FORUM NIKONCLUB

Condividi le tue conoscenze, aiuta gli altri e diventa un esperto.

Chiudi
TITOLO*
DOMANDA*
AREA TEMATICA INTERESSATA*
2 Pagine: V   1 2 >  
Venezia Con Solo Il 35mm Come La Vedete ?
Rispondi Nuova Discussione
danilo.079
Messaggio: #1
ciao a tutti
a fine mese trascorrerò un weekend lungo a Venezia.Vorrei ridurre all'osso l'attrezzatura, per cui devo scegliere bene cosa portarmi.

Sicuramente lascerò a casa il treppiede e lo zaino fotografico in favore di una semplice fondina da "corpo+obiettivo"

Il corpo è una D610, gli obiettivi che ho a disposizione sono:

18-35
24-120
50mm
85mm

ed a breve prenderò il 35mm

Sarei propenso di partire con solo il 35, dite che potrebbe essere una valida scelta ?

grazie
Antonio Canetti
Messaggio: #2
con il 35mm sei lungo, Venezia è molto angusata non ci sono spazi è meglio stare dai 35mm in giù
per divertirti con i 35 avrai altre occasioni..

Antonio
danielg45
Validating
Messaggio: #3
Ottica ideale è il 18-35.
togusa
Nikonista
Messaggio: #4
QUOTE(danielg45 @ Apr 14 2016, 04:29 PM) *
Ottica ideale è il 18-35.


Confermo.

Per i fissi non ti preoccupare, è difficile sceglierne uno semplicemente perché non esiste un unico fisso perfetto per Venezia.
In un we lungo a Venezia, il primo giorno per tutta la mattina sono andato in giro solo con un 24mm e mi sono trovato lungo a volte e corto in altre.
Al pomeriggio invece, solo con l'85.... ottenendo quasi lo stesso risultato.
Il secondo giorno ho usato solo il 28-70 e il 16-35 ed ero a posto quasi ovunque... tranne in piazza San Marco (il 16mm quasi non era abbastanza largo) e sul Canal Grande (70mm è decisamente poco).
Akirosawa
Messaggio: #5
Normalmente esco di casa (abito a Venezia) col solo 24-120 e va bene un po' per tutto. Ottiche più aperte ti sarebbero più utili in alcuni punti, come il ponte di Rialto, ma è completamente impacchettato causa restauro e per nulla fotogenico. Piuttosto non lascerei a casa il treppiede, perché Venezia dà il meglio di se la mattina presto e la sera tardi, quando la presenza turistica si riduce a poche unità
mperdomi
Nikonista
Messaggio: #6
Ci sono stato poche settimane fa e sebbene abbia portato un corredo piuttosto fornito l'ottica che ha dominato la scena è stato il 24-120. Come ti hanno già informato a volte il 24 è risultato (Piazza S.Marco) un pochino corto ma nulla di irreparabile. Indispensabile, se vuoi fare foto al tramonto spinto, (ora blu) il cavalletto che si rivela utilissimo anche a notte profonda. Tieni presente che Venezia non dispone di una illuminazione intensa durante le ore tarde ma quella esistente ti permette scatti di notevole intensità. Purtroppo sia la facciata principale lato destro della Basilica di S.Marco sia il Ponte di Rialto sono in restauro.
Dal lato logistico ti consiglio di non acquistare la Venezia Card perchè quasi tutti i monumenti di notevole interesse come S.Marco, alcuni Musei ecc. non sono compresi inoltre i tempi di attesa riducono sensibilmente la praticità della tessera.
Utile invece l'abbonamento ai traghetti, il costo per le prime 24 ore è di 20€ mentre ogni giorno successivo è di 10€. La validità inizia dal primo utilizzo. Con questo abbonamento puoi girare in lungo e in largo isole comprese (Murano, Burano, ecc) senza spesa supplementare. Considera che un biglietto di un solo tragitto costa 7,50€.
Se sei interessato anche a qualche ristorantino a prezzi contenuti fatti sentire.
albarella
Messaggio: #7
Il 18-35 secondo me è l'ottica ideale .
danielg45
Validating
Messaggio: #8
Io mi son trovato bene col 14mm
IPB Immagine


IPB Immagine

BloodyTitus
Messaggio: #9
opterei pure io per il 18-35
lupaccio58
Messaggio: #10
Fra quelli che hai senz'altro il 18-35 wink.gif
rolubich
Messaggio: #11
QUOTE(danilo.079 @ Apr 14 2016, 03:34 PM) *
ed a breve prenderò il 35mm

Sarei propenso di partire con solo il 35, dite che potrebbe essere una valida scelta ?


