Aiuto - Cerca - Utenti - Calendario - Salta a fondo pagina - Versione completa  
Forum NikonClub.it > NIKON > NIKON Speedlight
FotografoLuca
Volevo sapere se il flash sb 24 funziona sulla mia nikon d3100,grazie mille a chi risponde...









Luca
Lutz!
QUOTE(FotografoLuca @ Feb 13 2012, 11:47 AM) *
Volevo sapere se il flash sb 24 funziona sulla mia nikon d3100,grazie mille a chi risponde...
Luca


Senza automatismi si.
Antonio Canetti
se lo setti in "A" generalmente è meglio di "M", in "A" una volta impostato lo stesso diaframma sia sul Flash e sulla fotocamere hai un calcolo automatico del flash, in M devi fare i calcoli direttamente tu.


Antono
FotografoLuca
QUOTE(Lutz! @ Feb 13 2012, 02:32 PM) *
Senza automatismi si.

OK Grazie mille


QUOTE(Antonio Canetti @ Feb 13 2012, 02:40 PM) *
se lo setti in "A" generalmente è meglio di "M", in "A" una volta impostato lo stesso diaframma sia sul Flash e sulla fotocamere hai un calcolo automatico del flash, in M devi fare i calcoli direttamente tu.
Antono

Grazie mille anche a te
Manuel_MKII
Sull'SB 24 con la tua non funziona neanche il riconoscimento automatico del valore iso che devi impostare manualmente sul flash (chiaramente lo stesso impostato sulla fotocamera), cosi' come manuale e' l'impostazione della parabola zoom che pero' per praticita' puoi lasciare a 35mm o 28mm e generalmente sei coperto un po' su tutte le situazioni
ppaolo22
Davvero interessante. Vale lo stesso per il SB-25?
Manuel_MKII
QUOTE(ppaolo22 @ Feb 13 2012, 03:13 PM) *
Davvero interessante. Vale lo stesso per il SB-25?


Si vale su tutti i flash TTL di Nikon e in genere anche con i TTL di altre marche e anche sui DTTL (flash dedicati alle digitali di primja generazione e sono solo tre: SB28DX, SB50DX e SB80DX) che invece funzionano con tutti gli automatismi sulle prime digitali Nikon (D1, D1x/h, D100) dalla D70 e D2x in poi invece la tecnologia e' diventata iTTL ed ee' per questo che i vecchi SB vanno solo in manuale o automatico sui diaframmi.

Sugli speedlight autofocus (quelli che hanno la plastica rossa davanti quindi) vai tranquillo anche a livello di tensione sui contatti.

L'SB25 rispetto al'SB24 ha il pannellino diffusore incorporato a scomparsa (dall'SB25 in poi infatti lo adoteranno tutti gli SB di fascia alta).
ppaolo22
QUOTE(Manuel_MKII @ Feb 13 2012, 03:26 PM) *
Si vale su tutti i flash TTL di Nikon e in genere anche con i TTL di altre marche e anche sui DTTL (flash dedicati alle digitali di primja generazione e sono solo tre: SB28DX, SB50DX e SB80DX) che invece funzionano con tutti gli automatismi sulle prime digitali Nikon (D1, D1x/h, D100) dalla D70 e D2x in poi invece la tecnologia e' diventata iTTL ed ee' per questo che i vecchi SB vanno solo in manuale o automatico sui diaframmi.

Sugli speedlight autofocus (quelli che hanno la plastica rossa davanti quindi) vai tranquillo anche a livello di tensione sui contatti.

L'SB25 rispetto al'SB24 ha il pannellino diffusore incorporato a scomparsa (dall'SB25 in poi infatti lo adoteranno tutti gli SB di fascia alta).

Spiegazione davvero esuriente. Grazie. wink.gif
Manuel_MKII
In pratica usandoli in automatico l'unica differenza e' che si lascia decidere alla fotocellula del flash e non a quella dentro il corpo macchina quando interrompere il fascio di luce perche' sufficiente per la corretta esposizione.

I risultati ottenuti sono davvero molto simili (su flash di qualita' come gli SB Nikon) ma lo scotto da pagare e' appunto il dover variare i parametri sia su fotocamera che su flash ogni volta che si decide di cambiare diaframma o sensibilita' iso.
falcopellegrino
QUOTE
Davvero interessante. Vale lo stesso per il SB-25?


