FORUM NIKONCLUB

Condividi le tue conoscenze, aiuta gli altri e diventa un esperto.

Chiudi
TITOLO*
DOMANDA*
AREA TEMATICA INTERESSATA*
Impostazione Fotocamera D700
per fotografare rassegna danza in teatro con 80/200afs
Rispondi Nuova Discussione
sadiego
Messaggio: #1
buonasera a tutti e un ringraziamento in anticipo a chi mi possa aiutare con le impostazioni in fotocamera da usare per ottenere buoni scatti in teatro (quindi al buio con luci sceniche variabili)
premetto che un paio d' anni fa un fotografo conosciuto proprio durante una situazione analoga mi aveva spiegato il suo metodo ma ora non me lo ricordo più (tipo priorità ai diaframmi e iso variabile automatico, oppure in manuale impostando un tempo che mi garantisca un sufficiente congelamento - visto il movimento anche rapido del soggetto-e lasciare anche così l'automatismo iso...?
tipo di lettura dell'esposimetro?
area di messa a fuoco?
faccio presente che mi troverei a circa 20 metri dal palco con d700 e afs 80/200
diego
ges
Staff
Messaggio: #2
Mi è capitato di scattare alcuni anni fa a teatro con la tua stessa identica attrezzatura, ricordo che avevo impostato la D700 in priorità di diaframmi (in A) e gli ISO automatici (max 3200).
sadiego
Messaggio: #3
grazie per la risposta,Ges.
il risultato è stato buono ?
la mia perplessità è dovuta dal fatto che lasciando la scelta alla macchina nel decidere sull' iso e il tempo, questa scelta non cada proprio nel dare un iso basso e di conseguenza un tempo non sufficientemente alto per congelare il movimento o per contrastare il mosso causato dalla ma mano.

diego
monia_curreli
Messaggio: #4
iso alti....visto che la 700 lo permette moderando il rumore e tempi di sicurezza.... smile.gif Io lavoro solo in Manuale... se puoi vai un pò prima tasta il posto e quanta luce c'è così da poter bilanciare anche i bianchi....in teatro il rischio e che si impastino di rosso o di blu..... smile.gif
MarcoD5
Messaggio: #5
QUOTE(sadiego @ Apr 12 2013, 10:33 PM) *
buonasera a tutti e un ringraziamento in anticipo a chi mi possa aiutare con le impostazioni in fotocamera da usare per ottenere buoni scatti in teatro (quindi al buio con luci sceniche variabili)
premetto che un paio d' anni fa un fotografo conosciuto proprio durante una situazione analoga mi aveva spiegato il suo metodo ma ora non me lo ricordo più (tipo priorità ai diaframmi e iso variabile automatico, oppure in manuale impostando un tempo che mi garantisca un sufficiente congelamento - visto il movimento anche rapido del soggetto-e lasciare anche così l'automatismo iso...?
tipo di lettura dell'esposimetro?
area di messa a fuoco?
faccio presente che mi troverei a circa 20 metri dal palco con d700 e afs 80/200
diego


Nikon d3s con 80/200 AFS 2.8
Matrix -2EV. Oppure spot come ti trovi meglio
ISO 800/1600

Immagine ridimensionata: clicca sull'immagine per vederla con le dimensioni originali.



Immagine ridimensionata: clicca sull'immagine per vederla con le dimensioni originali.





Messaggio modificato da marcomc76 il Apr 29 2013, 09:14 PM
sadiego
Messaggio: #6
QUOTE(monia_curreli @ Apr 28 2013, 09:59 PM) *
iso alti....visto che la 700 lo permette moderando il rumore e tempi di sicurezza.... smile.gif Io lavoro solo in Manuale... se puoi vai un pò prima tasta il posto e quanta luce c'è così da poter bilanciare anche i bianchi....in teatro il rischio e che si impastino di rosso o di blu..... smile.gif




grazie per il tuo consiglio, credo che scatterò in manuale con iso al massimo 3200, per quanto riguarda il bilancimento del bianco io lo lascio sempre automatico perchè scattando in raw comunque ho la possibilità di correggerlo in PP
ciao,Diego

