FORUM NIKONCLUB

Condividi le tue conoscenze, aiuta gli altri e diventa un esperto.

Chiudi
TITOLO*
DOMANDA*
AREA TEMATICA INTERESSATA*
Pulizia E Antiossidante Metalli
Nikon D5000 e altre reflex
Rispondi Nuova Discussione
hunte88
Messaggio: #1
Ciao,
sulla mia reflex D5000 sono cominciate ad apparire delle macchiette scure in corrispondenza della ghiera metallica (dove c'è la giuntura tra obbiettivo e corpo macchina.
Sapreste dirmi come pulire quella zona e con che prodotto ?
Grazie 1000 a chiunque mi risponderà.
t_raffaele
Staff
Messaggio: #2
Il bocchettone d'innesto spesso lo si pulisce passando un semplice panno
appena umido di semplice acqua e/o alcol. Se hai in casa una bomboletta
di Wd-40, una goccia su un panno x rimuovere eventuali segni più insistenti
nello stesso tempo si esegue una leggera lubrificazione. Almeno io quelle poche volte faccio cosi... wink.gif

Saluti@cordialità

Messaggio modificato da t_raffaele il Sep 22 2021, 08:33 AM
hunte88
Messaggio: #3
Grazie 1000
t_raffaele
Staff
Messaggio: #4
QUOTE(hunte88 @ Sep 22 2021, 03:04 AM) *
Grazie 1000

Di nulla wink.gif
Saluti@cordialità
Tony_@
Messaggio: #5
Il WD-40 olio o sbloccante spray va benissimo per la pulizia usato nella modalità che ti ha descritto Raffaele (assolutamente da NON spruzzare sul bocchettone) ma il mio consiglio è di asportare totalmente con alcool qualsiasi residuo di lubrificante rimasto dopo la pulizia perché, come altri lubrificanti, anche il WD-40 potrebbe intaccare le gomme e farle marcire nel tempo a meno che sia il WD-40 al silicone, ma quest'ultimo non è ideale per la pulizia.
Per la leggera lubrificazione della baionetta (e di qualsiasi parte in gomma o che venga a contatto con gomma) è molto meglio usare grasso o olio al silicone.
Personalmente uso un pannetto in microfibra, che non lascia pelucchi, leggermente imbevuto di olio di silicone liquido (non spray) acquistato in amazzonia e venduto come lubrificante per tapis roulant, è trasparente, puro, mantiene le gomme morbide e si può usare anche sulle gomme impugnabili delle fotocamere (asciugandolo dopo averlo applicato) per evitare che diventino appiccicose.
Essendo io un faidate lo uso anche per una miriade di altre applicazioni.
Dato che ne esistono tanti anche parecchio carucci e quello che uso è abbordabile e in confezione da 500 ml, se qualcuno fosse interessato posso fornirgli il link via MP.

Mi dirai: < cosa c'entra la baionetta con le gomme? >.
C'entra, perché entra in contatto con le guarnizioni montate appunto sulla baionette di molti obiettivi Nikon e non solo che in teoria dovrebbero essere tropicalizzati.

Bye,
Tony.

Messaggio modificato da Tony_@ il Sep 26 2021, 05:23 PM
t_raffaele
Staff
Messaggio: #6
QUOTE(Tony_@ @ Sep 26 2021, 06:20 PM) *
Il WD-40 olio o sbloccante spray va benissimo per la pulizia usato nella modalità che ti ha descritto Raffaele (assolutamente da NON spruzzare sul bocchettone) ma il mio consiglio è di asportare totalmente con alcool qualsiasi residuo di lubrificante rimasto dopo la pulizia perché, come altri lubrificanti, anche il WD-40 potrebbe intaccare le gomme e farle marcire nel tempo a meno che sia il WD-40 al silicone, ma quest'ultimo non è ideale per la pulizia.
Per la leggera lubrificazione della baionetta (e di qualsiasi parte in gomma o che venga a contatto con gomma) è molto meglio usare grasso o olio al silicone.
Personalmente uso un pannetto in microfibra, che non lascia pelucchi, leggermente imbevuto di olio di silicone liquido (non spray) acquistato in amazzonia e venduto come lubrificante per tapis roulant, è trasparente, puro, mantiene le gomme morbide e si può usare anche sulle gomme impugnabili delle fotocamere (asciugandolo dopo averlo applicato) per evitare che diventino appiccicose.
Essendo io un faidate lo uso anche per una miriade di altre applicazioni.
Dato che ne esistono tanti anche parecchio carucci e quello che uso è abbordabile e in confezione da 500 ml, se qualcuno fosse interessato posso fornirgli il link via MP.

Mi dirai: < cosa c'entra la baionetta con le gomme? >.
C'entra, perché entra in contatto con le guarnizioni montate appunto sulla baionette di molti obiettivi Nikon e non solo che in teoria dovrebbero essere tropicalizzati.

