o io non comprendo la fotografia digitale ?

(preciso di aver notato questa sovraesposizione di 'default' con la marche piú varie - Leica, Sony, Nikon, Kodak, Ricoh)
  Forum: NIKON F 35mm e Scanner · Anteprima Messaggio: #3250408 · Risposte: 11 · Visite: 1.611

Scanner Molto Scarso?
AlexanderFreud
Inviato il: Dec 22 2012, 10:32 PM
QUOTE(franco9 @ Nov 22 2012, 02:42 AM) [snapback]3214278[/snapback]
Ognuno di noi ha passato, penso, vari periodi con modi diversi di fotografare, a seconda di quello che proponeva il mercato oppure dei suoi particolari interessi.
Io sono passato dal bianco e nero al colore, tornato al bianco e nero perchè il colore faceva un pò schifo e poi il periodo delle diapo [...]


Io cominciai a scattare 'seriamente' nel Marzo 1998 (a fine Maggio di quell'anno compivo 15 anni). Metto 'seriamente' tra virgolette perché successe piú o meno cosí: mio padre mi mise in mano la sua Praktica BC1 (dopo che la LTL3 si era ossidata per una caduta accidentale in acqua marina) e mi disse "Questa ghiera regola i tempi d'esposizione; questa sull'obiettivo l'apertura del diaframma; guarda i led dell'esposimetro: quando combaciano scatta" Immagino preferí dirmi il minimo indispensabile perché apprendessi da solo con l'esperienza; in effetti all'epoca, non avendo idea della profonditá di campo, scattavo quasi sempre a diaframma aperto - tranne in piena luce.

Scattai negativi colore per alcuni anni - nel frattempo la BC1 si era rotta e mi avevano regalato una Pentax MZ M che corredavo poco a poco di obiettivi usati - ed un paio di bianco nero (credo Ilford). Tra il 2003 ed il 2004 la ricerca e l'acquisto della tanto attesa Nikon, la FM3. Dopo qualche rullino di prova cominciai a scattare con i Fuji NPH 400 (spesso usavo i 400 asa per paura di avere poca luce al crepuscolo o in forte ombra) finché nel 2005 la rivelazione: feci la prova con un Kodak Elite Chrome e quando finalmente ebbi una mia diapositiva in mano, vedendo quella miniatura perfetta nel colore alzatola verso il sole pensai "¿ma i negativi che cacchio esistono a fare?" Da allora scattai quasi esclusivamente diapo (EliteChrome, Ektachrome, ma anche Velvia o Sensia) tranne occasioni in cui scattavo - e scatto - in bianco·nero (Ilford; Fuji Neopan; Kodak TX, Tmax, PX - dai 50 ai 3200 asa) per lo piú dovendo fotografare borghi o centri storici di cittá, magari in notturna, o ritratti, ancor di piú se nudi femminili (dei quali ho notato il bianco nero analogico essere il non plus ultra). Qualche negativo colore mi é scappato solo una volta con la Lomography fisheye e con una F100 che ho tenuto per un breve periodo.

Bellissima quella "il colore faceva un pò schifo" (si scrive po' comunque, non pò :·)
sto ridendo ancora perché, in effetti é la verita: il negativo colore è un po' ciofeca...

  Forum: NIKON F 35mm e Scanner · Anteprima Messaggio: #3250395 · Risposte: 23 · Visite: 1.879

Scanner Molto Scarso?
AlexanderFreud
Inviato il: Dec 22 2012, 10:09 PM
QUOTE(franco9 @ Nov 22 2012, 02:42 AM) [snapback]3214278[/snapback]
Ognuno di noi ha passato, penso, vari periodi con modi diversi di fotografare, a seconda di quello che proponeva il mercato oppure dei suoi particolari interessi.
Io sono passato dal bianco e nero al colore, tornato al bianco e nero perchè il colore faceva un pò schifo e poi il periodo delle diapo [...]


Io cominciai a scattare 'seriamente' nel Marzo 1998 (a fine Maggio di quell'anno compivo 15 anni). Metto 'seriamente' tra virgolette perché successe piú o meno cosí: mio padre mi mise in mano la sua Praktica BC1 (dopo che la LTL3 si era ossidata per una caduta accidentale in ac
  Forum: NIKON F 35mm e Scanner · Anteprima Messaggio: #3250379 · Risposte: 23 · Visite: 1.879