Si,alla fine il 25 non è poi molto diverso dal 24.
Tieni presente che ben presto la delusione prenderà il posto all'ottimismo che leggo perché è impensabile usarlo solo in M ed è improponibile usarlo sempre in A convinto che alla fine ti farà fare foto decenti.
In A il l'emissione viene controllata da una fotocellula posta sul fronte del flash che non sarà mai precisa quanto la misurazione ITTL che avviene con flash dedicati e che sfruttano appieno gli automatismi della macchina.
Per riprese occasionali meglio quello integato nella macchina,se c'è l'hai.
Se intendi usarlo spesso invece ti conviene prendere in considerazione l'acquisto di un flash dedicato.
Io ho scelto un Metz perfettamente compatibile con la mia D90.
Costa meno del Nikon e per quello che mi serve non mi fa rimpiangere certamente l'originale.
Manuel_MKII
QUOTE(falcopellegrino @ Feb 13 2012, 03:38 PM) *
Tieni presente che ben presto la delusione prenderà il posto all'ottimismo.... ed è improponibile usarlo sempre in A convinto che alla fine ti farà fare foto decenti.



Ho fotografato per decenni con i flash automatici e come me credo anche altri svariati milioni di fotografi in tutto il mondo e le "foto decenti" le ho (abbiamo) sempre ottenute!!

Il mio SB24 l'ho spiegato (e gli ho anche fatto confrontare le differenze facendogli usare in contemporanea il mio SB800) e prestato ad un ragazzo del forum e dai primi minuti di utilizzo ha ricavato foto ottime al punto che ha preferito comprarmelo perche' ci si e' trovato benissimo usandolo sulla sua D90....
falcopellegrino
QUOTE(Manuel_MKII @ Feb 13 2012, 04:15 PM) *
Ho fotografato per decenni con i flash automatici e come me credo anche altri svariati milioni di fotografi in tutto il mondo e le "foto decenti" le ho (abbiamo) sempre ottenute!!

Il mio SB24 l'ho spiegato (e gli ho anche fatto confrontare le differenze facendogli usare in contemporanea il mio SB800) e prestato ad un ragazzo del forum e dai primi minuti di utilizzo ha ricavato foto ottime al punto che ha preferito comprarmelo perche' ci si e' trovato benissimo usandolo sulla sua D90....


Buon per te che sei riuscito a venderglielo.
Io ripeto quando ho dovuto usarlo sulla mia D90 spesso ricavavo foto semplicemente da buttare!
Per inquadrature sempre statiche dove la scena cambia quasi mai una volta impostato può andare anche bene ma è sufficiente che dopo averlo impostato per benino cambi scena dove c'è magari una fonte di luce che prima non c'era per ingannare l'unica fotocellula che regola il lampo con il risultato che sicuramente conosci.
Per me non ha alcun senso usarlo in questo modo,preferisco spendere qualcosa in più e accoppiare alla D90 almeno un flash che non sia necessariamente un Nikon.
I risultati sono senz'altro migliori rispetto a quando prendi un flash e ti affidi alla lotteria della fotocellula frontale sperando che azzecchi il numero giusto.
Altrimenti potevi lasciargli SB800 e tenerti il 24 visto che per te di differenze non c è ne sono...laugh.gif

P.S
I primi flash erano a lampada usa e getta,se non li producono più probabilmente non sono altrettanto efficaci quanto quelli moderni.
Antonio Canetti
QUOTE(falcopellegrino @ Feb 13 2012, 03:38 PM) *
Tieni presente che ben presto la delusione prenderà il posto all'ottimismo che leggo perché è impensabile usarlo solo in M ed è improponibile usarlo sempre in A convinto che alla fine ti farà fare foto decenti.


è solo la conoscenza delle tecnica da usare, se sai quello che fai puoi usare alternativamente A, M, TTL; dai primordi della fotografia il flash e fino agli anni 70 il flash è stato usato Manualmente con ottimi risultati, anche con intelligente i-TTL puoi cannare una foto con delle flashate fuori luogo, è solo lo studio della modellazione luce che ti dice quale tecnica usare, tutte le tecniche sono valide, basta solo conoscerle.


