FORUM NIKONCLUB

Condividi le tue conoscenze, aiuta gli altri e diventa un esperto.

Chiudi
TITOLO*
DOMANDA*
AREA TEMATICA INTERESSATA*
175 Pagine: V   1 2 3 > »   
CLUB NIKKOR AFS 70-300 f/4,5-5,6 G VR
Rispondi Nuova Discussione
julyjay
Messaggio: #1
Provato e comperato (ritiro domenica 10 alla fine dell'expo regalo a Bastia Umbra).
Scattate alcune foto (purtroppo con D40):

_Simone_
Messaggio: #2
e i risultati???
julyjay
Messaggio: #3
All'impatto molto leggero e maneggevole , al contatto ottimo (non plasticaccia per intendersi).
Qualita' delle foto (considerando di vederle con la D40),
e nei padiglioni con non molta luce ,a primo impatto abbastanza buone .
A 300mm senza vr un po' di micromosso, ma con vr senza.
Con flash perfette.
Chiaramente ripeto viste sulla macchina fotografica , perche' non mi ero portato la mia D80.
Franco_
Messaggio: #4
QUOTE(julyjay @ Dec 3 2006, 12:45 PM) *

Provato e comperato (ritiro domenica 10 alla fine dell'expo regalo a Bastia Umbra).
Scattate alcune foto (purtroppo con D40):


Scusa, perchè "purtroppo con D40" ?

Credo che i risultati siano almeno analoghi a quelli ottenibili con una D50 o D70. Per avere un'idea del valore di questo zoom (che penso sia nato per questa classe di fotocamere) non serve molto di più.

Penso farai cosa gradita a molti mostrando qualche scatto, se fosse possibile con focali ed aperture diverse... con e senza VR, ovviamente

grazie.gif e auguri per l'acquisto.

Messaggio modificato da Franco_ il Dec 3 2006, 01:13 PM
julyjay
Messaggio: #5
Purtroppo D40 perche' non avevo la mia e cosi avrei potuto portare a casa le foto.
nano70
Messaggio: #6
QUOTE(julyjay @ Dec 3 2006, 01:26 PM) *

Purtroppo D40 perche' non avevo la mia e cosi avrei potuto portare a casa le foto.

Più che la D80 sarebbe bastato che avessi una tua scheda SD. Peccato ero curioso di vedere come si comportava la D40 (con 70-300 VR). smile.gif
giannizadra
Messaggio: #7
QUOTE(julyjay @ Dec 3 2006, 12:45 PM) *

Provato e comperato (ritiro domenica 10 alla fine dell'expo regalo a Bastia Umbra).
Scattate alcune foto (purtroppo con D40):


Non c'era lì una D70 ?
Aggiungevi pochi Euro, ti compravi una scheda di riserva, e non ci facevi questo scherzo.. smile.gif
signorefrancesco
Messaggio: #8
Ciao Ragazzi un consiglio!!
Vorrei prendere un 70-300 VR, ma pensavo anche al 18-200 VR per non perdere il grandangolo.
Che ne pensate?
_Simone_
Messaggio: #9
che il 70-300 VR non è ancora uscito quindi ti conviene aspettare ancora qualche giorno, provarli entrambi e poi decidere se hai bisogno di più tele o più wide
paolo.bartolozzi
Messaggio: #10
70-300 VR, visto e toccato ieri dal mio fornitore di fiducia a Firenze.
Costruttivamente mi sembra di qualità migliore rispetto ai suoi predecessori.
n.b. li è già disponibile in vendita.
Ciao paolo bartolozzi.
Lucabeer
Messaggio: #11
Provato oggi al pranzo a Murisengo... Nessuna valutazione sulla qualità ottica, visto che non era montato sulla mia macchina ma su una D80 portata da Maio (e stupidamente non mi sono portato via i file), ma per il resto posso dire... WOW!

Costruttivamente mi sembra fatto molto bene, ben bilanciato e non plasticosissimo.

