FORUM NIKONCLUB

Condividi le tue conoscenze, aiuta gli altri e diventa un esperto.

Chiudi
TITOLO*
DOMANDA*
AREA TEMATICA INTERESSATA*
Consiglio Obbiettivo….
…per foto di auto modelli in scala
Rispondi Nuova Discussione
Fabio P.
Messaggio: #1
Un saluto a tutto il forum, sono Fabio, fotografo (molto laugh.gif ) amatoriale che ha anche altre passioni/hobby e tra questa c'è il collezionismo di auto modelli in scala 1/43 e 1/18. Ora mi sono deciso, tempo libero permettendo, di unire queste mie passioni e divertimi un po' scattando qualche foto ai miei modelli.
Vorrei poter realizzare qualche buono scatto da poter condividere con altri amici appassionati di modelli in scala e perché anche no qui su Nital per chi fosse interessato.
Come "attrezzatura" ho a disposizione una (vecchia messicano.gif ) Nikon D700 e un treppiedi riciclato Manfrotto 190, penso che per questo genere di fotografia un treppiedi sia indispensabile,giusto?
Ora, per chi voglia aiutarmi, chiedo: serve un obbiettivo macro? Leggendo un po' mi pare che il migliore sia il 105 Nikkor, avete consigli su altri obbiettivi tra cui poter scegliere? Leggevo che anche il Tokina AT-X 100 f2.8 potrebbe fare al caso mio, cosa ne dite? Come budget pensavo di non spendere cifre molto alte, dovrei magari anche guardare nell'usato?
La cosa che mi piacerebbe fare è anche quella di creare un piccolo "set casalingo" dove immortalare i modelli, cioè avere uno sfondo bianco o nero per poterli isolare bene e rendere al meglio le loro forme, sapete aiutarmi anche qui su come orientarmi per realizzare questo piccolo set domestico? Cosa dovrei acquistare? Servono flash e/o luci esterne?

Ringrazio tutti quelli che vorranno dedicarmi parte del loro tempo per aiutarmi smile.gif

ciao
Fabio
boken
Messaggio: #2
Ti consiglio un bel 35mm se devi fare foto da vicino, altrimenti anche un bel 60 macro o addirittura un 85/105 ecc...

Ti posto qualche esempio fatto tempo fa col 35 F2,5 serie E (...un gioiello)

Immagine ridimensionata: clicca sull'immagine per vederla con le dimensioni originali.



Immagine ridimensionata: clicca sull'immagine per vederla con le dimensioni originali.



Immagine ridimensionata: clicca sull'immagine per vederla con le dimensioni originali.



... da qualche settimana posseggo il Tokina 100 macro, è incredibile e pagato una sciocchezza (...per quello che vale) - cmq è un mattone. non ancora l'ho provato a livello macro, oggi l'ho usato per foto da vero "tele" - molto nitido!

Messaggio modificato da boken il Nov 8 2014, 06:16 PM
mikifano
Messaggio: #3
visto che la D700 ha un telemetro efficientissimo e sei su cavalletto, io andrei in cerca di un Ai 55/3,5 che vedo lo tirano in schiena ma è nitido e ti consentirebbe di dare un po' di prospettiva ai modellini!
boken
Messaggio: #4
condivido in pieno, l'ho avuto (precisamente il 55 P.C. micro F3,5 preAI del 1977) e devo dire che è un vero gioiello.
Fabio P.
Messaggio: #5
Grazie mille per la tua risposta boken, ovviamente bellissime foto e mezzi, con la Ferrari mi hai ucciso messicano.gif sono la mia droga, quella è una 250 GTO?

Ecco per esempio il tuo scatto della Ferrari è uno di quelli che mi piacerebbe realizzare, non vedi tutta l'auto, pero' capisci cos'è, mi piace davvero molto guru.gif

Avresti anche qualche consiglio su come potrei organizzarmi un set per scattare?

