FORUM NIKONCLUB

Condividi le tue conoscenze, aiuta gli altri e diventa un esperto.

Chiudi
TITOLO*
DOMANDA*
AREA TEMATICA INTERESSATA*
2 Pagine: V   1 2 >  
Come Costruirsi Un Obiettivo Macro In 4 Mosse
RECUPERO DI UN OBIETTIVO 18-55
Rispondi Nuova Discussione
buzzerio francesco
Messaggio: #1
]BUONASERA AMICI DEL CLUB, NEL TENTATIVO DI RECUPERARE UN 18-55 CHE NON METTEVA PIU' A FUOCO IN MODO AUTOMATICO O SCOPERTO CHE SE LA LENTE FRONTALE SE VIENE MONTATA AL CONTRARIO SI OTTIENE UN BUON OBIETTIVO MACRO CON DISTANZA MINIMA DI LAVORO DAL SOGGETTO DI 5 CM.
ALLEGO LE IMMAGINI CHE ILLUSTRANO COME FARE, PIU' ALCUNE IMMAGINI SCATTATE CON L'OBIETTIVO MODIFICATO
BUONA LUCE A TUTTI FRANCESCO
IPB Immagine


IPB Immagine


IPB Immagine




IPB Immagine


Antonio Canetti
Messaggio: #2
quasi quasi, ne compro anchio uno e lo modifico!

una curiosità: smonti la perte anteriore, lo rovesci e poi riutlizzi le stesse viti e fori per bloccarlo in mode definitivo?
complimenti per l'igrgnosità!!!

Antonio
buzzerio francesco
Messaggio: #3
QUOTE(Antonio Canetti @ Feb 21 2016, 09:32 PM) *
quasi quasi, ne compro anchio uno e lo modifico!

una curiosità: smonti la perte anteriore, lo rovesci e poi riutlizzi le stesse viti e fori per bloccarlo in mode definitivo?
complimenti per l'igrgnosità!!!

Antonio


non ci sono viti, la lente si avvita sul barilotto dell'obiettivo
Antonio Canetti
Messaggio: #4
sempre se ho capito bene, lo avviti e sviti per capovegerlo a modo di "ottica intercambiabile" a secondo del bisogno?

Antonio
buzzerio francesco
Messaggio: #5
QUOTE(Antonio Canetti @ Feb 21 2016, 09:48 PM) *
sempre se ho capito bene, lo avviti e sviti per capovegerlo a modo di "ottica intercambiabile" a secondo del bisogno?

Antonio

teoricamente si considera che la parte e totalmente plastica e che ogni volta che lo apri entra polvere
Antonio Canetti
Messaggio: #6
smile.gif


Antonio
Mauro Va
Messaggio: #7
se ho capito bene............come hai fatto a chiudere il diaframma ai vari f??
ciao
buzzerio francesco
Messaggio: #8
QUOTE(Mauro Va @ Feb 21 2016, 11:33 PM) *
se ho capito bene............come hai fatto a chiudere il diaframma ai vari f??
ciao

il diaframma lo controlli dalla macchina perche' sull'ottica modello base non esiste la ghiera
Antonio Canetti
Messaggio: #9
QUOTE(Mauro Va @ Feb 21 2016, 11:33 PM) *
se ho capito bene............come hai fatto a chiudere il diaframma ai vari f??
ciao


non ha tirato giù tutta l'ottica (di solito sono due gruppi di lenti), ma solo la parte anteriore del gruppo di lenti, il diaframma invece è nell'atro gruppo di lenti che è riamasto a suo posto, quindi per la fotocamera rimene tutto inalterato.

quello ha "scoperto" Francesco potrebbe diventare una valida alternativa economica per fare della macrofotgrafia.