E soprattutto, il VR di nuova generazione si comporta molto bene: sono riuscito a fare uno scatto in interni a 200mm a 1/10 di secondo (stando MOLTO fermo) che magari non era perfetto, ma che rispetto a quello fatto senza VR un istante prima aveva del miracoloso... Almeno, dal display della macchina (anche ingrandendo) non si notava macromosso!!!!


Messaggio modificato da Lucabeer il Dec 3 2006, 06:56 PM
Rugantino
Messaggio: #12
Era ora che si sapesse qualcosa!!
Ora aspettiamo con impazienza qualche scatto e qualche valutazione più approfondita.
reefaddict
Messaggio: #13
QUOTE(Lucabeer @ Dec 3 2006, 06:55 PM) *

Costruttivamente mi sembra fatto molto bene, ben bilanciato e non plasticosissimo.


Confermo, mi sembra più solido del 18-200 anche se è una impressione sommaria. E' più corporso dei due 70-300 G e D ma sempre compatto e non troppo pesante. Il VR lavora benissimo, lo sfocato, beh... diciamo che è bello per quello che consente un f/4,5-5,6... E' uno sfocato apparentemente discretamente pastoso, ma con qualche accenno di doppia immagine e a tratti un po' troppa durezza.
Ho fatto qualche scatto senza pretese a f/5,6, da 200 a 300 e con tempi da 1/25 a 1/30, VR on e devo dire che il VR fa il suo dovere egregiamente.
Sono arrivato al micromosso (leggero, accettabile) a 300mm con 1/25, ma siamo oltre i 4 stop dal tempo di sicurezza.

Ho dei ritratti, ma non li metto qui perché non so se ho il consenso dei soggetti, vi metto un (orribile) scatto a 300mm, 1/30sec. f/5,6 VR acceso fatto per vedere un po' il micromosso nelle foglie (c'è...) e il bokeh.

File allegati
File Allegato  _DSC3799_800.jpg ( 114.98k ) Numero di download: 7615
 
Rugantino
Messaggio: #14
Dai fai uno sforzo e postaci qualcosa di più significativo.
Con questa immagine possiamo vedere solo un suo limite e noi vorremmo vedere le qualità! wink.gif
reefaddict
Messaggio: #15
QUOTE(Rugantino @ Dec 3 2006, 07:43 PM) *

Dai fai uno sforzo e postaci qualcosa di più significativo.
Con questa immagine possiamo vedere solo un suo limite e noi vorremmo vedere le qualità! wink.gif


Mi dispiace, ma ci ho giocato solo per 5 minuti e volutamente non ho provato a fare foto con tempi di sicurezza e diaframmi un po' chiusi perchè ho preferito stressarlo a tutta apertura e con tempi lunghi. Soprattutto mi interessava vedere lo sfocato. Do per scontato che a f/11 e 1/500 sia buono!
blurain71
Messaggio: #16
Lo scorso giovedì, dopo quasi 2 mesi dall’ordine, il mio negoziante di fiducia mi ha consegnato il tanto atteso (e “chiacchierato”) AF-S Nikkor 70-300 f/4.5-5.6 VR. Purtroppo nell’azienda in cui lavoro gli ultimi giorni dell’anno sono decisamente intensi e, dunque, mio malgrado non sono riuscito a provare l’ottica così a fondo come avrei desiderato fare.

Pur tuttavia, constatato il grande interesse che tale lente sembra destare in molti partecipanti alla community, se la cosa può tornare utile, vi snocciolo molto, ma molto sinteticamente quelle che sono state le impressioni maturate durante la mia prima uscita fotografica con “l’ultimo arrivato”. Chiaramente, non è una prova dal rigore scientifico, né tanto meno la stessa potrebbe anche minimamente aspirare ad esserlo: in primis, per le capacità tecniche e l’esperienza del sottoscritto, ed in secondo luogo, perché - come ribadito – non v’è stata la possibilità di spremere l’obiettivo fino a mostrarne i suoi limiti intrinseci.