Come mai mi consigli quegli obbiettivi, per questo genere di scatti non serve il macro? Grazie per la tua pazienza e scusa la mia poca esperienza in ambito fotografico.



Un grazie anche a mikifano per il suo aiuto. smile.gif

Ragazzi come mai mi consigliate questi obbiettivi non macro? Il macro non serve per scatti di oggetti piccoli? Sento parlare di scatti macro con rapporto di scala 1:1.

ciao
Fabio
boken
Messaggio: #6
gli obiettivi macro sono utili se intendi immortalare oggetti molto piccoli, ma (nel mio caso) si può ottenere un ottimo ingrandimento anche con lenti non macro a patto che abbiano una distanza di messa a fuoco molto ravvicinata. I macro sono ottimi poichè mettono in risalto meglio i dettagli ma a discapito del prezzo. Bastano delle ottime lenti con apertura massima nell'ordine di 1,4-1,8-2-2,8 max. (in questo caso si tratta del 35mm F2,5 serie E - obiettivo manuale del 1981 che ha anche un ottima risoluzione e ingrandimento ...quasi macro) - pagato 2 lire.

Per la foto della Ferrari non ho fatto altro che mettere il modellino su una mensola più alta (siamo sui 2,20 mt. circa) e con il 35mm mi sono messo sotto e scattato. Le foto le vedi molto sfocate perchè ho usato il diaframma più aperto.
In questo caso il 35 permetteva di prendere tutta la macchina, alla stessa distanza un 85 o 100 avrebbe tagliato troppo l'inquadratura mettendo in risalto solo una parte del modellino.
boken
Messaggio: #7
ti posto altri esempi che si possono ottenere con ottiche fisse non macro. In questo caso trattasi del 50mm (non ricordo se la versione Serie E f1,8 oppure la versione AI-S f1,4), cmq a fuoco manuale.

Immagine ridimensionata: clicca sull'immagine per vederla con le dimensioni originali.



Immagine ridimensionata: clicca sull'immagine per vederla con le dimensioni originali.



Immagine ridimensionata: clicca sull'immagine per vederla con le dimensioni originali.



dimenticavo: con la MAF manuale è più divertente e controlli meglio la zona da mettere a fuoco.
Fabio P.
Messaggio: #8
Grazie mille per la spiegazione boken messicano.gif

Sono aperto all'acquisto anche di obbiettivi manuali visto che scattando su treppiedi avrei tutto il tempo e la calma per prepararmi, cosa non da poco per un principiante come me smile.gif

Se può' essere utile ai fini della discussione possiedo un obbiettivo 50 f1,8

ciao
Fabio

PS Foto stupende! biggrin.gif
mario.derubeis
Messaggio: #9
QUOTE(Fabio P. @ Nov 8 2014, 06:36 PM) *
Un saluto a tutto il forum, sono Fabio, fotografo (molto laugh.gif ) amatoriale che ha anche altre passioni/hobby e tra questa c'è il collezionismo di auto modelli in scala 1/43 e 1/18. Ora mi sono deciso, tempo libero permettendo, di unire queste mie passioni e divertimi un po' scattando qualche foto ai miei modelli.
Vorrei poter realizzare qualche buono scatto da poter condividere con altri amici appassionati di modelli in scala e perché anche no qui su Nital per chi fosse interessato.
Come "attrezzatura" ho a disposizione una (vecchia messicano.gif ) Nikon D700 e un treppiedi riciclato Manfrotto 190, penso che per questo genere di fotografia un treppiedi sia indispensabile,giusto?
Ora, per chi voglia aiutarmi, chiedo: serve un obbiettivo macro? Leggendo un po' mi pare che il migliore sia il 105 Nikkor, avete consigli su altri obbiettivi tra cui poter scegliere? Leggevo che anche il Tokina AT-X 100 f2.8 potrebbe fare al caso mio, cosa ne dite? Come budget pensavo di non spendere cifre molto alte, dovrei magari anche guardare nell'usato?
La cosa che mi piacerebbe fare è anche quella di creare un piccolo "set casalingo" dove immortalare i modelli, cioè avere uno sfondo bianco o nero per poterli isolare bene e rendere al meglio le loro forme, sapete aiutarmi anche qui su come orientarmi per realizzare questo piccolo set domestico? Cosa dovrei acquistare? Servono flash e/o luci esterne?

