FORUM NIKONCLUB

Condividi le tue conoscenze, aiuta gli altri e diventa un esperto.

Chiudi
TITOLO*
DOMANDA*
AREA TEMATICA INTERESSATA*
221 Pagine: V   1 2 3 > » 

Libro Di Arte O Letteratura
toad
Inviato il: Nov 21 2018, 01:34 PM
QUOTE(domenicolufrano @ Nov 16 2018, 06:02 PM) *
Salve
Sto cercando in tutti i modi di avere e non perdere stimoli per fotografare
Su un gruppo di Facebook chiedevo quali riviste leggere o cosa fare per avere stimoli per fotografare.
Li mi è stato suggerito, che invece di leggere riviste di foto ,magari leggere libri di arte o letteratura.
Qualcuno può consigliarmi qualche libro?
Grazie


Quello che ti dico potrà sembrarti strano, ma comprati qualche libro che tratti di pittura.
Potrà essere banale ma, personalmente, ho imparato moltissimo, negli anni passati, con la famosa serie popolare "I Maestri del colore". Guardare, cercare di capire cosa questi grandi sono stati capaci di fare e poi cercare, umilmente, di tradurre il tutto con le nostre attrezzature.
Tre esempi (personali) per tutti. Caravaggio e Vermeer per la gestione della luce; Mantegna per la prospettiva.
Oltretutto, oggi, questi fascicoli li trovi ancora per pochissimi denari sulle bancarelle.
Poi, dico poi, potrai interessarti dei "filosofi" della fotografia.
Questo, perlomeno, è stato il mio percorso.
Buona luce! :-)
  Forum: NIKON SUSHI BAR · Anteprima Messaggio: #4186394 · Risposte: 11 · Visite: 1.194

In Cucino Ti Seduco
toad
Inviato il: Feb 29 2016, 03:04 PM
Belle e simpatiche. smile.gif
A riprova che anche con una attrezzatura semplice si possono ottenere buoni risultati.
L'unico appunto è che sono un po' tagliate nella parte inferiore, perlomeno le prime tre.
  Forum: Ritratto · Anteprima Messaggio: #4027124 · Risposte: 10 · Visite: 1.310

Inna
toad
Inviato il: Feb 28 2016, 11:34 AM
Grazie a tutti per i complimenti.

QUOTE(lexio @ Feb 28 2016, 11:20 AM) [snapback]4026812[/snapback]
Per curiosità, hai usato un beauty dish bianco?


Ho usato un beauty dish senza griglia e senza diffusore bianco, montato su un Bowens da 600W, con due pannelli neri ai lati. Un altro Bowens identico per lo sfondo.
D800E con 105 micro 2,8 VR
  Forum: Ritratto · Anteprima Messaggio: #4026816 · Risposte: 5 · Visite: 1.395

Inna
toad
Inviato il: Feb 27 2016, 08:02 PM
Modella Inna Kotova

MUA Elane Sapon

Immagine ridimensionata: clicca sull'immagine per vederla con le dimensioni originali.
  Forum: Ritratto · Anteprima Messaggio: #4026728 · Risposte: 5 · Visite: 1.395

Nikon Forum Photo Contest "2015"
toad
Inviato il: Feb 4 2016, 06:29 PM
Ricevuto ieri. smile.gif
Ringrazio Nital e lo Staff per la cortesia, molto gradita.
Mi ha piacevolmente sorpreso notare come la fotografia della copertina "standard" (che mi piace molto) sia stata realizzata con una semplice Coolpix P600 ( ohmy.gif ). A buon intenditor... messicano.gif
Grazie ancora.
  Forum: INCONTRIAMOCI · Anteprima Messaggio: #4020291 · Risposte: 216 · Visite: 65.246

Nonno Gg: Buon Viaggio...
toad
Inviato il: Jan 8 2016, 09:44 PM
L'ho incontrato due volte, ed in entrambe le circostanze abbiamo avuto modo di fare lunghe chiacchierate; mi aveva raccontato tanto della sua travagliata vita e mi ero trovato molto in sintonia con lui su come affrontare questo periodo di esistenza terrena.