Quale modo migliore per inaugurare un nuovo obiettivo?

Io proverei l'ebbrezza di un solo fisso, vedrai che sarà molto divertente ed istruttivo, nel senso che ti renderai conto che serve molto meno di quello che in genere ci si porta dietro. Dovrai avere un po' di tempo in più per gli scatti, se vai con qualcuno che ti pressa allora potrebbe non essere una buona idea.

Buon weekend.

PS: e poi vai a Venezia non a Tokyo, ci puoi sempre tornare coperto da 14mm a 200mm

Messaggio modificato da rolubich il Apr 15 2016, 07:21 AM
danilo.079
Messaggio: #12
ciao a tutti
grazie dei consigli, alla fine credo proprio che porterò solo 18-35 :-)

Io mi sarei fermato anche qui, nel senso che la voglia di portarmi tutto quanto, compresi obiettivi, treppiedi, filtri, zaino era tanta, ma non volevo trasformare anche questo weekend fuori in una uscita fotografica, sia per una questione "fisica" ma soprattutto per una questione di "armonia coniugale" :-)

Ieri sera invece la mia compagna mi fà: "te lo porti il cavalletto a Venezia?". Io: "eeemmhhhh... ummmhhhh... (pensando che me lo stesse chiedendo per essere sicura che rimanesse a casa)... emmmhhh..... NO, non me lo porto, mi porto solo la reflex con un obiettivo. Neanche lo zaino mi porto dietro questa volta".

Lei: "nooooo, portalo, cosi sai che belle foto possiamo fare con l'effetto setoso (filtri ND)! Venezia poi la sera è bellissima, senza cavalletto non possiamo fare le foto!"

La amo anche per questo :-)

QUOTE(mperdomi @ Apr 14 2016, 05:13 PM) *
Dal lato logistico ti consiglio di non acquistare la Venezia Card perchè quasi tutti i monumenti di notevole interesse come S.Marco, alcuni Musei ecc. non sono compresi inoltre i tempi di attesa riducono sensibilmente la praticità della tessera.
Utile invece l'abbonamento ai traghetti, il costo per le prime 24 ore è di 20€ mentre ogni giorno successivo è di 10€. La validità inizia dal primo utilizzo. Con questo abbonamento puoi girare in lungo e in largo isole comprese (Murano, Burano, ecc) senza spesa supplementare. Considera che un biglietto di un solo tragitto costa 7,50€.


grazie mille, consigli preziosissimi ;-)

QUOTE(mperdomi @ Apr 14 2016, 05:13 PM) *
Se sei interessato anche a qualche ristorantino a prezzi contenuti fatti sentire.


Sono tutto orecchie :-)


grazie
mperdomi
Nikonista
Messaggio: #13
Desidero precisare che quanto indicato è solo frutto di una mia esperienza personale in un determinato periodo, per cui i prezzi indicati potrebbero essere differenti per ovvii motivi.
Anche le esigenze personali possono condizionare in moodo notevole il giudizio espresso, per cui non mi ritengo responsabile di esperienze che potrebbero poi rivelarsi negative.

