FORUM NIKONCLUB

Condividi le tue conoscenze, aiuta gli altri e diventa un esperto.

Chiudi
TITOLO*
DOMANDA*
AREA TEMATICA INTERESSATA*
3 Pagine: V   1 2 3 >  
Ottica Per Concerti
consiglio
Rispondi Nuova Discussione
stella.degli.angeli
Messaggio: #1
Ciao,
avrei bisogno di un consiglio !

Considerato che mi piace moltissimo fotografare ai concerti, e che un musicista mi ha chiesto di fare delle foto da mettere sul sito, voi che ottica mi consigliereste (possibilmente che non costi proprio tantissimo...)

Io ho sempre usato il 70-300 G (che non è proprio l'ideale), e con molta fatica, però qualcosa ho tirato fuori e avevo pensato anche al nuovo 70-300 con il Vr, però forse è meglio fare un salto di qualità.... anche in vista della tredicesima wink.gif

che mi consigliate ???

grazie 1000

Ale
buzz
Staff
Messaggio: #2
Le ottiche fondamentali per le foto di teatro e concerti sono le più luminose (ovviamente)
Dato che però un tele già lo hai, io penserei ad un grandangolo.
non so quanto ti resterà della tredicesima con tutte le trattenute, tasse e gabelli che stanno per arrivare, ma se la cifra te lo consente, penserei o ad un 24-70 2,8 o al 17-55 2,8.
Possibile anche il 17-35 ma forse siamo fuori.
magari qualcosa di fisso....

Le foto più belle sono quelle fatte da sopra il palco, o da molto vicino sottopalco (purchè non si atroppo alto!) però l'esperienza insegna che non esiste un punto solo di ripresa, quindi più possibilità ti lasci aperte e meglio è.
_Simone_
Messaggio: #3
IL 70-300 VR potrebbe anche andare bene, se non fosse che non ci sarà prima di dicembre, dipende quand'è il concerto
con la tua macchina fino a che iso riesci a scattare contenendo il rumore?
potresti fare delle prove con il musicista e vedere cosa ne pensa del rumore, poi visto ke saresti la fotografa ufficiale magari puoi anke avvicinarti di più e usare focali più corte tipo un 50 o un 105
nano70
Messaggio: #4
Hai considerato l'usato? Forse riusciresti a trovare l'ottica giusta zoom o fisso che sia. Forse riesci a trovare un 80-200 f/2,8 ad un prezzo conveniente. Se non l'hai già fatto dai un occhio al ns mercatino. Cmq obiettivi a parte ti consiglio di portarti dietro un treppiedi o almeno un monopiede. Buone foto. Pollice.gif
ciro207
Messaggio: #5
Dipende dal budget ovviamente e anche dalle focali che usi maggiormente.

Si potrebbe consigliare un 85 1.8 per "risparmiare" rispetto ai telezoom 2.8
Ma la focale poi ti basterebbe?

L'ultimo concerto io l'ho fatto con 35mm e 50mm. Il tele non mi è servito molto, anzi.
MSVphoto
Messaggio: #6
Ma di che tipo di concerti si tratta?
Voglio dire, può essere molto diverso il fare foto a concerti rock dal farle ad un'orchestra di musica classica o ad un gruppo jazz, come è molto importante sapere dove, cioè, stadio? piccolo club? o teatro?
Se sei "accreditata", più o meno ufficialmente è un conto, ma se non lo sei, in teoria, a quasi tuttte le manifestazioni sarebbe vietato fare foto...
Comunque, dopo la mia "introduzione", personalmente porterei dietro più di un'ottica se non due corpi macchina!
Credo che l'ideale sia uno zoom con focali corte, per riprese "al palco" e poi un tele per gli "interpreti", come tele ti consiglio il Nikkor 180/2,8 è leggero (penso che pesi circa 1/3 dei vari zoom!) ed ha un'ottima resa anche a TA, lo puoi trovare a buon prezzo anche nell'usato.
In certi momenti, durante un concerto, di luce c'è ne veramente poca!
Facci sapere e... buone foto.