Usare La Reflex Come Scanner Di Negative.
AlexanderFreud
Inviato il: Dec 22 2012, 10:03 PM
Mi ricordo che trovai un apparecchio per poter digitalizzare le diapo con una reflex digitale, puntandola verso la luce del sole, a un'ottantina di euro (ma non avendo io reflex digitali non sapevo cosa farmene); ricordo fosse l'ultimo anno in cui abitavo a Barcelona, quindi dev'essere successo due anni e mezzo fa.
Piuttosto per 130-170 euro puoi comprare uno scanner Rollei; io ne presi uno in Germania: le scansioni sono buone (considerando si tratti di uno strumento amatoriale, come d'altronde é quella specie di soffietto per la reflex), sul mio modello è disponibile un caricatore da 25 diapositive col quale scansionare 'a raffica' (si puó caricare in continuo mentre si scansiona - salvo inceppamenti in tal caso conviene toglierlo e tirare la diapositiva a mano) e, cosa per me molto importante, si puó scansionare indipendentemente da un computer salvando i dati in una scheda SD
:·)
  Forum: NIKON F 35mm e Scanner · Anteprima Messaggio: #3250377 · Risposte: 7 · Visite: 1.354

Scelta Scanner Per Dia E Negativi
AlexanderFreud
Inviato il: Oct 14 2012, 06:55 PM
...dato che non ci sono ancora risposte smile.gif
se intendi scanner di poche pretese, a poco prezzo (150-200 euro), ma che scansionino discretamente mi autocito:
QUOTE(AlexanderFreud @ Oct 3 2012, 08:13 PM) [snapback]3152581[/snapback]
ROLLEI e vai tranquillo (io ho il DF-S 190 SE ma anche il 110 ed altri di cui non ricordo le sigle dovrebbero essero validi)
me l'avevano consigliato, a loro volta, qui sul forum Nikon (chiesi anche la cortesia di pubblicare una diapo scansionata con questo scanner)
Dopo aver individuato i modelli che m'interessavano mi affrettai a chiedere ad uno dei piú grossi negozi di fotografia di Barcelona ma non avevano idea che la Rollei producesse scanner... cosí qualche mese dopo lo acquistai in un centro commerciale di elettronica a Frankfurt: i modelli erano addirittura esposti uno ad uno sul bancone; almeno in Germania si trova la qualunque riguardo la fotografia. in Italia neanche provai a chiedere ma qualcuno potrebbe averlo, oppure si puó chiederne spedizione via internet .
se ti decidi per Rollei fai attenzione alle specifiche del modello: io ho scelto questo perché consente di scansionare indipendentemente dal computer (utilizzando LinuxUbuntu non potrei installare programmi qualunque) e perché nel kit è compreso un supporto per scansionare le diapositive in continuo: si caricano una ventina di diapo e si passano una ad una con l'apposita leva mentre, man mano che queste vengono scansionate si mettono altre diapo di sopra.
c'è anche la possibilità di regolare luminositá, contrasto, dominante di colore (quest'ultima molto utile per me che prediligo, a seconda della circostanza, una dominanza di un colore o un altro)

Se invece intendi scanner 'serii' (ed in questo caso immagino che i prezzi vadano dagli 800 euro ad... infinito) non saprei darti consiglio; aspettiamo chi piú esperto.
  Forum: NIKON F 35mm e Scanner · Anteprima Messaggio: #3164440 · Risposte: 19 · Visite: 2.156

Da leggere: Posta La Foto Tua Reflex 35mm
AlexanderFreud
Inviato il: Oct 7 2012, 04:04 PM
Immagine ridimensionata: clicca sull'immagine per vederla con le dimensioni originali.
Visualizza sul GALLERY : 1.8 MB

NIKON FM3 · Nikkor 50mm f/1.4 AI
NIKON F100 · Nikkor 24~120mm f/3.5~5.6 AF

Ir-Ramla ta' Għajn Tuffieħa (Malta)
13 Giugno 2011

Fotografie scattate con LEICA DLUX-3
  Forum: NIKON F 35mm e Scanner · Anteprima Messaggio: #3156165 · Risposte: 390 · Visite: 2.145.784

Scanner Con Budget Limitato
AlexanderFreud
Inviato il: Oct 3 2012, 07:13 PM
ROLLEI e vai tranquillo (io ho il DF-S 190 SE ma anche il 110 ed altri di cui non ricordo le sigle dovrebbero essero validi)
me l'avevano consigliato, a loro volta, qui sul forum Nikon (chiesi anche la cortesia di pubblicare una diapo scansionata con questo scanner)
Dopo aver individuato i modelli che m'interessavano mi affrettai a chiedere ad uno dei piú grossi negozi di fotografia di Barcelona ma non avevano idea che la Rollei producesse scanner... cosí qualche mese dopo lo acquistai in un centro commerciale di elettronica a Frankfurt: i modelli erano addirittura esposti uno ad uno sul bancone; almeno in Germania si trova la qualunque riguardo la fotografia. in Italia neanche provai a chiedere ma qualcuno potrebbe averlo, oppure si puó chiederne spedizione via internet .
se ti decidi per Rollei fai attenzione alle specifiche del modello: io ho scelto questo perché consente di scansionare indipendentemente dal computer (utilizzando LinuxUbuntu non potrei installare programmi qualunque) e perché nel kit è compreso un supporto per scansionare le diapositive in continuo: si caricano una ventina di diapo e si passano una ad una con l'apposita leva mentre, man mano che queste vengono scansionate si mettono altre diapo di sopra.
  Forum: NIKON F 35mm e Scanner · Anteprima Messaggio: #3152581 · Risposte: 3 · Visite: 698