QUALITA’ MECCANICA:
Il prezzo pagato è quello del listino ufficiale Nital pubblicato nella relativa sezione on-line. Potrebbe sembraro caro alla luce delle quotazioni dell’usato di un 80-200 f/2,8 bighiera: eppure devo sinceramente dirvi che la qualità meccanica del 70-300 VR non ha nulla, ma proprio nulla da invidiare a quella di ottiche come il 12-24 f/4,0 (tanto per usare una pietra di paragone a me cara). Il raffronto non è casuale, poiché tutto nell’ottica in questione (finiture esterne del barilotto, plastiche, generosità della ghiera di zoomata, assenza di gioghi nelle parti in movimento, robustezza meccanica d’insieme e sensazione tattile di estrema solidità) è costruito in modo da mantenere un livello costruttivo molto simile a quello dello zoom grandangolare citato (e ciò anche considerato il fatto che mentre il 12-24 è un “Made in Japan”, questo 70-300, invece, è un “Made in Thailand”). E basta prenderlo in mano per averne conferma! Prima facie, sembrerebbe eccessivamente imponente e pesante (specie se confrontato con 18-200 VR), ma bisogna ammettere che innestato sulla D80, il complesso corpo-macchina + obiettivo mi ha sorpreso molto in positivo per l'ottimo bilanciamento. Il package comprende anche il paraluce in plastica/policarbonato HB-36 (a petalo) e la soft-case idonea a trasportarlo e a proteggerlo dalla polvere.

QUALITA’ OTTICA:
Ribadisco che si tratta di impressioni del tutto soggettive, fondate su quello che è il mio patrimonio/bagaglio di esperienze del tutto personali e, dunque, come tali potrebbero non coincidere in termini assoluti con quelle che sono o potrebbero essere le valutazioni tecniche di chi è senz’altro più competente di me.
Il 70-300 è decisamente brillante fino ai 200mm: colori saturi e neutri, nessuno slittamento cromatico (a differenza dei Sigma), molto buone sia la nitidezza che il contrasto. Chiudendo di 1 stop il diaframma, ove possibile, la nitidezza aumenta ulteriormente: ma già a TA – secondo il mio modestissimo parere – ci si mantiene su livelli che possono dare grandi soddisfazioni. Alle focali massime (n.d.r.: 250-300mm) le performances, com’era lecito attendersi, sono inferiori. Ma – ed è questo il punto! – riescono comunque a mantenersi (sempre a mio giudizio) su un piano qualitativo più che accettabile, che valuterei come discreto. A 300mm, ovviamente, la differenza di nitidezza tra centro e bordi dell’immagine è più marcata, così come la vignettatura (evidente, però, solo su sfondi uniformi dal colore chiaro come il cielo). Comunque, a differenza del vecchio 70-300 ED, la focale di 300mm sul nuovo arrivato è perfettamente usabile e non si riscontra, perciò, quel più che evidente decadimento qualitativo che invece inficiava le immagini scattate col suo citato predecessore. Inoltre, con un leggero tocco di maschera di contrasto in fase di PP, si può agevolmente ovviare a qualche piccola sbavatura. Per quanto concerne le altre misure complementari, nell’uso limitato che ne ho fatto finora, non mi sento di dare un giudizio definitivo sulla distorsione, che comunque mi sembra discretamente corretta. Ottima, invece, mi è apparsa la resistenza al flare nei controluce anche estremi, dove però ad una più accurata analisi ho potuto evidenziare piccole sfrangiature di colore/aberrazioni cromatiche, ma in entità tale da poter essere facilmente gestite in PP. In definitiva posso dirvi che ne sono più che soddisfatto e che la resa dei soggetti fotografati mi ricorda per certi versi quella del vecchio AF 70-210 f/4,0-5-6!

Un discorso a parte merita il VR. Il sistema è davvero assai efficiente e posso assicurarvi, senza timore di sbagliare, che sarà in grado di stupirvi allorché vi sorprenderete a fotografare in condizioni di luce prima d’ora inimmaginabili usando un 300mm! Tuttavia, nell’uso pratico ho potuto personalmente constatare che, pur avendo la mano abbastanza ferma, è bene non chiedere miracoli con tempi più bassi di 1/60s alla focale di 300mm o di 1/30s alla focale di 200mm. Il che, ad ogni modo, è già di per sé straordinario!

