FORUM NIKONCLUB

Condividi le tue conoscenze, aiuta gli altri e diventa un esperto.

Chiudi
TITOLO*
DOMANDA*
AREA TEMATICA INTERESSATA*
Velocità Di Lampo Flash Minimo E Sincro Flash Della Macchina
Che succede quando La velocità del lampo è più lenta del sincro flash?
Rispondi Nuova Discussione
farese1
Messaggio: #1
Salve a tutti, ho una D80 con tempo di sincro flash più breve di 1/200..e un flash Metz af-48.
Leggo per curiosità sul libretto del flash tutti le tabelle tecniche e leggo che il lampo del flash a piena potenza dura 1/125....

..allora mi chiedo se imposto sulla macchina un tempo di posa di 1/200 e flash a piena potenza succede che parte della luce del flash la spreco visto che il lampo dura più del tempo di posa!?
decarolisalfredo
Messaggio: #2
Si, ma non è un grachè. Se usi un TTL-bl od anche il TTL semplice la luce del flash sarà sempre più breve Quindi non ci sono problemi, se ti serve tutta la potenza puoi impostare un tempo di 1/125.

Il flash non emette la stessa potenza per tutto il tempo, ma prima parte il picco massimo e poi scende man mano, quindi la parte che perderesti è veramente minima.

Adesso non ho sottomano la curva da mostrarti ma immaginala: parte da 0 e si alza perpendicolarmente fino al picco massimo, poi scende velocemente fino a metà, quindi si abbassa più dolcemente fino a 0.

Il picco massimo lo fa sempre è per questo che sotto ad una certa distanza la foto viene comunque bruciata, a meno di non avere un flash di bassa potenza come quelli per la macrofotografia.
Steiner
Messaggio: #3
ma assolutamente no! è un problema di sincronia con le tendine dell'otturatore, una parte del sensore/pellicola non riceverà affatto la luce del flash se imposti un tempo + breve del tempo minimo di sincro flash!
Moua
Messaggio: #4
QUOTE(Steiner @ Feb 25 2008, 06:24 PM) *
ma assolutamente no! è un problema di sincronia con le tendine dell'otturatore, una parte del sensore/pellicola non riceverà affatto la luce del flash se imposti un tempo + breve del tempo minimo di sincro flash!


Forse ci stiamo confondendo le idee.
Per quanto ho capito io, l'autore del post ha un flash il cui lampo dura 1/125 di secondo alla massima potenza. (secondo me non è così...comunque...)

Inoltre il corpo macchina ha un tempo di sincro flash minimo (o massimo che dir si voglia) pari ad 1/200 di secondo. (però può scattare col flash anche ad 1/60 1/30 ecc ecc).

Se non vado errato, per una data macchina, il tempo minimo di sincro flash è quello per cui la prima tendina si apre completamente quando la seconda non è ancora partita. Per tempi più veloci, la seconda tendina parte mentre la prima non è ancora arrivata a fine corsa. Si ha una specie di finestrella che scorre sul sensore per cui il lampo, che dura millesimi di secondo non riesce ad illuminare l'intero fotogramma.

Il lampo parte in occasione dell'apertura della prima tendina (in default) e siccome in questo caso ha una durata superiore a quella dello scatto significa che il sensore prenderà completamente la luce del flash per tutta la sua durata (a parte l'emissione della potenza variabile come dicevo alfredo).

Pertanto ritengo che al contrario di quanto diceva chi mi ha preceduto, il sensore sarò tutto illuminato dal flash.

Quello che mi sembra strano, ma non sono un esperto, è proprio la durata del flash di 1/125 di secondo. Mi sembra esageratamente lento, fuori dalle normali durate dei moderni lampeggiatori, con la conseguenza che è come se avessimo un faro di luce continua della stessa potenza di un flash ad illuminare la nostra scena.

Secondo me, se è così, e scatti ad 1/125 o anche ad 1/200 di secondo le foto saranno tutte bruciate.

farese1
Messaggio: #5
QUOTE(Steiner @ Feb 25 2008, 06:24 PM) *
ma assolutamente no! è un problema di sincronia con le tendine dell'otturatore, una parte del sensore/pellicola non riceverà affatto la luce del flash se imposti un tempo + breve del tempo minimo di sincro flash!


