FORUM NIKONCLUB

Condividi le tue conoscenze, aiuta gli altri e diventa un esperto.

Chiudi
TITOLO*
DOMANDA*
AREA TEMATICA INTERESSATA*
328 Pagine: V   1 2 3 > » 

Affidabilità E Durata Reflex In Live View
pes084k1
Inviato il: Oct 20 2019, 03:40 PM
QUOTE(Umbi54 @ Oct 19 2019, 02:48 PM) *
Buongiorno a tutti,
ho un problema all'occhio sinistro operato e recuperato solo al 30% e affatico maggiormente il destro, pertanto tra le altre cose cerco di usare la reflex con visione tramite oculare il meno possibile.
A questo punto, pur sapendo che la scelta miglio sarebbe una ML, quanto è affidabile l'uso di una reflex in live view riguardo alla durata della reflex stessa? Quando scatto mi sembra che oltre alla chiusura dell'otturatore si abbassi anche lo specchio prima dello scatto vero e proprio.
Per la maggior parte delle mie fotografie non necessito di velocità di scatto e/o raffica ma non vorrei che usare le mie D5300 e D3400 come fossero ML influisca sulla loro durata, pertanto chiedo lumi sul reale funzionamento del live view ed eventuali controindicazioni a livello meccanico.
Grazie
Umberto


La durata del sistema LV è in pratica superiore a quella della macchina, sulle reflex spesso il sensore si scalda di più aggiungendo più rumore (le ML sono più curate da questo punto di vista...). E' chiaro che andare in LV sulla reflex è perdente, lo specchio si muove mentre sulle ML l'otturatore soltanto fa il reset (e spesso è elettronico).Infine trovo lo schermino inadatto per i presbiti, come me, specie se non orientabile. il rimedio per la fatica pioi può essere peggiore del male.
A presto telefono.gif
Elio
  Forum: NIKON DIGITAL REFLEX · Anteprima Messaggio: #4222869 · Risposte: 10 · Visite: 459

D750 O D850 Oppure Aspettare La D760 ?
pes084k1
Inviato il: Aug 3 2019, 09:08 PM
QUOTE(gp700 @ Aug 2 2019, 09:29 AM) [snapback]4215611[/snapback]
uso con gran soddisfazione il samyang 14mm e il 20mm nikkor....entrambi utilizzabili a TA



se possiedi un ottica luminosa e costosa la vuoi usare anche TA, comunque il vero problema del 17-35 e' quel motore interno, la morbidezza ai bordi puo starci in quanto come e' stato detto era per la pellicola sul digitale ste ottiche le devi chiudere di due stop. non conosco la D850 ,tuttavia mi sembra strano che possa avere tutte ste pecche, resto sempre dell'idea che le reflex vanno ben settate proprio per non avere risultati poco soddisfacenti, gli automatismi aiutano ma non sempre


Ho visto da un riparatore Nikon degli star target di un 17-35 buono di tale qualità ai bordi a 17 mm che si fumava ogni 14-24 o successore. La risoluzione generale del 17-35 era poi su un altro pianeta. Poi esistono tanti esemplari fuori specifica (ce n'era lì una fila di scassati e rattoppati o da rattoppare...).
Da un fatto passato i commenti di Internet non li guardo più, mi occupo professionalmente di qualità dell'immagine con i broadcaster..., non ho bisogno di suggeritori, se non per fornitura di dati.
. Il discorso pellicola digitale non è corretto per gli obiettivi: la pellicola richiede maggiore risoluzione anche di un 50 Mp per andare al meglio. Avrai maggior grana, ma dettagli ultra-fini li puoi vedere se lavori bene. Gli obiettivi "per pellicola" VALIDI erano molto superiori alla media digitale nella determinante triade risoluzione/macrocontrastoi/distorsione..Ne ho avuto diverse prove anche di marca blasonata, anche in casa Nikon: se da una parte vedi l'aliasing (ottica da film) e dall'altra non lo vedi (ottica digitale) la scelta da fare è ovvia.Autofocus plastici di diametro elevato non hanno mai una risolvenza paragonabile ad ALCUNI vecchi, proprio nobn ce la fanno con le tolleranze meccaniche.

I corpi Nikon DSRL e Zx non hanno più pecche degli altri migliori in circolazione e sono eccellenti. Il problema non è lì, non accetto più tante limitazioni del concetto. Però è chiaro che una reflex a 46.5 Mp è un oggetto critico da curare e usare, di obiettivi all'altezza (o paragonabili "realmente" alla concorrenza mirrorless o esoterica) in Casa non ne vedo di recenti, di sicuro montando i massicci manual focus Zeiss (e qualche Voigtlander e Sigma Art) otterrei comunque le massime prestazioni possibili ma su treppiede, Live View (ti voglio vedere a MIRARE sotto il sole)...poi peso e dimensioni!

Puoi dire quello che vuoi, ma con le mirrorless che ho monto Leica, Zeiss, Nikon, persino vintage molto efficienti e regolarmente, senza taratura alcuna, a mirino o da smartphone, in un attimo ottengo il massimo, non inferiore a D850 o altro. Fuoco, diaframma, flash (taratura "Gossen" Europea....) sempre perfetti, macchina leggera (alleggeribile, io la uso appesantita...), divertimento, meno mosso...

L'obiettivo devi guardarlo e usarlo al "picco di qualità" (non ha senso dire che devo chiudere di 2 stop), ti racconto che su tutte le prove fatte il mio 105/2.5 AI risolve più a f/2.8 che a f/4 e non di pochissimo: lo userò vicino a TA con tempi veloci, quasi mai chiuderò a f/8!L''Heliar 15 VM (che parte forte già a TA su Sony FE e si ottimizza a f/5.6-6.3) ti fa comunque un'immagine del punto al bordo che è UN TERZO in DIAMETRO di ogni ottica da reflex e perfettamente ellittica, da manuale. E'ovvio che non sto a dire che lo ZF 18 (uguale allo ZF 21) va magnificamente a f/4 e quindi va meglio, l'altro al top fa un po' meglio e lo uso al suo massimo!
A presto telefono.gif
Elio
  Forum: NIKON DIGITAL REFLEX · Anteprima Messaggio: #4215779 · Risposte: 211 · Visite: 10.049

D750 O D850 Oppure Aspettare La D760 ?
pes084k1
Inviato il: Aug 2 2019, 06:05 PM
QUOTE(fullerenium2 @ Apr 4 2019, 09:18 AM) [snapback]4203464[/snapback]
Bruttine le Leica ad alti ISO :-)
Aspetto con io anche la D760 col sensore della Z6.
Ma sei sicuro che uscirà? Quando?


Veramente Leica e Panasonic non fanno praticamente denoising hardware e quindi "sembrano" piuù rumorose. Con un software serio da PC, potrai mantere più dettagli da un sistema come la Leica che da uno che rimuove informazioni in camera.
A presto telefono.gif
Elio


QUOTE(fullerenium2 @ Apr 4 2019, 09:32 PM) [snapback]4203556[/snapback]
D850 ha più MP, ha Migliore AF, Migliore live view, miglior mirino, i file occupano più spazio sul HD, usa memorie di tipo più costoso ed il corpo costa di più, fa le foto come la D750.


