FORUM NIKONCLUB

Condividi le tue conoscenze, aiuta gli altri e diventa un esperto.

Chiudi
TITOLO*
DOMANDA*
AREA TEMATICA INTERESSATA*
Personale Musei/teatri Non Preparato
Rispondi Nuova Discussione
Ciprian21
Messaggio: #1
Buongiorno a tutti, volevo aprire questa discussione per capirne qualcosa e per chi si troverà nella mia stessa situazione.
La settimana scorsa ero a Torino, Palazzo Reale, tutto tranquillo faccio le mie foto e ad un certo punto sento una voce dal fondo "non si usa il flash".
Io consapevole di non aver nessun tipo di flash non bado a nulla e continuo. Di nuovo la voce di prima "non si usa il flash signore".
Vado verso la signora le chiedo se parlava con me e annuisce. Allora cerco di spiegarle che non è il fash, bensì la luce del AF, le spiego in breve la cosa ma imperterrita la signora continua "ma io ho visto quella luce arancione ed era un flash", provo per l'ennesima volta a spiegarle ma niente. Proprio mentre parlavo con lei, una giovane turista tedesca con una compatta fa una foto, flash attivato, la signora la vede anche ma non le dice niente. Cosa fare in questi casi? Chi ha il compito di sorvegliare i musei ha un minimo di preparazione o sono allo stesso livello delle bidelle delle scuole? Mi scoccia lasciare a metà una stanza per un fatto del genere.
Fabio_Conte
Messaggio: #2
QUOTE(Ciprix21 @ Jun 24 2014, 11:21 AM) *
Buongiorno a tutti, volevo aprire questa discussione per capirne qualcosa e per chi si troverà nella mia stessa situazione.
La settimana scorsa ero a Torino, Palazzo Reale, tutto tranquillo faccio le mie foto e ad un certo punto sento una voce dal fondo "non si usa il flash".
Io consapevole di non aver nessun tipo di flash non bado a nulla e continuo. Di nuovo la voce di prima "non si usa il flash signore".
Vado verso la signora le chiedo se parlava con me e annuisce. Allora cerco di spiegarle che non è il fash, bensì la luce del AF, le spiego in breve la cosa ma imperterrita la signora continua "ma io ho visto quella luce arancione ed era un flash", provo per l'ennesima volta a spiegarle ma niente. Proprio mentre parlavo con lei, una giovane turista tedesca con una compatta fa una foto, flash attivato, la signora la vede anche ma non le dice niente. Cosa fare in questi casi? Chi ha il compito di sorvegliare i musei ha un minimo di preparazione o sono allo stesso livello delle bidelle delle scuole? Mi scoccia lasciare a metà una stanza per un fatto del genere.

Ciao, purtroppo è una questione di tatto da entrambe le parti: la signora dovrebbe ma non necessariamente, saperne di più in materia, tuttavia opta per la soluzione più ovvia e scontata, ovvero l'avvertimento. Così è sicura di adempiere al proprio lavoro ed esclude ogni tipo di risposta altrui. Tu hai fatto bene a farle notare la diversità tra il flash e la luce, sebbene la sorvegliante non avesse capito la differenza. In questi casi, insistere è la soluzione peggiore, corri il rischio di essere cacciato dal museo e credimi, lo fanno! Non ti rimangono molte soluzioni e un possibile reclamo ti aiuta ancora meno. Sii paziente con il personale, loro in fondo, fanno il loro lavoro. Saluti, Fabio.
lhawy
Messaggio: #3
la signora non è tenuta a riconoscere le tipologie di luce quindi, giustamente, per non rischiare le vieta tutte (e secondo me fa bene, perchè tu eri in buonafede e con un emissione non dannosa, ma lì dentro entrano "cani e porci")
Ciprian21
Messaggio: #4
Certo sono d'accordo però penso anche che nel loro lavoro ci debba essere la disponibilità e la cortesia verso i visitatori. Più che altro mi ha irritato il fatto che essendo io abbastanza giovane (17 anni) pensano di potersi comportare a loro piacimento, non è la prima volta che mi succede e in presenza di gente più grande non si azzardano nemmeno ad alzare il tono di voce. Non è mio interesse fare il presuntuoso o altro ma ogni volta sembra che sia così.
lhawy
Messaggio: #5
purtroppo le cattive maniere non muoiono mai, non te la prendere Pollice.gif
satifal
Messaggio: #6
Un fascio di luce puntato direttamente verso un'opera d'arte provoca in ogni caso dei problemi, che sia un flash oppure la luce della messa a fuoco (che tra l'altro è abbastanza forte ed intensa anche se concentrata in una piccola zona).
Per cui sono d'accordo sul fatto di proibire entrambe, invece sull'utilizzare spesso due pesi e due misure nei confronti dei visitatori sono d'accordo con te.
 
Discussioni simili Iniziata da Forum Risposte Ultimo messaggio
Personale Musei/teatri Non Preparato Ciprix21 NIKON SUSHI BAR 5 24-06-2014 13:27