Condividi le tue conoscenze, aiuta
gli altri e diventa un esperto.
Chiedi
Rispondi
Scopri
Chiudi
TITOLO*
DOMANDA*
AREA TEMATICA INTERESSATA*

3 Pagine: V   1 2 3 >  
16-35, 17-35 O 14-24 Da "abbinare" Al 24-120 F/4?
Rispondi Nuova Discussione
Sono troppo indeciso!
cpg
messagio Apr 18 2012, 04:01 PM

Messaggi: 786





Quale dei tre prendere, ignorando per un attimo i costi che vedro' dopo, per continuare la focale verso l'ultra-grandagolare?
Sarebbe bello conoscere tutti i pro e contro di ognuna di queste tre lenti. rolleyes.gif
A uso esclusivo su FF.

Messaggio modificato da cpg il Apr 18 2012, 04:03 PM
Torna a inizio pagina
+Quota Post
barone af
messagio Apr 18 2012, 07:02 PM

Messaggi: 366





Ignorando il costo?
Allora rispondo: senza dubbio 14-24 f/2,8.

Messaggio modificato da Barone AF-D il Apr 18 2012, 07:02 PM
Torna a inizio pagina
+Quota Post
Fotografo92
messagio Apr 18 2012, 07:07 PM

Messaggi: 1.493





QUOTE(Barone AF-D @ Apr 18 2012, 08:02 PM) *
Ignorando il costo?
Allora rispondo: senza dubbio 14-24 f/2,8.

Come non dare ragione !
Torna a inizio pagina
+Quota Post
cpg
messagio Apr 18 2012, 09:44 PM

Messaggi: 786





Immaginavo, ok, mea culpa! messicano.gif

Considerando l'eccessivo costo del 14-24?

Torna a inizio pagina
+Quota Post
MrFurlox
messagio Apr 18 2012, 09:54 PM

Messaggi: 5.207
Utente Assiduo




QUOTE(cpg @ Apr 18 2012, 10:44 PM) *
Immaginavo, ok, mea culpa! messicano.gif

Considerando l'eccessivo costo del 14-24?


se ti serve un 2.8 con passaggi tonali delicati il 17-35 se ti serve per paesaggi e ti piacciono i colori saturi e contrastati 16-35 f/4

Marco
Torna a inizio pagina
+Quota Post
Cesare44
messagio Apr 18 2012, 10:04 PM

Messaggi: 12.275
Utente Assiduo




quando ho comprato il 17 35mm, non c'era il 14 24mm e neanche il 16 35mm.

Non lo cambierei con il 16 35m, perché per i miei gusti, lo considero un passo indietro, e nemmeno lo cambierei con il 14 24, perché lo trovo meno versatile come focali.

ciao
Torna a inizio pagina
+Quota Post
fogmarco
messagio Apr 18 2012, 10:32 PM

Messaggi: 106





avevo il 14-24, eccezioanle come qualità. Ma enorme, pesante... L'ho usato con soddisfazione per quasi 4 anni.
sono passato al 16-35. la defifferenza è notevole nella deformazione tra i 16 e i 20 mm, dopo no.
Comuqnue è un otticca ottima. Non rimpiango lo zoomone. E comunque anche questo è abbastanza imponente, ma non esagerato melle dimensioni...

Marco
Torna a inizio pagina
+Quota Post
alvisecrovato
messagio Apr 18 2012, 11:01 PM

Messaggi: 339





Ciao, io ho avuto lo steso dilemma, fortemente, per un po'. Ho letto di tutto, li ho provati (anche se non per tanto tempo) e tutti e tre hanno grandi pregi e difetti. Che penso tu oramai sappia a memoria.
Poi ho trovato un 17/35 usato ma nuovo di zecca, e senza neanche quei problemi che ogni tanto ha avuto. L'ho preso e sono felicissimo. Con la 700 fa dei raw meravigliosi, plastici, sembra la pellicola.
Ho pensato che occasioni così non ce ne saranno tante in futuro, mentre il 14/24 la nikkor lo farà per altri 20 anni....
Il 16/35 l'ho dimenticato.
Torna a inizio pagina
+Quota Post
cpg
messagio Apr 18 2012, 11:03 PM

Messaggi: 786





Grazie a voi ci sono quasi. Si, mi piacciono i colori saturi, ma non troppo, contrastati. Per passaggio tonale delicato, intendi dire che sono piu' "sfumati", tenui, i colori del 17-35, ad esempio tra il petalo di un fiore e una foglia, mentre quelli del 16-35 sono piu' forti, contrastati?