Come foto, preferisco macchine senza filtro AA. La D750 ce l'ha ancora (e con le ottiche AFS non serve neppure a molto...). Per le immagini comuni, sulla D750 hai miglior dinamica e dervi lavorarci di meno su raw.
A presto telefono.gif
Elio
  Forum: NIKON DIGITAL REFLEX · Anteprima Messaggio: #4215671 · Risposte: 211 · Visite: 10.049

I Telefoni Uccideranno Nikon E Canon Prima Di Sony?
pes084k1
Inviato il: Jun 21 2019, 10:40 PM
QUOTE(riccardobucchino.com @ Jun 21 2019, 12:54 PM) [snapback]4211667[/snapback]
Per avere dei menù decenti per esempio? Perché magari uno ha sia sony ML che Nikon reflex e vuole avere tutto nikon per questione di praticità (stesse batterie, stesse impostazioni, stessi colori, stesso centro assistenza, etc?) sai prima non potevano avere sia ML che reflex Nikon e magari han preso una sony adesso si trovano magari con una A7r e un paio di ottiche, la vogliono cambiare perché è lentissima a salvare le foto ma non vogliono buttare le ottiche sony o perderci molti soldi.


Difficile tornare indietro specie alle attuali ottiche Nikon, lo specchio è invertente. Io manterrò Nikon reflex solo per azione e reportage e, in parte, su film. Mai avuto un problema di salvataggio lento su Sony, la piccola NEX-5n mi ha fatto 1 TB di riprese HD (una Lexar s'è piantata perché non sapeva scrivere e mi ha piantato per un poi' anche la macchina). Nikon deve fare obiettivi migliori almeno pari a quelli degli altri, sono trent'anni, tranne che per acluni capolavori che ho dovuto invidiare il 70% delle altre marche.

A presto telefono.gif
Elio
  Forum: NIKON SUSHI BAR · Anteprima Messaggio: #4211697 · Risposte: 276 · Visite: 9.414

Ottiche Per Nikon Z
pes084k1
Inviato il: Jun 3 2019, 06:47 PM
QUOTE(fullerenium2 @ Dec 18 2018, 04:34 PM) [snapback]4189819[/snapback]


Ancora un sogno mi pare. Il problemi contro gli Zeiss e simili sono ad alte frequenze spaziali e la lettura di colore e macrocontrasto. Sono sempre AF, non puoi collimarli con una montatura debole. Più faccio prove e più me ne convinco. Anche contro Sigma e Sony-Zeiss la stabilità meccanica è scarsa.
A presto telefono.gif
Elio


  Forum: NIKON Z · Anteprima Messaggio: #4210143 · Risposte: 711 · Visite: 30.898

Zoom E Fisso, Chi è Più Buio?
pes084k1
Inviato il: May 18 2019, 06:22 PM
QUOTE(bertan46 @ May 17 2019, 08:00 PM) [snapback]4208247[/snapback]
Buonasera a tutti. Domanda tecnica: uno zoom impostato alla stessa focale di un fisso darà la stessa coppia tempo-diaframma, o darà valori meno favorevoli in condizioni di scarsa luce? Voglio dire: uno zoom all'apertura massima di 2,8 e focale 50 mm darà lo stesso tempo di otturazione di un 50 mm fisso a f/2,8, o più lungo?

Grazie e buona serata.
Angelo


Ogni lente (specialmente quelle economiche o asferiche riportate in plastica in uso oggi sui plasticotti) assorbe luce e altra luce viene persa per riflessioni multiple. Quindi uno zoom perde più di un fisso. Da quanto ho provato io, uno zoom wide f/2.8 di 10 anni fa dai tempi di scatto va come un 20 fisso di vecchia generazione a f/3.5 o più, con l'handicap di minore PDC e il fatto che quella luce o è assorbita o "infanga" l'immagine. Tra uno Zeiss T* moderno o anche un Rollei HFT e un vecchio MC anni '80 (Nikon PC/AI, Helios) ci sono 1/3 stop su 6-7 lenti. Il Sigma Art 85/1.4 ha al centro una luminosità effettiva di f/1.8 scarso, ma il 85/1.4 AFD sfiora f/1.4 e qundo chiude a f/1.8 "schizza" come resa pur partendo molto bene.
Le grandi firme hanno sempre minimizzato il numero di lenti con alti costi di vetro e molatura, le cino-giapponesi da supermercato le hanno moltiplicate con basse curvature (1000/1€) con pesanti trattamenti MC. Sorry, a parte me, quando faccio vedere certe differenze in foto tutti votano per il "vetro"!Internet è ormai inondata di fake news. Uno zoom con tante lenti (20-28!!!) mi fa ridere per un uso serio. A 16 lenti ci vuole un trattamento pieno MC su ogni superficie (Nikon ha qualche esempio serio, ma non per reportage...) per avere qualcosa di usabile e certamente vedi più flare e altro che con un 6-8 lenti.
A presto telefono.gif
Elio
  Forum: NIKON SUSHI BAR · Anteprima Messaggio: #4208338 · Risposte: 5 · Visite: 529

I Telefoni Uccideranno Nikon E Canon Prima Di Sony?
pes084k1
Inviato il: May 4 2019, 04:48 PM
QUOTE(fullerenium2 @ May 4 2019, 12:44 AM) [snapback]4206879[/snapback]
Interessante questa classifica
http://fotografia.it/DettaglioNewsTecnica/...lle-reflex.aspx

Ebbene le reflex continuano a dominare il panorama del fotogiornalismo: il 71,1% delle foto degli autori selezionati sono state scattate con una reflex, mentre le mirrorless rappresentano solo il 4,4% (il 9% sono compatte e del 15% non ci sono dati).


Il fatto è che la foto professionale giornalistica è veramente una nicchia ripetitiva dove non serve altro. Roba pesante (tele e PC). La ML è libertà ottica e di compsizione alle cali da cortissime a medio-lunghe, per un certo tipo di amatore che fa fotografie con un minimo di resa e composizione. La vendita si fa sugli amatori (andare a vedere l'andamento tra le vendite) dove la ML impera. Reflex? Per certe cose mi servono. A film OK, se posso usarle come delle telemetro (FE, FM 3a per me), in digitale per eventi con largo uso di flash e tele OK. Ho la D700, mai avuto bisogno di altro (non puoi stampare grande e bene in certe condizioni), se si rompe starò su una 24 Mp come D750 o successori. La ML fa fotografie, non reportage (è una cosa diversa che non ho mai amato o compreso). La fotografia è still, calma, ferma, magari con prove ripetute, ma non un forsennato scattare.
A presto telefono.gif
Elio
  Forum: NIKON SUSHI BAR · Anteprima Messaggio: #4206942 · Risposte: 276 · Visite: 9.414

I Telefoni Uccideranno Nikon E Canon Prima Di Sony?
pes084k1
Inviato il: Apr 23 2019, 12:42 AM
QUOTE(F.Giuffra @ Apr 21 2019, 07:11 PM) [snapback]4205481[/snapback]
La qualità dei telefonini, sopratutto dei top, ormai è vicina a quella della camere, almeno per gli usi normali, in rete, quotidiani è spesso indistinguibile. La praticità, comodità è ineguagliabile. I programmi di post produzione ormai fanno miracoli e sono a prova di idiota. Con più telecamere sfocano come una lente pro in tempo reale e ogni giorno hanno nuove innovazioni. Automaticamente fanno il back up in rete delle foto in tempo reale e in modo trasparente. Uno dei gap rimasti era lo zoom ma pare che questo anno si passi ai cellulari 10X. Quindi la differenza fondamentale ora resta la luce, la possibilità di portare sempre a casa la foto potendo, grazie ai flash, Nikon e da studio, separati di creare qualsiasi schema di luce e atmosfera. Ma pochi li conoscono, li comprano, li usano, anzi, molto fotografi con macchine professionali aborrono questi oggetti diabolici peccaminosi.