Ringrazio tutti quelli che vorranno dedicarmi parte del loro tempo per aiutarmi smile.gif

ciao
Fabio



Ciao Fabio, magari sarò un po OT rispetto la titolo, ma credo che ti possa interessare di vedere qualche tecnica sul "genere" a questo link:
http://petapixel.com/2013/10/14/life-like-...pective-250-ps/
Un saluto
Mario
mikifano
Messaggio: #10
QUOTE(boken @ Nov 8 2014, 07:00 PM) *
condivido in pieno, l'ho avuto (precisamente il 55 P.C. micro F3,5 preAI del 1977) e devo dire che è un vero gioiello.


ho un amico che si diverte un mondo con due ai 55/3,5 e 105.. pagati poco poco... mette a f/8 e tanti saluti.... tira fuori anche quel che non si vede!
Fabio P.
Messaggio: #11
QUOTE(mario.derubeis @ Nov 8 2014, 09:45 PM) *
Ciao Fabio, magari sarò un po OT rispetto la titolo, ma credo che ti possa interessare di vedere qualche tecnica sul "genere" a questo link:
http://petapixel.com/2013/10/14/life-like-...pective-250-ps/
Un saluto
Mario


Ciao Mario e grazie del link, mamma mia questo signore fa veri e propri diorami che poi trasforma in vita di città con le foto wink.gif io cerco qualcosa di più modesto e meno ingombrante.
Vedo molte foto di appassionati come me di modelli dove lo stesso viene affogato e sparisce in mezzo a sfondi confusionari, foto fatte con tablet e smartphone che non rendono giustizia alla qualità dei modelli, io nel mio piccolo vorrei fare qualcosa di più "professionale" e fatto bene, scattare foto da più angolazioni, andare a riprendere il particolare che sia un cerchio o una bella pinza freno, ho alcuni modelli che costano come una reflex laugh.gif è vorrei presentarli al meglio ecco perché chiedo anche aiuto per allestire un piccolo set domestico per scattare,cosa mi serve,come impostarlo.

La foto allegata è solo a scopo di discussione però rappresenta quello che cerco, io però vorrei scattare più dal basso e magari più da vicino però vorrei una cosa simile,sfondo neutro e modelli ben presentato. messicano.gif

Oppure come le foto della Ferrari di boken!

Grazie a tutti quelli che mi stanno aiutando, quindi,per ricapitolare, su quale obbiettivo dovrei concentrarmi?

Ciai
Fabio

Immagine ridimensionata: clicca sull'immagine per vederla con le dimensioni originali.



Messaggio modificato da Fabio P. il Nov 8 2014, 11:46 PM
F.Giuffra
Messaggio: #12
Il primo problema che sorge con oggetti piccoli è la distanza minima di messa a fuoco, per questo sono indicati gli obiettivi macro, vanno tutti bene, meglio sono quelli che permettono un ingrandimento 1:1, alcuni ne permettono solo un minore e sono dei "finti" macro. Puoi usare pure delle lenti addizionali ma la qualità scema. La lunghezza focale dei macro non determinano la potenza di ingrandimento ma solo la distanza a cui devi vistare, importante con insetti timidi ma meno con i modellini statici. Le ottiche Nikon non hanno il limitatore di messa a fuoco in macro ma anche qui il problema è minore.