Fogmarco, il peso, oltre al prezzo, e' proprio quello che mi frena. Ma questa deformazione notevole, riesci a eliminarla in pp e a raggiungere il risultato che ottenevi col 14-24, oppure no?


E' forse la prima volta che mi capita, ma in questo caso la versatilita', in termini di focale, passa in secondo piano.

Leggo solo ora alvisecrovato, che dire: spettacolo! Magari riuscissi a provarli anch'io!
Saresti tanto gentile, da farmi vedere qualche scatto? rolleyes.gif


Davvero grazie.gif a tutti

Messaggio modificato da cpg il Apr 18 2012, 11:05 PM
Torna a inizio pagina
+Quota Post
MrFurlox
messagio Apr 18 2012, 11:52 PM

Messaggi: 5.207
Utente Assiduo




QUOTE(cpg @ Apr 19 2012, 12:03 AM) *
Grazie a voi ci sono quasi. Si, mi piacciono i colori saturi, ma non troppo, contrastati. Per passaggio tonale delicato, intendi dire che sono piu' "sfumati", tenui, i colori del 17-35, ad esempio tra il petalo di un fiore e una foglia, mentre quelli del 16-35 sono piu' forti, contrastati?


se mi dici il tuo corredo forse riesco a farti capire più o meno che cromie ha ( magari simili a qualcuno in tuo possesso ) comunque la resa è molto simile a quella degli AF-D


comunque un soluzione relativamente economica potrebbe essere quella di abbinare un samyang 14 ad uno di questi obiettivi così avresti un 14 senza svenarti troppo

Marco
Torna a inizio pagina
+Quota Post
CVCPhoto
messagio Apr 18 2012, 11:59 PM

Messaggi: 10.741
Utente Assiduo




QUOTE(cpg @ Apr 18 2012, 05:01 PM) *
Quale dei tre prendere, ignorando per un attimo i costi che vedro' dopo, per continuare la focale verso l'ultra-grandagolare?
Sarebbe bello conoscere tutti i pro e contro di ognuna di queste tre lenti. rolleyes.gif
A uso esclusivo su FF.


A mio parere e tenendo conto che hai il 24-120 f/4, l'abbinamento ideale sarebbe il 16-35 f/4. Stesso timbro del 24-120 e molto più versatile del 14-24. Quest'ultimo è il top, indiscutibilmente, ma vedendo che hai acquistato un ottimo tuttofare come il 24-120 ritengo che per te la versatilità sia un fattore importante.

Il 16-35 oltre che essere un buon paesaggista, oltre che avere una resa forse leggermente migliore del 24-120, ti offre una range di focali molto adatto anche per lo street e il reportage.
Torna a inizio pagina
+Quota Post
cpg
messagio Apr 19 2012, 12:13 AM

Messaggi: 786





Arrivo da un altro brand, di ottiche Nikkor al momento ho solo il 50ino F/1.4G. Qui conosco poco o nulla; ho la tabella coi significati delle sigle/acronimi Nikkor sempre aperta nel browser cool.gif
Ma ora credo di averti capito, MrFurlox.
Il 24-120 l'ho ordinato e pagato, ma ancora non e' arrivato...

Sto ricadendo nel baratro dell'indecisione ... cerotto.gif

Torna a inizio pagina
+Quota Post
MrFurlox
messagio Apr 19 2012, 12:22 AM

Messaggi: 5.207
Utente Assiduo




QUOTE(cpg @ Apr 19 2012, 01:13 AM) *
Arrivo da un altro brand, di ottiche Nikkor al momento ho solo il 50ino F/1.4G. Qui conosco poco o nulla; ho la tabella coi significati delle sigle/acronimi Nikkor sempre aperta nel browser cool.gif
Ma ora credo di averti capito, MrFurlox.
Il 24-120 l'ho ordinato e pagato, ma ancora non e' arrivato...