QUOTE(marcomc76 @ Apr 29 2013, 10:12 PM) *
Nikon d3s con 80/200 AFS 2.8
Matrix -2EV. Oppure spot come ti trovi meglio
ISO 800/1600







grazie anche a te per la risposta, complimenti per le foto,molto d'effetto la prima.
ciao, Diego
modena23
Messaggio: #7
QUOTE(sadiego @ May 1 2013, 07:36 PM) *
grazie per il tuo consiglio, credo che scatterò in manuale con iso al massimo 3200, per quanto riguarda il bilancimento del bianco io lo lascio sempre automatico perchè scattando in raw comunque ho la possibilità di correggerlo in PP
ciao,Diego
grazie anche a te per la risposta, complimenti per le foto,molto d'effetto la prima.
ciao, Diego
Io se fossi in te per il bilanciamento del bianco farei alcune prove prima di metterla in automatico,e un parere mio personale....ciao Carmine
monia_curreli
Messaggio: #8
QUOTE(modena23 @ May 2 2013, 01:00 PM) *
Io se fossi in te per il bilanciamento del bianco farei alcune prove prima di metterla in automatico,e un parere mio personale....ciao Carmine

Concordo...se puoi fai delle prove.....con vari bilanciamenti è vero che con Camera Raw si corregge bene ma se riesci a trovre l'impostazione giusta prima di iniziare a scattare è sempre meglio!
fedeeepd
Nikonista
Messaggio: #9
Ciao,
a me è capitato ultimamente di scattare in teatro ad uno spettacolo di danza, ero con D600+70-200 f2.8... ho scattato in M, f2.8 fisso e tempi al incirca sul 1/125 con iso a 3200

Immagine ridimensionata: clicca sull'immagine per vederla con le dimensioni originali.



c'è da dire che il teatro dove ho scattato io era davvero una caverna buia...

federico

Messaggio modificato da fedeeepd il May 2 2013, 02:23 PM
sadiego
Messaggio: #10
QUOTE(modena23 @ May 2 2013, 01:00 PM) *
Io se fossi in te per il bilanciamento del bianco farei alcune prove prima di metterla in automatico,e un parere mio personale....ciao Carmine



Ciao Carmine, spiegati meglio...solo per non perdere tempo in PP?
sadiego
Messaggio: #11
QUOTE(fedeeepd @ May 2 2013, 03:21 PM) *
Ciao,
a me è capitato ultimamente di scattare in teatro ad uno spettacolo di danza, ero con D600+70-200 f2.8... ho scattato in M, f2.8 fisso e tempi al incirca sul 1/125 con iso a 3200




c'è da dire che il teatro dove ho scattato io era davvero una caverna buia...

federico


Ciao Federico, non per trovargli un difetto, lungi da me, ma a vedere la foto, il soggetto mi sembra leggermente sfocato, poco nitido...secondo me potrebbe dipendere dalla difficoltà di focheggiare a f2.8 su un soggetto in movimento con tempo non proprio veloce per questa situazione.
Questo tuo esempio mi apre gli occhi sul fatto che in questa situazione (che sarebbe la stessa in cui mi verrei a trovare io) probabilmente mi servirà usare un diaframma più chiuso (circa f7 o f8) per avere più nitidezza, un tempo più veloce,naturalmente compensando l'esposizione in +.
Ti ringrazio per l'aiuto,e ovviamente questa è solo una mia deduzione dall' esame della foto che potrà essere avvalorata o no da chi più esperto in materia.

ciao,Diego

sindrome73
Messaggio: #12
QUOTE(sadiego @ May 3 2013, 10:46 PM) *
Ciao Federico, non per trovargli un difetto, lungi da me, ma a vedere la foto, il soggetto mi sembra leggermente sfocato, poco nitido...secondo me potrebbe dipendere dalla difficoltà di focheggiare a f2.8 su un soggetto in movimento con tempo non proprio veloce per questa situazione.
Questo tuo esempio mi apre gli occhi sul fatto che in questa situazione (che sarebbe la stessa in cui mi verrei a trovare io) probabilmente mi servirà usare un diaframma più chiuso (circa f7 o f8) per avere più nitidezza, un tempo più veloce,naturalmente compensando l'esposizione in +.
Ti ringrazio per l'aiuto,e ovviamente questa è solo una mia deduzione dall' esame della foto che potrà essere avvalorata o no da chi più esperto in materia.

ciao,Diego


Secondo f7-8 e un po troppo!!! Direi un 4 5,6 al massimo.....
agata di mauro
Messaggio: #13
Ciao,

se può servirti ecco la mia esperienza con la D700 ad uno spettacolo di danza.