Buona luce, Luigi e che la terra ti sia lieve.

Guido
  Forum: NIKON SUSHI BAR · Anteprima Messaggio: #4011669 · Risposte: 265 · Visite: 21.261

Myanmar (birmania)
toad
Inviato il: Nov 22 2015, 08:19 PM
[left] Dopo un lungo periodo di inattività, ritorno a postare qualcosa. smile.gif

Nel mese di marzo ho effetuato, unitamente agli amici di Fotografia e Viaggi, un sopraluogo in Myanmar, che ha dato poi origine ad un Nikon School Travel effettuato nel mese di ottobre.
Questo affascinante paese, non è ancora completamente aperto al turismo, difatti in alcune zone abbiamo dovuto farci rilasciare permessi speciali per potervi accedere. Contrariamente al mio solito durante i viaggi, in queste foto che vedrete prevale la presenza umana, in quanto, salvo alcune eccezioni, non ho trovato i paesaggi particolarmente interessanti. Peraltro la disponibilità delle persone a farsi fotografare è massima e solo un paio di volte ho ricevuto un garbato rifiuto. E, come in altri casi, io fotografo le persone solo se riesco a stabilire un qualche rapporto con loro. La gente è molto povera ma altrettanto dignitosa e l'accattonaggio non esiste, forse anche per via del regime sostanzialmente militare. Vedremo ora, con la vittoria alle elezioni di Aung San Suu Kyi, se le cose cambieranno, ma da quel che ho potuto capire la transizione alla democrazia piena sarà molto lunga e difficile.
Comincio con una prima serie, poi se vi aggrada continuerò.

Qui siamo al grande mercato di Yangon (la principale città del paese ma non la capitale). Questo mercato è attivo durante la notte e le foto le abbiamo scattate appena entrati in città dopo il nostro arrivo.
[/left]
IPB Immagine


IPB Immagine

[left]Questa persona non è un senzatetto ma un mercante che si riposava alla bell'è meglio.
[/left]
IPB Immagine


[left]Alla stazione di Yangon dove partono e arrivano i famosi treni lumaca del paese.
[/left]
IPB Immagine
[left]Alla Pagoda d'oro, sempre a Yangon
[/left]
IPB Immagine
Visualizza sul GALLERY : 361.2 KB


IPB Immagine
Visualizza sul GALLERY : 724 KB


[left]Monaci che fanno la quotidiana questua per le vie della città. Qui sono in molti perché si trovano in un quartiere facoltoso; generalmente vanno in giro da soli.
[/left]
IPB Immagine
Visualizza sul GALLERY : 711 KB

[left]
[/left][left]Qui, invece, servono il pasto in un monastero.
[/left]

IPB Immagine
Visualizza sul GALLERY : 683 KB



[left]
[/left][left]La Pagoda Kyaiktiyo (o Roccia d'oro).
La credenza vuole che questo masso in precario equilibrio rimanga stabile perché appoggiato su una ciocca di capelli del Buddah. Quando il masso cadrà, il mondo sarà funestato da terribili disgrazie se non addirittura avrà fine.

[/left]
IPB Immagine
Visualizza sul GALLERY : 534.3 KB



IPB Immagine
Visualizza sul GALLERY : 391.4 KB

[left]Qualche volto còlto qua e là durante i trasferimenti. I volti sono cosparsi con una crema locale per proteggersi dal sole ma ho avuto l'impressione che si tratti anche di un fattore estetico.
[/left]IPB Immagine
Visualizza sul GALLERY : 619.1 KB

IPB Immagine
Visualizza sul GALLERY : 487.8 KB


IPB Immagine


IPB Immagine
  Forum: Viaggi · Anteprima Messaggio: #4000386 · Risposte: 7 · Visite: 2.276

Ci Sono Cose Ben Peggiori Nella Vita...
toad
Inviato il: Jul 21 2015, 10:20 AM
...per quelli come me che hanno passato i sessanta qualcosa ha significato Rochester...