Max
plarggntl
Messaggio: #7
Ciao Alessia!

Vedo con piacere che non smetti mai di occuparti di musica, brava Pollice.gif , e' molto bello poter unire due grandi passioni come la musica e la fotografia, visto che mi sembra di capire possa diventare una tua specializzazione fotografica allora... in bocca al lupo!!! biggrin.gif

Per quel poco d'esperienza che mi sono fatta quest'estate di notte al Villa Celimontana Jazz Festival (trovi qualcosa qui), e sperando di esserti d'aiuto, queste sono le mie conclusioni:

- ottica fissa, per questioni di dimensioni e peso (un 80-200/F2,8 guru.gif pesa solo lui circa 1 kg e 200 grammi ohmy.gif ), visto che spesso se non sempre scatti a mano libera, e magari in mezzo agli altri spettatori;

- ottica molto luminosa (F2,8 almeno se non F2 o F1,8) per poter sfruttare, nel caso di una buona illuminazione, la possibilita' di chiudere un po' il diaframma ed avere un minimo di profondita' di campo, oppure per lavorare a tutta apertura nel caso ci sia poca luce, oppure ancora per scendere di ISO e ridurre il rumore (senza contare che cosi' riesci ad utilizzare tempi di scatto di sicurezza per il micromosso);

- veniamo ora a quale ottica: a seconda della distanza dal palco, restando sugli AF, il 35mm./F2 , il 50mm./F1,8 o F1,4 , l'85mm./F1,8 (o il piu' costoso F1,4), gli "specializzati" DC 105mm/F2 e/o 135mm./F2, e per finire (secondo me, lasciando da parte per motivi di costi il favoloso 200mm./F2 e i vari 300mm./F4 e F2,8) il 180mm./2,8. Tra tutti questi, ho utilizzato di piu' e con grande soddisfazione l'85mm./1,8, che mi sento di consigliarti...

Considera che trovi sicuramente delle buone occasioni sull'usato (se vuoi qualche info mandami un MP), e penso che con il 35, 50 (che se non ricordo male gia' dovresti possedere), 85 e al limite (se pensi che sarai lontana dal palco oppure vuoi cogliere dei dettagli) il 180 copri tutte le possibilta' di ripresa.

Ciao a presto e buone foto!!! smile.gif

Paolo.
Franco_
Messaggio: #8
Ciao Ale.
Credo che un 35/2 ed un 85/1.8 (assieme al tuo cinquantino) siano la soluzione migliore; sono leggere, luminose e non troppo costose (un'occhiata al mercato dell'usato non sarebbe male wink.gif )

Per le focali lunghe credo invece che la risposta possa dartela da sola, visto che hai il 70-300 ... ovviamente non mi riferisco ne alla sua qualità ne alla sua luminosità, ma solo alla focale e alla praticità che potresti prendere come termine di paragone per capire se per te vale la pena di andare anche verso questa direzione.

Messaggio modificato da Franco_ il Oct 26 2006, 07:16 PM
Utente cancellato
DEREGISTRATO
Messaggio: #9
io andrei su un obiettivo luminoso più che un ottica stabilizzata ma con diaframmi più chiusi, quindi più il 80 200 2.8 o pure la concorrenza tipo sigma che ha una buona qualità
Franco_
Messaggio: #10
QUOTE(stella.degli.angeli @ Oct 26 2006, 05:14 PM) *

...
Considerato che mi piace moltissimo fotografare ai concerti, e che un musicista mi ha chiesto di fare delle foto da mettere sul sito, voi che ottica mi consigliereste (possibilmente che non costi proprio tantissimo...)
...