Antonio
falcopellegrino
Se parliamo di uso della luce in studio è un conto,un SB24 lo puoi pilotare anceh come secondo flash è fa sicuramente la sua bella figura.
Se invece parliamo di utilizzo amatoriale di questo accessorio le foto che canni usandolo su una digitale non compatibile in modalità M o A sono senz'altro superiori a quelle che canneresti usandolo con le modalità per cui è stato progettato ossia:i-ttl,prelampi,controllo profondità della scena inquatrada e tutte le altre belle cosine che si trovano nei moderni flash.
E' ovvio che in A le foto le fai lo stesso ma in occasione di un'evento importante dove magari ti hanno ingaggiato ti porteresti dietro un flash non compatibile da usare in A o M avendone a disposizione uno perfettamente compatibile che sfrutta tutti gli automatismi della macchina?
Io non credo proprio! laugh.gif
Manuel_MKII
QUOTE(falcopellegrino @ Feb 14 2012, 08:27 AM) *
Buon per te che sei riuscito a venderglielo.
Io ripeto quando ho dovuto usarlo sulla mia D90 spesso ricavavo foto semplicemente da buttare!


Perdona il mio essere crudo nella considerazione, ma se hai ricavato spesso foto da buttare usando un flash in Automatismo sui diaframmi, evidentemente non sei capace (intendo nel senso che semplicemente ti manca di capire come) di usare il flash.

Posso garantirti che se dai un flash a lampadine come quello che hai citato, a qualcuno che sa come si usa un flash ne ricava foto assolutamente valide anche nel terzo millennio!!

P.S. - L'SB24 glielo avevo prestato dopo una mattinata insieme perche' voleva capire come si usassero i flash, ed e' stato lui dopo una decina di giorni a chiedermi di venderglielo!

Probabilmente gli ho anche insegnato bene come usarlo, visto che guardando i suoi risultati con quell'SB24 non canna una foto!!

P.S. - Giusto per dovere di cronaca ti linko un mio thread del 2011 dove per gioco avevo scattato un po' di foto usando proprio quello stesso flash e proprio in automatico sui diaframmi!!

http://www.nikonclub.it/forum/index.php?sh...l=rispolverando
falcopellegrino
Guarda ti faccio i complimenti per le foto che sei riuscito a realizzare e per avermi ricordato che anche un SB24 usato solo in A(o in M) è possibile fare delle buone foto però,converrai con me che quando hai dovuto scegliere cosa vendere di certo non gli hai venduto l'SB800...laugh.gif
Anche io ho venduto il mio SB24 per un Metz dedicato per la mia D90 e francamente non mi pento assolutamente di averlo fatto perché se devo giocarci a fotografare macchinine di mio figlio ferme in posizione statica il suo sporco lavoro SB24 lo faceva certamente.
Quando però entrano in gioco usi seri del flash preferisco affidarmi agli automatismi che abbinati all'elettronica della macchina lo sfruttano al 100% e non al 60%.
Poi che il tuo amico lo sfrutti ugualmente chi lo mette in dubbio?
Anche io sfrutto uno zoom 80/200 a fuoco manuale sulla mia D90 ma di certo con un AF-S sbaglio senz'altro meno foto,altrimenti tutti te compreso continueremmo a usare un SB24 e zoom MF perché tanto si riescono a fare le stesse cose senza errori.
Tra l'altro un flash SB24 sul mercato ha ancora il suo discreto prezzo considerato che molti lo comprano come secondo flash quindi monetizzare per sostituirlo con qualcosa di più evoluto e compatibile non la vedo di certo come una cosa folle.
Non so che dire...io al tuo posto allora lo avrei tenuto visto che ne sei così entusiasta...biggrin.gif
Manuel_MKII
Infatti sinceramente non volevo venderglielo

L'SB800 l'ho tenuto solo perche' e' l'unico flash che funziona in TTL su tutto, ossia sia sulle mie macchine analogiche (FE,FM ed F4s) sia sulle mie digitali (D2x e Fuji S3pro) perche' ha caratteristiche che altri Nikon SB non hanno oltreche' e' piu' potente in fatto di NG rispetto anche all'SB900/910 ma anche quello indifferentemente lo uso sia in iTTL che in manuale o automatico a seconda delle esigenze.