L'altro problema è la ridotta profondità di campo a fuoco nella macro, potrebbe servirti una slitta micrometrica per fare il focus stacking. Se ti piace fare foto ambientate senza usare photoshop potresti valutare un super grandangolo, hanno una ottima distanza minima di messa a fuoco e ti danno uno sfondo ancora abbastanza nitido pur stando vicino. Eccoti un esempio fatto il fish eye, il più largo dei grandangoli.

Immagine ridimensionata: clicca sull'immagine per vederla con le dimensioni originali.



Invece questa sotto è stata fatta, ovviamente, con un fotomontaggio. Se hai bisogno contattami pure in privato. E mostraci tutti le tue opere, non ti preoccupare se qualcuno farà commenti sgraditi, i consigli delle persone valide permettono di migliorare tantissimo.

Immagine ridimensionata: clicca sull'immagine per vederla con le dimensioni originali.



umby_ph
Messaggio: #13
QUOTE(mario.derubeis @ Nov 8 2014, 09:45 PM) *
Ciao Fabio, magari sarò un po OT rispetto la titolo, ma credo che ti possa interessare di vedere qualche tecnica sul "genere" a questo link:
http://petapixel.com/2013/10/14/life-like-...pective-250-ps/
Un saluto
Mario


questo l'avevo visto ed è più che fenomenale!!

QUOTE(Fabio P. @ Nov 8 2014, 11:44 PM) *
Ciao Mario e grazie del link, mamma mia questo signore fa veri e propri diorami che poi trasforma in vita di città con le foto wink.gif io cerco qualcosa di più modesto e meno ingombrante.
Vedo molte foto di appassionati come me di modelli dove lo stesso viene affogato e sparisce in mezzo a sfondi confusionari, foto fatte con tablet e smartphone che non rendono giustizia alla qualità dei modelli, io nel mio piccolo vorrei fare qualcosa di più "professionale" e fatto bene, scattare foto da più angolazioni, andare a riprendere il particolare che sia un cerchio o una bella pinza freno, ho alcuni modelli che costano come una reflex laugh.gif è vorrei presentarli al meglio ecco perché chiedo anche aiuto per allestire un piccolo set domestico per scattare,cosa mi serve,come impostarlo.

La foto allegata è solo a scopo di discussione però rappresenta quello che cerco, io però vorrei scattare più dal basso e magari più da vicino però vorrei una cosa simile,sfondo neutro e modelli ben presentato. messicano.gif

Oppure come le foto della Ferrari di boken!

Grazie a tutti quelli che mi stanno aiutando, quindi,per ricapitolare, su quale obbiettivo dovrei concentrarmi?

Ciai
Fabio


ecco se ti interessa fare foto anche a dettagli come interni, pinze dei freni, motori... allora ti conviene un macro, io personalmente su DX uso il 60mm che "diventa" un 90mm... su DX forse non va bene per ottenere una prospettiva più naturale (come se fotografassi una macchina vera) ma non è il tuo caso


qua un esempio con il fido 60mm AF-D



per le luci van bene i classici consigli dell still life, qua e qua trovi qualcosa... evita le light box a meno che siano foto per archivio o vendita, cioè van bene per illustrare un oggetto, ma meno per dare "carattere" o renderlo accattivante se così si può dire.


Ah sempre per l'obbiettivo non escluderei un vecchio Nikon 28-105mm f/3.5-4.5 AF-D, si può trovare a poco, è ben costruito, compatto, leggero, non lo usi solo per i modellini, ha un buon RR di 1:2 che secondo me è sufficiente per quello che devi fare, in modalità macro lo puoi usare da 50mm a 105mm potendo così variare angolazioni e prospettive.