I fotofonini, anche se costano, pesano, ingombrano una frazione di una ammiraglia hanno da sempre gps, wi-fi non castrato, bt, ecc. Permettono di fare filmati e condividerli in diretta sui social mentre per collegare le ammiraglie al cellulare e quindi a internet bisogna sconfiggere il drago, affrontare la strega, uccidere il mago, sperare che il collegamento con lo smartphone si agganci e pregando che non si perda sino a diventare santo. Perché per avere un Wi-fi degno di questo nome con la ammiraglia bisogna comprare uno scatolotto wireless costosissimo... con un filo che balla davanti agli occhi? Per comandare ad onde radio i flash un ordigno che sporge dalla fotocamera e che se mettendola in borsa scontra con la parete della stessa rompe la scheda madre della macchina? Perché?

Forse credono che investire in pubblicità renda di più che in ricerca: vedo spesso il fotografo Nital sui forum che pubblicizza le nuove meravigliose Nikon Z che fanno foto e filmati meravigliosi da condividere in tempo reale con il mondo... ma con cosa riprende e trasmette il tutto? Con un cavolo di telefonino, perché quello funziona, è immediato ed affidabile! Spero che la mia amata Nikon non faccia la fine della Kodak ed altri dinosauri solo per la cecità, cupidigia di pochi manager ingordi.

https://www.dday.it/redazione/29458/il-ceo-...jXqo7JyBtaTDCPA


Nella scuola FBI prima si lodava il calibro 45 per lo stopping power, poi si diceva "Ma è meglio un 22 che colpisca che un 45 che manchi il bersaglio". Lo smartphone è sempre con te, la camera te la devi portare appresso. Sulla qualità lasciamo perdere, con uno smartphone di alta gamma ho stampato delle foto e colori e bordi tengono, ma le tessiture sono rasate. La Sony ha capito e il collegamento con lo smartphone è rapido, sicuro, si vede anche il mirino a piena risolvenza in Wi-Fi. Idem per le lenti, il video, i flash (sistema Nissin per me) ecc.. Nikon arranca in parecchie cose e non ha capito che la macchina deve essere più o meno come una FE o FM3a, semplice, compatta e rapida, gli obiettivi tosti e piuttosto compatti, niente gare di luminosità, se mai di risolvenza, macrocontrasto e distorsione. La Nikon Z come corpi mi va bene, ma il resto ha problemi e ora, forse tardi, la Nikon sta correndo ai ripari. Speriamo... ma è anche questione di mentalità, gli errori li ha fatti pensando troppo alle c**e da fotoreporter (raffica, automatismi, AF veloce ma passerà pur di qui, compatibilità ottica pure con l'Helios).
A presto telefono.gif
Elio
  Forum: NIKON SUSHI BAR · Anteprima Messaggio: #4205571 · Risposte: 276 · Visite: 9.414

Ottiche Per Nikon Z
pes084k1
Inviato il: Apr 13 2019, 10:21 PM
QUOTE(Marco Senn @ Apr 13 2019, 03:02 PM) [snapback]4204657[/snapback]
MF sia lui che l'85


I grandangolari (specialmente il Samyang) sono molto migliori e meccanicamente stabili se manual focus. Tutti wide AF da me sperimentati hanno dato problemi, spesso "letali". Esiste anche una problema di stabilità di MAF e pendenza aleatoria (da scatto a scatto) del piano focale. Per finire, l'apertura telemetrica richiede di focheggiare a contrasto (e fino a 2X di ingrandimento sul pixel). Forse una ottica Batis e qualche Sigma (Contemporary 16 e 19 ART su APS sembrano stabili!) potrebbero andare meglio.
A presto telefono.gif

Elio



QUOTE(Marco Senn @ Apr 13 2019, 02:48 PM) [snapback]4204654[/snapback]
Non ne ho idea, devi chiederlo a loro messicano.gif però se Samyang è il primo che arriva con un'ottica Z posso anche pensare che non sia un progetto molto "finalizzato" ma un semplice adattamento della baionetta. Ma... domanda personale... perché ti stanno tanto sulle bolas le Z? rolleyes.gif


Il 14/2.8 è praticamente perfetto sulla Sony A7r. Tra l'altro i corpi Z sono apprezzabili per me, più delle reflex. Se solo avessero le ottiche!
A presto telefono.gif
Elio
  Forum: NIKON Z · Anteprima Messaggio: #4204704 · Risposte: 711 · Visite: 30.898

Vantaggi Della Reflex Sulla Ml
pes084k1
Inviato il: Mar 2 2019, 07:49 PM
QUOTE(_Lucky_ @ Mar 2 2019, 07:10 PM) [snapback]4198954[/snapback]
- Lo vado dicendo anche io fin dai primi spoiler "vedo non vedo" delle nuove Z che, se Nikon avesse preso paro paro un corpo D850 o D500, estirpando il box specchio, avanzando la posizione del sensore all'interno del corpo, e montando la baionetta Z al posto di quella F, non saremmo qui' a ripetere da mesi sempre le stesse cose..... biggrin.gif
Comunque, io spero ancora che Nikon si muova pure in questa direzione, e forse qualcosa arrivera', anche se, purtroppo, molto probabilmente, sara' un corpo super costoso destinato a sostituire le professionali D5.
- Per quanto riguarda le dimensioni degli obbiettivi, in ottica non si inventa nulla, e quindi date le dimensioni fisiche del sensore, per ottenere una determinata luminosita', il diametro delle lenti dell'obbiettivo puo' essere solo quello.... e questo significa due cose: obbiettivi relativamente piccoli e compatti, ma di luminosita' alquanto bassa, come i tipici F4, oppure obbiettivi grossi e pesanti (si, perche' il vetro pesa, e pesano pure le montature necessarie a muovere le lenti di grande diametro...) ma di grande luminosita', come ad esempio il mostruoso 50mm F0.95 ma anche l'annunciato, mastodontico, 70/200 F2,8 S per le Z.....
Se il peso e le dimensioni dell'attrezzatura sono il target primario, e si vogliono mirrorless ed obbiettivi piu' piccoli e leggeri, allora bisogna ridurre le dimensioni del sensore, ed e' quello che hanno fatto altri brand, ma non si puo' avere la botte piena e la moglie ubriaca.....
- Purtroppo non ho avuto ancora la possibilita' di testare le Z perche' l'evento che si doveva tenere a Napoli e' stato annullato da Nital....., ma ho paura che, come dici tu, la messa a fuoco con le lenti manuali, tramite focus peaking o tramite ingrandimento dell'immagine, non siano ancora il massimo della precisione e della praticita'. Ecco perchè continuo a pregare che Nikon implementi quanto prima nel firmware un telemetro ad immagine spezzata, esattamente come c'era sulle vecchie reflex manuali a pellicola..... laugh.gif