Voglia Di Pellicola
AlexanderFreud
Inviato il: Oct 3 2012, 06:57 PM
QUOTE(ian.arrighi)
L' esposimetro della nikkormat ha bisogno di qualche tipo di batteria strano o sono facilmente reperibili?

QUOTE(simone_chiari @ Oct 2 2012, 07:33 PM) [snapback]3151691[/snapback]
non so che tipo di batteria monta, per la fm3a la trovo senza problemi


¿Batteria? hmmm.gif ...chi sarebbe costei ?
non ricordo l'ultima volta che ho cambiato la batteria alla mia FM3 e siccome segno e ricordo tutti i luoghi e le date deduco che dev'essere stato prima del 2008. Ancora conservo la batteria che uscí con la confezione Nital (forse ormai è scaduta)
al contrario della F100: la tenni, nel 2011, per 5 mesi e dovetti abituarmi ad una cosa nuova per me, ovvero portare appresso le stilo; consumava energia come una forsennata, le batterie duravano poche settimane.
  Forum: NIKON F 35mm e Scanner · Anteprima Messaggio: #3152561 · Risposte: 26 · Visite: 2.198

Denigrazione Dell'analogico
AlexanderFreud
Inviato il: Sep 25 2012, 09:41 PM
Ho letto con interesse tutti i commenti.
Per quanto riguarda i pregi/difetti del Digitale versus Analogico
personalmente, avendo sempre avuto la cattiva abitudine di conservare (e collezionare) quasi tutto l'esistenza di un 'mondo virtuale', che si è infiltrato nella nostra vita con prepotenza tra gli anni '90 e 2000 mi ha danneggiato alquanto: adesso oltre alle librerie e bauli pieni (collezioni di fumetti, menú di ristoranti, riviste delle compagnie aeree, biglietti ed entrate della qualunque, progetti e poster, mappe e cartine, migliaia di diapositive...) ho anche gli hard disk strapieni di file word, fotografie et cetera quando nel 1998 si diceva che 3gb di documenti .doc e .txt sarebbero bastati per la vita (...sono giá ad 8gb - files in copia in 5 o 6 pen drive diverse)

Ho cartelle di foto scattate con 5 compatte digitali e 3 cellulari, suddivise per anni ed in copia in 3 hard disk (piú copia in altri 2 una volta all'anno circa - ma ormai non credo di avere spazio)
A ció si aggiungono le scansioni delle diapositive e dei negativi: ore di lavoro, protratte nei mesi e negli anni (ho cominciato a scansionare nel 2005 e dal 2011 ho uno scanner decente) che portano ad occupare sempre di piú gli hard disk... finché questi si danneggiano e bisogna comprarne di nuovi per ricopiare il tutto
Insomma al tempo dedicato agli oggetti fisici (ancora scrivo quotidianamente diari ed appunti a mano, oltre a spedire cartoline) si aggiunge il tempo dedicato a centinaia di documenti virtuali ed e-mail ed alla scansione degli appunti e delle cartoline!

Morale: si stava tanto bene quando non c'erano questi maledetti computers !

so che suona paradossale considerando che, in assenza di computers e di internet, non avrei potuto comunicare in questo modo la mia 'lamentela' :-)
  Forum: NIKON F 35mm e Scanner · Anteprima Messaggio: #3144336 · Risposte: 61 · Visite: 8.122

L'odore Della Pellicola...
AlexanderFreud
Inviato il: Sep 25 2012, 08:55 PM
eheh, son contento che ci siano altre persone come me :-)
  Forum: NIKON F 35mm e Scanner · Anteprima Messaggio: #3144276 · Risposte: 5 · Visite: 545

Consigli Generali Per Analogica
AlexanderFreud
Inviato il: Sep 25 2012, 08:53 PM
QUOTE(FE85 @ Sep 24 2012, 05:36 PM) [snapback]3142429[/snapback]
[...]prendi qualche rullino da battaglia, di quelli che si trovano anche nei supermercati[...]

