Aiuto - Cerca - Utenti - Calendario - Salta a fondo pagina - Versione completa  
Forum NikonClub.it > NIKON SCHOOL > TECNICHE Fotografiche
motifer77
Ciao a tutti,
avrei bisogno alcuni consigli:
01) come posso fare le fotografie notturne con la D80? (come la devo impostare?)
02) Che tipo di obiettivi mi consigliare per scattare dei panorami, e dei ritratti?

Scusate per domande ovvie, ma ho acquietato la macchina recentissimamente.

Buona serata!

Anna
Antonio Canetti
QUOTE(motifer77 @ Aug 2 2008, 12:13 AM) *
Ciao a tutti,
avrei bisogno alcuni consigli:
01) come posso fare le fotografie notturne con la D80? (come la devo impostare?) Macchina su cavalletto o su un supporto stabile perchè si usano tempi lunghi
02) Che tipo di obiettivi mi consigliare per scattare dei panorami, e dei ritratti? Io preferisco i grandagoli per panorami, invece per i ritratti sono più indicati obbiettivi sui 80 mm

Scusate per domande ovvie, ma ho acquietato la macchina recentissimamente.

Buona serata!

Anna


un saluto

Antonio
Alessandro Castagnini
Per prima cosa, devi usare il cavalletto visto che le esposizioni saranno più lunghe del solito.

Le prime volte fai delle prove: magari utilizza uno dei programmi a priorità di tempi o di diaframmi e vedere cosa imposta la macchina in automatico per l'altro parametro.
Poi, potrai userai la macchina in manuale che è meglio.

ISO a 200.

Per l'obiettivo, tu cos'hai?

Sposto in Techiche Fotografiche.

Ciao,
Alessandro.
skylinephoto
QUOTE(motifer77 @ Aug 2 2008, 12:13 AM) *
Ciao a tutti,
avrei bisogno alcuni consigli:
01) come posso fare le fotografie notturne con la D80? (come la devo impostare?)
02) Che tipo di obiettivi mi consigliare per scattare dei panorami, e dei ritratti?

Scusate per domande ovvie, ma ho acquietato la macchina recentissimamente.

Buona serata!

Anna


Come dicevano gli altri...buon cavalletto tongue.gif
Poi dipende sempre da cosa vuoi realizzare, per esempio per l'allegato ho usato 23 secondi ad f22 con 12-24 a focale 12 in manuale, telecomando x evitare vibrazioni e vai così smile.gif
Spero di esser stato utile.
A presto
Vito.Coppola
Cavalletto,iso 200,qualita' immagini nef,bracketing di esposizione,no flash,l'obiettivo dipente da che notturni vuoi fotografare,di solito io uso il grandangolo per panorami e un zoom medio per ritratti(in questo caso puoi' usare il flash)

Ciao da Vito
monteoro
Per quanto riguarda i panorami cura che la fotocamera sia in bolla, gli orizzonti pendenti penalizzano molto le panoramiche.
Se vuoi fare foto panoramiche sfruttando l'unione di più fotogrammi è essenziale mettere in bolla sia il trepiedi che la fotocamera.

Diaframmi molto chiusi, tempi di scatto lunghi con uso di comando a distanza in modo da non "introdurre" vibrazioni dovute alla pressione del pulsante di scatto.
ciao, Franco
armus
concordo con franco .
Maximo Photo
Scusatemi se mi intrometto, ma volendo anche io fare foto notturne con una NIKON D80,
va bene usare l'obiettivo 18-135 di cui sono in possesso ?

In questi casi come impostare al meglio la macchinetta sfruttando l'obiettivo in mio possesso ?

ciao The Duke
head78
QUOTE(The Duke @ Aug 3 2008, 11:55 AM) *
Scusatemi se mi intrometto, ma volendo anche io fare foto notturne con una NIKON D80,
va bene usare l'obiettivo 18-135 di cui sono in possesso ?

In questi casi come impostare al meglio la macchinetta sfruttando l'obiettivo in mio possesso ?

ciao The Duke


Vale quello detto sopra: cavalletto, iso a 200, diaframma molto chiuso e tempo di scatto molto lungo.
per i panorami usa la focale a 18 del tuo obiettivo.
Andrea Moro
Ho scritto un post esauriente sul mio blog sulla fotografia notturna, per chi fosse interessato wink.gif


http://andreamoro.blogspot.com/2007/12/fot...e-notturne.html
Moua
Scusate ma non è un controsenso cercare la massima nitidezza e chiudere il diaframma a 22 che notoriamente da problemi di diffrazione?