Antonio
buzzerio francesco
Messaggio: #10
esatto la parte posteriore non viene toccata
Fabio Chiappara
Staff
Messaggio: #11
Bella idea... Quasi quasi cerco un bel 18-55 usato smile.gif

Fabio
_FeliX_
Messaggio: #12
Hai dato lo spunto a Nikon per sfornare l'ennesimo 18-qualchecosa però con funzione macro!!

p.s. solo che loro invertiranno la lente e lo venderanno 450eurozzi! biggrin.gif
pinazza
Messaggio: #13
Simpatica questa cosa, grazie Francesco ! guru.gif

Per curiosità , immagino che ora la messa a fuoco possa funzionare solo in un range piuttosto limitato , giusto ? E funziona come macro per tutta l'escursione focale in modo soddisfacente oppure per un buon risultato conviene tenerlo a una determinata focale ?
Te lo chiedo perché ho visto che le foto sono state scattate tutte a 55mm.

Ciao
Pino

Messaggio modificato da pinazza il Feb 22 2016, 11:45 AM
F.Giuffra
Messaggio: #14
Francesco, sei un drago, abbiamo un degno successore di NonnoGG!

Ma che rapporto di ingrandimento raggiungi?
buzzerio francesco
Messaggio: #15
QUOTE(pinazza @ Feb 22 2016, 11:41 AM) *
Simpatica questa cosa, grazie Francesco ! guru.gif

Per curiosità , immagino che ora la messa a fuoco possa funzionare solo in un range piuttosto limitato , giusto ? E funziona come macro per tutta l'escursione focale in modo soddisfacente oppure per un buon risultato conviene tenerlo a una determinata focale ?
Te lo chiedo perché ho visto che le foto sono state scattate tutte a 55mm.

Ciao
Pino

ciao Pino l'ottica la uso solo a 55 mm la messa a fuoco solo manuale mettendo il selettore in off (M) la parte anteriore diventa molto fluida

QUOTE(F.Giuffra @ Feb 22 2016, 01:10 PM) *
Francesco, sei un drago, abbiamo un degno successore di NonnoGG!

Ma che rapporto di ingrandimento raggiungi?

sinceramente non so dirti il rapporto di ingrandimento ad occhio direi 2/3 :1
lexio
Messaggio: #16
Che spettacolo di idea! Grazie !
fil_de_fer
Messaggio: #17
QUOTE(F.Giuffra @ Feb 22 2016, 01:10 PM) *
....... che rapporto di ingrandimento raggiungi?

Se la secoda foto è stata fatta utilizzando una fotocamera Dx, con un sensore di larghezza di circa 24mm, si può calcolare che il rapporto sia di circa 1:2 in quanto vengono registrati circa 44 mm in 24, per la precisione un 1:1,83 (sempre che lo scatto postato non sia un crop..

Filippo

Messaggio modificato da fil_de_fer il Feb 22 2016, 02:10 PM
nikosimone
Messaggio: #18
QUOTE(pinazza @ Feb 22 2016, 11:41 AM) *
Simpatica questa cosa, grazie Francesco ! guru.gif

Per curiosità , immagino che ora la messa a fuoco possa funzionare solo in un range piuttosto limitato , giusto ? E funziona come macro per tutta l'escursione focale in modo soddisfacente oppure per un buon risultato conviene tenerlo a una determinata focale ?
Te lo chiedo perché ho visto che le foto sono state scattate tutte a 55mm.

Ciao
Pino


stavo pensando la stessa cosa...
...perchè altrimenti tanto vale prendere semplicemente un anello di inversione, no?



QUOTE(buzzerio francesco @ Feb 22 2016, 01:26 PM) *
ciao Pino l'ottica la uso solo a 55 mm la messa a fuoco solo manuale mettendo il selettore in off (M) la parte anteriore diventa molto fluida
sinceramente non so dirti il rapporto di ingrandimento ad occhio direi 2/3 :1


ecco...

...ma che vantaggi ci sono a fare questo accrocchio al posto di un anello di inversione?
buzzerio francesco
Messaggio: #19
QUOTE(nikosimone @ Feb 22 2016, 02:22 PM) *
stavo pensando la stessa cosa...
...perchè altrimenti tanto vale prendere semplicemente un anello di inversione, no?
ecco...