Certo non è tagliente come un macro tipo 60mm o 105mm e ha qualche aberrazione (correggibile) ma per un prezzo intorno ai 100-150 € si può fare, specie se no hai uno zoom tuttofare

IPB Immagine
Fabio P.
Messaggio: #14
QUOTE(F.Giuffra @ Nov 9 2014, 09:38 AM) *
Il primo problema che sorge con oggetti piccoli è la distanza minima di messa a fuoco, per questo sono indicati gli obiettivi macro, vanno tutti bene, meglio sono quelli che permettono un ingrandimento 1:1, alcuni ne permettono solo un minore e sono dei "finti" macro. Puoi usare pure delle lenti addizionali ma la qualità scema. La lunghezza focale dei macro non determinano la potenza di ingrandimento ma solo la distanza a cui devi vistare, importante con insetti timidi ma meno con i modellini statici. Le ottiche Nikon non hanno il limitatore di messa a fuoco in macro ma anche qui il problema è minore.

L'altro problema è la ridotta profondità di campo a fuoco nella macro, potrebbe servirti una slitta micrometrica per fare il focus stacking. Se ti piace fare foto ambientate senza usare photoshop potresti valutare un super grandangolo, hanno una ottima distanza minima di messa a fuoco e ti danno uno sfondo ancora abbastanza nitido pur stando vicino. Eccoti un esempio fatto il fish eye, il più largo dei grandangoli.




Invece questa sotto è stata fatta, ovviamente, con un fotomontaggio. Se hai bisogno contattami pure in privato. E mostraci tutti le tue opere, non ti preoccupare se qualcuno farà commenti sgraditi, i consigli delle persone valide permettono di migliorare tantissimo.




grazie mille del tuo tempo Giuffra laugh.gif alcuni termini li cerco in google per capire meglio il significato, sono proprio alla base della fotografia, purtroppo ho pochissimo tempo da dedicargli e mi spiace davvero molto non approfondire capendo meglio alcuni discorsi e aspetti di quest'ultima, cercherò' di fare del mio meglio, approfitterò' poi della tua disponibilità per scriverti in PM, grazie ancora. smile.gif


QUOTE(umby_ph @ Nov 9 2014, 10:37 AM) *
questo l'avevo visto ed è più che fenomenale!!
ecco se ti interessa fare foto anche a dettagli come interni, pinze dei freni, motori... allora ti conviene un macro, io personalmente su DX uso il 60mm che "diventa" un 90mm... su DX forse non va bene per ottenere una prospettiva più naturale (come se fotografassi una macchina vera) ma non è il tuo caso
qua un esempio con il fido 60mm AF-D



per le luci van bene i classici consigli dell still life, qua e qua trovi qualcosa... evita le light box a meno che siano foto per archivio o vendita, cioè van bene per illustrare un oggetto, ma meno per dare "carattere" o renderlo accattivante se così si può dire.
Ah sempre per l'obbiettivo non escluderei un vecchio Nikon 28-105mm f/3.5-4.5 AF-D, si può trovare a poco, è ben costruito, compatto, leggero, non lo usi solo per i modellini, ha un buon RR di 1:2 che secondo me è sufficiente per quello che devi fare, in modalità macro lo puoi usare da 50mm a 105mm potendo così variare angolazioni e prospettive.

Certo non è tagliente come un macro tipo 60mm o 105mm e ha qualche aberrazione (correggibile) ma per un prezzo intorno ai 100-150 € si può fare, specie se no hai uno zoom tuttofare



Grazie anche a te umby, come hai realizzato la foto della Lambo, è bellissima! ph34r.gif Pollice.gif guru.gif
giucci2005
Messaggio: #15
Tanto per completare la panoramica delle alternative, un obiettivo particolarmente adatto allo scopo è il PC-E 85 2.8 che raggiunge il RR 1:2: degli esempi di utilizzo, proprio con modellini, sono riportati in un eXperience dedicato all'ottica.
Ciao
Diego
umby_ph
Messaggio: #16
QUOTE(giucci2005 @ Nov 9 2014, 06:18 PM) *
Tanto per completare la panoramica delle alternative, un obiettivo particolarmente adatto allo scopo è il PC-E 85 2.8 che raggiunge il RR 1:2: degli esempi di utilizzo, proprio con modellini, sono riportati in un eXperience dedicato all'ottica.
Ciao
Diego


giusto, però cozza un pò con la rischiesta di spesa contenuta wink.gif
Fabio P.
Messaggio: #17
Una domanda ragazzi, pour parler messicano.gif con scatola e istruzioni,ben tenuto quanto possono chiedermi per un Nikon micro Ai 55 f3,5?