Se apro a 11 o max 16 ed aumento il tempo di scatto non è meglio?

Ciao
Attilio
Andrea Moro
QUOTE(Moua @ Aug 17 2008, 10:13 PM) *
Scusate ma non è un controsenso cercare la massima nitidezza e chiudere il diaframma a 22 che notoriamente da problemi di diffrazione?

Se apro a 11 o max 16 ed aumento il tempo di scatto non è meglio?

Assolutamente si! Sempre meglio diaframmi chiusi ed intermedi...come f/11. Nelle mie foto notturne spesso non chiudo più di f/16 (quando devo avere molta profondità di campo). Aprendo un po' di più il diaframma comunque il tempo diminuisce wink.gif
Moua
QUOTE(Andrea Moro @ Aug 17 2008, 10:59 PM) *
Assolutamente si! Sempre meglio diaframmi chiusi ed intermedi...come f/11. Nelle mie foto notturne spesso non chiudo più di f/16 (quando devo avere molta profondità di campo). Aprendo un po' di più il diaframma comunque il tempo diminuisce wink.gif


ooppps, chiaramente diminuisce, mi sono confuso cerotto.gif


mardok80
salve a tutti utilizzo sto topic per nn aprirne un altro..
avevo bisigno di una info come mai la foto scattata in opzione manuale ha colori leggermete diversi da quella scattata in opzione notte?
premetto che sono un principiante ancora vi posto qui sotto le 2 foto.
http://img149.imageshack.us/my.php?image=dsc0032vo9.jpg]
http://img225.imageshack.us/my.php?image=dsc0033uq9.jpg]
grazie a tutti.
ziouga
QUOTE(Andrea Moro @ Aug 17 2008, 10:02 PM) *
Ho scritto un post esauriente sul mio blog sulla fotografia notturna, per chi fosse interessato wink.gif
http://andreamoro.blogspot.com/2007/12/fot...e-notturne.html

Non so se ti avevo già fatto i complimenti per questi notturni, ma lo faccio ora! Pollice.gif
Appena ho tempo mi leggo anche il testo...

ciao
Alessandro

ravecca
Grazie Andrea, molto interessante!
Monica
Antonio Canetti
QUOTE(mardok80 @ Sep 18 2008, 11:17 PM) *
utilizzo sto topic per nn aprirne un altro..
avevo bisigno di una info come mai la foto scattata in opzione manuale ha colori leggermete diversi da quella scattata in opzione notte?


il Bilanciamento del bianco in "A" non ha valutato bene le luci, ti propongo in casi analoghi di usare "luce fluoroscente" o la funzione "PRE"; i risultati dovrebbero migliorare

Antonio
mardok80
QUOTE(Antonio Canetti @ Sep 19 2008, 09:27 AM) *
il Bilanciamento del bianco in "A" non ha valutato bene le luci, ti propongo in casi analoghi di usare "luce fluoroscente" o la funzione "PRE"; i risultati dovrebbero migliorare

Antonio

grazie.gif
cosimo.camarda
QUOTE(Andrea Moro @ Aug 17 2008, 10:02 PM) *
Ho scritto un post esauriente sul mio blog sulla fotografia notturna, per chi fosse interessato wink.gif
http://andreamoro.blogspot.com/2007/12/fot...e-notturne.html

ciao andrea, complimenti molto utile!
iacoponeri
QUOTE(mardok80 @ Sep 18 2008, 11:17 PM) *
salve a tutti utilizzo sto topic per nn aprirne un altro..
avevo bisigno di una info come mai la foto scattata in opzione manuale ha colori leggermete diversi da quella scattata in opzione notte?
premetto che sono un principiante ancora vi posto qui sotto le 2 foto.
http://img149.imageshack.us/my.php?image=dsc0032vo9.jpg]
http://img225.imageshack.us/my.php?image=dsc0033uq9.jpg]
grazie a tutti.


Piuttosto che parlare di bilanciamentoi del bianco diverso nelle due immagini, credo che la differenza derivi da una diversa esposizione. una è 8s 800iso f18 l'altra 1/2s 800ifo f4.5.

