FORUM NIKONCLUB

Condividi le tue conoscenze, aiuta gli altri e diventa un esperto.

Chiudi
TITOLO*
DOMANDA*
AREA TEMATICA INTERESSATA*
2 Pagine: V   1 2 >  
Nikon 17-35 F2.8 Vs Nikon 16-35 F4+samyang 14 F2.8
Grandangolo per D800
Rispondi Nuova Discussione
steganos
Messaggio: #1
Dopo varie letture la mia scelta su quale grandangolo prendere per la D800 ricade su una delle due lenti:

-nikon 16 35 f4 + samyang 14 f2.8
-nikon 17 35 f2.8

Il mio ideale sarebbe un 16/17 - 35 2.8 VR (che non esiste), quindi nella coppia nikon+samyang l'aggiunta del 2.8 samyang è per fotografie notturne del cielo.

-Del 16 35 mi piace il vr che porta l'obiettivo a f2 di luminosita equivalente circa, meno la distorsione a f4 e la nitidezza inferiore al 17-35
-Del 17-25 mi piace che è 2.8 (per notturne) e che ha una nitidezza elevata


L'uso è panorami (quindi diaframmato) e street

Quale delle due scelte mi consigliate?

Grazie a tutti
Cesare44
Messaggio: #2
QUOTE(steganos @ Dec 16 2012, 10:05 PM) *
Dopo varie letture la mia scelta su quale grandangolo prendere per la D800 ricade su una delle due lenti:

-nikon 16 35 f4 + samyang 14 f2.8
-nikon 17 35 f2.8

Il mio ideale sarebbe un 16/17 - 35 2.8 VR (che non esiste), quindi nella coppia nikon+samyang l'aggiunta del 2.8 samyang è per fotografie notturne del cielo.

-Del 16 35 mi piace il vr che porta l'obiettivo a f2 di luminosita equivalente circa, meno la distorsione a f4 e la nitidezza inferiore al 17-35
-Del 17-25 mi piace che è 2.8 (per notturne) e che ha una nitidezza elevata
L'uso è panorami (quindi diaframmato) e street

Quale delle due scelte mi consigliate?

Grazie a tutti

guarda che stai facendo confusione, il VR se è di seconda generazione, ti consente di avere fino a 4 stop di guadagno, utilizzando tempi più lenti, ma l'apertura massima del 16 35 mm rimane sempre la stessa, ovvero f/4.

ciao
sergio77
Messaggio: #3
Buonasera sono nella tua stessa situazione...solo che la macchina è una d700 alla quale anche io vorrei affiancare un grandangolare...ho letto ottime recensioni anche per il sigma 12-24 seconda generazione....che regalo ci facciamo per natale?
pes084k1
Messaggio: #4
QUOTE(steganos @ Dec 16 2012, 10:05 PM) *
Dopo varie letture la mia scelta su quale grandangolo prendere per la D800 ricade su una delle due lenti:

-nikon 16 35 f4 + samyang 14 f2.8
-nikon 17 35 f2.8

Il mio ideale sarebbe un 16/17 - 35 2.8 VR (che non esiste), quindi nella coppia nikon+samyang l'aggiunta del 2.8 samyang è per fotografie notturne del cielo.

-Del 16 35 mi piace il vr che porta l'obiettivo a f2 di luminosita equivalente circa, meno la distorsione a f4 e la nitidezza inferiore al 17-35
-Del 17-25 mi piace che è 2.8 (per notturne) e che ha una nitidezza elevata
L'uso è panorami (quindi diaframmato) e street

Quale delle due scelte mi consigliate?

Grazie a tutti


La prima accoppiata è in produzione e otticamente superiore e fa più cose. In bassa luce meglio il VR per soggetti immobili, con gli altri non è che 1 stop sposti tanto.

A presto telefono.gif

Elio
CVCPhoto
Messaggio: #5
QUOTE(steganos @ Dec 16 2012, 10:05 PM) *
Dopo varie letture la mia scelta su quale grandangolo prendere per la D800 ricade su una delle due lenti:

-nikon 16 35 f4 + samyang 14 f2.8
-nikon 17 35 f2.8

Il mio ideale sarebbe un 16/17 - 35 2.8 VR (che non esiste), quindi nella coppia nikon+samyang l'aggiunta del 2.8 samyang è per fotografie notturne del cielo.

-Del 16 35 mi piace il vr che porta l'obiettivo a f2 di luminosita equivalente circa, meno la distorsione a f4 e la nitidezza inferiore al 17-35
-Del 17-25 mi piace che è 2.8 (per notturne) e che ha una nitidezza elevata


L'uso è panorami (quindi diaframmato) e street

Quale delle due scelte mi consigliate?