grazie
Fabio
Fabio P.
Messaggio: #18
Riporto up la discussione perchè oggi ho avuto un po' di tempo per fare delle prove ma non sono per niente soddisfatto.
Ringrazio fin da ora chi mi dedicherà il suo tempo per aiutarmi.

Reflex D700 + Nikon Ai 55 f3,5 micro
Cavalletto Manfrotto
Scatto remoto

File RAW

Lavoro tutto in M

Mi hanno regalato un cubo box come questo----->http://i57.tinypic.com/2llm0k1.jpg (copiate il link per vederlo) è un 80x80 cm, lo so niente di speciale ma meglio di niente. smile.gif

La prima cosa che vorrei chiedervi è questa: la messa a fuoco in automatico la macchina non la fa è corretto questo? Pensavo che anche con gli obbiettivi Ai la D700 mantenesse la MAF automatica ma forse mi sbagliavo, è colpa della mancanza del cpu sull'obbiettivo? Quindi vado di MAF manuale e fin qui ok.
On camera ho impostato i dati per obbiettivi senza cpu così da vedere anche il diaframma in uso nello schermo superiore della reflex.
Ho bilanciato il bianco in modo manuale con un cartoncino grigio medio.

Quello che non ho ben capito è la messa a fuoco con questo obbiettivo. Cioè, girando la ghiera frontale metto a fuoco il soggetto pero' lo vedo "troppo distante" dal modo in cui vorrei che venisse fotografato. Dipende dalla distanza minima di MAF dell'obbiettivo stesso? Non so come spiegarmi meglio.

L'esposizione: guardando nel mirino imposto tempo e diaframma, oggi ho scattato prevalentemente a f11 e portando l'esposizione in modo che fosse corretta scattavo.
Quando pero' andavo a rivedere la foto risultava scura, come mai? Dovevo compensare in + per avere un esposizione "migliore" diciamo.

Allego esempio, foto on-camera solo ritagliata

Immagine Allegata


per ora chiedo questo, grazie per l'attenzione wink.gif
Fabio P.
Messaggio: #19
Ciao, c'è qualcuno che potrebbe se vuole darmi un piccolo aiuto? smile.gif
baldos
Messaggio: #20
Buongiorno,per quello che ne so io,innanzitutto la compensazione dell'esposizione in manuale non la puoi fare, devi impostare la macchina su un program,oppure, nel tuo caso,aprire di piu' il diaframma direttamente sull'obiettivo.
Per quanto riguarda la messa a fuoco devi cercare di avvicinarti il piu' possibile aiutandoti con l'ingrandimento sul display,in quanto e' impensabile mettere a fuoco sul mirino.
Ciao
 
Discussioni simili Iniziata da Forum Risposte Ultimo messaggio
Obbiettivo D70 esilenzi OBIETTIVI Nikkor 18 16-03-2005 12:49
Obbiettivo Per La Mia F55 Nevermore OBIETTIVI Nikkor 16 07-10-2005 09:46
Delucidazioni Su Rapporto Obbiettivo 12x Obbiettivo Reflex scar89 OBIETTIVI Nikkor 1 27-11-2013 12:00
Obbiettivo Per La Mia F55 Nevermore NIKON F 35mm e Scanner 0 07-10-2005 08:08
Delucidazioni Su Rapporto Obbiettivo 12x Obbiettivo Reflex scar89 NIKON DIGITAL REFLEX 0 27-11-2013 12:00