Sono daccordo con il fatto che se imposto in macchina un tempo più breve del sincro flash (1/200 nella mia D80) ad esempio di 1/250-1/500 parte del fotogramma verrà nero perchè come è stato detto:

QUOTE(Moua @ Feb 25 2008, 07:08 PM) *
il tempo minimo di sincro flash è quello per cui la prima tendina si apre completamente quando la seconda non è ancora partita. Per tempi più veloci, la seconda tendina parte mentre la prima non è ancora arrivata a fine corsa. Si ha una specie di finestrella che scorre sul sensore per cui il lampo, che dura millesimi di secondo non riesce ad illuminare l'intero fotogramma.
Pertanto ritengo che al contrario di quanto diceva chi mi ha preceduto, il sensore sarò tutto illuminato dal flash.

Secondo me, se è così, e scatti ad 1/125 o anche ad 1/200 di secondo le foto saranno tutte bruciate.


Su questo non sono daccordo..mi basterebbe chiudere il diaframma per non bruciare le foto..e poi dipende dalla distanza del soggetto...

Il fatto di usare il lampo a piena potenza con tempo limite di sincro flash della macchina (1/200) è solo per un ipotesi..non è detto che io lo debba fare..ragiono solo in senso di teoria...

Per quanto riguarla la durata del lampo del flash ho ricontrollato per sicurezza e riporto la tabella del libretto:

Potenza Durata del lampo
1/1 1/125
1/2 1/900
1/4 1/2000
1/8 1/4000
1/16 1/6000
ecc...ecc..

Comunque che venga illuminato tutto il fotogramma non avevo dubbi...anzi il problema è che il lampo dura anche più a lungo dell'esposizione della macchina quindi..una parte (secondo la mia teoria)della luce del flash verrebbe emessa a tendine chiuse...
anche se però come mi è stato risposto all'inizio:

"Il flash non emette la stessa potenza per tutto il tempo, ma prima parte il picco massimo e poi scende man mano, quindi la parte che perderesti è veramente minima"

questo dovrebbe ridurre lo "spreco di luce"...-visto che verrebbe tagliata fuori dalla chiusura dell'otturatore quella "fase del lampo più debole"...
Moua
Messaggio: #6
Ero convinto che il lampo durasse molto meno...in ogni caso hai provato a fare delle foto con un tempo di 1/200? i risultati come sono?

farese1
Messaggio: #7
No appena posso faccio qualche prova...magari date un occhiata alle specifiche sul libretto dei vostri flash e vedete cosa vi dice...se il mio è particolarmente lento...comunque credo che da flash a flash cambierà...
buzz
Staff
Messaggio: #8
Mi sembra molto stranoc he il lampo duri così tanto.
Sei sicuro che ci sia scritto quel valore?
Un flash da studio alla massima potenza dura 1/600 che è già un tempo molto lungo.
Se portato a potenza ridotta il lampo flash può raggiungere rapidità pari ad 1/100000 di secondo.
_Lucky_
Messaggio: #9
Purtroppo credo che sia proprio cosi'.....
giorni fa stavo per prendere un Metz 58 da accoppiare all' Sb800, ma leggendo il suo manuale mi sono accorto proprio del fatto che a piena potenza la durata del lampo e' di 1/125 sec contro 1/1050 sec del Nikon.....
a parte il problema della sincronizzazione, onestamente l'ho trovato troppo lento per fermare qualcosa in rapido movimento.... per cui non l'ho preso......
decarolisalfredo
Messaggio: #10
Anche a me sembra un po lento, comunque non mi meraviglio.

Metz 45 a torcia: durata del lampo da 1/300 (tutta potenza) a 1/20.000
1/1000 ad 1/2 di potenza
1/2500 ad 1/4
1/10.000 ad 1/16

Copiato dal libretto d'istruzioni.
nonnoGG
Messaggio: #11
Tabellina di raffronto: prima i dati del Metz 58-af e poi quelli del Nikon SB-800.