Bye,
Tony.

il Wd-40 quello classico (bomboletta blu) carissimo Tony,ti assicuro che non intacca nulla, lo uso da sempre su tutto meno che nella minestra... tongue.gif
Chiaro che come ho chiaramente indicato va spruzzata una goccia su un panno, non direttamente sull'innesto in metallo.
(solo x casi estremi). Nella normalità come gia indicato... un panno umido di sola acqua/alcool potrebbe essere già risolutivo. Poi chiaro che di prodotti
specifici o quasi... ne abbiamo piene le pagine... wink.gif
Ciao carissimo!!

Messaggio modificato da t_raffaele il Sep 26 2021, 06:26 PM
Tony_@
Messaggio: #7
Ok Pollice.gif .
Uso anch'io assiduamente alcuni tipi di WD-40 ma ormai per gomma o altro che viene a contatto con essa mi sono convertito al silicone perché con esso vado sul sicuro, ciò non toglie che ci siano altri n mila prodotti compatibili alle gomme, tra cui quel particolare tipo di WD-40 che hai citato e probabilmente molti altri (ma non tutti) i WD-40.

Infatti sulla scheda tecnica del WD-40 che hai citato è esternata la compatibilità con la gomma anche se io ho smesso di usarlo per pura MIA cautela date esperienze vissute con olii similari (ma evidentemente di altra composizione chimica) le cui istruzioni comprendevano il possibile uso su gomma.
Con essi alcuni oringe resistevano a lungo, altri si sfaldavano e si sbriciolavano sul medio/lungo termine ... poi ho scoperto che quelli che resistevano erano certificati antiolio smile.gif .
Con l'olio o grasso di silicone mai avuto problemi e gomme di qualsiasi tipo sempre morbide ... quasi quasi proverei a spalmarlo anche sul battistrada delle gomme auto messicano.gif messicano.gif così smetto presto di parlare o scrivere inutilmente a sproposito.

Un saluto,
Tony.






Tony_@
Messaggio: #8
Mi sorge il dubbio di non avere dato un consiglio sbagliato, alla fine c'è anche chi si comporta come me rispetto alla compatibilità del WD-40 con le guarnizioni in gomma.

Tra tanti punti di informazione affidabili qui " https://youtu.be/EDSapA0v-Wo " si parla di forcelle di bici e di gualnizioni in gomma montate sul tipo ammortizzato, quidi c'entra nulla con i componenti fotografici, ma il concetto opportunità di usare WD-40 a contatto di guarnizioni in gomma non cambia.
Gomma è gomma, che sia di una guarnizione nella forcella di una bici, in un bocchettone fotocamera, nella tubazione idraulica o non idraulica di qualsiasi cosa e anche nel vano motore delle auto.
È vero, ci sono gomme di composizione speciale chiamate antiolio (resistenti all'olio) ma sono destinate a usi particolari normalmente soggetti a pressioni e parti scorrevoli idrauliche a olio, ma normalmente credo che non siano montate sulla baionetta delle ottiche fotografiche, perciò è meglio, secondo me, essere cauti e usare comunque prodotti a base di silicone quando vengono a contatto di qualsiasi tipo di gomma.

Nel video linkato se ne parla dal minuto 1 e 30 in poi.

Non voglio stravolgere per forza le convinzioni altrui, per cui Vi dico:
siete liberi di fare come pensate sia meglio, per me i lubrificanti al silicone sono diventati lo standard dopo alcune esperienze negative con altri lubrificanti che nelle istruzioni promettevano larga compatibilità con la gomma e sono sicuro che se non faccio bene comunque non creo danni.

Buon proseguimento a tutti,
Tony.

Tony_@
Messaggio: #9
Qui è spiegato ancora meglio:
https://youtu.be/A_xVNo1mruQ
_Lucky_
Messaggio: #10
QUOTE(Tony_@ @ Nov 21 2021, 12:13 PM) *
È vero, ci sono gomme di composizione speciale chiamate antiolio (resistenti all'olio) ma sono destinate a usi particolari normalmente soggetti a pressioni e parti scorrevoli....