QUOTE(Franco_ @ Oct 26 2006, 08:16 PM) *

Ciao Ale.
Credo che un 35/2 ed un 85/1.8 (assieme al tuo cinquantino) siano la soluzione migliore; sono leggere, luminose e non troppo costose (un'occhiata al mercato dell'usato non sarebbe male wink.gif )


Ciao Ale, ancora due righe per specificare il motivo per cui vedrei meglio le due ottiche fisse:
1) avendo l'autorizzazione del musicista potrai muoverti con una certa liberta e scattare le foto di una distanza anche breve;
2) sono molto leggere e sicuramente non ti stancheranno. I concerti sono lunghi, vicino al palco fa caldo e la stanchezza non tarda ad arrivare wink.gif

Lascerei 80-200 et similia ad altre situazioni di scatto.

Messaggio modificato da Franco_ il Oct 26 2006, 07:39 PM
Luc@imola
Messaggio: #11
E' fondamentale sapere il piazzamento e l'entita' dell'evento, io sono arrivato ad essere corto con un 300 F4 a un concerto di Vasco a essere troppo stretto con un 20 in un concerto dei Moda' a Videoitalia.
Cmq i migliori pezzi Nikon che ho apprezzato ai concerti sono stati il 20 F 2,8... il 50 F 1,4... l'85 F 1,4 e l'80-200 F 2,8.. con questi non sbagli!

Pero' dubito che miglioreresti la tua situazione con il odello nuovo del 70-300 in questi casi di solito ci vuole della GRAN luminosita' se non vuoi pagare un prezzo di grana da iso che secondo me e' isopportabile.. wink.gif
stella.degli.angeli
Messaggio: #12
intanto grazie a tutti per i consigli, avete ragione, meglio se aggiungo qualche particolare in più...

quando suona questo musicista im particolare, non ho problemi di alcun tipo e posso muovermi liberamente, mentre tra poco quando ci sarà il tour di Cammariere muovermi liberamente potrebbe essere possibile ma non sempre....

quello che amo fotografare nei concerti sono le espressioni, un grandangolo non penso mi serva ho già l'ottimo 18-55 e ho anche il 5o 1.8, ho sempre desiderato un tele ma se voi dite che un fisso tipo l'85 possa andar bene, ci faccio un pensierino......

ma con questo riesco ad inquadrire il viso ??? hmmm.gif

ps. i concerti sono di musica jazz, quindi luci soft (ma quando sono "rosse" impazzisco, esisterà un filtro ??!!!) e pubblico composto e tranquillo smile.gif
Federix
Messaggio: #13
Per quanto mi riguarda per un concerto si può usare dal 12 fino al 200. Tutto dipende dal punto di ripresa in cui ti trovi.
Il fotografo di ArezzoWave fa tutto il festival con il 50mm su F5 il 50mm su una D1x, usa solamente questi obiettivi.

Io con i pass ho potuto fotografare anche un intero concerto con il solo 24-85, mentre se rimani tra il pubblico forse sarebbe meglio l'80-200, mentre avere focali corte serve per effetti prospettici esasperati da sotto il palco.

Io scarterei il 70-300 VR perché è un obiettivo poco luminoso e il VR non aiuta molto in questi casi, meglio un obiettivo f/2.8 per ridurre i tempi di esposizione e congelare l'espressione del cantante.

Come ti hanno suggeti sarebbe buono prendere anche il semplice 80-200 a pompa, ottima lente anche se un pò lenta biggrin.gif , mentre dato che il 18-55 non è una grande spada, opterei per un 24 o 35 per fare le riprese in modalità grandangolo o normale e avere una buona luminosità.
giannizadra
Messaggio: #14
L'ideale sarebbe un'accoppiata: 85 per quando puoi stare sul palco, e 180 per il resto del concerto. Si trovano entrambi facilmente, anche nell'usato.
Sono ottiche eccellenti, luminose e compatte.
d.visca
Messaggio: #15
Personalmente utilizzo 12-24, 24-85 ed 80-200.