Qui
  Forum: NIKON SUSHI BAR · Anteprima Messaggio: #3962202 · Risposte: 6 · Visite: 1.003

Viaggio In Myanmar Con Ottiche Fisse O Zoom?
toad
Inviato il: Jun 29 2015, 12:58 PM
QUOTE(andrea.t @ Jun 29 2015, 01:11 PM) [snapback]3955247[/snapback]
Complimenti per le foto, davvero belle!! Che giro hai fatto? Sei stato anche a Mrauk U?

A questo punto "forse" converrebbe lasciare a casa il 14/24 e portare il 24/120 e l'80/200 e il 50ino 1,4 hmmm.gif


Grazie per i complimenti. smile.gif

A questo punto tornerei alla soluzione di nikosimone e lascerei casa il 24-120, così facendo saresti scoperto solo nei range 24-50 e 50-80 che non mi pare una grande rinuncia, vista la mia esperienza. Insisto sul tele lungo per la mia predilezione verso i ritratti, ma è una questione personale.

No, non sono stato a Mrauk U. Da Yangon sono andato direttamente alla Roccia d'oro passando per Bago, quindi ritorno a Yangon e di qui, in autobus notturno fino a Bagan. Di lì poi, attraverso quattro voli interni a Mandalay, Pindaya, Ken-Tung *, Lago Inle e ritorno a Yangon.

* Ken-Tung è il punto di partenza per le escursioni alla ricerca delle antiche etnie oggi quasi scomparse. Il territorio è aperto al turismo solo da un paio d'anni e comunque occorre farsi rilasciare in loco un permesso apposito. L'unico mezzo per raggiungerle (oltre i piedi, ma a volte sono molto distanti) consiste nel farsi trasportare su motorini dai ragazzi del luogo. Un'esperienza anche questa ohmy.gif
  Forum: NIKON SUSHI BAR · Anteprima Messaggio: #3955260 · Risposte: 14 · Visite: 912

Viaggio In Myanmar Con Ottiche Fisse O Zoom?
toad
Inviato il: Jun 29 2015, 11:31 AM
Ci sono stato a marzo. smile.gif

Fotograficamente parlando (e non solo) i soggetti più interessanti sono senza alcun dubbio le persone, vista anche la loro assoluta disponibilità a lasciarsi ritrarre. Fra monaci vecchi e giovani e gente del popolo c'è di che sbizzarirsi e tornare soddisfatti, sempreché piaccia il genere. Paesisticamente parlando non ho trovato spunti interessantissimi, a parte i templi di Bagan, e la Roccia d'oro, ma va anche detto che marzo non era la stagione migliore, come peraltro non lo è agosto...
Detto questo io ho usato quasi esclusivamente il 70-200, il 24-70, un po' meno il 14-24 e qualche volta il fish-eye. Per cui se te la senti per il peso la scelta giusta secondo me è quella prospettata da nikosimone, oppure in alternativa 14-24 e 24-120, ma corri il rischio di essere un po' corto per i ritratti.

Se interessa, qui qualche scatto.

P.S.:una nota pratica che forse già saprai; procurati di portati dollari in banconote assolutamente nuove e perfette, in caso contrario non ti verranno cambiate. E' successo ad un mio compagno di viaggio e non c'è stato nulla fa fare.
  Forum: NIKON SUSHI BAR · Anteprima Messaggio: #3955230 · Risposte: 14 · Visite: 912

Viaggio Indimenticabile
toad
Inviato il: Jan 21 2015, 03:08 PM
Non sono mai stato in Sudafrica, ma in Namibia e Botswana sì. L'esperienza è stata indimenticabile; la Namibia mi ha restituito una sensazione particolarissima, cioè quella della Terra ai suoi primordi, i paesaggi sono di una varietà unica, si passa dal deserto roccioso a quello sabbioso, dal mare ai paesaggi montuosi.Animali tanti, ma non come in Botswana e soprattutto la possibilità di entrare in contatto con le etnie locali (Himba principalmente) ma per fare ciò è consigliabile, se non indispensabile avere una guida del posto. La Namibia ha il grande vantaggio di essere una nazione sicura e il realizzare un viaggio in proprio non presenta particolari difficoltà. E' vero che le strade non sono asfaltate, ma sono comunque agevolmente percorribili; l'unica avvertenza è quella di utilizzare un veicolo provvisto di almeno un paio di ruote di scorta (il 4x4 è senz'altro utile ma non indispensabile per i posti più noti).