...ma che vantaggi ci sono a fare questo accrocchio al posto di un anello di inversione?

i vantaggi sono : mantieni il riconoscimento dell'ottica ( ti serve per il diaframma), mantieni il vr,cose che su una entry level servono

QUOTE(fil_de_fer @ Feb 22 2016, 02:09 PM) *
Se la secoda foto è stata fatta utilizzando una fotocamera Dx, con un sensore di larghezza di circa 24mm, si può calcolare che il rapporto sia di circa 1:2 in quanto vengono registrati circa 44 mm in 24, per la precisione un 1:1,83 (sempre che lo scatto postato non sia un crop..

Filippo

no Filippo non sono crop , tutte sono fatte con macchina dx
buzzerio francesco
Messaggio: #20
Aggiungo altre due foto fatte in pausa pranzo, scusate la pessima qualita' sono solo dimostrative per vedere l'ingrandimento che si puo' raggiungere sono state scattate a circa 6/7 Cm dal soggetto, penso che si possano paragonare ad un obiettivo da 60 mm macro .
IPB Immagine


IPB Immagine



Messaggio modificato da buzzerio francesco il Feb 22 2016, 03:17 PM
Memez
Messaggio: #21
Miseriaccia nera... a saperlo non davo via il 18-55! Vabbè che ho il sigma 105 macro ma fare questo esperimento sarebbe stato divertente.
Complimenti
_FeliX_
Messaggio: #22
A proposito di macro e di rapporti, c'è qualcuno che mi sa spiegare terra terra la questione?

Io so che ad esempio rapporto 1:1 significa che l'obiettivo alla minima distanza di messa a fuoco proietta sul sensore l'immagine del soggetto a dimensione reale... cioè se inquadro un francobollo di 2cmx2cm sul sensore verrà proiettato a quella dimensione... di conseguenza quando andrò a stampare me lo ritrovo bello gigante... è giusto o sono fuori strada?
Thanks
togusa
Nikonista
Messaggio: #23
Sarebbe interessante vedere come se la cava su FX... ovvero se copre ancora solo il riquadro DX o cosa.


(sto già cercando un 18-55 usato)

(funzionerà anche col 18-55 non vr? perché ne ho trovato uno a 50 euro)
Antonio Canetti
Messaggio: #24
QUOTE(_FeliX_ @ Feb 25 2016, 11:52 AM) *
cioè se inquadro un francobollo di 2cmx2cm sul sensore verrà proiettato a quella dimensione... di conseguenza quando andrò a stampare me lo ritrovo bello gigante... è giusto o sono fuori strada?
Thanks


si è esatto il rapporto d'ingrandimento viene calcolato sul piano di messa a fuoco, logicamente se si stampa per contatto (con le pellicole) avrai le stesse dimesioni, mentre se stampi con un "ingraditore" o stampi da PC su fogli grandi avrai un immagine più grande dell'originase.

Antonio
_FeliX_
Messaggio: #25
QUOTE(Antonio Canetti @ Feb 25 2016, 04:45 PM) *
si è esatto il rapporto d'ingrandimento viene calcolato sul piano di messa a fuoco, logicamente se si stampa per contatto (con le pellicole) avrai le stesse dimesioni, mentre se stampi con un "ingraditore" o stampi da PC su fogli grandi avrai un immagine più grande dell'originase.

Antonio



grazie.gif
 
Discussioni simili Iniziata da Forum Risposte Ultimo messaggio
Foto Mosse Col Il Vr Black Bart OBIETTIVI Nikkor 17 15-03-2005 11:52
Hk In Tre Mosse Con Ps marcofranceschini Software 17 31-03-2007 15:48
Foto Mosse nati29 NIKON COOLPIX 13 15-11-2006 22:23
Foto Mosse mario.scotti NIKON COOLPIX 11 19-04-2004 18:29
Foto Mosse Mr.Flanger NIKON COOLPIX 9 24-12-2003 13:17
2 Pagine: V   1 2 >