Ma tutto dipende dalla tua posizione rispetto al palco e dalle dimensioni del
palco.

Per alcuni concerti, pur stando in una posizione privilegiata, il 200 mm era un po' corto, soprattutto se vuoi isolare dei particolari degli strumenti e le espressioni dei musicisti. In questi casi mi avrebbe fatto piacere avere un 300 mm.

In alcuni club in cui ho fotografato il 12-24 era praticamente obbligatorio, vista la posizione "in braccio ai musicisti".

Spero di esserti stato utile.

Ciao, Davide.
nikomau
Validating
Messaggio: #16
QUOTE(giannizadra @ Oct 26 2006, 09:37 PM) *

L'ideale sarebbe un'accoppiata: 85 per quando puoi stare sul palco, e 180 per il resto del concerto. Si trovano entrambi facilmente, anche nell'usato.
Sono ottiche eccellenti, luminose e compatte.


Pollice.gif

Tieni sempre a portata di mano il grandangolo.
Ho un amico che fa gran uso del 14 ai concerti........e tira fuori immagini splendide!
giannizadra
Messaggio: #17
QUOTE(nikomau @ Oct 26 2006, 09:56 PM) *

Pollice.gif

Tieni sempre a portata di mano il grandangolo.
Ho un amico che fa gran uso del 14 ai concerti........e tira fuori immagini splendide!


E' un buon consiglio. Pollice.gif

Tuttavia Stella ha posto il quesito sui tele.

Io il 14 e il 17-35 li porto sempre, in qualunque genere di uscita (e anche il 28-70). Il resto del corredo varia secondo l'impiego prevedibile.

Messaggio modificato da giannizadra il Oct 26 2006, 09:31 PM
stella.degli.angeli
Messaggio: #18
questo è il tipo di scatto che mi piace....

Immagine ridimensionata: clicca sull'immagine per vederla con le dimensioni originali.
Antonio Treachi
Messaggio: #19
Ciao Alessia.

Ritengo molto buoni i consigli per i fissi (85 e 180 giannizadra dice bene) Pollice.gif
Aggiungo solo che se invece vai verso l'80-200 f2.8 metti in conto anche 50 euro per un monopiede, alla lunga l'accoppiata macchina/obiettivo diventa pesante.

Messaggio modificato da treachi il Oct 26 2006, 10:09 PM
buzz
Staff
Messaggio: #20
QUOTE(giannizadra @ Oct 26 2006, 09:37 PM) *

L'ideale sarebbe un'accoppiata: 85 per quando puoi stare sul palco, e 180 per il resto del concerto. Si trovano entrambi facilmente, anche nell'usato.
Sono ottiche eccellenti, luminose e compatte.


Prima di leggere questo post tio avrei consigliato il 70-200 VR.
Dopo averlo letto ne ho la conferma.
Nonostante concordo che sia l'85 che il 180 fissi sono di molto superiori, sono sicuro che questo VR è l'ottica che non dovrebbe macare a nessuno.

Anche perchè in quelle situazioni non sempre hai la facilità di cambiare ottica rapidamente e portare con te troppa roba.
nikomau
Validating
Messaggio: #21
QUOTE(buzz @ Oct 27 2006, 02:05 AM) *

Prima di leggere questo post tio avrei consigliato il 70-200 VR.
Dopo averlo letto ne ho la conferma.
Nonostante concordo che sia l'85 che il 180 fissi sono di molto superiori, sono sicuro che questo VR è l'ottica che non dovrebbe macare a nessuno.

Anche perchè in quelle situazioni non sempre hai la facilità di cambiare ottica rapidamente e portare con te troppa roba.