Conosco anche assai bene il sud-ovest degli USA e la Valle della Morte ( qui e qui ) essendoci stato tre volte, così come conosco Yellowstone. Quest'ultimo, pur essendo affascinante, non raggiunge – a parer mio – la spettacolarità unica dei Grandi Parchi (Grand Canyon, Bryce Canyon, Antelope Canyon, Arches Park per citare quelli che conosco meglio). Condizioni climatiche permettendo, i tramonti e le albe in quei posti sono unici.

La Valle della Morte è una tappa che, se l'economia del viaggio lo consente, non va tralasciata. E' un paesaggio unico, assolutamente fuori dal comune ma, in estate, è impegnativa in quanto le temperature spesso superano i 40°. Io ci sono stato in inverno dove la temperatura si aggirava sui 25°e a maggio dove si sono raggiunti tranquillamente i 30°.

Sono stato anche a Yosemite ma, per dirla francamente, mi ha deluso. Molto, troppo turistico. Occorrerebbe fermarsi più giorni e abbandonare le strade principali per addentrarsi negli angoli più nascosti, ma il tutto richiede ovviamente del tempo.

Per quanto riguarda le città, personalmente eviterei Los Angeles. A me non ha detto nulla di particolare, anche le varie Santa Monica, Venice e quant'altro le ho trovate banali. Discorso diverso per San Francisco che è una città splendida e che merita senz'altro una sosta di almeno un paio di giorni. Las Vegas è da vedere una volta per curiosità e per apprezzare (!) il gusto kitsch americano e la varia umanità che gira intorno al gioco d'azzardo.

Un cenno sulla Route 66. Sono 5000 km da Chicago (bella città) a Los Angeles, si attraversa larga parte del territorio degli USA e della storia di questa nazione. In certi momenti il viaggio è monotono per via dei grandi spazi del "middle" ma è interessante vedere come, da una strada ormai praticamente in disuso, si sia riusciti a tirar fuori un monumento nazionale attraverso le vecchie stazioni di servizio, i vecchi motel, i vecchi ponti e quant'altro. E' un viaggio, questo, che mi sento di consigliare (tempo permettendo) in abbinamento a qualcuno dei Grandi Parchi. Fine a se stesso lo farei solo dopo aver visto il resto.

New York fa storia se. E' una babele, un caos continuo, ma lascia il segno. Credo che almeno cinque giorni siano indispensabili per farsi un'idea della complessità e del fascino della Grande Mela.

Concordando in toto con quanto detto da kermit68, in ogni caso sono a disposizione per chiarimenti e delucidazioni anche in privato.




Qualunque sia la meta che sceglierai, buon viaggio e buone foto!
  Forum: NIKON SUSHI BAR · Anteprima Messaggio: #3881812 · Risposte: 56 · Visite: 3.979