Un ristorantino vicino a Piazza S.Marco si trova a Campo S. Zaccaria una viuzza (calla?) che si dirama da Riva degli Schiavoni dopo il canale del Ponte dei sospiri e quello del Rio del vin e subito dopo l'Hotel Savoia & Jolanda.
All'esterno è un bar ma a mezzogiorno è possibile pranzare e in certi periodi anche alla sera. Noi abbiamo trovato esclusivamente gente del posto tra cui diversi gondolieri.
Il piatto unico costa circa 12€ mentre il pranzo con due portate, vino e acqua, caffè spendi circa 35-50€ per 2 persone.
Sulla riva destra del Canal Grande (Riva del Vin) vicino al Ponte di Rialto ci sono diversi Ristoranti con tavolini proprio sul canale. Noi abbiamo pranzato in quello vicino al Consolato del Principato di Monaco, ultimo della fila. Servizio ottimo prezzo €45 sempre per 2 pesone.
Alla sera se vuoi sempre contenere le spese puoi andare al "Ristorante la terrazza" (pizza con bibita e caffè 12€ a persona) ma è disponibile anche il servizio alla carta. Sempre molto affollato. Da S.Marco, guardando la Piazza voltando le spalle alla Basilica ultima uscita dalla Piazza sulla destra porta al Bacino Orseolo dove vanno a "dormire molte gondole". Continui per Fondamenta Orseolo fino a Calle Goldoni (150m circa) e te lo trovi a sinistra.
Se riesci ad andare a Murano ti consiglio il Ristorante "Ai Vetrai" in Fondamenta Daniele Manin dove potrai gustare un ottimo piatto tipico veneto "Il fegato alla veneziana" (fegato e cipolle) prezzo per due persone 45€ per 2 persone.
Mi sono servito anche di alcuni ristoranti in Riva degli Schiavoni (per comodità con l'Hotel) e anche perché dopo aver girato tuto il giorno non ne puoi più, ma non te li consiglio affatto. Attento anche ai bar perchè alcuni, se la consumazione viene fatta al banco il prezzo è perfettamente in linea con i bar di altre città, mentre se servito al tavolo può arrivare a cifre che possono essere definite sconsigliabili. Esperienza diretta: 2 cappucci, 1 tartina e 1 fetta di torta = 24€
Bisogna precisare però che queste condizioni normalmente vengono correttamente esposte e il personale è sempre molto disponibile e gentile.

mikifano
Messaggio: #14
io venezia l'ho fatta anni fa con l'equivalente di un 45.... bellissima, come sempre!
mica per forza una foto deve contenere tutta venezia!! biggrin.gif
riccardobucchino.com
Messaggio: #15
Si, perché no, secondo me ci sta, all'ultima biennale di arch a venezia ho portato 20, 35 e 85, non mi è mancato nulla, il più usato chiaramente è stato il 35.
carlocos
Messaggio: #16
QUOTE(danilo.079 @ Apr 15 2016, 08:35 AM) *
ciao a tutti
grazie dei consigli, alla fine credo proprio che porterò solo 18-35 :-)

Io mi sarei fermato anche qui, nel senso che la voglia di portarmi tutto quanto, compresi obiettivi, treppiedi, filtri, zaino era tanta, ma non volevo trasformare anche questo weekend fuori in una uscita fotografica, sia per una questione "fisica" ma soprattutto per una questione di "armonia coniugale" :-)

Ieri sera invece la mia compagna mi fà: "te lo porti il cavalletto a Venezia?". Io: "eeemmhhhh... ummmhhhh... (pensando che me lo stesse chiedendo per essere sicura che rimanesse a casa)... emmmhhh..... NO, non me lo porto, mi porto solo la reflex con un obiettivo. Neanche lo zaino mi porto dietro questa volta".

Lei: "nooooo, portalo, cosi sai che belle foto possiamo fare con l'effetto setoso (filtri ND)! Venezia poi la sera è bellissima, senza cavalletto non possiamo fare le foto!"

La amo anche per questo :-)
grazie mille, consigli preziosissimi ;-)
Sono tutto orecchie :-)
grazie

Accetti un consiglio? sul mangiare arrangiati al "fai da te", questi sono posti dove spendi tanto e mangi poco (spesso pure male). Ciao.
danilo.079
Messaggio: #17
QUOTE(mperdomi @ Apr 15 2016, 10:17 AM) *
Desidero precisare che quanto indicato è solo frutto di una mia esperienza personale in un determinato periodo, per cui i prezzi indicati potrebbero essere differenti per ovvii motivi.
Anche le esigenze personali possono condizionare in moodo notevole il giudizio espresso, per cui non mi ritengo responsabile di esperienze che potrebbero poi rivelarsi negative.

