FORUM NIKONCLUB

Condividi le tue conoscenze, aiuta gli altri e diventa un esperto.

Chiudi
TITOLO*
DOMANDA*
AREA TEMATICA INTERESSATA*
309 Pagine: V   1 2 3 > »   
Alzarsi Presto La Mattina
Rispondi Nuova Discussione
UmbertoBellitto
Messaggio: #1
DESIDEREREI riuscire ad alzarmi tutte le mattine intorno alle 5.00 a.m E fino all'anno scorso un paio di giorni a settimana ci riuscivo pure, quest'anno invece nonostante metto 5 sveglie mi alzo sempre TARDISSIMO all'ultimo momento.......5 minuti prima di correre a prendere il treno per andare a lavoro, con il risultato che spesso arrivo tardi in ufficio o perdo il treno; nemmeno il sabato non riesco ad alzarmi nonostante vorrei approfittare dell'unico giorno libero che ho per uscire a fare qualche passeggiata e sfruttare le luci dell'alba per fare qualche bella foto paesaggistica.....
Qundi, so che a ben poco a che fare con la fotografia , ma se conoscete trucchi medicine, droghe, o metodi per riuscire ad alzarsi presto e me ne rendete partecipe ve ne sarò immensamente grato.
G R A Z I E cerotto.gif cerotto.gif cerotto.gif cerotto.gif
UmbertoBellitto
Messaggio: #2
....dai su , mi rivolgo soprattutto a chi è mattiniero; ditemi come fate, non credo di essere l'unico ad aver problemi di sveglia la mattina ... anche perchè noto che ad alzarsi presto la giornata è molto più produttiva e non riuscirci per me è davvero avvilente.... hmmm.gif
lucaste
Messaggio: #3
vai a dormire prima tongue.gif
UmbertoBellitto
Messaggio: #4
QUOTE(lucaste @ Mar 13 2009, 01:37 PM) *
vai a dormire prima tongue.gif


è tardi alle 23:00? dry.gif
ma può esse che non ci siano farmaci per regolarizzare il ciclo biologico? si chiama così?
wolfm01
Messaggio: #5
Se ti vuoi alzare alle 05.00 andare a letto alle 23.00 potrebbe essere tardi.
Dipende da te. Di quante ore di sonno ha bisogno il tuo organismo?
E' un dato assolutamente soggettivo, c'è chi necessita di 10 ore, chi di 8, chi di 4... Churchill sosteneva che gli bastassero 15 minuti a notte per essere perfettamente in forma per il giorno dopo!!!

I farmaci lasciali perdere, se hai bisogno di 10 ore di sonno e ti vuoi svegliare alle 05 a.m. prova ad andare a letto alle 19.00!
AldoGermano
Messaggio: #6
Per alzarsi alle 5 e dormire 8 ore il trucco è semplice, si va a dormire alle 21.
La matematica non è un'opinione!
Ciao
vutecco
Messaggio: #7
io invece, in parte, ho il problema inverso: vorrei riuscire a dormire fino a tardi almeno il sabato e la domenica! Invece, mi sveglio sempre verso le 7 e non c'è verso di riaddormentarsi...
Dino Giannasi
Messaggio: #8
Prova la melatonina, non è un farmaco.
Io non sono mai riuscito ad alzarmi presto... però in compenso se posso faccio mattina presto tirando la notte....
Il sabato e domenica la soddisfazione è proprio quella di dormire a oltranza. Lo so che mi gioco una parte della giornata, ma sono fatto così.
Comunque alzarsi alle 5 non credo sia facile, se vai a letto prestissimo a parte giocarti la serata devi mangiare a orari americani.

Comunque se aspetti quanlche anno, con l'età vedrai che certe cose diventano più facili e allora sai quante oto all'alba....

saluti, Dino
UmbertoBellitto
Messaggio: #9
Bé, innanzitutto, grazie per le risposte.
Fino a qualche anno fa in media mi bastavano 5 ore e 1/2 a notte e riuscivo ad alzarmi quasi sempre presto, ora purtroppo non è più così....non so se è un problema di età, o stanchezza accumulata o il fatto che mangio molto la sera oppure semplicemente di demotivazione, il fatto è che non riscire ad alzarmi presto e perdere le preziose ore del mattino a dormire mi rende nervoso per tutto l'arco della giornata....
wolfm01
Messaggio: #10
QUOTE(Dino Giannasi @ Mar 13 2009, 02:42 PM) *
Prova la melatonina, non è un farmaco.
Io non sono mai riuscito ad alzarmi presto... però in compenso se posso faccio mattina presto tirando la notte....
Il sabato e domenica la soddisfazione è proprio quella di dormire a oltranza. Lo so che mi gioco una parte della giornata, ma sono fatto così.
Comunque alzarsi alle 5 non credo sia facile, se vai a letto prestissimo a parte giocarti la serata devi mangiare a orari americani.

