FORUM NIKONCLUB

Condividi le tue conoscenze, aiuta gli altri e diventa un esperto.

Chiudi
TITOLO*
DOMANDA*
AREA TEMATICA INTERESSATA*
Fotografare I Monti Riflessi In Un Lago
Rispondi Nuova Discussione
matteosaba1980
Messaggio: #1
Buona sera a tutti, in agosto mi recherò una settimana in montagna con mia moglie, vorrei fare degli scatti ai vari laghi cercando di includere i riflessi delle montagne negli specchi d'acqua dei laghi.
E' un esperienza che non ho mai fatto e avrei bisogno di consigli sulla tecnica di base da adottare, ho a disposizione una D5200 con un 16-85 il 35 mm f1.8 e un tamron 70-300 stabilizzato oltre al treppiedi.
Grazie in anticipo a chi vorrà aiutarmi.
buzz
Staff
Messaggio: #2
Non esiste una tecnica particolare.
Inquadra e scatta. I riflessi vengono da soli, come li vedi
Alessandro Castagnini
Staff
Messaggio: #3
Aggiungo solo che se c’è vento l’acqua s’incresperà quel tanto che non avrai il classico riflesso a specchio, ma ciò non vuol dire che il risultato sarà brutto, anzi smile.gif

Ciao,
Alessandro.
Mauro Orlando
Messaggio: #4
Senza nulla togliere a chi mi ha preceduto aggiungerei che i monti (e loro riflessi) vengono meglio se ben illuminati.
E' una banalità ma visto che laghi e monti non si spostano puoi studiare in anticipo la tua posizione rispetto a laghi e monti considerando le posizioni geografiche e l'orario.

Terrei in considerazione anche il cielo che spesso occupa gran parte della scena e del riflesso; in quel caso potrebbe ottenere un migliore effetto nelle ore iniziali e finali della giornata a prescindere da come i monti risultano illuminati.
Antonio Canetti
Messaggio: #5
non posso che confermare quello che a scritto Orlando, per avere dei bei riflessi ( ciò che vuoi che sia riflesso ) deve essere ben illuminato, quindi varia da luogo a luogo trovare l'orario giusto che il Sole illumini bene i soggetti.

riflessi o non riflessi problema secondario è l' esposizione per il cielo quando c'è troppa differenza d' esposizione tra cielo e terra, per questo si può usare un filtro digradante, o eseguire un HDR, oppure fondere due foto in una.


Antonio

Messaggio modificato da Antonio Canetti il Jul 12 2019, 12:21 PM
matteosaba1980
Messaggio: #6
grazie mille
Mauro Orlando
Messaggio: #7
QUOTE(Antonio Canetti @ Jul 12 2019, 01:19 PM) *
... un filtro digradante, ...

Se tiriamo in ballo i filtri prenderei in considerazione il polarizzatore che può essere usato per enfatizzare i riflessi invece che ridurli.
Antonio Canetti
Messaggio: #8
smile.gif ma il polarizzatore non li annulla i riflessi ? smile.gif

Antonio
Fabio Chiappara
Staff
Messaggio: #9
Ciao,
Come ti è stato detto è bene studiare la luce in quelle locations. Ti puoi aiutare con qualche app tipo Photopills. Cmq cavalletto, telecomando remoto, attiva il live view e chiudi il diaframma intorno ai 9/11. Se la luce è buona te la potresti cavare con uno scatto singolo, altrimenti dovrai fare più esposizioni e fonderle successivamente in PP.

Fabio
Mauro Orlando
Messaggio: #10
QUOTE(Antonio Canetti @ Jul 13 2019, 10:29 AM) *
smile.gif ma il polarizzatore non li annulla i riflessi ? smile.gif

Il filtro polarizzatore fa passare solo (o diciamo in gran parte - dipende dalla qualità) le radiazioni che oscillano lungo un piano specifico (detto appunto piano di polarizzazione). Ruotando il filtro polarizzatore orientiamo di conseguenza il piano lungo il quale questo permette alle radiazioni di passare.
Ora normalmente le radiazioni oscillano in modo 'disordinato' lungo piani diversi e l'effetto del polarizzatore è solo di ridurre la quantità di luce che arriva sul sensore (infatti si dice che toglie 1.5-2 stop).