Noto diversi errori concettuali. In particolare il diametro degli obiettivi mirrorless e la lunghezza possono essere molto inferiori a quelli delle reflex e la resa molto superiore. La resa dello ZF 18/3.5 (ancora il migliore che ho provato in quel range) che va benissimo sulle ML la puoi ottenere con qualche vantaggio con il vecchio ZM 18 o lo M 18/3.8 Leica: guarda le dimensioni. Il loro f/4 tra l'altro ha quasi la stessa utilità di un f/1.8 in quanto la macchina non vibra e se sfochi con un wide me lo racconti l'effetto (tutta la cagnara internettara suglla resa degli angoli dipendeva dall'insufficiente PdC).Tra l'altro gli obiettivi di grosso diametro hanno sempre giochi meccanici enormi che si traducono in problemi di risolvenza, cointrasto e distorsione nativa (il resto si corregge o ... non esiste in realtà). SE la Nikon continua a farli su ML... se li tiene!
Il focus peaking è superiore a ogni fuoco manuale e anche AF in quanto centra la ZONA UTILE di MAF che è quello che si faceva con il film e lavora all'apertura d'uso (la precisione di MAF decade insieme all'apertura, se non vedi problemi non ce ne sono). A parte il fatto che con la ML puoi lavorare SU UN PUNTO a 200 x Live View nel MIRINO e usare il joystick per spostarti, il focus peaking funziona benissimo ed è uno shock riprendere la Nikon D700 (Katz+ingranditore+taratura lab...) con un 14 o 18 mm.Il telemetro a immagine spezzata è utile su un dettaglio, ma in genere su FE e FM 3a uso B2, B3, E3 come vetri, sapete, va meglio con DG-2.Per concludere, l'AF rapido dell'ultima Sony è un telemetro a immagine spezzata elettronico.Bye bye reflex "pataclack", per quasi tutto va meglio la ML, persino con le ottiche reflex!! L'avevo detto nel 2013, ricordate?
A presto telefono.gif
Elio

  Forum: NIKON DIGITAL REFLEX · Anteprima Messaggio: #4198961 · Risposte: 168 · Visite: 8.793

Nikon 18-55 E Nikon 24mm Consiglio
pes084k1
Inviato il: Feb 17 2019, 12:12 AM
QUOTE(robermaga @ Feb 8 2019, 12:16 PM) [snapback]4195995[/snapback]
A dimostrazione che il cd "plasticotto" è nella sostanza un'ottica di tutto rispetto, contrariamente a quanto si pensa in giro. Cosa dimostrata fra l'altro quando si cercano test e discussioni serie. Naturalmente visto il prezzo, i suoi limiti sono costruttivi e di "durata" se sottoposto a stress professionale, la baionetta in plastica la dice lunga, ma non certamente nella parte ottica che, nello stesso range, non ha niente da invidiare almeno agli stessi zoometti da kit come 18-105 o 18-140.

Detto questo volevo farti notare due aspetti, per una prova seria va usata la stessa identica inquadrature a focale 24, la stessa luce nelle stesse identiche condizioni e a tutti di diaframmi di lavoro. Le foto postate a f/22 dicono veramente poco (se non quello detto sopra) come confronto. Fra l'altro mi pare che la stella risulti migliore quella col 24. L'altro aspetto è che un fisso va usato per quello che è e principalmente ai diaframmi più aperti, la dove lo zoometto non arriva o se arriva, la differenza la vedrai di sicuro a favore del fisso, di qualsiasi fisso.
Poi è pure vero che il 35 G DX è una gran bella ottica, sicuramente migliore del 24 2,8 AF


Hai perfettamente ragione. Però il 24 copre il full frame, non dimentichiamolo. Ho ancora il 24 AFD, ma su quell'angolo da tempo prederisco Zeiss (ZM 25/2.8 e ZF.2 25/2.8, caratteri diversi...), mentre su APS ho il Sigma Contemporary 16/1.4, gran bella lente, migliore anche degli Art full frame (che sono un po' tappati sulle alte frequenze spaziali e hanno poco macrocontrasto).
A presto telefono.gif
Elio
  Forum: NIKON SUSHI BAR · Anteprima Messaggio: #4197079 · Risposte: 6 · Visite: 876

Nuova Mirrorless Nikon
pes084k1
Inviato il: Feb 3 2019, 01:22 AM
QUOTE(robermaga @ Feb 2 2019, 11:50 PM) [snapback]4195376[/snapback]
La metà mi sembra un'esagerazione, ma un po meno si. Una volta ammortizzati i costi di ricerca sono convinto pure io che i costi di produzione siano intorno la metà di quelli di una reflex di pari livello, perché è la meccanica che costa. E pure le ottiche o almeno i grandangolari dovrebbero essere più "facili" da progettare.
Ma questo non avverrà. Si può sperare solo che esca una futura Z FF "economica" con caratteristiche ridotte (senza filmati e meno punti AF per es.) che rappresenti quello che ha rappresentato la D600/610 nel campo delle reflex.


Non puoi pensare che un mirino elettronico, un otturatore, una batteria costino di meno su una mirrorless che su una reflex. Un mira-box attuale è una macchinetta minimale. Un mirino elettronico è più complesso ormai. Saranno più facili da progettare queste ML? Forse sì, ma non conta, sono migliori quasi per tutto... e per adesso. Non parlerei di pari livello qualitativo. Ho visto che nessuna Nikon APS-C anche 24 Mp mi permette di fare quello che fa la mia NEX-5n a 16 Mp equipaggiata, dal mirino al microfono... L'unica macchina che vedrei in alternativa sarebbe la Fuji-X, a prezzi più alti. Manca solo il 4K dove Sony resta leader con le nuove.
Invece filmati veloci, cadenze elevate costano e non sono sempre utili. Io ho preferito la prima A7r alle Mk 2 e 3 per questo e non me ne pento. Meglio spendere con un elaboratore raw in superrisoluzione e in obiettivi finalmente seri.

A presto telefono.gif
Elio
  Forum: NIKON Z · Anteprima Messaggio: #4195382 · Risposte: 1264 · Visite: 65.168

Precisione Di Messa A Fuoco
pes084k1
Inviato il: Jan 20 2019, 07:10 PM
QUOTE(Filo_ @ Jan 20 2019, 06:16 PM) [snapback]4193702[/snapback]
Ciao Graziella, Mauro ti ha già risposto.
Anche a me piacerebbe sapere cosa intendi esattamente per "non ottengo i risultati voluti".
Aggiungo solo che sulla D700 (gran bella macchina) avevo disabilitato del tutto la mezza corsa del pulsante di scatto a favore dell'AF-ON (non fisso...che spesso lo dimenticavo, ma a pressione di pollice).
Quando ho avuto la D7000, non disponendo di un tale pulsante, ne ho rimarchiato un altro trasformandolo in AF-ON. Non potevo farne a meno.
Facevo così anche per le letture in spot. Mai avuto problemi.
Attenzione che la D700 ha pochi Mpxl per cui usa obiettivi buoni e taglienti !!