- Bilanciamento del bianco automatico: anche un pre-misurato non va bene perché le luci cambiano spesso intensità e colore e
non c'è il tempo materiale per cambiarlo

- Esposizione SPOT Manuale: decidi tu la profondità di campo che desideri scegliendo un diaframma (come ti è stato già consigliato) non inferiore
a 4 decidi tu il tempo che, come puoi vedere dai miei scatti, 1/125 a volte risulta lento dando vita ad un mosso che,
secondo i gusti può piacere o no.

- ISO auto: non più di 4000 (la D700 regge mene il rumore ma non fa i miracoli)

- Messa a fuoco punto singolo: direttamente sugli occhi. Un diaframma non eccessivamente aperto mantiene il fuoco sebbene il movimento
(ho provato diverse volte l'inseguimento 3d senza buoni risultati; può darsi che tu sia più bravo o fortunato di me)

Ma la cosa decisamente, a mio avviso, davvero importante è guardare le prove senza macchina fotografica in mano concentrandosi sulla musica.
Le ballerine seguono il ritmo ed altrettanto dovrai fare tu. Se guardi l'obiettivo e scatti appena vedi il movimento, il tempo di ritardo nella risposta della tua mano, sebbene spesso non considerato, in questo caso ti farebbe perdere il momento in cui la ballerina si trova all'apice del gesto atletico.

Grande problema mi ha dato il rumoroso scatto della D700 che nel religioso silenzio della sala sembrava una fucilata.

Di seguito il mio risultato, sono curiosa di vedere il tuo :-)





Immagine Allegata



Immagine Allegata



Immagine Allegata





Buona luce,
Agata Di Mauro

sadiego
Messaggio: #14
QUOTE(galatea1964 @ May 4 2013, 04:33 PM) *
Ciao,

se può servirti ecco la mia esperienza con la D700 ad uno spettacolo di danza.

- Bilanciamento del bianco automatico: anche un pre-misurato non va bene perché le luci cambiano spesso intensità e colore e
non c'è il tempo materiale per cambiarlo

- Esposizione SPOT Manuale: decidi tu la profondità di campo che desideri scegliendo un diaframma (come ti è stato già consigliato) non inferiore
a 4 decidi tu il tempo che, come puoi vedere dai miei scatti, 1/125 a volte risulta lento dando vita ad un mosso che,
secondo i gusti può piacere o no.

- ISO auto: non più di 4000 (la D700 regge mene il rumore ma non fa i miracoli)

- Messa a fuoco punto singolo: direttamente sugli occhi. Un diaframma non eccessivamente aperto mantiene il fuoco sebbene il movimento
(ho provato diverse volte l'inseguimento 3d senza buoni risultati; può darsi che tu sia più bravo o fortunato di me)

Ma la cosa decisamente, a mio avviso, davvero importante è guardare le prove senza macchina fotografica in mano concentrandosi sulla musica.
Le ballerine seguono il ritmo ed altrettanto dovrai fare tu. Se guardi l'obiettivo e scatti appena vedi il movimento, il tempo di ritardo nella risposta della tua mano, sebbene spesso non considerato, in questo caso ti farebbe perdere il momento in cui la ballerina si trova all'apice del gesto atletico.

Grande problema mi ha dato il rumoroso scatto della D700 che nel religioso silenzio della sala sembrava una fucilata.