...Che si trovavano nei supermercati fino a qualche anno fa e che adesso puoi trovare nelle vetrinette dei fotografi sotto le luci alogene (sicuramente scaduti ed alterati).
Anch'io ribadisco l'importanza delle guarnizioni del dorso e, ovviamente, che chiuda bene! E non fare come me da ragazzino quando, al mio primo rullino in b/n lo uscii dal rocchetto per buoni 15 cm e poi lo sistemai in macchina (!) scoprendo poi che, chiaramente, i primi fotogrammi erano bruciati (si vede che non avevo chiaro il processo ottico di fotosensibilizzazione della pellicola).
Che analogica é? meccanica, elettronica ... ¿ (nell'ultimo caso insorgono problemi relativi al vano batterie - contatti ossidati et cetera)
attento a non far scappare la pellicola giá inserita perché c'è il rischio che si sovrappongano fotogrammi (la Nikkormat ha il blocco dello sgancio pellicola - come ovvio - ma la FM3 no! e l'ho scoperto a mie spese: adesso lo copro sempre con del nastro adesivo per pareti in modo che non si prema accidentalmente)

Attenzione: Non ti far fregare con i rullini! chiedi se ne hanno di scaduti e lascia perdere quelli che sparano 6-7 euro per uno di questi; io ho trovato dei Velvia 50 a 3 euro (scaduti ovviamente)
io ho usato diapositive scadute da 4-5 anni senza notare granché alterazione cromatica; per il bianco/nero non ci dovrebbero essere problemi in ogni caso (¿dico bene?)

per lo sviluppo dipende da dove abiti; io pago 2 euro a rullino (negativi - le diapo costano molto di piú) Ma se abiti in una grande cittá gira finché ne trovi uno conveniente

...io qui in casa ho quattro reflex completamente ferme (due meccaniche e due elettroniche - ma le meccaniche sono scassate) per non parlare degli obiettivi... ho 3 tele, 4 zoom e 3 fissi (di quelli 'sani') ed alla fine uso sempre il 50ino montato sulla Nikon (+ il fisheye fisso della Lomography compatta)

nell'immaginario si comincia con l'analogico e si passa al digitale, ma forse è giá tempo che avvenga il contrario (con ritorno all'antico') e mi fa piacere che succeda :-)

  Forum: NIKON F 35mm e Scanner · Anteprima Messaggio: #3144271 · Risposte: 19 · Visite: 1.188

L'odore Della Pellicola...
AlexanderFreud
Inviato il: Sep 20 2012, 09:36 PM
...È una 'deformazione' che ho fin da bambino e che ho conservato per alcuni oggetti: ancora oggi annuso i libri e le pellicole fotografiche!
Per quanto riguarda i libri ho conosciuto almeno un paio di persone che fanno lo stesso (forse queste non lo fanno peró con i libretti dei cd).
¿E con le pellicole? Premetto che non sviluppo da me, né l'ho mai fatto, quindi mi mancano, nella memoria olfattiva, gli effluvi degli acidi del laboratorio.
Vi siete mai soffermati sulla differenza tra l'odore di un b/n e di una diapo?
  Forum: NIKON F 35mm e Scanner · Anteprima Messaggio: #3137712 · Risposte: 5 · Visite: 545

Denigrazione Dell'analogico
AlexanderFreud
Inviato il: Sep 20 2012, 09:28 PM
QUOTE(simone_chiari @ Sep 20 2012, 10:43 AM) [snapback]3136698[/snapback]
caspita 12 rulli tirati..... ti costerà una fortuna... non ti conveniva svilupparli da te? qui a roma sviluppare il b/n è economicamente improponibile poi se le le pellicole vengono tirate....


Quando sviluppavo a Barcelona lo stesso: un furto! (e per le pellicole tirate erano vari euro in piú) ...ma mi vien da sorridere perché un bianco-nero sviluppato a Reggio (in realtá lo spediscono ad un laboratorio di Napoli e torna indietro, ovvero 500+500 km di strada) costa 2 euro :-) in tiraggio non l'ho ancora provato ma suppongo sará il doppio del prezzo
benché non capisco come mai lo sviluppo di un rullino tirato costi di piú: l'Ilford 3200asa che sto usando adesso me lo faranno pagare come tirato? (sul rocchetto è scritto chiaramente 3200 ed io così l'ho usato, senza tiraggio da parte mia, ma le tacche riportano 1600, 3200 e 6400)

altro discorso per le diapo: ormai son care ovunque
  Forum: NIKON F 35mm e Scanner · Anteprima Messaggio: #3137702 · Risposte: 61 · Visite: 8.122

15 Pagine: V   1 2 3 > » 

Nuovi messaggi  Discussione aperta (nuove risposte)
Nessun nuovo messaggio  Discussione aperta (no nuove risposte)
Hot topic  Discussione calda (nuove risposte)
Hot topic  Discussione calda (no nuove risposte)
Poll  Sondaggio (nuovi voti)
No new votes  Sondaggio (no nuovi voti)
Closed  Discussione chiusa
Moved  Discussione spostata