Ciao
Filippo


La D700 può usare anche fondi di bicchiere con minimo danno e anche qualche vantaggio... Se hai 36+ Mp senza filtro AA e un valido raw processor a superrisoluzione, hai bisogno di obiettivi seri. Tutte le mie ottiche devono poter generare aliasing (= coprire la risoluzione del sensore) fino a grandi aperture oltre 36 Mp e sullo scanner. Questo ha escluso quasi tutti i Nikkor, eccetto alcuni casi noti (quasi tutti non recenti).
A presto telefono.gif
Elio


QUOTE(sarogriso @ Jan 20 2019, 07:05 PM) [snapback]4193706[/snapback]
Ora sulle ML il percorso dell'immagine pre scatto è cambiato ma nella reflex il sensore Af è posizionato in basso è quindi non sull'asse dell'ottica, la lettura del fuoco attraversa in centro lo specchio principale abbassato e deviata da quello secondario verso il sensore af, poi allo scatto il secondario si chiude sul principale, alle volte succede che il sensore af rileva il migliore fuoco ma con delle leggere differenze su quanto va a finire sul sensore di ripresa, ecco che allora è possibile che ci sia del front/back focus e spesso in questo caso vedi scendere in campo pile, pupazzi e altre comparse ingaggiate al volo, di solito dura qualche giorno poi passa. biggrin.gif cool.gif


Passa con più di 150 € o una nuova mirrorless.
A presto telefono.gif
Elio
  Forum: NIKON SUSHI BAR · Anteprima Messaggio: #4193707 · Risposte: 24 · Visite: 1.680

Nikon 24-120 F4 Vs Sigma 24-105 Art F4
pes084k1
Inviato il: Jan 1 2019, 08:53 PM
QUOTE(giampal @ Jan 1 2019, 07:24 PM) [snapback]4191398[/snapback]
Scusate però, e senza voler parteggiare per il 24/120, anche perché l'ho usato con la prima mia 800 veramente troppo poco (prima di cederlo unitamente alla fotocamera), per poterne esprimere un giudizio esaustivo.
Quello che non capisco é che Nikon lo ha sempre offerto in kit con la serie 800 (ora anche con la 850, che non sembrerebbe poi essere l'ultima reflex in fatto di prestazioni, posizione in ambito alla produzione della casa ecc.) Se fosse non all'altezza ci potrebbe mettere un bel 24/70 e non penso che i numeri commerciali ne risenterebbero, a quel livello, tenuto conto del fatto che é sempre comunque possibile acquistare solo il corpo.
Mi chiedo quindi: cos'é, autolesionismo, perché mettere assieme "una scarpa a una ciabatta" questo significherebbe o, effettivamente, quello zoom "qualcosa" vale?
Giampaolo


Si vende la scarpa con una calza omaggio... Era autolesionismo mettere in kit anche una F65 con un 28-80 AF-G o AF-D (discreto nel suo piccolo...), ma è dettato dai commerciali che vogliono assicurarsi di vendere roba che può restare sugli scaffali. La prima domanda che ti fa un inesperto che prende una macchina è "quanto zoomma?". Anche il 24-70 ultimo è ben sotto il sensore dalla D800 in poi. Lo zoom centrale è poi l'ultimo che comprerei! Da pro un 16-35 VR (meglio f/2.8) e un 70-200/2.8 li devi avere, non importa neppure la marca, stanno lì, ma per il resto è una tragedia specie in campo reflex. Da amatore l'unico zoom che ho trovato utile è stato il 70-180 AFD Micro, per certe caratteristiche che neppure i fissi hanno, ma quando posso non mi va di stancarmi e ottenere risultati peggiori. Se mi devo stancare, è meglio che cammino!
Tutti a parlare di nitidezza e poi prendono ottiche a cui 60 lp/mm passeranno qualche volta. Francamente, mi sono stufato di certi discorsi. In un piccolo "servizio" per una brochure di Facoltà TUTTI si sono accorti della differenza tra uno zoomino usato occasionalmente (che peraltro faceva 55-60 lp/mm al 50% di MTF... contro questi 40-45...) e dei fissi esoterici o "veri".
A presto telefono.gif
Elio


  Forum: NIKON SUSHI BAR · Anteprima Messaggio: #4191407 · Risposte: 66 · Visite: 35.862

85mm 1.8 G
pes084k1
Inviato il: Jan 1 2019, 04:41 PM
QUOTE(Graziella.r @ Jan 1 2019, 10:05 AM) [snapback]4191332[/snapback]
Buongiorno e buon anno a tutti.
Vorrei una vostra opinione riguardo ad un possibile acquisto; vi spiego: da tempo leggo le recensioni sull' 85 mm.
Nonostante il prezzo, le prestazioni sono valutate sempre molto bene, premetto che io uso lenti vintage, i vecchi fissi nikkor ma possiedo anche il 28-105 micro che uso quando mi
trovo in giro se voglio evitare di cambiare lente, ora, secondo Voi, avrebbe senso acquistare questa lente molto più recente, già avendo in casa l'obiettivo citato prima?
Molte volte, pur amando molto i vecchi ferri, mi manca l'autofocus e lo sfocato del nuovo 85 mi piace molto. Consigli? E se decidessi di acquistarlo, dove? Usato? Nital? Garanzia europea?
Sarebbe meglio provarlo, solo che dalle mie parti…..insomma, non so se è possibile.
Grazie in anticipo ed ancora auguri.


Va benissimo per una reflex e certamente meglio del 28-105, globablmente meglio dei vecchi 85 AIS e del fratellone 85 1.4 AFS, anche se non all'altezza di un Batis, di un Planar, di un Apo Lanthar, di un Fuji X, di un Sony 90 macro. Compralo Nital, gli AFS non durano molto e non sono molto affidabili rispetto ai tuoi ferrivecchi.
A presto telefono.gif
Elio


  Forum: NIKON SUSHI BAR · Anteprima Messaggio: #4191380 · Risposte: 18 · Visite: 1.528

Nikon 24-120 F4 Vs Sigma 24-105 Art F4
pes084k1
Inviato il: Jan 1 2019, 04:37 PM
QUOTE(lupaccio58 @ Sep 15 2018, 11:16 AM) [snapback]4177899[/snapback]
Mia figlia ci lavora, matrimoni ed eventi, usa praticamente solo quello e ne è soddisfattissima, così come i suoi clienti. Ma per amor di onestà diciamo pure che i clienti di tali eventi di fotografia ne masticano praticamente nulla, basta poco per farli felici... messicano.gif


Questo è un brutto colpo, vuol dire che le mie 810 e 850 sono rotte! ohmy.gif


Io feci togliere il 24-120 di allora dal kit D700, mai fatta scelta migliore in vita. D810 e D850 sarebbero realmente rotte con quello, ma non con un 50 1.8 AFS, che fa parte della migliore serie Nikon, che è anche la più economica,
A presto telefono.gif
Elio


  Forum: NIKON SUSHI BAR · Anteprima Messaggio: #4191379 · Risposte: 66 · Visite: 35.862