Sto ricadendo nel baratro dell'indecisione ... cerotto.gif


non so se sei pratico della piattaforma ... comunque qui trovi tutti i club delle ottiche e ti puoi sbizzarrire a vedere foto fatte con queste lenti e chiarire qualsiasi tuo fubbio sull' ottica ( la ritrovi cliccando su "NIKON products FAN CLUB " e poi cliccando in basso su " NIKKOR" )

comunque il 16-35 ha le stesse cromie del 24-120 come giustamente detto da carlo


Marco
Torna a inizio pagina
+Quota Post
gizeta55
messagio Apr 19 2012, 07:45 AM

Messaggi: 479





QUOTE(CVCPhoto @ Apr 19 2012, 12:59 AM) *
A mio parere e tenendo conto che hai il 24-120 f/4, l'abbinamento ideale sarebbe il 16-35 f/4. Stesso timbro del 24-120 e molto più versatile del 14-24. Quest'ultimo è il top, indiscutibilmente, ma vedendo che hai acquistato un ottimo tuttofare come il 24-120 ritengo che per te la versatilità sia un fattore importante.

Il 16-35 oltre che essere un buon paesaggista, oltre che avere una resa forse leggermente migliore del 24-120, ti offre una range di focali molto adatto anche per lo street e il reportage.

perchè non valutare il 18-35 f3.5/4.5 non c'è molta differenza in termini di luminosità e va meglio di molti blasonati, e non è neppure pesante, io lo uso con soddisfazione, ti dirò alcune volte in vacanza non lo tolgo mai dal corpo, è un piccolo gran tuttofare. ciao Giovanni
Torna a inizio pagina
+Quota Post
cpg
messagio Apr 19 2012, 04:19 PM

Messaggi: 786






...sto visionando il fun club ... hmmm.gif
Torna a inizio pagina
+Quota Post
FM
messagio Apr 19 2012, 04:53 PM

Messaggi: 344





Avuti tutti e tre ed ora ho il 16-35 vr che trovo davvero ottima per il reportage ad esempio. Come "mood" siamo più o meno sul 24-120 f/4 ma il 16-35 è davvero nitido e contrastato e dai colori vividi.
Il 14-24 è il Re ma va usato con criterio: grande, pesante, con la lente frontale sporgente (filtri normali niente), poca escursione focale (solo ultragrandangolo quindi) molto ma molto specialistico, certo è nitidissimo a tutte le focali ed è senza dubbio il miglio zoom grandangolo in commercio.
Il 17-35 ha tonalità più delicate, leggera caduta ai bordi, non ha il VR del 16-35 costa di più anche se è davvero ottimo.

In sintesi: per usabilità il 16-35 VR senza dubbio. Il 14-24 è il top ma va maneggiato con cura oltre ad essere davvero estremo anche come focali. Il 17-35 è un Signor obiettivo: equilibrato, old style, misurato.
Torna a inizio pagina
+Quota Post
alvisecrovato
messagio Apr 19 2012, 06:38 PM

Messaggi: 339





Ciao, alla fine dipende un po' da che genere di foto fai, perchè sono tutti tre molto buoni.
Che foto fai?
Io non sono un paesaggista puro, neanche faccio solo reportage o solo architetture, in verità non ho ancora deciso cosa sono, il 17/35 mi è sembrato un ottimo compromesso, confermato pienamente con l'uso.
E' luminoso, può montare i filtri, distorce poco ed è di metallo. Dei file ti ho già detto.