Ripeto, l'unica cosa che lo rende diverso da altri flash di ultima generazione da usare in automatico e' perche' non devi impostare gli iso e il diaframma separatamente ma dialoga insieme alla macchina ma per il resto i risultati (secondo me) sono identici, anzi rispetto ai metz che hai indicato l'SB24 ha la presa sincro e a mio avviso e' utilissima.

P.S. - di flash da usare in automatico ne ho ancora diversi e uno di questi un Metz 30 TTLi posso usarlo esclusivamente in manuale perche' era solo TTL con le analogiche....e continuo a usarlo ugualmente con soddisfazione e visto il suo scarso valore lo uso sempre in situazioni a richio e (perfortuna o purtroppo) non vuole smettere di funzionare ne' di procurarsi incidenti di percorso ehehehe

gambit
QUOTE(Manuel_MKII @ Feb 14 2012, 02:47 PM) *
L'SB800 l'ho tenuto solo perche' e' l'unico flash che funziona in TTL su tutto, ossia sia sulle mie macchine analogiche (FE,FM ed F4s) sia sulle mie digitali (D2x e Fuji S3pro) perche' ha caratteristiche che altri Nikon SB non hanno oltreche' e' piu' potente in fatto di NG rispetto anche all'SB900/910 ma anche quello indifferentemente lo uso sia in iTTL che in manuale o automatico a seconda delle esigenze.


hai dimenticato di dire che l sb800 è come un diamante...
smile.gif
Manuel_MKII
QUOTE(gambit @ Feb 17 2012, 12:16 AM) *
hai dimenticato di dire che l sb800 è come un diamante...
smile.gif


Eh si....e dire che tutti pensano che il 900/910 sia superiore!!

aveadeli
QUOTE(Manuel_MKII @ Feb 13 2012, 04:15 PM) *
Ho fotografato per decenni con i flash automatici e come me credo anche altri svariati milioni di fotografi in tutto il mondo e le "foto decenti" le ho (abbiamo) sempre ottenute!!


Condivido in pieno. Nei "lontani" tempi dell'analogico ho per anni usato un modesto Sunpak in automatico su Olympus portando a casa risultati sempre più che dignitosi.

Va da se che con l'evoluzione tecnologica del TTL prima e del i-TTL poi la lettura flash si è evoluta e migliorata, ma ritengo che questi ottimi lampeggiatori dell'era analogica tipo SB-24/25/26/28 possano regalare a costi di acquisto molto contenuti ancora grandi soddisfazioni anche su digitale.

Vorrei infine osservare che secondo me l'impostazione flash in assoluto più accurata è quella manuale se ben calcolate le distanze e nr guida poichè è totalmente indipendente dalle maggiori o minori riflessioni del soggetto illuminato, è infatti come esporre in luce incidente con esposimetro esterno: piuttosto scomodo ma assolutamente molto accurato e rigoroso.
fabrizioruzzier
QUOTE(aveadeli @ Feb 17 2012, 02:00 PM) *
Condivido in pieno. Nei "lontani" tempi dell'analogico ho per anni usato un modesto Sunpak in automatico su Olympus portando a casa risultati sempre più che dignitosi.

Va da se che con l'evoluzione tecnologica del TTL prima e del i-TTL poi la lettura flash si è evoluta e migliorata, ma ritengo che questi ottimi lampeggiatori dell'era analogica tipo SB-24/25/26/28 possano regalare a costi di acquisto molto contenuti ancora grandi soddisfazioni anche su digitale.

Vorrei infine osservare che secondo me l'impostazione flash in assoluto più accurata è quella manuale se ben calcolate le distanze e nr guida poichè è totalmente indipendente dalle maggiori o minori riflessioni del soggetto illuminato, è infatti come esporre in luce incidente con esposimetro esterno: piuttosto scomodo ma assolutamente molto accurato e rigoroso.

Salve, mi collego a questa discussione, ho un SB24 che non ho mai sostituito anche se con il passaggio al digitale l'ho usato sempre meno, ora dovrei abbinarlo alla d700 quindi come ho trovato conferma, dovrei usarlo in A impostando a priori iso, e lunghezza focale. Dovrei fare delle serate in un locale a fare foto, che dite, vado di sb24 o mi attrezzo diversamente!!!
Fabrizio
Salta a inizio pagina | Per vedere la versione completa del forum Clicca qui.