Un ristorantino vicino a Piazza S.Marco si trova a Campo S. Zaccaria una viuzza (calla?) che si dirama da Riva degli Schiavoni dopo il canale del Ponte dei sospiri e quello del Rio del vin e subito dopo l'Hotel Savoia & Jolanda.
All'esterno è un bar ma a mezzogiorno è possibile pranzare e in certi periodi anche alla sera. Noi abbiamo trovato esclusivamente gente del posto tra cui diversi gondolieri.
Il piatto unico costa circa 12€ mentre il pranzo con due portate, vino e acqua, caffè spendi circa 35-50€ per 2 persone.
Sulla riva destra del Canal Grande (Riva del Vin) vicino al Ponte di Rialto ci sono diversi Ristoranti con tavolini proprio sul canale. Noi abbiamo pranzato in quello vicino al Consolato del Principato di Monaco, ultimo della fila. Servizio ottimo prezzo €45 sempre per 2 pesone.
Alla sera se vuoi sempre contenere le spese puoi andare al "Ristorante la terrazza" (pizza con bibita e caffè 12€ a persona) ma è disponibile anche il servizio alla carta. Sempre molto affollato. Da S.Marco, guardando la Piazza voltando le spalle alla Basilica ultima uscita dalla Piazza sulla destra porta al Bacino Orseolo dove vanno a "dormire molte gondole". Continui per Fondamenta Orseolo fino a Calle Goldoni (150m circa) e te lo trovi a sinistra.
Se riesci ad andare a Murano ti consiglio il Ristorante "Ai Vetrai" in Fondamenta Daniele Manin dove potrai gustare un ottimo piatto tipico veneto "Il fegato alla veneziana" (fegato e cipolle) prezzo per due persone 45€ per 2 persone.
Mi sono servito anche di alcuni ristoranti in Riva degli Schiavoni (per comodità con l'Hotel) e anche perché dopo aver girato tuto il giorno non ne puoi più, ma non te li consiglio affatto. Attento anche ai bar perchè alcuni, se la consumazione viene fatta al banco il prezzo è perfettamente in linea con i bar di altre città, mentre se servito al tavolo può arrivare a cifre che possono essere definite sconsigliabili. Esperienza diretta: 2 cappucci, 1 tartina e 1 fetta di torta = 24€
Bisogna precisare però che queste condizioni normalmente vengono correttamente esposte e il personale è sempre molto disponibile e gentile.


Ottimo, grazie mille dei consigli :-)
riccardobucchino.com
Messaggio: #18
QUOTE(carlocos @ Apr 15 2016, 12:08 PM) *
Accetti un consiglio? sul mangiare arrangiati al "fai da te", questi sono posti dove spendi tanto e mangi poco (spesso pure male). Ciao.


A venezia ci sono posti dove spendi normale e mangi bene, non sono tutti carissimi, chi arriva da Milano potrebbe trovare Venezia quasi economica.

Non parliamo dello spritz, dalle mie parti è IMPOSSIBILE trovarlo a meno di 4,5 €, a venezia a meno di andare in piazza s. marco è IMPOSSIBILE pagarlo più di 3,5€ e tipicamente è 2.5-3, ogni sera che sono stato a Venezia ho sempre bevuto uno Spritz, rigorosamente con il campari.
FM
Messaggio: #19
QUOTE(danilo.079 @ Apr 14 2016, 03:34 PM) *
ciao a tutti
a fine mese trascorrerò un weekend lungo a Venezia.Vorrei ridurre all'osso l'attrezzatura, per cui devo scegliere bene cosa portarmi.
Sarei propenso di partire con solo il 35, dite che potrebbe essere una valida scelta ?
grazie


Io ho la D610 e mi faccio le vacanze estive o week end di solito solo con il 35mm f/2.
Ti faccio notare due cose: è vero che con un grandangolo più spinto prendi di più, ma stai sicuro che rischi l'effetto cartolina. E con un 35mm, se ben usato (ovvero camminare... ed inquadrare) ci si fa tutto alla massima qualità. Per es. un ritratto ambientato con lo sfondo fuori fuoco lo fai bene solo con un fisso luminoso.
Il 35 è ottimo. Particolari e vedute. Nitidezza e poca o nulla deformazione. Ed infine compattezza e leggerezza.