Ti ho detto anche che gli altri due li ho provati per poco tempo ed in effetti è stato proprio poco: ho fatto un paio di mezz'orette fuori dal negozio per fare qualche scatto e per averne il feeling. Non ho fatto belle foto e anzi credo di averle buttate. Ma ti posso dire: il 14/24 è "solido e bello" come il 24/70, anzi di più, anche se è più piccolo. La costruzione è impeccabile ed è veramente tosto. Bisogna stare attenti alla grande lente davanti però.
Il 16/35 non dà proprio la stessa impressione. E' grosso, si, e le ghiere girano molto bene, ma il barilotto di plastica a me non piace molto. Certo è più leggero però.
Il 17/35 sta un po' in mezzo, anche se più vicino alla solidità del 14/24.
Torna a inizio pagina
+Quota Post
cpg
messagio Apr 19 2012, 06:55 PM

Messaggi: 786





Faccio una pausa per cena, poi riprendo la visione. Per ora, propendo per il 17-35, ma non sono ancora del tutto convinto semplicemente perche' dovrei vedere foto fatte nello stesso luogo con le medesime lenti(non parlo di test di laboratorio), cosa praticamente impossibile, credo.

Ho pero' letto che il 17-35 e' fuori produzione gia' da un pezzo, lo ha sostituito il 16-35, immagino.

Anch'io faccio un po' di tutto, con la propensione a uscire spesso di citta'. E' difficile, se non mi viene imposto a forza, che faccia le classiche "vasche" nel centro di grandi citta', solitamente appena ho del tempo a disposizione scappo fuori citta', magari in qualche villaggio caratteristico o cmq in mezzo alla natura. Ma non e' da escludere che prima o poi vada a tentare anche lo street in citta'.
Ergo, prevalentemente un uso paesaggistico/architettonico, ma un domani non lontano, non vorrei scoprire di essermi "dissanguato" ed aver scelto il vetro sbagliato. wink.gif

In verita', mi piace un sacco la cromia del 14-24, ottenuta senza filtri, sembra non ne abbia bisogno, e senza pp, o cmq pochissima pp, almeno a quanto ho letto fin'ora. Ma e' pesante, chissa' appeso al collo biggrin.gif , e forse anche ingombrante(ho letto le dimensioni, ma averlo in mano e' tutt'altra cosa).

Sono andato in loop!! smilinodigitale.gif

Torna a inizio pagina
+Quota Post
MrFurlox
messagio Apr 19 2012, 07:02 PM

Messaggi: 5.207
Utente Assiduo




QUOTE(cpg @ Apr 19 2012, 07:55 PM) *
Faccio una pausa per cena, poi riprendo la visione. Per ora, propendo per il 17-35, ma non sono ancora del tutto convinto semplicemente perche' dovrei vedere foto fatte nello stesso luogo con le medesime lenti(non parlo di test di laboratorio), cosa praticamente impossibile, credo.

Ho pero' letto che il 17-35 e' fuori produzione gia' da un pezzo, lo ha sostituito il 16-35, immagino.

Anch'io faccio un po' di tutto, con la propensione a uscire spesso di citta'. E' difficile, se non mi viene imposto a forza, che faccia le classiche "vasche" nel centro di grandi citta', solitamente appena ho del tempo a disposizione scappo fuori citta', magari in qualche villaggio caratteristico o cmq in mezzo alla natura. Ma non e' da escludere che prima o poi vada a tentare anche lo street in citta'.
Ergo, prevalentemente un uso paesaggistico/architettonico, ma un domani non lontano, non vorrei scoprire di essermi "dissanguato" ed aver scelto il vetro sbagliato. wink.gif

In verita', mi piace un sacco la cromia del 14-24, ottenuta senza filtri, sembra non ne abbia bisogno, e senza pp, o cmq pochissima pp, almeno a quanto ho letto fin'ora. Ma e' pesante, chissa' appeso al collo biggrin.gif , e forse anche ingombrante(ho letto le dimensioni, ma averlo in mano e' tutt'altra cosa).