Grazie a tutti



Indubbiamente il 14-24 f/2,8. Prevedo infatti che qualsiasi alternativa non potrà per te essere definitiva.
pes084k1
Messaggio: #6
QUOTE(CVCPhoto @ Dec 17 2012, 12:06 AM) *
Indubbiamente il 14-24 f/2,8. Prevedo infatti che qualsiasi alternativa non potrà per te essere definitiva.


Non concordo, il 14-24 è chiaramente superato otticamente da questi, poco flessibile e non evita correzioni pesanti in PP. Lo trovo pure molto opaco come colori. Visto che c'è di molto meglio in casa...

A presto telefono.gif

Elio
CVCPhoto
Messaggio: #7
QUOTE(pes084k1 @ Dec 17 2012, 12:37 AM) *
Non concordo, il 14-24 è chiaramente superato otticamente da questi, poco flessibile e non evita correzioni pesanti in PP. Lo trovo pure molto opaco come colori. Visto che c'è di molto meglio in casa...

A presto telefono.gif

Elio


Se lo dici tu... messicano.gif
steganos
Messaggio: #8
Innanzi tutto grazie per le risposte!

QUOTE(Cesare44 @ Dec 16 2012, 11:27 PM) *
guarda che stai facendo confusione, il VR se è di seconda generazione, ti consente di avere fino a 4 stop di guadagno, utilizzando tempi più lenti, ma l'apertura massima del 16 35 mm rimane sempre la stessa, ovvero f/4.

ciao

Anche se è VR II ho visto in rete che il guadagno effettivo è 1-2 stop , ma questo poi è da verificare sul campo. Ti faccio un esempio per chiarire quello che stavo dicendo:

Supponiamo 2 stop di guadagno

per non avere mosso col 17-35 scatto a f2.8 con esposizione 1/16, per avere la stessa esposizione (senza mosso) col 16-35 scatto a f4 con esposizione 1/8, cioè è come se avessi virtualmente un obiettivo "normalizzato" a 1/16 con un'apertura f2

QUOTE(CVCPhoto @ Dec 17 2012, 12:06 AM) *
Indubbiamente il 14-24 f/2,8. Prevedo infatti che qualsiasi alternativa non potrà per te essere definitiva.

Il 14-24 2.8 l'ho scartato (non è stato facile) perchè è troppo limitato come range, e se da un lato ci guadagno con i panorami (piu grandangolo, piu nitido, meno distorsione), dall'altro perdo con lo street (piu peso, meno range).

Forse piu in la affiancherà, senza sostituirlo, una delle lenti che vorrei prendere
mullah
Messaggio: #9
Io ho il 17-35 su D700 e ti dico che con ci penso nemmeno a sostuirlo con il 16-35, preferisco la luminosità ad un VR che per il mio modo di fotografare e praticamente inutile.
Qualcuno ha scritto che su D800 il 16-35 è molto più nitido, in particolare ai bordi, io non ci credo molto, ma visto l'importo varrebbe la pena di provare con mano prima dell'acquisto.

Dovessi scegliere ad occhi chiusi ti direi 16-35 + 14mm, più che altro perché il 17-35 nuovo ti costa un 40/45% in più e magari per te il VR è comodo.

Insomma, io ti consiglio di trovare un modo per provare almeno il 17-35 sulla tua D800 per avere qualche conferma, altrimenti il rischio è di impelagarsi con i si dice.

Messaggio modificato da mullah il Dec 17 2012, 12:18 PM
ffrabo
Messaggio: #10
il Vr del 16-35 funziona, questo l'ho scattata a 1/6 e ne ho altre ad un 1/8:
Immagine ridimensionata: clicca sull'immagine per vederla con le dimensioni originali.
Visualizza sul GALLERY : 623.3 KB
xbrunox76
Messaggio: #11
Qualcuno può postare delle foto dove si vede quanto "fa schifo" il 17-35 su d800?
Utente cancellato
DEREGISTRATO
Messaggio: #12
QUOTE(mullah @ Dec 17 2012, 12:17 PM) *
Qualcuno ha scritto che su D800 il 16-35 è molto più nitido, in particolare ai bordi, io non ci credo molto, ma visto l'importo varrebbe la pena di provare con mano prima dell'acquisto.