Utente cancellato
DEREGISTRATO
Messaggio: #20
QUOTE(danilo.079 @ Apr 14 2016, 03:34 PM) *
Sarei propenso di partire con solo il 35, dite che potrebbe essere una valida scelta ?

Che utilizzo finale devi fare degli scatti?
Devi fare un reportage completo per un committente?
Devi fare un album o un fotolibro con i ricordi del viaggio?
Devi esercitare il tuo hobby? Ambisci a fare qualche buona immagine da stampare almeno 50x70?
Porterai un treppiedi?
Se la risposta alle ultime 3 domande è: sì, sì, no (ma anche sì), non vedo alcun problema ad affrontare la sfida. Usa solo il 35 mm (purché sia un fisso luminoso da poter giocare anche con lo sfocato).
naxe74
Messaggio: #21
Io sarò a Venezia venerdì prossimo è più o meno ho la tua stessa attrezzatura, ho deciso di andare con il 35 e il 105 ais, tutto il resto a casa se poi qualche scatto lo perdo, pazienza mica devo venderle.
Sono del parere che con soli fissi si ottengono risultati migliori.
rasselta
Messaggio: #22
QUOTE(naxe74 @ Apr 26 2016, 10:22 PM) *
Io sarò a Venezia venerdì prossimo è più o meno ho la tua stessa attrezzatura, ho deciso di andare con il 35 e il 105 ais, tutto il resto a casa se poi qualche scatto lo perdo, pazienza mica devo venderle.
Sono del parere che con soli fissi si ottengono risultati migliori.


Fossi in te farei un piccolo sacrificio e porterei anche il 20mm....
mikifano
Messaggio: #23
fino a 3 settimane fa consideravo il 17-35 inutile.....
..... poi per una combinazione di eventi ne ho comprato uno (il sigma) che costava poco e che va relativamente benissimo.... ed è il mio nuovo giocattolo...
sicuramente a Venezia non mancherebbe, insieme a qualcosa di over 70 biggrin.gif... visto che io adoro le focali 85/135
Alex_Murphy
Messaggio: #24
Secondo me finirà così: deciderai di portarti il treppiede ed il filtro ND... e questo ti porterà a rimettere in pista lo zaino... rimettendo in pista lo zaino sarai tentato a portarti anche un secondo obiettivo oltre al 18-35, tanto lo metti dentro allo zaino... e la scelta sarà il 24-120 oppure 85mm... però prima della partenza ti arriverà anche il 35mm nuovo e a questo punto metterai pure quello nello zaino...
danilo.079
Messaggio: #25
QUOTE(leviatan77 @ Apr 29 2016, 04:35 PM) *
Secondo me finirà così: deciderai di portarti il treppiede ed il filtro ND... e questo ti porterà a rimettere in pista lo zaino... rimettendo in pista lo zaino sarai tentato a portarti anche un secondo obiettivo oltre al 18-35, tanto lo metti dentro allo zaino... e la scelta sarà il 24-120 oppure 85mm... però prima della partenza ti arriverà anche il 35mm nuovo e a questo punto metterai pure quello nello zaino...


ci sei arrivato molto vicino :-)

Sono rientrato ieri sera, alla fine ho portato tutto: il treppiede nel trolley insieme ai vestiti, 24-120 e 18-35 con filtri vari e addirittura una compatta Fuji XQ nello zaino. Nella valigia ho anche infilato una custodia a fondina per reflex.

Appena arrivato al B&B ho mollato treppiede, zaino, e quant'altro e mi sono portato solo la D610 col 24-120 nella fondina. Compatta nella tasca del giacchetto. No zaino, no treppiedi, no seconda lente. Tutto questo significa solo una cosa: sto invecchiando biggrin.gif
 
Discussioni simili Iniziata da Forum Risposte Ultimo messaggio
2 Pagine: V   1 2 >