Sono andato in loop!! smilinodigitale.gif


se vuoi ho un sito dove comprarlo nuovo a meno di 1200 € ( da hong kong però ) oppure uno "onestissimo" a 2179 nital ph34r.gif laugh.gif



Marco
Torna a inizio pagina
+Quota Post
Gian Carlo F
messagio Apr 19 2012, 07:50 PM

Messaggi: 12.641
Utente Assiduo




Io propendo per il 16-35mm che, prima o poi, mi deciderò di acquistare.
I motivi sono più o meno gli stessi per cui ho scelto il 24-120mm f4:
- buona/ottima qualità
- buona escursione focale (che si sovrappone nella zona giusta col 24-120mm)
- VR
- ingombri e pesi accettabili
Uno zoom deve avere doti di versatilità, deve essere trasportabile deve, assieme ad un paio di fissi, mettermi in condizioni di poter far fronte alle mie esigenze, quando vado in giro.
Queste caratteristiche le vedo nel 16-35 o nel 17-35, il primo però è più moderno, ha il VR e, penso, si si comporta un po' come il 24-120mm che adoro.
Massimo rispetto per il 14-24 ma, peso elevato e bassa escursione focale me lo fanno scartare (più o meno lo stesso parallelo che ho fatto tra 24-70 e 24-120)

Messaggio modificato da Gian Carlo F il Apr 19 2012, 07:51 PM
Torna a inizio pagina
+Quota Post
fogmarco
messagio Apr 19 2012, 08:18 PM

Messaggi: 106





QUOTE(cpg @ Apr 19 2012, 12:03 AM) *
Fogmarco, il peso, oltre al prezzo, e' proprio quello che mi frena. Ma questa deformazione notevole, riesci a eliminarla in pp e a raggiungere il risultato che ottenevi col 14-24, oppure no?
E' forse la prima volta che mi capita, ma in questo caso la versatilita', in termini di focale, passa in secondo piano.


La correzione è sempre un artificio, se parti da un file pulito avrai sempre risultati migliori.
quindi dipende per cosa e come lo devi usare. se pensi di usarlo molto sotto i 20 mm in situazioni dove la deformazione non è accettabile il 14-24 è un'altra cosa. S lo utilizzi in street o reportage certamente il 16-35 ti può dare grandi soddisfazioni.

Per me le dimensioni sono state determinanti, per altri magari non sono importanti.
Da parte mia ho deciso di rinunaciare al top per avere un ottica più usabile in reportage abbinata a una specialistica (il 24 pc-e è ancora nei miei pensieri, ma arriverà...)

Marco
Torna a inizio pagina
+Quota Post
cpg
messagio Apr 19 2012, 09:12 PM

Messaggi: 786





cerotto.gif ho visto begli scatti del 16-35, ma non so, fino ad ora c'e' qualcosa che non mi convince. Puo' essere che prossimamente m'imbatta in altri scatti che dicono l'esatto opposto.
Quelli del 14-24 li vedo, non so se si puo' dire, "pieni" di colore al punto giusto, corposi, piu' reali.


MrFurlox, ho trovato il 12-24 e il 17-35 a circa lo stesso prezzo, intorno ai 1400, sicuramente piu' abbordabile il 16-35, a circa 930E. Acquisto a Hong Kong solo paraluce e robetta da poco e faccio bene: accadde solo una volta, ma un paio di oggetti non arrivarono, un paraluce e uno scatto remoto semplice, pari a 9E. Una sciocchezza, ma il tipo la tiro' alle lunghe dimostrandosi gentile e preoccupato fino alla scadenza del periodo in cui si puo' reclamare con paypal, 45gg(almeno, allora erano 45gg), per poi rispondermi che era impegnato e non poteva farci nulla. Non so se si puo' dire qui, anche se penso sarebbe giusto, un cert Rock*o, su ebay dal 30 Ottobre 2009 in Cina.
Si potrebbe pensare: ma chi ha interesse a sottrarre 9E? Moltiplica 9 per un centinaio o forse piu' ogni mese, 1 migliaio o forse piu' ogni anno ...Poi magari il pacco si era davvero perso per strada, ma allora non mi spiego come mai da anni compro in Giappone, non solo materiale fotografico, anche in Cina, ma l'unico pacco che si e' perso e' stato quello.