Si. Il Nikon 16-35 f4 è un po' più nitido del 17-35 f2.8 ma ciò non significa che esso sia migliore, anzi!
Oltre a essere leggermente più nitido il 16-35 ha dei colori molto più saturi e ombre chiuse e marcate. Io per la paesaggistica preferisco di gran lunga il vecchio 17-35 per il semplice fatto che i passaggi di colore sono molto più morbidi e i colori sono molto più delicati.

Insomma se dovessi scegliere tra un 16-35 e un 17-35 cercherei un 17-35 usato!
federico777
Messaggio: #13
QUOTE(xbrunox76 @ Dec 17 2012, 02:29 PM) *
Qualcuno può postare delle foto dove si vede quanto "fa schifo" il 17-35 su d800?


E' inutilizzabile:

Immagine ridimensionata: clicca sull'immagine per vederla con le dimensioni originali.
Visualizza sul GALLERY : 2.4 MB

Immagine ridimensionata: clicca sull'immagine per vederla con le dimensioni originali.
Visualizza sul GALLERY : 2.4 MB

Immagine ridimensionata: clicca sull'immagine per vederla con le dimensioni originali.
Visualizza sul GALLERY : 1.8 MB

F.
mullah
Messaggio: #14
QUOTE(federico777 @ Dec 17 2012, 03:06 PM) *
E' inutilizzabile:
...
F.


Meglio così, un problema in meno quando deciderò di passare alla D800.
xbrunox76
Messaggio: #15
QUOTE(federico777 @ Dec 17 2012, 03:06 PM) *



GRAZIE.

Ora servirebbe che chi continua a scrivere che il 17-35 ai bordi è inguardabile venga qui e commenti queste foto.
Maxx970
Messaggio: #16
QUOTE(xbrunox76 @ Dec 17 2012, 03:55 PM) *
GRAZIE.

Ora servirebbe che chi continua a scrivere che il 17-35 ai bordi è inguardabile venga qui e commenti queste foto.


come si fa a mettere in discussione il 17-35 f/2.8? questa è un ottica professionale, chiaro non è di ultima generazione e non ha il VR (e chi se ne frega), ma da considerarla di seconda fascia proprio no.

Cesare44
Messaggio: #17
QUOTE(steganos @ Dec 17 2012, 02:37 AM) *
Innanzi tutto grazie per le risposte!
Anche se è VR II ho visto in rete che il guadagno effettivo è 1-2 stop , ma questo poi è da verificare sul campo. Ti faccio un esempio per chiarire quello che stavo dicendo:

Supponiamo 2 stop di guadagno

per non avere mosso col 17-35 scatto a f2.8 con esposizione 1/16, per avere la stessa esposizione (senza mosso) col 16-35 scatto a f4 con esposizione 1/8, cioè è come se avessi virtualmente un obiettivo "normalizzato" a 1/16 con un'apertura f2. scusami ma non ci siamo, avrai sicuramente la stessa esposizione, ma sempre con f/4. Nel tuo esempio con due stop, potresti scattare a 1/4s con f/4, ma se l'apertura massima è f/4, più di quella non puoi andare VR o non VR

Il 14-24 2.8 l'ho scartato (non è stato facile) perchè è troppo limitato come range, e se da un lato ci guadagno con i panorami (piu grandangolo, piu nitido, meno distorsione), dall'altro perdo con lo street (piu peso, meno range).

Forse piu in la affiancherà, senza sostituirlo, una delle lenti che vorrei prendere

posso essere d'accordo con te per i due stop di guadagno, ma io riporto quello che dice Nikon, ovvero fino a 3 stop con VRI e fino a 4 stop con VRII, poi giustamente ognuno di noi, prudentemente scatterà con due stop di meno.

Cesare44
Messaggio: #18
nell'esempio di prima, quello scritto in rosso, ho commesso un errore, scusandomi, riporto la correzione in grassetto.

scusami ma non ci siamo, avrai sicuramente la stessa esposizione, ma sempre con f/4. Nel tuo esempio con due stop, potresti scattare a 1/4s con f/5,6, ma se l'apertura massima è f/4, più di quella non puoi andare VR o non VR.

ciao
Maury_75
Messaggio: #19
E' lo stesso dubbio che avevo anche io, alla fine mi sono buttato sul 16/35 e ne sono contento.
Il 17/35 è un'ottima ottica ma su D800 tende ad avere una differenza marcata tra centro e bordi, cosa che sul paesaggio non è gradevole!
jszjoshua
Messaggio: #20
QUOTE(Maury_75 @ Dec 18 2012, 03:34 PM) *
E' lo stesso dubbio che avevo anche io, alla fine mi sono buttato sul 16/35 e ne sono contento.
Il 17/35 è un'ottima ottica ma su D800 tende ad avere una differenza marcata tra centro e bordi, cosa che sul paesaggio non è gradevole!