Nikon Z7 Video
pes084k1
Inviato il: Dec 26 2018, 08:04 PM
QUOTE(sizonzi @ Dec 26 2018, 07:57 PM) [snapback]4190643[/snapback]
Salve qualcuno mi sa dire come si fa per postare tramite Wifi video sul cellulare, per le foto non c'è problema ridimensiono con Capture ma per i video quale programma devo scaricare o comprare , grazie


Per web consiglio Wondershare Media Converter e Filmora, rapido e funzionale, oltre ai soliti Final Cut (per Mac) e Adobe Premiere per lavori di maggiore respiro. L'uso più semplice è quello di fare perno su Dropbox o Google Drive, da cui lo smartphone legge i video con VLC e simili. Opppure fare upload su You Tube e simili.
A presto telefono.gif
Elio
  Forum: Software · Anteprima Messaggio: #4190646 · Risposte: 2 · Visite: 1.385

Convertire File Da Mov A... Per Final Cut Express
pes084k1
Inviato il: Dec 15 2018, 08:42 PM
QUOTE(karlsruhe @ Nov 13 2011, 04:18 PM) [snapback]2710222[/snapback]
Ciao innanzi tutto il .mov e semplicemente il contenitore audio/video della apple e visibibile atarverso Quiktime, al contrario .avi contenitore audio/video della windows.
Detto questo e sicuramente scontato, in ambito pc ce sicuramente vegas della sony, ed première cs5 adobe, molto validi, la cosa migliore da fare e provarli entrambi, vegas lo troverai un po macchinoso rispetto première, questultimo molto più ricco di di informazioni utili per il video, anche se provenendo dalle varie versioni delle final cut, le trovo a volte intoppose e non facili da usare, per la conversione secondo me ti conviene effettuare meno rendering possibili per arrivare ad una qualità video accettabili, anche se ti ho già detto che dipende molto dove andrai a vedere questi video, se lo vedrai su pc le cose cambiano in meglio, cioè non dovrai effettuare una conversione dvd, dove tante informazioni andranno perse per via dei pixel del dv.
Io opterei per queste soluzioni:
1-Esporterei in formati DV direttamente dal programma di editing, poi con programma di scrittura elaborerei il dvd, e questo a sua volta non andrebbe a convertire nuovamente e otterresti un risultato già buono di suo.
2-Esporterei in 1920x1080 e me lo godrei alla massima risoluzione perdendo veramente poco e guardarmelo su pc.
3-Esportare uncompressed 10 bit e poi andartelo a convertire con programma dedicato, scelta consigliata da montatori video di alto livello,e penso non sia nel tuo caso e il mio.
Scusami penso di avere capito che possiedi un pc vero?
Se fossi in mac ci sarebbe imovie che farebbe al caso tua, un buon programma che ti farebbe imparare a codificare le varie clip, poltroppo non possiedo pc, altrimenti potrei consigliarti première element costo al di sotto dei 100 eur e molto valido e soprattutto potente quasi come il suo fratellone.
Gianluca.


Se hai un programma di montaggio che esce con un convertitore buono non conviene (per spazio su disco!) uscire in uncompressed, ma meglio h264 alta qualità o h265 HEVC (il 4K da F65 lo converti benissimo a 10 Mb/s). Da uncompressed, il convertitore a linea di comando FFMPEG con un minimo manico se li fuma i commerciale, altrimenti prova Wondershare Filmora, più facile.
A presto telefono.gif
Elio
  Forum: Video - tecnica di ripresa · Anteprima Messaggio: #4189462 · Risposte: 14 · Visite: 7.736

85 F/1.4 Vs 85 F/1.8
pes084k1
Inviato il: Dec 15 2018, 08:35 PM
QUOTE(lupaccio58 @ Dec 13 2018, 09:05 PM) [snapback]4189202[/snapback]
Allora, l'1,8G l'ho avuto, e posso dirti che per quel che costa è una lente eccellente. L'1,4G invece ce l'ho in casa e posso affermare senza ombra di smentita che è decisamente tutta un'altra cosa messicano.gif Cominciamo da quel che hai letto, e cioè che l'1,8 è più nitido a TA: questo in effetti è vero ma consideriamo pure che a TA il fratellone apre a 1,4 (che è un'altra cosa...) e che se appena lo chiudi a f 2 poi non ce n'è più per nessuno, prestazioni inarrivabili sia come nitidezza che come bokeh dal fratellino minore. Altra storia: l'AF dell'1,4 è moderatamente veloce, quello dell'1,8 è a mò di lumaca, per intenderci come quello del 50 f 1,4G e forse pure inferiore. E ancora, come diceva Enzo Ferrari c'è plastica e plastica: quella del corpo dell'1,8 è veramente economica mentre quella dell'1,4 è decisamente un'altra storia, molto più consistente (per intenderci è la stessa del 24 e del 35 entrambi 1,4G), e sotto questa buona plastica trova alloggio un barilotto di vero metallo, il che di questi tempi non è affatto male! Insomma, per concludere, se il budget non è un problema io punterei ad occhi chiusi sull'1,4, conscio di acquistare una lente splendida che mi durerà una vita. Ed inoltre si trovano usati pari al nuovo dagli 850 ai 1000 euro wink.gif
NB: faccio notare che ho parlato dei modelli AFS-G, quelli attualmente in commercio. La serie AFD meriterebbe una trattazione a parte e cmq, a parer mio, è otticamente inferiore a quella attuale con buona pace di coloro che ancora sventolano la bandiera del cream machine biggrin.gif Anzi no, uno spunto te lo voglio dare, un cenno che può diventare criterio di scelta: se tu sei una di quelli che amano i vetusti 80-200, i defocus e roba morbidona del genere allora punta uno dei due AFD e non ti sbagli, è la lente per te. Ma se sei fra quelli che non vogliono rinunciare all'estrema nitidezza su tutto il frame, se sei fra gli estimatori del 70-200 FL, bè, allora AFS-G tutta la vita, e senza neanche pensarci....


Il problema dell' 85 1.4 AFG rispetto all'AFD è proprio la nitidezza effettiva verso TA (l'AFD non era una cream machine, anzi funzionava e basta nel senso che risolveva, aveva colori superlativi ed era PURE inciso con due punti di IQ più del nuovo e in pratica come i migliori di oggi, considerato che il Sigma Art è "solo" f/1.8 effettivo e i Sony anche "apodizzati" bene non vanno sulla Nikon F o Z) , tanto che fece esclamare al tollerante TF che era un peccato che la vecchia versione fosse andata fuori produzione. Questa l'ho provata anche su Sony A7r per tirarla senza limitazioni e non ha nulla dell'aspetto spatola di FL e AFS-G. Nell'usato troverai, come tutte le buone lenti, esemplari di AFD farlocchi per usura, shock e altro.L'85 1.4 AFG ha anche una costruzione inferiore perfino al tatto ed è il punching-ball nei test. Starei sull'85/1.8 AFS, che è buono anche verso la concorrenza e almeno ha un prezzo giusto (orrido l'85/1,8 AFD, immagine da vero "cheap").
A presto telefono.gif
Elio


QUOTE(fullerenium2 @ Dec 15 2018, 08:26 PM) [snapback]4189459[/snapback]
Vabbè Alessandro, Rosanna addirittura insiste con il voler usare il 80-200 a pompa su una ML .... questo è fuori tema
È facile farsi prendere la mano in queste discussioni :-P
Ma il tema è sempre quello, lo scelgo grosso per stare a contare i peli incarniti o lo scelgo piccolo per usarlo tutti i giorni?
Maglio forse usarlo visto che un oggetto è stato acquistato.
Di fondi di bottiglia ne ho due, il 105DC ed il 135DC. È un pessimo periodo per me, e faccio fatica a prendere gli attrezzi in mano con troppe cose da fare. Vi scrivo e vi leggo dal cellulare perché è l'unico mezzo di comunicazione veloce ed efficace che posso sfruttare. Spero di riprendere durante le feste.