Iacopo
Andrea Moro
QUOTE(Antonio Canetti @ Sep 19 2008, 09:27 AM) *
il Bilanciamento del bianco in "A" non ha valutato bene le luci, ti propongo in casi analoghi di usare "luce fluoroscente" o la funzione "PRE"; i risultati dovrebbero migliorare

Concordo in parte sul "PRE"...Infatti le luci arancioni a vapori di sodio sono monocromatiche, ovvero emettono ad una sola lunghezza d'onda (singolo colore) e non su uno spettro intero. Il risultato nell'eliminare l'arancione è una completa o parziale (a seconda dei casi) desaturazione dell'immagine, in quanto gli altri colori non vengono eccitati dalla sorgente luminosa. La situazione sarebbe migliorabile se ci fosse una illuminazione mista.


QUOTE(ziouga @ Sep 18 2008, 11:28 PM) *
Non so se ti avevo già fatto i complimenti per questi notturni, ma lo faccio ora! Pollice.gif
Appena ho tempo mi leggo anche il testo...


QUOTE(ravecca @ Sep 19 2008, 08:38 AM) *
Grazie Andrea, molto interessante!

QUOTE(cosimo.camarda @ Sep 19 2008, 10:02 AM) *
ciao andrea, complimenti molto utile!

Vi ringrazio per l'apprezzamento! smile.gif
robertopetese
A fine agosto anche io mi sono cimentato in foto notturne, per i tempi mi sono affidato all'esposimetro della mia D80; voi come calcolate i tempi?

Roberto
Ellas
QUOTE(rotrebor @ Sep 19 2008, 12:33 PM) *
A fine agosto anche io mi sono cimentato in foto notturne, per i tempi mi sono affidato all'esposimetro della mia D80; voi come calcolate i tempi?

Roberto


Come qualcuno ha già fatto notare, la macchina e/o il cavalletto devono essere a bolla. In questo scatto (forse anche un po' troppo scuro) il palazzo del Campidoglio pende un po' a sinistra. Strano per questi tempi... come dire... Alemanni.

Per i tempi io li allungherei mettendo gli iso a 200 (o a meno) per evitare al minimo il rumore
Andrea Moro
QUOTE(rotrebor @ Sep 19 2008, 12:33 PM) *
A fine agosto anche io mi sono cimentato in foto notturne, per i tempi mi sono affidato all'esposimetro della mia D80; voi come calcolate i tempi?

Per foto come queste userei gli iso più bassi possibili e un treppiede. Per l'esposizione, vista la luminosità delle scene notturne urbane, mi affiderei dapprima alla lettura esposimetrica, poi aggiusterei l'esposizione dopo aver visto l'istogramma della foto di "primo tentativo". Se la lettura sforasse i 30" imposterei la posa bulb usando un filocomando e un cronometro - va bene quello del cellulare-. Con queste luci lascerei il WB su auto e sistemerei le tonailtà in fase di postproduzione.
robertopetese
QUOTE(Andrea Moro @ Sep 24 2008, 01:23 PM) *
Per foto come queste userei gli iso più bassi possibili e un treppiede. Per l'esposizione, vista la luminosità delle scene notturne urbane, mi affiderei dapprima alla lettura esposimetrica, poi aggiusterei l'esposizione dopo aver visto l'istogramma della foto di "primo tentativo". Se la lettura sforasse i 30" imposterei la posa bulb usando un filocomando e un cronometro - va bene quello del cellulare-. Con queste luci lascerei il WB su auto e sistemerei le tonailtà in fase di postproduzione.

Grazie per il consiglio, no mi resta che provare,

Ciao
ZoSo74
Bellissimo il tuo articolo Andrea!!! guru.gif
Una domanda... io di solito lascio il WB sempre in A e poi aggiusto su Lightroom. Che controindicazioni ci sono?
Settarlo, ad esempio, su tungsteno allo scatto, porta dei vantaggi sulla resa dell'acquisizione dei colori?

P.S.
Non ho MAI fatto una foto panoramica notturna con il 50ino... xxx che sono! laugh.gif
...ma i suo 75mm effettivi su DX non sono un pò troppo limitanti? huh.gif
Salta a inizio pagina | Per vedere la versione completa del forum Clicca qui.