Concordo, da paesaggista ho puntato il 16-35 montato su D700 e devo dire che è un obiettivo favoloso, sta nella lista dei professionali.
Poi scattare a mano libera con il VR in notturna è comodo veramente. Si scatta anche a 1/8 e anche meno.
Poi è pure bello contrastato.
ffrabo
Messaggio: #21
spero di non essere OT, ma il 16-35 mi ha fatto innamorare.
a mano libera a 1/10 solo convertita:
Immagine ridimensionata: clicca sull'immagine per vederla con le dimensioni originali.
Visualizza sul GALLERY : 559.5 KB
pes084k1
Messaggio: #22
QUOTE(Maxx970 @ Dec 17 2012, 04:44 PM) *
come si fa a mettere in discussione il 17-35 f/2.8? questa è un ottica professionale, chiaro non è di ultima generazione e non ha il VR (e chi se ne frega), ma da considerarla di seconda fascia proprio no.


E' un'ottica prodessionale, ma inferiore otticamente ad altre, anche della sua era, e anche maccanicamente fragilino, a quel che ho visto.. Questo non significa che non ci si possono tirar fuori belle foto, quindi per definizione, è di Serie B. Ma con gli altri la foto può venirvi ancora meglio. O no?

A presto telefono.gif

Elio
Mario Tarello
Messaggio: #23
Con il 17-35 mi diverto parecchio.

Immagine ridimensionata: clicca sull'immagine per vederla con le dimensioni originali.

Immagine ridimensionata: clicca sull'immagine per vederla con le dimensioni originali.

Immagine ridimensionata: clicca sull'immagine per vederla con le dimensioni originali.

Immagine ridimensionata: clicca sull'immagine per vederla con le dimensioni originali.

Immagine ridimensionata: clicca sull'immagine per vederla con le dimensioni originali.

Immagine ridimensionata: clicca sull'immagine per vederla con le dimensioni originali.

Immagine ridimensionata: clicca sull'immagine per vederla con le dimensioni originali.

mario

Messaggio modificato da Mario Tarello il Dec 18 2012, 04:57 PM
Mario Tarello
Messaggio: #24
A 2.8 c'è da dire che, sebbene al centro rimane molto nitido, globalmente tende ad essere un po' morbido, per questo non so se è proprio adatto per la fotografia notturna alla massima apertura. Il suo punto di forza a TA sono i ritratti ambientati, in questo campo per me non ha rivali (fissi a parte). Ottimo anche per il reportage. Ha dei passaggi tonali molto morbidi e delle cromie calde, trovo inoltre che i file che sforna abbiano anche parecchio margine di editing.

Per i soli paesaggi forse il 16-35 è più adatto.

Il 14 fisso per me è davvero poco versatile, meglio un 20 (come focale intendo).

Poi vabbè, se ci si fissa a guardare a monitor se una foto è leggermente sfocata nel bordo inferiore sinistro o altre fregnacce del genere per me non si parla più di fotografia.

mario

Messaggio modificato da Mario Tarello il Dec 18 2012, 05:09 PM
Cesare44
Messaggio: #25
QUOTE(Mario Tarello @ Dec 18 2012, 05:05 PM) *
A 2.8 c'è da dire che, sebbene al centro rimane molto nitido, globalmente tende ad essere un po' morbido, per questo non so se è proprio adatto per la fotografia notturna alla massima apertura. Il suo punto di forza a TA sono i ritratti ambientati, in questo campo per me non ha rivali (fissi a parte). Ottimo anche per il reportage. Ha dei passaggi tonali molto morbidi e delle cromie calde, trovo inoltre che i file che sforna abbiano anche parecchio margine di editing.

Per i soli paesaggi forse il 16-35 è più adatto.

Il 14 fisso per me è davvero poco versatile, meglio un 20 (come focale intendo).

Poi vabbè, se ci si fissa a guardare a monitor se una foto è leggermente sfocata nel bordo inferiore sinistro o altre fregnacce del genere per me non si parla più di fotografia.

mario

Pollice.gif

ti faccio i complimenti per le bellissime foto

ciao

P.S. meriti anche un bravo dato che le hai scattate con una lente di serie B laugh.gif
 
Discussioni simili Iniziata da Forum Risposte Ultimo messaggio
2 Pagine: V   1 2 >