Di seguito il mio risultato, sono curiosa di vedere il tuo :-)

Immagine Allegata



Immagine Allegata



Immagine Allegata

Buona luce,
Agata Di Mauro


Ciao Agata,grazie per i tuoi suggerimenti.
Allora scattiamo con la stessa macchina,l' obiettivo non lo hai specificato, però mi trovo d' accordo con te sul bilanciamento del bianco (preferisco sempre correggerlo in PP).
Userei anch'io l'esposizione manuale,però guardando la foto che ha postato Federico in questa discussione, mi sono convinto della necessità di usare un diaframma abbastanza più chiuso ripetto a quello che ha usato lui e se fosse possibile andrei intorno a f7/f8 ( anche compensando l'esposizione) per far lavorare l'obiettivo sulla sua resa massima.Anche il tempo 1/125 ho il dubbio che non sia abbastanza veloce,in alcuni momenti,(come ben sai nel balletto ci possono essere movimenti rapidi susseguiti da altri più statici) seppure le tue foto a differenza di quella di Federico siano al mio occhio sufficientemente nitide e "ferme" per dichiararle più che buone, con quel leggero movimento del piede, come potrebbe essere delle vesti, che personalmente non mi disturba,e che come dici giustamente tu ad alcuni piace,ad altri no. Resta il fatto che, sempre a mio parere, se una fotografia è sufficientemente nitida con il soggetto a fuoco perfettamente, anche un piccolo "mosso" non va a influire sul buon esito dello scatto.
Per quanto riguarda il punto di messa a fuoco, ho già avuto modo di provare l' inseguimento 3d in af/c in un palazzetto e anch'io non mi sono trovato bene per niente perchè la macchina mi mollava la messa a fuoco e la metteva sul soggetto a fianco e così via...da scartare!
Resto più propenso a scattare in af/s, per poter ricomporre quel poco l' inquadratura quando possibile,(tenendo a metà corsa il pulsante di scatto) cosa che non riuscirei a fare in af/c. Tu cosa ne pensi?
Fondamentale il tuo consiglio (sottovalutato da molti e pure da me) di entrare completamente in sintonia con l' evento cercando di seguire la musica come i ballerini, vera poesia.
C'è da dire che per mia fortuna, le serate saranno 2 in due giorni susseguenti, questo per l'apprezzato perfezionismo della titolare della scuola di ballo nonchè coreografa ed ex ballerina ad alti livelli,per poter dar modo a tutte le persone sue conoscenti e naturalmente ai vari parenti del corpo di ballo di poter essere presente.
Questa precisazione per dire che avrò 2 possibilità per fare delle buone foto (anche se la medesima ci ha già avvertiti che ci saranno un paio di fotografi ufficiali e perciò non vorrà vedere altre persone che si affollino a più riprese per riprendere i propri figli..sigh.ma sono sicuro che comunque un posto in fondo,forte del 200 mm, me lo trovo) e se non le farò buone vorrà dire che sono una mezza pippa. biggrin.gif
Poi se riuscirò a caricarle nel forum, visto che non l'ho mai fatto, ve le farò vedere.
Ciao, Diego