Tony, le uniche gomme "certificate" antiolio con cui ho avuto a che fare io sono state le suole a carrarmato di un bel paio di scarpe antinfortunistiche, che si sono letteralmente sbriciolate dopo un anno che non le usavo...... olio o non olio..... laugh.gif
Oramai i produttori fanno di tutto pur di risparmiare un centesimo in produzione e scrivono qualsiasi cosa sulle loro confezioni, tanto poi ci sono talmente tanti prodotti e talmente tante formule chimiche in giro sul mercato, che sarebbe estremamente difficile (e costoso...) dimostrare una relazione tra le scelte produttive fatte e gli effetti di una possibile contaminazione.....
Quindi concordo con te, e ritengo sia meglio andare di olio siliconico, a scanso di problemi.
Luciano
Tony_@
Messaggio: #11
Ciao Luciano,
non sono qui certo per controbattere chi (in questo caso Raffaele), per sua fortuna, non ha mai avuto problemi con un prodotto o non ha avuto il tempo utile per accorgersene.
Purtroppo ci sono abbondantemente cascato anch'io in passato e, notando qualcosa che non andava (guarnizioni che per me inspiegabilmente si deterioravano) mai e poi mai avrei dato la colpa a prodotti (olii) che riportavano nelle loro specifiche di essere compatibili e "addirittura" di mantenere morbide le parti in gomma.
Certo, le tenevano morbide per un tempo più o meno lungo, davano una bella impressione iniziale, poi ..., a volte dopo parecchio tempo, non assolvevano più al loro compito e ... hmmm.gif se le specifiche di un prodotto usato riportano quanto detto sopra, pensavo fosse colpa del caso o della qualità della gomma/guarnizione.
Poi, un bel giorno, un amico meccanico (grazie Enrico !!) mi diede un barattolo di grasso di silicone + una boccetta di olio al silicone e mi disse:
da ora in poi usa questi ovunque ci sia contatto con parti in gomma, che siano guarnizioni o altro, e vedrai che la durata di esse sarà molto longeva salvo intervento di altri fattori prevalentemente meccanici o di sporcizia abrasiva. Olii e grassi NON specifici anche di qualità sono nemici della gomma. Se non hai a portata di mano prodotti al silicone puoi usare la vaselina ma il silicone è preferibile.
Behh, è stata la volta che mi sono documentato in modo approfondito e ho scoperto che aveva ragione.
Il tempo poi (ormai decenni) ha confermato il tutto.

Spero che Raffaele non ne abbia a male per quanto ho esposto.

Un saluto cordiale,
Tony.
t_raffaele
Staff
Messaggio: #12
QUOTE(Tony_@ @ Nov 27 2021, 10:27 PM) *
Ciao Luciano,
non sono qui certo per controbattere chi (in questo caso Raffaele), per sua fortuna, non ha mai avuto problemi con un prodotto o non ha avuto il tempo utile per accorgersene.
Purtroppo ci sono abbondantemente cascato anch'io in passato e, notando qualcosa che non andava (guarnizioni che per me inspiegabilmente si deterioravano) mai e poi mai avrei dato la colpa a prodotti (olii) che riportavano nelle loro specifiche di essere compatibili e "addirittura" di mantenere morbide le parti in gomma.
Certo, le tenevano morbide per un tempo più o meno lungo, davano una bella impressione iniziale, poi ..., a volte dopo parecchio tempo, non assolvevano più al loro compito e ... hmmm.gif se le specifiche di un prodotto usato riportano quanto detto sopra, pensavo fosse colpa del caso o della qualità della gomma/guarnizione.
Poi, un bel giorno, un amico meccanico (grazie Enrico !!) mi diede un barattolo di grasso di silicone + una boccetta di olio al silicone e mi disse:
da ora in poi usa questi ovunque ci sia contatto con parti in gomma, che siano guarnizioni o altro, e vedrai che la durata di esse sarà molto longeva salvo intervento di altri fattori prevalentemente meccanici o di sporcizia abrasiva. Olii e grassi NON specifici anche di qualità sono nemici della gomma. Se non hai a portata di mano prodotti al silicone puoi usare la vaselina ma il silicone è preferibile.
Behh, è stata la volta che mi sono documentato in modo approfondito e ho scoperto che aveva ragione.
Il tempo poi (ormai decenni) ha confermato il tutto.

Spero che Raffaele non ne abbia a male per quanto ho esposto.

Un saluto cordiale,
Tony.

Assolutamente Tony x me il discorso è da considerarsi chiuso già dal mio primo intervento. A parte poi che si parlava di metallo e non di gomma se ricordo non male.
Io ripeto, in quelle poche occasioni dove mi occorre pulire o lubrificare utilizzo Wd 40. Personalmente l'ho trovato idoneo a quasi tutte le situazioni
e speriamo non dover ricredermi... Comunque io non lo vendo quindi, non ho alcun interesse commerciale, non vedo alcun motivo x cui ne debba avere a male.
Si parla e si discute è cosi naturale... wink.gif

Saluti@Cordialità come sempre!!
LucaRtt
Messaggio: #13
Per le parti in gomma da lubrificare e proteggere la vasellina tecnica è un buon prodotto, si trova spray, ne basta poca su uno straccetto per le parti delicate da non pasticciare con quantità eccessive
 
Discussioni simili Iniziata da Forum Risposte Ultimo messaggio
Pulizia E Antiossidante Metalli hunte88 NIKON SUSHI BAR 12 28-11-2021 00:18
Metalli maxalbani Still-Life 9 12-11-2012 12:09
Pulizia E Antiossidante Metalli hunte88 NIKON DIGITAL REFLEX 0 28-11-2021 00:18