Fai benissimo (specie con il 135 DC, il 105 è troppo rotondo sui dettagli per me).

A presto telefono.gif
Elio
  Forum: OBIETTIVI Nikkor · Anteprima Messaggio: #4189460 · Risposte: 81 · Visite: 11.247

Nikon Z7 Con Vecchie Ottiche Nikkor Preai
pes084k1
Inviato il: Dec 10 2018, 12:59 AM
QUOTE(fullerenium2 @ Dec 9 2018, 02:30 PM) [snapback]4188609[/snapback]
Gli Ais andranno come vanno sulle Reflex. Non so se ci sarà un apprezzabile miglioramento. In molti qui hanno Ais e AFD e potranno dirti la loro opinione.
La mia esperienza è questa: Ais o AFD sono notevolmente inferiori alle ottiche progettate oggi. Per dire, il 20 f/2.8 Ais montato su ML APSC è scarsissimo se confrontato col corrispondente focale progettato per il sistema ridotto. Idem per il 50mm fisso Ais o G rispetto al 50mm progettato per il sistema ML.
Però Roberto sai meglio di me che le linee per millimetro non sono tutto e la perfezione su tutto il fotogramma in certi ambiti non serve. Certo, è anche vero che in PP eliminare i dettagli si fa sempre in tempo:-)


Scusa, scarsissimo in che cosa? Il 20 AIS su APS-C è nitido e dettagliatissimo (QUASI pari a uno Zeiss, che non sente affatto APS e FX). Su DX il 20/2.8 AIS ha solo un po' meno microcontrasto a media frequenza che non dice nulla, ma passa le 100 lp/mm (aliasing, basta così!). L'immagine sarà più leggera, ma il dettaglio non è toccato. Nessuno zoom Nikon Dx (fissi non ne vedo...) arriva a certe risolvenze visibili su 16-24 Mp, questo è sicuro.
Se poi mi vai a prendere un Sigma 19 DN Art o un Batis o un Fuji X per ML o uno Zeiss (ZF, ZM, Milvus, Otus) o un Voigtlander serie VM o SL II vedrai risolvenza ancora un po' superiore (+20/30%) e contrasto più secco OPPURE rabbioso, ma certo non contro ottiche commerciali AF.Non puoi per esempio dire che il 55 Micro AIS sia "inferiore" al 60 DN Art: i dettagli ci sono tutti (e meno ruvidi con il Nikon), il Sigma ha AF e più microcontrasto a medie frequenze, ma anche più flare: al 100% talvolta il Micro è più preciso, la scimitarra del Saladino contro lo spadone di Riccardo Cuor di Leone (chi vinse, a proposito?). Poi la risolvenza percettivamente la devi vedere nelle zone centrali a mediane, perchè al bordo negli scatti non si vede o "fa parte del gioco". Se l'ottica perde al centro a favore dei bordi, nell'uso pratico è sicuramente inferiore per l'occhio umano.

A presto telefono.gif
Elio
  Forum: NIKON SUSHI BAR · Anteprima Messaggio: #4188703 · Risposte: 39 · Visite: 3.951

20mm Af-d 2.8
pes084k1
Inviato il: Dec 10 2018, 12:42 AM
QUOTE(alanrizzi @ Dec 9 2018, 01:13 PM) [snapback]4188604[/snapback]
Sinceramente non ho conoscenze adatte a giudicare il lavoro svolto, ti posso dire che ho focheggiato sulla costruzione bianca, se non ricordo male, e che il 2.8 a questa focale era morbido. Probabilmente l'esempio non aiuta...

Ciao A.


A f/2,8 il 20 2.8D è perlomeno pulito, dai miei vecchi appunti (non scattavo mai un superwide sopra a f/4 (di sera), risulta che la risoluzione è alta fino al bordo, poi appare coma flare all'angolo, che quasi sparisce a f/4 e tutto è pulito a f/5.6. Il centro e la zona mediana dovrebbero essere puliti e contrastati in ogni esemplare valido (no usati, please...) anche A TA. Sulla scorta dei pareri ricevuti dai riparatori, il problema non è tanto lo scollamento, che si ripara, ma poi devi rimettere a posto l'obiettivo su apparato MTF o sistemi di star target con una persona competente. Il gruppo posteriore è molto critico. Se io disassemblo, scollo, pulisco e reincollo le lenti, le rimonto così, la probabilità di funzionamento in specifica è ZERO. Il 20 AFD ha una significativa risposta MTF anche a 100+ lp/mm. Tra l'altro, gli zoomoni moderni hanno bassa risolvenza e puntano tutto sul microcontrasto a frequenze medio basse perché la focalizzazione vera ad alta frequenza è critica con l'usura delle parti meccaniche (laschi e wobbling). La perdita a TA è indicativa di una riparazione eufemisticamente parziale.
A presto telefono.gif
Elio
  Forum: OBIETTIVI Nikkor · Anteprima Messaggio: #4188702 · Risposte: 52 · Visite: 8.296

Monitor
pes084k1
Inviato il: Dec 1 2018, 09:41 PM
QUOTE(RosannaFerrari @ Dec 1 2018, 09:33 AM) [snapback]4187541[/snapback]
Buongiorno a tutti

Ho letto già un po' di discussioni al riguardo, ma la tecnologia avanza....vedi mai che esista qualcosa molto più avanti messicano.gif

Posseggo un notebook, W10 con 16 gb di ram, processore I7, e faccio post-produzione con quello, il monitor da 15 pollici di cui è dotato è già di suo molto buono, ma vorrei collegarci comunque un monitor esterno che mi dia la possibilità di gestire al meglio queste operazioni.