Scusa buzz, ma proprio non userei il 70-200 vr.
In un concerto non c'è, soprattutto nelle condizioni di favore in cui opererà stella.degli.angeli, la necessità di cambiare ottica frequentemente. Ha tempo di cercare la posizione e l'inquadratura migliore e di aspettare il momento valido per lo scatto.
Almeno io faccio così.
Visto che ha già il 50 comprerei per primo il 180. Si trova usato a cifre tranquille e per il tipo di foto che le interessano è, per me, proprio l'ideale.
Paolo Inselvini
Messaggio: #22
QUOTE(giannizadra @ Oct 26 2006, 09:37 PM) *

L'ideale sarebbe un'accoppiata: 85 per quando puoi stare sul palco, e 180 per il resto del concerto. Si trovano entrambi facilmente, anche nell'usato.
Sono ottiche eccellenti, luminose e compatte.


Ascolta Gianni è un ottimo consiglio secondo me e dando un'occhiata al mercato dell'usato forse ti rimane anche qualcosa della tua tredicesima. smile.gif

Paolo
Utente cancellato
DEREGISTRATO
Messaggio: #23
QUOTE(stella.degli.angeli @ Oct 26 2006, 05:14 PM) *

Ciao,
avrei bisogno di un consiglio !

Ciao Alessia,
scatti con digitale o pellicola?

Riccardo
www.naturephoto.it
Utente cancellato
DEREGISTRATO
Messaggio: #24
QUOTE(Tramonto @ Oct 27 2006, 09:46 AM) *

scatti con digitale o pellicola?

Ho letto ora che hai il 18-55.
Deduco che usi il digitale ...
Allora vado fuori dal coro.
Premessa: le ottiche luminose che ti sono state suggerite (85/1.4 e 180/2.8) furono, ai tempi della pellicola, quanto di meglio in termini di luminosità e trasportabilità (e qualità). Ottiche da concerto, appunto.
Oggi, con una reflex digitale puoi lavorare a 640-800 ISO e stampare dei 30x45 cm in cui il rumore (grana) neanche si nota ad una normale distanza di osservazione.
Al prezzo di una accoppiata 85/180 prendi un 80-400 mm f/4.5-5.6 VR usato. E' un'ottica stabilizzata, essendo zoom ti consente più flessibilità nella scelta dell'inquadratura in quelle situazioni (concerti) in cui non puoi muoverti in totale libertà. In quanto zoom, non devi cambiare ottica (ne guadagna la velocitò operativa e entra meno polvere ...).
Ti allego qualche scatto che mostra cosa si può fare con l'80-400 ai concerti, nonostante la limitata luminosità (la fotocamera era una D100), compensata però dalla stabilizzazione e dalla sensibilità che puoi aumentare tranquillamente fino a 800 ISO.

Consiglio finale: se hai un flash, fai foto anche dando un lampo di schiarita (sottesponendo il flash di almeno -1 1/3 stop).

Messaggio modificato da Tramonto il Oct 27 2006, 09:19 AM
ciro207
Messaggio: #25
80-400?! blink.gif blink.gif

Nei locali romani (non nei teatri o ai palazzetti) i 1600ISO sono anche pochi (a 2.8 o 4) e spesso si scatta in NEF recuperando uno stop in Capture. Consigliare un'ottica che parte da 4.5 al minimo della focale non credo migliorerebbe le possibilità di Alessia, anzi.

Il 70.200Vr è un'ottima scelta, ma i costi?

Messaggio modificato da ciro207 il Oct 27 2006, 09:30 AM
 
Discussioni simili Iniziata da Forum Risposte Ultimo messaggio
[W/NW] Concerti francescopassaretta Foto a tema libero 61 26-09-2005 00:21
Concerti Dn-ikon TECNICHE Fotografiche 2 13-09-2004 09:00
Concerti Vincenzo I. TECNICHE Fotografiche 1 18-10-2007 23:37
Concerti Vincenzo I. NIKON SUSHI BAR 0 18-10-2007 23:37
Concerti Annalisa_Russo Foto a tema libero 0 18-09-2008 23:20
3 Pagine: V   1 2 3 >