Comunque se aspetti quanlche anno, con l'età vedrai che certe cose diventano più facili e allora sai quante oto all'alba....

saluti, Dino


La melatonina è un ormone che può aiutare a recuperare il naturale ritmo sonno veglia. Ho però dei dubbi che nel caso specifico possa essere d'aiuto. Alle 5 del mattino è buio (quai tutto l'anno) e l'uomo è un animale diurno, quindi nel naturale ritmo sonno veglia dell'uomo a quell'ora si dorme!

QUOTE(deadstar @ Mar 13 2009, 02:50 PM) *
Bé, innanzitutto, grazie per le risposte.
Fino a qualche anno fa in media mi bastavano 5 ore e 1/2 a notte e riuscivo ad alzarmi quasi sempre presto, ora purtroppo non è più così....non so se è un problema di età, o stanchezza accumulata o il fatto che mangio molto la sera oppure semplicemente di demotivazione, il fatto è che non riscire ad alzarmi presto e perdere le preziose ore del mattino a dormire mi rende nervoso per tutto l'arco della giornata....


Io prenderei atto delle nuove esigenze del mio organismo e andrei a letto prima...
UmbertoBellitto
Messaggio: #11
QUOTE(wolfm01 @ Mar 13 2009, 02:54 PM) *
La melatonina è un ormone che può aiutare a recuperare il naturale ritmo sonno veglia. Ho però dei dubbi che nel caso specifico possa essere d'aiuto. Alle 5 del mattino è buio (quai tutto l'anno) e l'uomo è un animale diurno, quindi nel naturale ritmo sonno veglia dell'uomo a quell'ora si dorme!
Io prenderei atto delle nuove esigenze del mio organismo e andrei a letto prima...


proverò con la melatonina, grazie.
Andare a letto alle 21:00 per me è davvero esagerato, sicuramente riuscirei facilmente a prendere sonno...vista la facilità con cui mi addormento...ma.....si può andare a dormire alle 21:00 ? e soprattutto può essere che la volontà di alzarsi presto non riesce a prendere il sopravvento sull'organismo? secondo me tutto stà a riuscire a prendere il ritmo....dopodiche dovrebbe diventare un abitudine.....ma, mammamia quant'è difficile!!!
wolfm01
Messaggio: #12
Quando da ragazzino volevo alzarmi per vedere i GP di F1 notturni (mamma non voleva, quindi niente sveglia!) andavo a letto un po' prima, senza aver fatto pipì, senza cena e dopo aver bevuto un paio di bicchieri di acqua. smilinodigitale.gif messicano.gif

Fra fame e stimoli corporali non ho mancato un GP! texano.gif
UmbertoBellitto
Messaggio: #13


Andare a letto senza cena è fuori discussione, non vorrei deperirmi messicano.gif però quella degli stimoli corporali mi sembra già una buona idea....tornerò a fare pipì a letto come da bambino se non riuscirò ad alzarmi messicano.gif
A me quello che interesserebbe è riuscire a ritagliarmi più tempo libero possibile al di fuori delle ore lavorative rolleyes.gif
Dino Giannasi
Messaggio: #14
QUOTE(deadstar @ Mar 13 2009, 03:24 PM) *
Andare a letto senza cena è fuori discussione, non vorrei deperirmi messicano.gif però quella degli stimoli corporali mi sembra già una buona idea....tornerò a fare pipì a letto come da bambino se non riuscirò ad alzarmi messicano.gif
A me quello che interesserebbe è riuscire a ritagliarmi più tempo libero possibile al di fuori delle ore lavorative rolleyes.gif

Si, ma occhio, che il sonno / dormire è importante.
Una soluzione potrebbe essere lavorare meno.....
Utente cancellato
DEREGISTRATO
Messaggio: #15
....si vede che non sei abbastanza preso da cio che devi fare alzandoti presto....