Scusate l'ot, continuo la visione .... hmmm.gif

Messaggio modificato da cpg il Apr 19 2012, 09:12 PM
Torna a inizio pagina
+Quota Post
fs612sp
messagio Apr 19 2012, 09:24 PM

Iscritto
Messaggi: 149





Secondo me le tre ottiche hanno caratteristiche molto diverse e solo provandole in prima persona potrai fare una scelta ragionata. Secondo me se puoi spendere e la poca escursione focale non è un problema vai di 14-24, se come hai detto lo userai per foto di natura/architettura.
Il 16-35 (che possiedo) e il 17-35 (che ho provato) sono due ottiche diversissime. Contrastata e uniformemente nitida la prima, delicata con ombre "molto" più aperte la seconda e con una nitidezza altissima al centro e un calo deciso agli angoli. Ma la grossa differenza come già detto ma poco rimarcato è la plasticità/tridimensionalità marcatissima del 17-35; il 16-35 a confronto dà immagini nitide e contrastate ma piattissime. I due caratteri secondo me sono enormemente diversi. Poi con la PP se sei bravissimo si può fare tutto, ma fino ad un certo punto. Se fotografi natura o simile il 16-35 dà grandi risultati secondo me (ovviamente inferiori al 14-24 ma con molta più versatilità). Invece per street, matrimonio, ritratti o comunque immagini dove il soggetto è una persona secondo me il 17-35 è insuperabile proprio per la sua resa cromatica e per la plasticità. Poi è chiaro che volendo si può fare qualunque cosa con entrambi.
Secondo me devi provarli e valutare quale di piace di più, non ti consiglio di decidere sulla carta, hanno caratteri diversissimi, l'unica cosa che hanno realmente in comune è l'escursione focale.
Marco
Torna a inizio pagina
+Quota Post
MrFurlox
messagio Apr 19 2012, 09:59 PM

Messaggi: 5.207
Utente Assiduo




QUOTE(fs612sp @ Apr 19 2012, 10:24 PM) *
Secondo me le tre ottiche hanno caratteristiche molto diverse e solo provandole in prima persona potrai fare una scelta ragionata. Secondo me se puoi spendere e la poca escursione focale non è un problema vai di 14-24, se come hai detto lo userai per foto di natura/architettura.
Il 16-35 (che possiedo) e il 17-35 (che ho provato) sono due ottiche diversissime. Contrastata e uniformemente nitida la prima, delicata con ombre "molto" più aperte la seconda e con una nitidezza altissima al centro e un calo deciso agli angoli. Ma la grossa differenza come già detto ma poco rimarcato è la plasticità/tridimensionalità marcatissima del 17-35; il 16-35 a confronto dà immagini nitide e contrastate ma piattissime. I due caratteri secondo me sono enormemente diversi. Poi con la PP se sei bravissimo si può fare tutto, ma fino ad un certo punto. Se fotografi natura o simile il 16-35 dà grandi risultati secondo me (ovviamente inferiori al 14-24 ma con molta più versatilità). Invece per street, matrimonio, ritratti o comunque immagini dove il soggetto è una persona secondo me il 17-35 è insuperabile proprio per la sua resa cromatica e per la plasticità. Poi è chiaro che volendo si può fare qualunque cosa con entrambi.
Secondo me devi provarli e valutare quale di piace di più, non ti consiglio di decidere sulla carta, hanno caratteri diversissimi, l'unica cosa che hanno realmente in comune è l'escursione focale.
Marco


quoto anche le virgole ! laugh.gif
Torna a inizio pagina
+Quota Post
tryko
messagio Apr 19 2012, 10:04 PM

Messaggi: 314





Date un'occhiata a questi risultati ottenuti con il 17/35 !!!!!

http://www.flickr.com/photos/15418398@N00/6522405309/in/

Robi blink.gif

Messaggio modificato da tryko il Apr 19 2012, 10:07 PM
Torna a inizio pagina
+Quota Post
 

Discussioni simili Iniziata da Forum Risposte Ultimo messaggio
RispondiNuova Discussione
3 Pagine: V   1 2 3 >

-  Versione Lo-Fi