Calendario Lavazza - Mc Curry
toad
Inviato il: Oct 27 2014, 11:29 AM
QUOTE(TheSandman @ Oct 27 2014, 11:04 AM) [snapback]3833982[/snapback]
Aspetta...non contraddirti tutte le volte. Poi anche tu perdi di credibilità.
Se McCurry paga gli autoctoni chi pensi gli dia i soldi per farlo?
Se McCurry in questo dovrebbe sentirsi a disagio perché dovrebbe essere diverso per la Lavazza, che a tuo dire fa benissimo?
Allora forse è vero il fatto che hai una certa idea moralizzatrice sulla figura del fotografo?
La fotografia è anche industria.
Ma se un McCurry passa all'industria o ogni tanti ci mette piede allora è un venduto?
Perché usa la sua fama per fare lavori forse molto ben pagati, invece che perseguire la strada intrapresa decenni fa?
Ma allora tutti quelli che usano la loro fama per propinarici prodotti sovraprezzati per quello che offrono cosa sarebbero (Apple?; certe ottiche Nikkor; certi corpi macchina?)?
Nessuno è obbligato a comprare Apple, come nessuno è obbligato a bere Lavazza; a comprare il calendario Lavazza a seguire il lavoro di McCurry.
Tu sei andato in Africa a raccontare storie già raccontate o che qualcuno sta già raccontando (poi per me in un periodo storico in cui ha perso enormemente interesse questa pratcica ma questo è un pensiero personale) e da questo tu hai un ricavo, a detta tua, non indifferente (chiamasi speculazione; mercato; industria...).
La fotografia non è la realtà, quindi perché dovrei prendere seriamente il lavoro di un fotografo che va in Africa con la pretesa di raccontarmi una storia? (hai presente la foto della bambina stesa a terra ripresa in un contesto di solitudine e abbandono e la foto della stessa che però mostra una schiera di fotografi intenzionati a fotografarla? Non dubbi su quale sia la più interessante. Fatto sta che bene si mette in luca quanto la fotografia sia uno strumento che mente sempre. Allora ripeto: perché dovrei darti credito quando vai in Africa a raccontare storie di vita?
Il cinema spesso racconta meglio e con più interesse certe realtà, rispetto a tanti documentari (e il cinema mente 24 volte al secondo, come disse Jan-Luc Godard).


Non è mia abitudine quotare "tuot court" ma in questo caso lo faccio.

Faccio una eccezione per la parte in grassetto. Giulio, essendo giovane (e bravo) sta cercando giustamente la sua strada che passa anche e sicuramente attraverso queste chiamole "peculiairità" ( smile.gif ). L'unico consiglio che mi permetto di dargli non per esperienza diretta ma per età, è che le scale è bene salirle gradino per gradino; diversamente il tonfo può essere pesante. Ma, ognuno, giustamente, si comporta come meglio crede in quel momento.
  Forum: NIKON SUSHI BAR · Anteprima Messaggio: #3834000 · Risposte: 77 · Visite: 3.268

Calendario Lavazza - Mc Curry
toad
Inviato il: Oct 24 2014, 10:55 AM
QUOTE(giuliomagnifico @ Oct 23 2014, 07:59 PM) [snapback]3832321[/snapback]
La fotografia può essere un lavoro, come era per McCurry e faceva anche foto più belle!


lo era e forse lo è ancora. Mi risulta che sia da molto tempo (dal 2005 di sicuro) che il Nostro lavora per Lavazza, certo attraverso agenzie, art director et similia. Non dice nulla tutto ciò? Poi ognuno interpreta giustamente l'impegno fotografico come più sente, senza cercare di mai farne un dogma assoluto, però.
Anche io, come tanti, vedo foto pubblicate in Lab (le gallery non le guardo più) che mi dicono meno di nulla eppure sono zeppe di commenti. Non nascondo che tecnicamente qualcuna mi piacerebbe essere in grado di farla, così come non mi dispiacerebbe tentare un'esperienza alla McCurry con tutto il, suo seguito, però. wink.gif
  Forum: NIKON SUSHI BAR · Anteprima Messaggio: #3832601 · Risposte: 77 · Visite: 3.268

Nikoland
toad
Inviato il: Oct 5 2014, 07:42 PM
E' una storia lunga, ma lunga lunga. Io che sono su questi lidi dal 2005 (Il Martini mi batte sempre... smile.gif ) la conosco abbastanza bene, ma non ritengo il caso di riproporla. A parer mio non ne vale la pena.
Ti trovi bene qui?. Restaci. Un domani non ti troverai più bene? Emigra. Magari senza deregistrati come fanno molti e che francamente non capisco.
Non dimentichiamoci che il mondo è rotondo... smile.gif
Peace and love

Aggiungo: la mia firma ha un senso in questo discorso.
  Forum: NIKON SUSHI BAR · Anteprima Messaggio: #3820241 · Risposte: 31 · Visite: 4.153

Cosa Aspetti?
toad
Inviato il: Oct 4 2014, 08:35 PM
Succede una strana cosa.