Secondo quelle che sono le vostre esperienze recenti, quale mi consigliate?
Non ho particolari problemi di budget, ma il rapporto qualità prezzo è comunque da tenere in considerazione
Qualora servissero specifiche più dettagliate del notebook ditemi che ve le fornirò

Grazie a chi vorrà darmi una mano nella scelta

Saluti e buon se
Rosanna


Andrei dritto su un monitor 4K UHD da 27-32" con gamut dci-p3 >95% da LG, AOC, Philips, Samsung Dell (l'UP3216Q è eccellente, anche se costa di più), ormai sotto i 500 €.
A presto telefono.gif
Elio
  Forum: Accessori · Anteprima Messaggio: #4187633 · Risposte: 18 · Visite: 2.394

Nikon Z7 Con Vecchie Ottiche Nikkor Preai
pes084k1
Inviato il: Dec 1 2018, 09:35 PM
QUOTE(robermaga @ Nov 12 2018, 06:56 PM) [snapback]4185468[/snapback]
Per gli amministratori: ho trovato su un forum concorrente questa interessante prova. Se ritenete non sia corretto mi scuso e cancellate pure il tutto, così come se lo ritenete giusto spostatelo nelle sezione adatta o lasciatelo qui.
In ogni caso mi pare interessante per chi come me possiede una decina di questi pezzi. Mi pare una ragione in più per pensare seriamente a un futuro con Z6 o Z7 o la loro evoluzione, almeno quando i prezzi si saranno "assestati"

https://www.nikonland.it/index.php?%2Fartic...VaqdoxPnUdi8sYk

Grazie


Meno male che va così. Tuttavia i commenti di alcuni lettori sulla MAF sono per me fuorvianti:1) Le mirrorless se agganciano la MAF la ottengono ottima e identica in AF e MF a gradiente, contrasto e con ingrandimento, mentre la reflex "passerà pur di qui", specie a TA, con i wide, in bassa luce. Se è tarata, in media ci azzecca qualcosa. Prova a mettere al fuoco con il 28 SE e D700 o A7r o con un 14 o 18 mm... e mi racconti dopo...
2) Se si misura il fuoco in stop down si elimina l'aberrazione sferica e non ci sono altri problemi. L'accuratezza decade esattamente con il diaframma con la sua necessità.3) Pregiudizi di un mondo finito, quello della reflex. Tutte le mie sono super-equipaggiate per il fuoco e altro e le uniche che si avvicinano alla mirrorless sono FE e FM3a con il DG-2, il che è fisicamente ovvio. Uso la reflex per scatti veloci ad eventi, se non devo fare video e non voglio piluccare sulla risoluzione.4) L'85/1.8 come risoluzione era una "spatola" (circa 70 lp/mm al meglio) e pure duro.
A presto telefono.gif
Elio
  Forum: NIKON SUSHI BAR · Anteprima Messaggio: #4187632 · Risposte: 39 · Visite: 3.951

20mm Af-d 2.8
pes084k1
Inviato il: Dec 1 2018, 09:18 PM
QUOTE(alanrizzi @ Nov 15 2018, 10:11 PM) [snapback]4185865[/snapback]
Buonasera, chiedo consigli e pareri sul da farsi per una eventuale opacizzazione della lente posteriore interna del suddetto obiettivo; che tra parentesi a fine agosto non aveva nulla...

Grazie in anticipo.

Alan


Nel mio caso l'opacizzazione era dovuta ad un inizio di scollamento delle lenti all'inizio dell'estate, quasi certamente dovuto a compressione e salti di temperatura (stress meccanici), ed è stato giudicato non riparabile in modo conveniente dal Centro. Il mio esemplare di 20/2.8D si comportava ESATTAMENTE come nella prova di TF ed era molto preciso come tolleranze. Su un un AF questo si paga... prima o poi. Esemplari più recenti erano più laschi e quasi certamente meno performanti. Oggi la mia linea wide per Nikon comprende Sammy 14 UMC, ZF.2 18/3.5, 25/2.8 e ZF 28/2....
A presto telefono.gif
Elio
  Forum: OBIETTIVI Nikkor · Anteprima Messaggio: #4187630 · Risposte: 52 · Visite: 8.296

Grandangolo (vintage?) Su Dx
pes084k1
Inviato il: Nov 19 2018, 01:43 AM
QUOTE(Scorpio90 @ Nov 18 2018, 02:24 PM) [snapback]4186069[/snapback]
Salve a tutti, torno su questo forum dopo una lunghissima assenza! Vorrei un consiglio su un grandangolo accessibile e di buona resa su APSC. Come obiettivo moderno economico avevo puntato inizialmente il Samyang 14mm (non importa che è MF) ma per ora vorrei spendere un po' di meno giusto per iniziare con qualcosa di wide appunto, (posseggo soltanto 50mm e 85mm) ma con una resa abbastanza buona. Il corpo digitale su cui andrebbe montato è una Nikon D90.
Dato che per il momento non posso acquistare un obiettivo maggiormente performante, ho pensato magari di buttarmi su ottiche più datate, visto che sarebbe anche interessante cimentarsi nell'utilizzare un'ottica in manuale, per questo motivo avevo pensato ad alcuni obiettivi: Mir 20 / Vivitar 19mm o 20mm / Cosina 20mm / Zenitar 16mm / Fujian 25mm. Ma sfortunatamente vi è il problema del tiraggio Nikon e so che è sconsigliato utilizzare ottiche diverse, usando adattatori con o senza lentino.
Altra ottica puntata è il Tamron 17mm che dovrebbe avere attacco Nikon, oppure il Nikon 20mm D.
Come avrete notato vorrei restare intorno ai 20-24mm o meno, dato anche il sensore DX e il taglio quindi di frame. Preferisco ottiche fisse essendoci abituata, ma valuto consigli.
L'utilizzo sarebbe maggiormente in ritrattistica ambientata e in street o paesaggi/viaggi. Quindi wide ma non eccessivo, l'importante è che sia nitido!

Fatte tutte queste premesse, quale obiettivo mi consigliate (Nikon o non) come grandangolo su DX (e, magari, per un futuro FF) rientrando nei 200€ (o qualcosina in più se ne vale la pena)?
Tento ad utilizzare un adattatore con un obiettivo vintage?
Oppure consigliate di prendere il Samyang 14 (quale versione?) / o qualche altro grandangolo economico?
Grazie mille a tutti!


Uno dei problemi in DX (16+ Mp) è che hai bisogno di ottiche risolventi, piccole, luminose e pure microcontrastate. Solo il 20 mm tra i vecchi Nikon ci riesce benino (ma un po' meno di un DX come il Sigma 19 DN Art per mirrorless). OK per il Samyang 14, ma è grosso, da prendere manuale Nikon per me. Io ce l'ho assieme a Zeiss e Voigtlander! Su una mirrorless con un adattatore tiltabile può fare cose egregie e ha ghiera di diaframma (non compro ottiche per reflex prive... e ringrazio il cielo oggi). Non vedo molta altra scelta su una reflex APS, anche se ci sono ottimi zoom Nikon e Tokina (11-16 e 11-20) che prenderei tranquillamente. Una reflex APS fa bene il reportage casuale e tecnico o sportivo (D500), non starei a piluccare sui fissi, tranne un 35 DX.

P.S.: su Sony NEX 5n (la mia compatta...) uso Sigma 16/1.4 DN, 19/2.8 e 60/2.8 Art come fissi AF oltre al 35/1.8 Sony stabilizzato SEL35F18 e siamo realmente su altri pianeti.

A presto telefono.gif
Elio
  Forum: NIKON SUSHI BAR · Anteprima Messaggio: #4186141 · Risposte: 10 · Visite: 1.492

328 Pagine: V   1 2 3 > » 

Nuovi messaggi  Discussione aperta (nuove risposte)
Nessun nuovo messaggio  Discussione aperta (no nuove risposte)
Hot topic  Discussione calda (nuove risposte)
Hot topic  Discussione calda (no nuove risposte)
Poll  Sondaggio (nuovi voti)
No new votes  Sondaggio (no nuovi voti)
Closed  Discussione chiusa
Moved  Discussione spostata