Sperando di avervi reso gradito omaggio, vi allego qualche scatto, pur conscio del fatto che non sarà possibile trasmettervi in pieno tutte le considerazioni sin qui espresse.

Immagine ridimensionata: clicca sull'immagine per vederla con le dimensioni originali.

Immagine ridimensionata: clicca sull'immagine per vederla con le dimensioni originali.

Immagine ridimensionata: clicca sull'immagine per vederla con le dimensioni originali.

Immagine ridimensionata: clicca sull'immagine per vederla con le dimensioni originali.

Immagine ridimensionata: clicca sull'immagine per vederla con le dimensioni originali.

Immagine ridimensionata: clicca sull'immagine per vederla con le dimensioni originali.

Immagine ridimensionata: clicca sull'immagine per vederla con le dimensioni originali.

Immagine ridimensionata: clicca sull'immagine per vederla con le dimensioni originali.

Immagine ridimensionata: clicca sull'immagine per vederla con le dimensioni originali.

Immagine ridimensionata: clicca sull'immagine per vederla con le dimensioni originali.


Immagine ridimensionata: clicca sull'immagine per vederla con le dimensioni originali.

Immagine ridimensionata: clicca sull'immagine per vederla con le dimensioni originali.

Immagine ridimensionata: clicca sull'immagine per vederla con le dimensioni originali.


Saluti a tutti e buone foto.
_Lucky_
Messaggio: #17
auguri per l'acquisto fatto, e complimenti per la recensione....
buona luce... smile.gif
Lucky


Messaggio modificato da _Lucky_ il Dec 4 2006, 01:06 AM
_Lucky_
Messaggio: #18
P.S. potresti indicarci le accoppiate di massima apertura (focale-diaframma) di cui ovviamente conosciamo solo gli estremi ?

70mm = F4,5
100mm =
135mm =
150mm =
180mm =
200mm =
250mm =
300mm = F5,6

Grazie anticipatamente
Sidbabai
Messaggio: #19
Anche io non posso che ringraziarti.
gandalef
Messaggio: #20
grazie per la recensione e complimenti per le foto. Certo a monitor è comunque difficile valutare ma da quanto vedo non sembrerebbe essere male il nuovo arrivato. Auguri per il tuo acquisto.

Gandy
giannizadra
Messaggio: #21
Avevo letto la recensione (molto positiva) fatta da una rivista specializzata straniera.

Ho trovato alquanto più interessante la tua. Pollice.gif

Congratulazioni per i commenti, e anche per le foto.
reefaddict
Messaggio: #22
Se vi può interessare e anche se non capite il giapponese può essere interessante questa prova.

Io ho aggiunto 2 mie impressioni qui , forse l'NPU se vuole può attaccare i 2 threads, tanto per un po' si parlerà di 70-300VR... oltretutto il prezzo è interessante.

e grazie a Blurain71!

Messaggio modificato da reefaddict il Dec 4 2006, 09:46 AM
giannizadra
Messaggio: #23
Ho unito le due discussioni in corso sulle prime impressioni d'uso del 70-300 VR.
Paolo Inselvini
Messaggio: #24
Ohh finalmente è arrivato biggrin.gif
Complimenti per le foto e per la recensione.

Anche se io sono personalmente sono ancora un pò scettico hmmm.gif

Paolo
_Lucky_
Messaggio: #25
rifaccio la domanda, che nella unione dei post potrebbe aver perso visibilita':
nessuno di chi lo ha gia' ricevuto, vorrebbe indicarci le varie corrispondenze focale/apertura max. ?

70mm = F4,5
100mm =
135mm =
150mm =
180mm =
200mm =
250mm =
300mm = F5,6

Grazie anticipatamente
 
Discussioni simili Iniziata da Forum Risposte Ultimo messaggio
175 Pagine: V   1 2 3 > »