Sto guardando e apprezzando questa foto che ritengo “difficile” ad una prima lettura. C’è un erotismo particolare, direi adombrato e, come detto non di facile lettura, per lo meno nel senso a cui molti sono abituati su questa sezione, ahimé mi verrrebbe da aggiungere.


Detto questo sto ascoltando in questo momento “A Christmas Camel” dei mai dimenticati Procol Harum. Ebbene, trovo che le due cose si sposino alla perfezione, per lo meno per il mio modo di sentire, a cui non è sicuramente secondo il “mood” analogico dell’immagine. Se ti va, prova a fare l’esperimento, poi eventualmente mi dirai. E’ un puro caso ma a volte succede.
Complimenti comunque .

  Forum: Fashion & Glamour · Anteprima Messaggio: #3819783 · Risposte: 19 · Visite: 2.675

La Chiusura Di Life
toad
Inviato il: Sep 30 2014, 07:38 PM
QUOTE(Il_Dott @ Sep 29 2014, 09:18 PM) [snapback]3816744[/snapback]
Tranquillo apprezzo la franchezza. Anche se i miei 37 anni non mi fanno proprio un ragazzino unsure.gif
capisco quanto dici sulla maggior fruizione delle immagini... così come della tecnologia.
Ma ogni generazione ha avuto una tecnologia superiore a quella disponibile alla generazione precedente. Per fare un esempio, un predecessore di Capa gli può sempre rinfacciare quello che tu hai detto a me... così come, forse, un giorno noi faremo con i nostri figli e nipoti.

Anche quando dici "lasciavano dentro un qualcosa"... è nostalgia. Tra 10 anni, un giovane appassionato di oggi dirà lo stesso.

Con questo, ovviamente, senza sminuire il valore dei grandi capolavori.


Infatti, vedo che poi, in sostanza siamo sulla stessa lunghezza d'onda. Ovvio che il passare del tempo lascia dietro di se la nostalgia. Voglio però spendere una parola, ragionando per iperbole: i graffiti delle grotte di Altamira sono forse meno validi della Gioconda piuttosto che di Guernica? Ma chi li ha fatti quei graffiti e con quali mezzi? Questo è forse il punto per cui talune cose mi suscitano ancora un certo sentimento. E, bada bene che, fotograficamente parlando sono un digitalista convinto anche se, talvolta carico un 120 dentro l'Hasselblad e faccio qualche scatto; un po' come fare una passeggiata a cavallo per distendersi sapendo bene che per spostarmi uso lo scooter (la parafrasi non è mia ma di un caro amico che una volta scriveva su queste pagine).



QUOTE(paoloesposito @ Sep 29 2014, 09:20 PM) [snapback]3816746[/snapback]
Abbiamo superato la cultura dell'immagine, siamo oltre.
L'immagine è stata spalmata nei video, i video sono inglobati in contenitori dinamici, che nascono e muoiono in un breve lasso di tempo.
Il reportage lungo e ragionato soccombe alla cronaca in real time, alla viralità.

Non credo che la fotografia viva un momento di crisi, al contrario oggi c'è più spazio per la fotografia di quanto ce ne sia mai stato in passato, ovviamente cambia il palcoscenico, mutano gli attori. Le riviste e le mostre lasciano spazio a Flickr, 500px, Instagram, Facebook, Twitter, il numero di fotografi professionisti è aumentato esponenzialmente, senza contare il fatto che tutti noi abbiamo costantemente una foto/videocamera in tasca.