agata di mauro
Messaggio: #15
QUOTE(sadiego @ May 5 2013, 04:38 PM) *
Ciao Agata,grazie per i tuoi suggerimenti.
Allora scattiamo con la stessa macchina,l' obiettivo non lo hai specificato, però mi trovo d' accordo con te sul bilanciamento del bianco (preferisco sempre correggerlo in PP).
Userei anch'io l'esposizione manuale,però guardando la foto che ha postato Federico in questa discussione, mi sono convinto della necessità di usare un diaframma abbastanza più chiuso ripetto a quello che ha usato lui e se fosse possibile andrei intorno a f7/f8 ( anche compensando l'esposizione) per far lavorare l'obiettivo sulla sua resa massima.Anche il tempo 1/125 ho il dubbio che non sia abbastanza veloce,in alcuni momenti,(come ben sai nel balletto ci possono essere movimenti rapidi susseguiti da altri più statici) seppure le tue foto a differenza di quella di Federico siano al mio occhio sufficientemente nitide e "ferme" per dichiararle più che buone, con quel leggero movimento del piede, come potrebbe essere delle vesti, che personalmente non mi disturba,e che come dici giustamente tu ad alcuni piace,ad altri no. Resta il fatto che, sempre a mio parere, se una fotografia è sufficientemente nitida con il soggetto a fuoco perfettamente, anche un piccolo "mosso" non va a influire sul buon esito dello scatto.
Per quanto riguarda il punto di messa a fuoco, ho già avuto modo di provare l' inseguimento 3d in af/c in un palazzetto e anch'io non mi sono trovato bene per niente perchè la macchina mi mollava la messa a fuoco e la metteva sul soggetto a fianco e così via...da scartare!
Resto più propenso a scattare in af/s, per poter ricomporre quel poco l' inquadratura quando possibile,(tenendo a metà corsa il pulsante di scatto) cosa che non riuscirei a fare in af/c. Tu cosa ne pensi?
Fondamentale il tuo consiglio (sottovalutato da molti e pure da me) di entrare completamente in sintonia con l' evento cercando di seguire la musica come i ballerini, vera poesia.
C'è da dire che per mia fortuna, le serate saranno 2 in due giorni susseguenti, questo per l'apprezzato perfezionismo della titolare della scuola di ballo nonchè coreografa ed ex ballerina ad alti livelli,per poter dar modo a tutte le persone sue conoscenti e naturalmente ai vari parenti del corpo di ballo di poter essere presente.
Questa precisazione per dire che avrò 2 possibilità per fare delle buone foto (anche se la medesima ci ha già avvertiti che ci saranno un paio di fotografi ufficiali e perciò non vorrà vedere altre persone che si affollino a più riprese per riprendere i propri figli..sigh.ma sono sicuro che comunque un posto in fondo,forte del 200 mm, me lo trovo) e se non le farò buone vorrà dire che sono una mezza pippa. biggrin.gif
Poi se riuscirò a caricarle nel forum, visto che non l'ho mai fatto, ve le farò vedere.
Ciao, Diego



Ho usato un 35mm f2 ma tieni presente che ero proprio sul palco
Io fotografo sempre durante le prove generali e il giorno fatidico mi godo lo spettacolo.

Sono d'accordo con te sul diaframma più chiuso (io suggerivo di non APRIRE oltre f/4) ti darà maggiore profondità di campo e potrai gestire meglio la af/s

Mi consola il fatto di non essere la sola ad avere avuto difficoltà col 3D

Buona luce a te ed In bocca al lupo per le ballerine.
Agata

fedeeepd
Nikonista
Messaggio: #16
QUOTE(sadiego @ May 3 2013, 10:46 PM) *
Ciao Federico, non per trovargli un difetto, lungi da me, ma a vedere la foto, il soggetto mi sembra leggermente sfocato, poco nitido...secondo me potrebbe dipendere dalla difficoltà di focheggiare a f2.8 su un soggetto in movimento con tempo non proprio veloce per questa situazione.
Questo tuo esempio mi apre gli occhi sul fatto che in questa situazione (che sarebbe la stessa in cui mi verrei a trovare io) probabilmente mi servirà usare un diaframma più chiuso (circa f7 o f8) per avere più nitidezza, un tempo più veloce,naturalmente compensando l'esposizione in +.
Ti ringrazio per l'aiuto,e ovviamente questa è solo una mia deduzione dall' esame della foto che potrà essere avvalorata o no da chi più esperto in materia.

ciao,Diego


Ciao Diego,
la foto a piena risoluzione pesa 30 mb... quella che ti ho postato 81Kb (giusto per farti capire a f2.8 t1/125 e 3200 iso che luminosità salta fuori), capirai che la foto così ridimensionata è totalmente "spanata" era giusto un esempio per mostrarti le impostazioni..

al di là di quello se troverai una condizione simile del teatro la vedo difficile che tu riesca a chiudere a f8 e anche usare tempi più rapidi, forse con una d3s/d4?

Federico
 
Discussioni simili Iniziata da Forum Risposte Ultimo messaggio
Cambio La D90 Verso La D700 O D700? jackpyrate NIKON DIGITAL REFLEX 35 10-09-2013 18:10
Fino A Che Punto Conviene Passare Da D700 A D700? gigia2 NIKON DIGITAL REFLEX 34 02-04-2015 23:21
D700? cesare forni NIKON DIGITAL REFLEX 1 20-06-2008 12:23
D700 exacta NIKON DIGITAL REFLEX 1 02-07-2008 00:31
D3 O D700? alnegri NIKON DIGITAL REFLEX 1 04-07-2008 09:22