soluzione 1
secchio d'acqua (ma poi bagni il letto)
soluzione 2
non andare a letto per niente (1 litro di caffe'....)


soluzione 3
sfrutta le luce del tramonto laugh.gif laugh.gif laugh.gif laugh.gif
dariocesare
Messaggio: #16
Questo libro mi pare che insegni un metodo per lavorare e stare insieme alla famiglia per molto tempo anche durante la settimana. Ma non ho letto né il libro né il riassuntino blink.gif , però mia aveva incuriosito. Se funziona, fammi sapere!

http://www.amazon.com/Seven-Day-Weekend-Ch...s/dp/1591840260
Utente cancellato
DEREGISTRATO
Messaggio: #17
A parte i consigli reperiti qui (alcuni validi, altri forse meno...), hai pensato di parlarne con il tuo medico, se non con uno specialista? I ritmi del sonno e della veglia sono certamente soggettivi, ma se hai difficoltà ad alzarti presto nonostante la tua volontà questo "comportamento" potrebbe essere un semplice (ma importante) campanello d'allarme. Non so e non voglio sapere quale sia il tuo livello di "entusiasmo" quotidiano, però potresti indagare sulle possibili cause che spingono la tua coscienza a rimanere a letto fino all'ultimo minuto.
Sembrerebbe, da quello che dici, che in te convivano in eguale misura la spinta verso la veglia, la vita partecipata e l'essere presente e dall'altra la tendenza, probabilmente inconscia, a rifiutare la quotidianità e trovare rifugio nel sonno...

A me capita, in certi periodi, ma sono abituato perché ne conosco le cause.

Ad ogni modo una vita regolata, anche sotto il profilo alimentare, non può che aiutarti. La sera è sempre sconsigliabile mangiare tanto e determinati tipi di alimenti. Carboidrati e grassi, che durante il sonno non vengono utilizzati per produrre energia, impegnano la digestione contribuendo ad indurre torpore, ad esempio, ed infatti si consiglia di evitarli a cena o perlomeno di limitarli. Potresti provare quindi a cambiare abitudini (se sono queste) limitando la cena ad un alimento proteico, 1/2 panino ed una porzione d'insalata con poco olio e poco sale. C'è anche chi cena con una minestra leggera, oppure solo con verdura, o ancora con una tazza di latte... All'inizio può essere difficile, ma poi ci si fa l'abitudine e si sta meglio.
potamino
Messaggio: #18
melatonina.
Aiuta a regolare il ciclo del sonno...
Si usa per il jet-lag. La prendi mezzo'ora prima di coricarti, che ne so alle 21.30. Alle 22 sei addormentato e dopo 7 ore di sonno ti alzi più fresco...
Oppure un bel ricostituente naturale come il ginseng, guaranà ecc ecc...

Oppure ti svegli e usi la polverina magica... però io non l'ho mai provata... pare funzioni alla grande...

Ovviamente sto scherzando.
Utente cancellato
DEREGISTRATO
Messaggio: #19
sembrerà strano, ma non ho mai avuto di questi problemi, anche andando a dormire molto tardi! wink.gif
raffer
Messaggio: #20
Come alzarsi prestissimo la mattina?
Chiedere ad Alfredo e Toni (vedi Forum Notturno). wink.gif

Raffaele
fablip
Messaggio: #21
Metterei da parte farmaci e sostanze varie e proverei a svegliarmi presto in modo progressivo, non subito alle 5, ma magari prima alle 06:30, poi alle 06:00 e così via. La sera dovresti essere progressivamente più stanco per andare a letto prima e conciliare la sveglia anticipata.
UmbertoBellitto
Messaggio: #22
QUOTE(gattomiro @ Mar 13 2009, 04:07 PM) *
A parte i consigli reperiti qui (alcuni validi, altri forse meno...), hai pensato di parlarne con il tuo medico, se non con uno specialista? I ritmi del sonno e della veglia sono certamente soggettivi, ma se hai difficoltà ad alzarti presto nonostante la tua volontà questo "comportamento" potrebbe essere un semplice (ma importante) campanello d'allarme. Non so e non voglio sapere quale sia il tuo livello di "entusiasmo" quotidiano, però potresti indagare sulle possibili cause che spingono la tua coscienza a rimanere a letto fino all'ultimo minuto.
Sembrerebbe, da quello che dici, che in te convivano in eguale misura la spinta verso la veglia, la vita partecipata e l'essere presente e dall'altra la tendenza, probabilmente inconscia, a rifiutare la quotidianità e trovare rifugio nel sonno...