Certamente. Sono un po' meno sicuro che aumenti anche il numero dei buoni fotografi! Anzi sono quasi certo del contrario. wink.gif

P.S: Mi fa piacere che una discussione di 7 anni fa sia ritornata in auge in assoluta pacatezza. Forse il tema è sempre valido...
  Forum: NIKON SUSHI BAR · Anteprima Messaggio: #3817374 · Risposte: 20 · Visite: 2.228

La Chiusura Di Life
toad
Inviato il: Sep 29 2014, 06:25 PM
QUOTE(Il_Dott @ Sep 26 2014, 10:59 AM) [snapback]3814580[/snapback]
La mia sarà una voce fuori dal coro....
...ma credo che molto dell'alone di "grandiosità" che c'è dietro questi grandi nomi del passato sia da attribuirsi anche alla sindrome da nostalgia....
io sono giovane e questi personaggi neanche li conosco... però un po' delle loro foto le ho viste su internet... e mi sembra che, fatto salvo l'aspetto pionieristico, il valore intrinseco delle foto non è maggiore di quelle che anche i grandi fotografi attuali sono in grado di ottenere, alcuni anche in questo forum.


Carissimo (è detto con affetto vista la tua dichiarata giovane età e spero tu non te abbia a male).

C'è del vero in quello che dici, ma devi considerare l'enorme progresso tecnologico e, non secondo, quello culturale che ha avuto in questi ultimi decenni la fruizione dell'immagine in genere e fotografica in particolare.

Se oggi ci sono, come tu dici anche in questo forum persone in grado di ottenere immagini dal "pathos" simile a quelle del compianto Life e non solo, ti sei chiesto a cosa è dovuto questo? Certamente non solo alle attrezzature. Forse anche al fatto che al giorno d'oggi è più semplice (pur con tutti i pericoli) avvicinarsi in zone pericolose (sarebbe lungo dilungarsi su ciò e su queste pagine c'è chi lo può fare a ragion veduta).

Quello che io nel lontano 2007 mi rammaricavo, era la perdita di un certo tipo di reportage, fatto con metodi sicuramente pionieristici ma che lasciavano "dentro" un qualcosa che oggi io, sessantaduenne, fatico a ritrovare pur non disprezzando affatto chi tenta quella via.

La famosa foto di Capa dello sbarco in Normandia (non quella del miliziano dove si sono spesi troppi fiumi di parole) è assolutamente una ciofeca dal punto di vista tecnico. Però, pero…

Con sincera amicizia.


Guido

</h1>
  Forum: NIKON SUSHI BAR · Anteprima Messaggio: #3816686 · Risposte: 20 · Visite: 2.228

Consiglio Per Lettore Xqd - Cf - Sd
toad
Inviato il: Jul 12 2014, 04:16 PM
Ciao Maurizio, prova a dare un'occhiata qui e qui.
Mi pare sia quello che cerchi, anche se non mi sembra molto pratico da trasportare wink.gif.
  Forum: Accessori · Anteprima Messaggio: #3769128 · Risposte: 18 · Visite: 1.544

R.i.p.
toad
Inviato il: Apr 4 2014, 07:45 PM
Fra Mtf, Poteri Risolventi, Megapixel E Quant'altro.. probabilmente lei a questo non pensava.

Non è l'unica, non sarà la sola. Mi ha colpito per due motivi. Uno perché donna, e l'altro perché ho un caro amico che frequentava queste pagine, che è spesso in quelle zone, avendo deciso quel mestiere.

Per carità, non voglio distogliere alcuno da dotte disquisizioni tecniche, spesso incomprensibili.

Solo un pensiero ed un omaggio per chi ha voglia di condividere.