La fisica vuole che la luce riflessa da superfici non metalliche sia polarizzata lungo un piano particolare (perpendicolare alla superficie riflettente come potrebbe essere la superficie dell'acqua sul lago di Matteo).
Orientando il filtro polarizzatore in modo opportuno possiamo quindi annullare (leggi: ridurre drasticamente) la luce che viene riflessa dalla superficie del lago e vedere per esempio il fondale.
Se però lo orientiamo esattamente a 90° rispetto alla posizione precedentemente trovata stiamo permettendo il passaggio della sola luce polarizzata come lo è quella riflessa. Questa non viene aumentata, ma nemmeno diminuita.
La luce di sfondo (e anche quella diffusa dall'umidità che di solito è abbondante sopra la superficie degli specchi d'acqua) invece, che non è polarizzata viene sì filtrata e di conseguenza i riflessi risaltano di più.

Quindi in una certa posizione il polarizzatore effeminatamente 'elimina' i riflessi, mentre in quella perpendicolare a questa li lascia stare come sono e fa il suo lavoro di filtro selettivo con il resto.
Antonio Canetti
Messaggio: #11
QUOTE(Mauro Orlando @ Jul 13 2019, 03:54 PM) *
Se però lo orientiamo esattamente a 90° rispetto alla posizione precedentemente trovata stiamo permettendo il passaggio della sola luce polarizzata come lo è quella riflessa.
Questa non viene aumentata, ma nemmeno diminuita.
La luce di sfondo (e anche quella diffusa dall'umidità che di solito è abbondante sopra la superficie degli specchi d'acqua) invece,
che non è polarizzata viene sì filtrata e di conseguenza i riflessi risaltano di più.

Quindi in una certa posizione il polarizzatore effeminatamente 'elimina' i riflessi, mentre in quella perpendicolare a questa li lascia stare come sono e fa il suo lavoro di filtro selettivo con il resto.


Orlando,sei sempre esauriente!
se ho capito bene ed in altre parole:

mettendo il polarizzatore in opposizione alla sua naturale posizione ( per eliminare i riflessi dell'acqua) polarizza l'eventuale riflesso del vapore acqueo permettendo un miglior riflesso (forse più pulito) dell'acqua stessa.


se ho detto castronerie mi ritiro in buon ordine!


Antonio
Mauro Orlando
Messaggio: #12
QUOTE(Antonio Canetti @ Jul 13 2019, 08:00 PM) *
Orlando,sei sempre esauriente!
se ho capito bene ed in altre parole:

mettendo il polarizzatore in opposizione alla sua naturale posizione ( per eliminare i riflessi dell'acqua) polarizza l'eventuale riflesso del vapore acqueo permettendo un miglior riflesso (forse più pulito) dell'acqua stessa.
se ho detto castronerie mi ritiro in buon ordine!
Antonio

Più o meno funziona così. Naturalmente l'effetto sulla foschia sarà evidente solo se la luce arriva più o meno dal laro.
L'effetto invece di scurire tutto tranne la luce riflessa sarà sempre presente, enfatizzando per differenza i riflessi.
matteosaba1980
Messaggio: #13
Ok, cercherò qualche app idonea e me la studierò, per il polarizzatore credo di aver capito cosa intendi e proverò ad usarlo.
Grazie a tutti
 
Discussioni simili Iniziata da Forum Risposte Ultimo messaggio
Lago Serrù E Lago Agnel Dal Colle Del Nivolet Utente cancellato Paesaggio 28 31-08-2009 12:02
Lago Lungo E Lago Di Ripasottile Alberto Fasciolo Paesaggio 17 27-03-2009 16:13
Val Formazza, Lago Vannino E Lago Sruer ROBERT59 Paesaggio 16 07-10-2019 17:55
Lago Santo E Lago Baccio (appennino Modenese) davideferretti Paesaggio 12 29-10-2009 21:04
Fuochi Sul Lago Di Lugano (porlezza) ... Dal Lago E Dal Cielo! ges Paesaggio 5 23-08-2016 18:47