IPB Immagine

Interessante notare che il NG 58 (da cui la sigla), in condizioni "normali" (50 mm, 100 ISO e 20°C) si riduce a 42, contro il 45.42 (dichiarato 38 a 35mm, 100 ISO, 20°C) del Nikon.

Salutoni.

nonnoGG, nikonista!

PS: 38 x rad.quadr(50/35) = 45.419...

Messaggio modificato da nonnoGG il Feb 26 2008, 12:00 AM
buzz
Staff
Messaggio: #12
Non dubito della buona fede delle tabelle, ma noto qualcoasa di strano:
La durata del lampo metz da 1/1 a 1/2 varia di parecchio, mentre quella del nikon varia di pochissimo per poi diventare uguale a quella del metz all'incirca a 1/8 di potenza.
Stranezze che mi fanno pensare ad un errore di stampa da qualche parte.

Messaggio modificato da buzz il Feb 26 2008, 12:35 AM
farese1
Messaggio: #13
..beh sarebbe strano trovare errore di stampa nel flash metz 45 come è stato postato in tabella..e anche nel mio che è metz 48...
..che dire!? I flash Nikon si fanno pagare...ma il prezzo pur qualcosa deve significare!..
Io ho preso comunque il metz per questioni economiche...costa quasi un terzo dell'sb800...anche se se avessi avuto la disponibilità...non avrei esistato e prendere il NIKON!
nonnoGG
Messaggio: #14
QUOTE(buzz @ Feb 26 2008, 12:35 AM) *
Non dubito della buona fede delle tabelle, ma noto qualcoasa di strano:
La durata del lampo metz da 1/1 a 1/2 varia di parecchio, mentre quella del nikon varia di pochissimo per poi diventare uguale a quella del metz all'incirca a 1/8 di potenza.
Stranezze che mi fanno pensare ad un errore di stampa da qualche parte.

Dovrebbe trattarsi delle diverse curve di "salita" per raggiungere il culmine dell'emissione del lampo, funzione di molti parametri progettuali e resa dei componenti circuitali.

Anche il "sound" del lampo è molto diverso, e credo dipenda proprio dalla differente forma del diagramma di emissione e dalla frequenza delle oscillazioni "portanti" (se mi si passa il pessimo paragone con un'onda a RF AM). Quello del Nikon è gradevolissimo, l'altro una scarica secca...

Salutoni.

nonnoGG, nikonista!

cosmiru
Messaggio: #15
In altre parole mi sembra che il metz abbia gonfiato artificialmente il numero guida dei suoi flasch.
ciao
nonnoGG
Messaggio: #16
QUOTE(cosmiru @ Feb 27 2008, 07:10 AM) *
In altre parole mi sembra che il metz abbia gonfiato artificialmente il numero guida dei suoi flasch.
ciao

Non esattamente "gonfiato", perché in effetti Metz ha la consuetudine di dichiarare il NG alla massima estensione della parabola (105 mm nel caso del 58), mentre Nikon lo dichiara a 35 mm.

La via di mezzo, consuetudinaria non obbligatoria, vorrebbe che il NG di riferimento base sia riferito a 50 mm, ISO 100 e -importantissimo- a 20°C di temperatuta ambiente, ma l'utopia dell'universo commerciale è in aumento esponenziale e dobbiamo difenderci con le unghie e con i denti... mad.gif

Salutoni.

nonnoGG, nikonista!

 
Discussioni simili Iniziata da Forum Risposte Ultimo messaggio
Quale Macchina Scegliere Per Prima Macchina Reflex?d7000? fabrizio733 NIKON DIGITAL REFLEX 42 04-12-2012 00:24
Con Che Macchina... .oesse. NIKON SUSHI BAR 11 22-06-2007 11:21
Macchina... imeego Still-Life 8 13-02-2008 08:55
Che Macchina è? armstrong NIKON SUSHI BAR 2 25-10-2005 11:44
Win7 Vede La Macchina Come Hd Ma Non La Riconosce Come Macchina Fotogr alessandro pischedda Software 1 29-03-2013 12:36