Un saluto.
  Forum: NIKON SUSHI BAR · Anteprima Messaggio: #3698931 · Risposte: 4 · Visite: 868

Fish
toad
Inviato il: Mar 24 2014, 10:31 AM
Ottimo ritratto, sereno ma intenso. Pollice.gif

QUOTE(cobbretto @ Mar 16 2014, 10:49 AM) [snapback]3684994[/snapback]
Bellissimo ritratto, anche se a livello visivo tutto il cappello mi sarebbe piaciuto di più


No, non sono d'accordo. Le tese tagliate conferiscono dinamicità ad un soggetto, di per sè, statico. Ed è un plus, a mio modo di vedere.
  Forum: Ritratto · Anteprima Messaggio: #3690411 · Risposte: 6 · Visite: 817

Ma Voi Con Che Occhio Fotografate?
toad
Inviato il: Mar 23 2014, 02:08 PM
QUOTE(StefanoGranata @ Mar 23 2014, 01:24 AM) [snapback]3689603[/snapback]
Il problema è questo, io quando fotografo uso l'oculare chiudendo l'occhio sinistro e guardando con il destro... Dopo una 20 di scatti però noto che non ci vedo più bene... Per un oretta ho tutto annebbiato e sfuocato.


Sei sicuro di usare l'occhio giusto? Cioè quello dominante? Può essere che tu ti sforzi ad usare il destro mentre il tuo occhio, dicamo così, principale, sia il sinistro. Io, ad esempio, pur essendo destrorso inquadro, da sempre con l'occhio sinistro.

Questa discussione riporta anche un semplice test.
  Forum: NIKON SUSHI BAR · Anteprima Messaggio: #3689870 · Risposte: 23 · Visite: 2.074

Trieste
toad
Inviato il: Mar 10 2014, 06:56 PM
Trieste, Trieste... grande amore irrisolto.
A me la foto piace. Ma sono sicuramente di parte wink.gif
  Forum: Street e Reportage · Anteprima Messaggio: #3681313 · Risposte: 8 · Visite: 1.221

Problemi Salvataggio Immagine
toad
Inviato il: Mar 10 2014, 06:53 PM
Per un utilizzo normale 50 stati sono ampiamente sufficienti.
Questo con 4Gb di RAM.
  Forum: Software · Anteprima Messaggio: #3681308 · Risposte: 18 · Visite: 786

Un Brindisi Inusuale...
toad
Inviato il: Mar 10 2014, 05:52 PM
Ciao Luigi! smile.gif

All the best! (come dicono quelli che sanno... wink.gif )

E te lo meriti...
  Forum: NIKON SUSHI BAR · Anteprima Messaggio: #3681255 · Risposte: 8 · Visite: 577

La Mia Fotografia
toad
Inviato il: Mar 9 2014, 10:31 PM
QUOTE(FrancescoFranciaFoto @ Mar 6 2014, 07:37 PM) [snapback]3678644[/snapback]
per chi non mi conosce sono un fotografo pubblicitario...ma ogni tanto vorrei riscoprire la mia visione... la fotografia che ho in testa.


Certamente questo tipo di immagini non genererà rating, numero di visite e "like" come gli altri (infatti questo mio è solo il secondo commento) ma, a mio modesto avviso, la caratura è ben superiore. Pollice.gif

QUOTE(FrancescoFranciaFoto @ Mar 6 2014, 07:37 PM) [snapback]3678644[/snapback]
... chi si mette un "ph" dopo il nome dovrebbe sapere di cosa parlo.

ehm... mi corre il dubbio che chi mette il ph dopo il nome NON sa di cosa stai parlando... biggrin.gif

QUOTE(FrancescoFranciaFoto @ Mar 6 2014, 07:37 PM) [snapback]3678644[/snapback]
Non so quando e cosa pubblcherò ancora... diciamo che ne avrei di scatti vecchi e gia pronti da mettere...


Non faccio sicuramente testo, ma sarei lieto di vedere qualcosa se la linea d'onda è quella di questa foto.
  Forum: Ritratto · Anteprima Messaggio: #3680710 · Risposte: 6 · Visite: 924

221 Pagine: V   1 2 3 > » 

Nuovi messaggi  Discussione aperta (nuove risposte)
Nessun nuovo messaggio  Discussione aperta (no nuove risposte)
Hot topic  Discussione calda (nuove risposte)
Hot topic  Discussione calda (no nuove risposte)
Poll  Sondaggio (nuovi voti)
No new votes  Sondaggio (no nuovi voti)
Closed  Discussione chiusa
Moved  Discussione spostata