A me capita, in certi periodi, ma sono abituato perché ne conosco le cause.

E qui c'hai preso in pieno; mi fa piacere che non sono il solo a cui capitano queste cose; stavo iniziando a sentirmi un alieno, effettivamente non sono per niente entusiasta di affrontare l'ennesima giornata lavorativa, tanto sono tutte uguali, ma almeno i giorni festivi non dorebbe essere così, quindi sicuramente se da una parte vorrei dall'altra mi sento demotivato.
Per quanto riguarda l'alimentazione io ho un metabolismo rapido ed ho bisogno di mangiare molto per mantenere il peso , anche se effettivamente la mia cena vale il doppio del normale e sicuramente questo influisce....
...ad ogni modo proverò con la melatonina come consigliatomi e poi sicuramente dovrò riabituarmi pian piano come consigliato da fablip.... magari iniziare a partecipare al forum nottuno potrebbe essere una motivazione in più rolleyes.gif

QUOTE(g.gayas @ Mar 13 2009, 04:58 PM) *
sembrerà strano, ma non ho mai avuto di questi problemi, anche andando a dormire molto tardi! wink.gif

....e beato te......che trucco usi? come fai?
luigi67
Messaggio: #23

se il tuo problema è solo quello di non sentire la sveglia allora prova con due,possibilmente con suonerie differenti l'effetto è micidiale messicano.gif
per il primo giorno di lavoro dopo la fine delle ferie,...per gli altri giorni mi basta una sveglia qualsiasi,anche quella del cellulare

un saluto,Gigi

P.S. io devo essere sul posto di lavoro alle 8 per arrivarci ci metto 10-15 minuti,però alla mattina mi sveglio alle 6:30....mi piace fare le cose con calma biggrin.gif



UmbertoBellitto
Messaggio: #24
QUOTE(luigi67 @ Mar 13 2009, 07:20 PM) *
se il tuo problema è solo quello di non sentire la sveglia allora prova con due,possibilmente con suonerie differenti l'effetto è micidiale messicano.gif
per il primo giorno di lavoro dopo la fine delle ferie,...per gli altri giorni mi basta una sveglia qualsiasi,anche quella del cellulare

un saluto,Gigi

P.S. io devo essere sul posto di lavoro alle 8 per arrivarci ci metto 10-15 minuti,però alla mattina mi sveglio alle 6:30....mi piace fare le cose con calma biggrin.gif

guarda io di sveglie ne metto addirittura 5 una alle 4.30 a.m 3 alle 5.00 e l'ultima alle 5.30 tassativamente le spengo tutte e mi riaddormento. Solo quando ho qualche appuntamento importante riesco a svegliarmi in orario , ma mi ci addormento con il pensiero.

Bravo, esattamente, le mie stesse esigenze! Fare le cose con più calma, avere tutto il tempo che si desidera..........
78Anto
Messaggio: #25
QUOTE(deadstar @ Mar 13 2009, 07:26 PM) *
guarda io di sveglie ne metto addirittura 5 una alle 4.30 a.m 3 alle 5.00 e l'ultima alle 5.30 tassativamente le spengo tutte e mi riaddormento. Solo quando ho qualche appuntamento importante riesco a svegliarmi in orario , ma mi ci addormento con il pensiero.

Bravo, esattamente, le mie stesse esigenze! Fare le cose con più calma, avere tutto il tempo che si desidera..........


Io per lavoro faccio i 3 turni ( 6.00 - 14.00 / 14.00 - 22.00 / 22.00 - 6.00) e ora giornata 8.00 - 17.00

Ti posso dire che e solo questione di volantà

Un mio collega ha il tuo stesso problema e 1 sveglia la messa in sala cosi e costretto ad alzarsi

Antonio
 
Discussioni simili Iniziata da Forum Risposte Ultimo messaggio
Una Mattina In B.n. __Claudio__ NIKON LIFE 56 11-04-2005 14:20
Mattina Con La D2x fpfotografo NIKON DIGITAL REFLEX 30 01-05-2005 17:36
Mattina Andras.Gyorosi Paesaggio 25 19-03-2009 14:27
Una Mattina miz Foto a tema libero 16 30-01-2006 13:28
Una Mattina Con.. pippoteo Fashion & Glamour 3 08-01-2008 23:41
309 Pagine: V   1 2 3 > »